CONCORSI DI POESIA

            

Ingresso

Autori

Poeti del sito

Poetare | Poesie | Licenze | Fucina | Strumenti | Metrica | Figure retoriche | Guida | Lettura | Creazione | Biografie


       Modalità   di pubblicazione dei bandi

 Inviare il bando a lurienzo@tiscali.it

Avviso

Se si partecipa ad un concorso, è opportuno prendere nota dei dati più importanti come indirizzi e numeri telefonici, utili per eventuali informazioni.
I bandi esposti su questo sito dopo la scadenza vengono eliminati.


Non si pubblicano bandi in formato pdf


VI Edizione del PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA “ORAZIO”
dal titolo "…il coraggio di affrontare la vita…"
( tratto dalle Odi di “Orazio” – Libro – II - X Canto )



L’Associazione Culturale ARCOBALENO di Tivoli Terme, con il patrocinio dell’Accademia Mondiale della Poesia di
Verona, ed in attesa del richiesto patrocinio del Comune di Tivoli (Roma) e del Comune di Guidonia Montecelio (Roma),
indice la sesta edizione del Premio Internazionale di Poesia “Orazio”.

Il Premio è suddiviso in due Sezioni:
alla 1° sezione possono partecipare artisti con al massimo tre poesie inedite "A TEMA LIBERO" in lingua italiana e mai
vincitrici in altri concorsi.
Verrà assegnata la Menzione Speciale ad una poesia sul tema:
”… il coraggio di affrontare la vita …”.
Lunghezza massima: quaranta versi. Inviare tre copie per ogni componimento di cui una con nome, cognome, indirizzo,
recapito telefonico ed e-mail del partecipante; se minore, autorizzazione a partecipare firmata da un genitore.
Alla 2° sezione possono partecipare gli studenti che frequentano le Scuole Primarie e Secondarie del territorio nazionale, con una
poesia inedita in lingua italiana e mai vincitrice in altri concorsi, che abbia come tema:
“… il coraggio di affrontare la vita... “
Lunghezza massima: quaranta versi. Inviare una copia per ogni componimento con nome, cognome, indirizzo, Istituto
scolastico, classe che si frequenta e recapito telefonico del partecipante; se quest’ultimo è minore, si deve inviare
un’autorizzazione sia a partecipare al concorso sia alla eventuale selezione per una Antologia da pubblicare, firmata da un
genitore.

Tutti i partecipanti al Premio devono allegare una lettera, firmata, di responsabilità dove si dichiara che l’opera è: frutto della
loro fantasia, inedita e che non abbia mai vinto in altri concorsi letterari; se il partecipante è minore, deve essere firmata da
un genitore.

Le poesie dovranno pervenire entro il 31 gennaio 2018 , farà fede il timbro postale, al seguente indirizzo:
Partecipanti alla 1^ Sezione:
ASSOCIAZIONE ARCOBALENO Premio Internazionale Orazio -
c/o Francesca De Montis – Via Primo Levi nr 5/b – 00019 Tivoli (Roma).

Partecipanti alla 2^ Sezione:
ASSOCIAZIONE ARCOBALENO Premio Internazionale Orazio -
c/o Rossella De Cristofano –Via Cesare Augusto nr 47 - 00019 Tivoli (Roma).
Si può partecipare, ad entrambe le sezioni, anche tramite mail con le medesime modalità, inviando una copia per ogni poesia a
premio.orazio@gmail.com 
Solo per i partecipanti alla I° sezione del Premio, è richiesta una quota di partecipazione di 10 € da versare:
- bonifico bancario IBAN IT 17 U 0832739450 00000000 1253 –
BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA AG. DI BAGNI DI TIVOLI;
- poste pay N. 4023600946399401 intestata a Luigi Abbenante.
Causale: Partecipazione alla VI Ed. del Premio Internazionale di Poesia “ORAZIO” (ed il nome e cognome del partecipante).
Inviare unitamente agli elaborati copia di detto bonifico.

Gli elaborati partecipanti al Premio non saranno restituiti.

La cerimonia di premiazione si terrà Domenica 08 aprile 2018 ore18 a Tivoli Terme (Roma) - ITALY.
(a fine febbraio 2018 le relative info verranno pubblicate sul sito web: www.assoarcobaleno.it
I finalisti saranno avvertiti telefonicamente o con una mail. Coloro che non potranno presenziare alla cerimonia di
premiazione potranno delegare persone di loro fiducia per il ritiro del premio assegnato.
Il Presidente di Giuria sarà la poetessa Marcia Theòphilo, candidata al Premio Nobel per la Letteratura.
Membri di giuria la poetessa Sonia Giovannetti e il poeta Paolo Cordaro.
Giuria che selezionerà le poesie e sceglierà tre vincitori per ogni sezione, ed il loro giudizio sarà definitivo e inappellabile.

PREMI in palio:
TARGHE –DIPLOMI E RICONOSCIMENTI-
Al vincitore della 1^ Sezione andrà, inoltre, in premio la Pubblicazione di
una personale raccolta di poesie.
La giuria si riserva di selezionare un numero di poesie per la pubblicazione di una Antologia della VI edizione del Premio, tutti
i partecipanti al concorso che sono interessati alleghino una liberatoria. Per questo progetto non ci sarà nessun ricavo a favore
dell'artista, nessun costo se non l'acquisto facoltativo delle copie dell'antologia stessa.
La partecipazione al Premio implica l’accettazione del presente regolamento.
Con l’accettazione del presente regolamento si autorizza il trattamento dei dati personali da parte dell’Associazione
ARCOBALENO esclusivamente ai fini del Premio.

INFO
ASSOCIAZIONE POLISPORTIVA DIL. E CULTURALE
ISTITUTO COMPRENSIVO “T. Neri“ Tivoli Terme
Sede : Via Pio IX snc – c/o Scuola dell‘ Infanzia – Borgonuovo – Tivoli Terme
Cell. 34 55 910 287
Sito Web : www.assoarcobaleno.it  -  mail : ass-arcobaleno-tivoliterme@live.it


PREMIO NAZIONALE DI POESIA

SS. FAUSTINO E GIOVITA 2018

Undicesima edizione



Il tema/ Il nostro pane quotidiano

Il tema intende scandagliare sia le tematiche della fame nel mondo sia dei nutrimenti di cui l’umanità ha bisogno per camminare verso la realizzazione della vita, compresi i bisogni di socialità, libertà e spiritualità, di lavoro e cultura con l’esigenza di giustizia nell’anelito alla pace.


La Fondazione Civiltà Bresciana per l’annuale festa dei Patroni della città di Brescia

e nell’incentivare la sua attività a favore della cultura, bandisce, con il patrocinio della Diocesi di Brescia, del Comune e della Provincia di Brescia, dell’Ateneo di Scienze, Lettere ed Arti, della Camera

di Commercio, e la collaborazione della Confraternita dei Santi Faustino e Giovita, un Premio nazionale di poesia inedita improntato nei valori indicati nel tema.


La partecipazione al Premio è gratuita.


Il bando prevede due sezioni sul tema in oggetto.

Sezione A > Poesia in lingua

Sezione B > Poesia in dialetto bresciano


Le poesie, non più di tre per ogni sezione, della lunghezza massima di trenta versi, inedite e non premiate o segnalate in altri concorsi, debbono pervenire anonime in cinque copie tutte corredate da un motto. A parte, ma nello stesso plico e in una busta chiusa, va riportato il motto prescelto (da allegare alle copie) insieme ai dati: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, email.


Premi
Per i primi classificati nelle due sezioni è previsto un premio in denaro di euro 300,00.

Al secondo e terzo classificato premi di rappresentanza e diploma.

Sono previste, per i poeti meritevoli non classificati nella rosa dei primi tre, due Segnalazioni e due Attestazioni di Merito con diploma e premio di libri editi dalla Fondazione.


I premiati saranno tenuti a presenziare alla cerimonia di consegna dei premi per ritirarli personalmente o con un proprio delegato. Tutti i concorrenti sono comunque invitati alla premiazione durante la quale saranno lette le liriche vincitrici.

La premiazione avrà luogo il 15 febbraio 2018, festa dei Santi Patroni, con inizio alle ore 16, nel Salone della Fondazione Civiltà Bresciana (Brescia, vicolo San Giuseppe 5) alla presenza delle autorità civili e religiose. In tale incontro saranno resi noti i nominativi della Giuria.


E’ consentito partecipare a entrambe le sezioni. L’adesione al Premio comporta l’accettazione del giudizio insindacabile della commissione giudicatrice, e i partecipanti accettano il trattamento dei propri dati personali ai sensi di legge. Gli elaborati non saranno restituiti.


Le poesie vanno inviate entro il 5 gennaio 2018 al seguente indirizzo:

Premio Nazionale di poesia SS. Faustino e Giovita

c/o Fondazione Civiltà Bresciana

Vicolo San Giuseppe, 5

25122 Brescia


Per informazioni: Fondazione Civiltà Bresciana tel. 030 3757 267 info@civiltabresciana.it


Premio di Letteratura Città di Como


REGOLAMENTO
SCADENZA DEL BANDO DELLA V EDIZIONE: 15 GIUGNO 2018

Il Premio Città di Como è libero, autonomo, indipendente e riconosce pari dignità a tutti i partecipanti garantendo la totale imparzialità di giudizio. Il Premio Città di Como opera in ambito nazionale ed internazionale: gli elaborati in lingua originale non italiana dovranno pervenire corredati di traduzione in lingua italiana.

SEZIONE EDITI
1. POESIA in omaggio ad ALDA MERINI: partecipano a questa sezione le opere edite di poesia a tema libero.
2. NARRATIVA in omaggio a GIUSEPPE PONTIGGIA: partecipano a questa sezione opere edite di narrativa a tema libero di ogni genere: romanzo, racconto, racconti, fiaba, storiografia, memorialistica, libri per ragazzi ecc. Gradita una breve sinossi dell'opera.
3. SAGGISTICA: partecipano a questa sezione opere edite di saggistica, a carattere scientifico o divulgativo, di qualsiasi argomento senza limiti di ambito di trattazione. Gradita una breve sinossi dell'opera.

SEZIONE INEDITI
Partecipano a questa sezione opere mai pubblicate in versione cartacea o digitale.
Opere di poesia sia una singola poesia che avrà un premio specifico, sia una raccolta di poesie, sia un'antologia di più autori.
Opere di narrativa di ogni genere: romanzo, racconto (singolo o raccolta di racconti), fiaba, storiografia, memorialistica, libri per ragazzi ecc. Gradita una breve sinossi dell'opera.

SEZIONE MULTIMEDIALE
Partecipano a questa sezione opere multimediali, sia edite che inedite:

A. "raccontano": un testo letterario (in prosa o in poesia, edito o inedito, di qualsiasi autore),? un paesaggio o un viaggio raccontato attraverso immagini e/o testo e/o musica
B. "espressioni del volto": volti ed emozioni (di uno o più soggetti) che esprimano delle emozioni attraverso immagini e/o testo e/o musica
C. "videopoesie": un testo poetico recitato attraverso il libero abbinamento di immagini e/o testo e/o suoni
D. "booktrailer": audiovisivo di breve durata per pubblicizzare un libro.

PRESENTAZIONE
DEGLI ELABORATI
La partecipazione al Premio avviene tramite la presentazione degli elaborati.
Qui di seguito le indicazioni per la presentazione.

SEZIONE EDITI
Per le opere edite in formato cartaceo: inviare n. 2 copie del volume stampato.
Per le opere edite in formato elettronico: inviare per e-mail, e-book in formato pdf con accesso libero.

SEZIONE INEDITI
Per le opere inedite in formato cartaceo: inviare n. 2 copie stampate in formato A4, in b/n o a colori.
Per le opere inedite in formato elettronico: inviare per e-mail l'elaborato in un unico file in formato pdf con accesso libero.
SEZIONE MULTIMEDIALE
Per le opere realizzate come sequenze fotografiche digitali: inviare la sequenza - costituita da un minimo di 5 e da un massimo di 10 immagini, progressivamente numerate, in formato JPG, peso massimo 2 MB l'una - per e-mail (per invii superiori a 5 MB, utilizzare modalità WeTransfer o simili).
Per le opere realizzate come video: inviare il video - realizzato in un unico file, in formato Wav-Avi-Mp4-Mov della durata massima di 10 minuti - per e-mail (con modalità WeTransfer o simili). I video pervenuti saranno inseriti sul canale YouTube del Premio. Tutte le lavorazioni audio-video saranno ammesse se nel rispetto delle normative di YouTube. Con l'invio, si autorizza la pubblicazione del video sul sito www.premiocittadicomo.it e sui social network di riferimento.

NORME DI PARTECIPAZIONE
I partecipanti (Autori e Case editrici) possono concorrere in una o più Sezioni del Premio, senza limiti. Ogni partecipazione richiede un'iscrizione separata. Le case editrici partecipano con volumi di loro pubblicazione, garantendo l'autorizzazione alla partecipazione da parte dell'autore. Alle case editrici si raccomanda di dotare di idonea fascetta l'opera che risulterà vincitrice del Premio per le sezioni editi e speciali.

INVIO DEGLI ELABORATI IN FORMA CARTACEA
Gli elaborati in forma cartacea dovranno essere inviati per posta - secondo le modalità indicate in "Presentazione degli Elaborati" - unitamente alla scheda di iscrizione e alla certificazione (fotocopia della ricevuta) del pagamento della quota di partecipazione (vedi "Quota di Partecipazione") a: C.P. n°260 c/o Poste Centrali, via Gallio, 6 - 22100 Como oppure Associazione Eleutheria, via Oriani 8 - 22100 Como (per la Svizzera: Fermo Posta 6830 - Chiasso 1).

INVIO DEGLI ELABORATI IN FORMA DIGITALE
Gli elaborati in forma digitale potranno essere anche inviati - secondo le modalità indicate al punto "Presentazione degli Elaborati" - per e-mail unitamente alla scheda di iscrizione e alla certificazione (scansione in pdf della ricevuta) del pagamento della quota di partecipazione (vedi "Quota di Partecipazione") all'indirizzo:
o per le sezioni letterarie editi e inediti:
info@premiocittadicomo.it 
o Per la sezione multimediale (sequenze fotografiche e video): sezioneimmagine@premiocittadicomo.it.

ATTENZIONE: Per motivi organizzativi - sia per invio in forma cartacea sia per invio in forma digitale - la scheda di iscrizione (o uno scritto equivalente), l'opera in concorso e la certificazione del versamento della quota di partecipazione devono giungere uniti e contemporaneamente. Non verranno ammessi al concorso elaborati spediti non unitamente alla scheda di iscrizione e alla certificazione del pagamento della quota di partecipazione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione - per tutti i partecipanti, autori e case editrici - è di € 20,00 - Euro Venti/00 (per ogni partecipazione a qualsiasi sezione).
La quota potrà essere versata:
o tramite assegno o contanti presso la Segreteria del Premio;
o tramite versamento sul c/c postale n°1016359752 intestato ad Associazione Eleutheria
o tramite bonifico bancario: BPS - IBAN: IT72M0569610901000009091X44 - BIC / SWIFT: POSOIT2XXX) intestato ad Associazione Eleutheria.

DESTINAZIONE DEGLI ELABORATI
Al termine del Concorso, gli elaborati non verranno restituiti. Le opere edite verranno donate a Biblioteche del territorio insubrico. Le opere inedite verranno distrutte a tutela del Copyright.

COMUNICAZIONE DEI FINALISTI, VINCITORI E CERIMONIA FINALE
Tutti gli elaborati pervenuti entro la data di scadenza del bando (vedi punto "Scadenza Bando del Concorso") verranno esaminati: dopo la prima selezione si giungerà alla rosa dei selezionati. Nella rosa dei selezionati verranno scelti i finalisti. Tra i finalisti, verranno scelti i vincitori. Gli elenchi della rosa dei selezionati e, successivamente, l'elenco dei finalisti verranno resi noti tramite pubblicazione sul sito del Premio. La Cerimonia di Premiazione si svolgerà nel mese di Ottobre a Como, in una sede di prestigio e sarà aperta al pubblico a ingresso libero. Tutte le informazioni relative alla data e l'ora della cerimonia di premiazione saranno consultabili sul sito. I vincitori verranno avvisati dalla Segreteria del Premio per telefono o tramite e-mail e saranno tenuti a partecipare alla Cerimonia per la proclamazione e la riscossione dei premi. I premi in denaro non ritirati personalmente durante la Cerimonia, rimarranno a disposizione del Premio per l'edizione successiva. Le spese di trasferimento e di soggiorno per la presenza alla Cerimonia di Premiazione saranno a carico dei singoli partecipanti. Il Premio ha stipulato apposite convenzioni con alberghi per pernottamenti a prezzi speciali (informazioni presso la Segreteria o sul sito del premio).

ACCORDI EDITORIALI, CONSULENZE
L'Associazione si riserva la possibilità di stipulare accordi di rappresentanza e consulenza editoriale con gli autori delle opere inedite ritenute più meritevoli di pubblicazione.
La partecipazione al Concorso deve essere formalizzata entro la data di scadenza del Bando. La Segreteria del Premio, a chiusura del Bando, resta a disposizione per un periodo tassativo di giorni 20 per eventuali avvisi, omissioni, refusi o segnalazioni: oltre il suddetto periodo non verrà presa in esame alcuna richiesta in merito alle opere oggetto del Concorso o di nuove iscrizioni. A chiusura del Bando verranno pubblicati sul sito del Premio gli elenchi dei partecipanti al concorso. Gradita la spedizione degli elaborati in tempi antecedenti la scadenza del Bando al fine di agevolare il lavoro dei valutatori.
La partecipazione al concorso implica l'accettazione del presente regolamento. Ai sensi del DLGS 196/2003 e della precedente Legge 675/1996 i partecipanti acconsentono al trattamento, diffusione ed utilizzazione dei dati personali da parte dell'organizzazione o di terzi per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso.I partecipanti dichiarano di esseri autori delle loro opere. La partecipazione al concorso comporta automaticamente da parte dell'Autore la concessione all'Ente Promotore il diritto di riprodurre le immagini presentate al concorso su cataloghi ed altre pubblicazioni che abbiano finalità di propagandare la manifestazione e i luoghi dove ambientata l'immagine, senza fini di lucro. Ai sensi della Risoluzione n.8/1251 del 28/10/1976 il Premio non verrà assoggettato a ritenuta alla fonte. Resta pertanto a carico del percettore del premio l'obbligo di comprendere il valore del riconoscimento e le somme complessive a tale titolo conseguite nella propria dichiarazione annuale alla fine della determinazione del reddito. Per i minorenni occorrerà la firma di un genitore o di chi esercita la patria potestà sulla scheda di partecipazione.
I CONCORRENTI, SOTTOSCRIVENDO LA SCHEDA DI ISCRIZIONE, ACCETTANO TUTTE LE CONDIZIONI DEL PRESENTE BANDO.

PREMI

SEZIONE EDITI
VOLUME EDITO DI POESIA
Primo classificato € 2.000
VOLUME EDITO DI NARRATIVA
Primo classificato € 2.000
VOLUME EDITO DI SAGGISTICA
Primo classificato € 2.000

SEZIONE INEDITI
POESIA INEDITA
Primo classificato € 1.000
NARRATIVA INEDITA RACCONTO
Primo classificato € 1.000

SEZIONE MULTIMEDIALE
PREMIO UNICO Primo classificato € 1.000

PREMI SPECIALI
OPERA PRIMA (Sezione a scelta della Giuria)
Primo classificato € 2.000
OPERA DALL'ESTERO TRADOTTA
IN ITALIANO DA LINGUA STRANIERA
Primo classificato € 2.000
L'inedito designato vincitore - sia romanzo o raccolta di racconti, per adulti o per ragazzi- avrà come premio la cura del testo da parte di un editor professionista che lavorerà a fondo con l'autore o l'autrice e, sotto l'egida Premio Letterario Città Di Como si impegnerà a proporlo e a sostenerlo presso gli editori italiani e stranieri ritenuti compatibili. Altri inediti RITENUTI MERITEVOLI avranno anche loro una cura. Editor professionisti daranno consigli sulla struttura e sulla narrazione, evidenziandone le fragilità e le possibilità di sviluppo affinchè l'opera trovi il suo editore. Il Premio e la Giuria potranno:
o conferire riconoscimenti con diplomi e targhe e assegnare ulteriori premi in denaro o equivalente ai secondi e terzi classificati o alla singola poesia;
o assegnare premi speciali ai finalisti di componimenti provenienti da carceri scritti da detenuti a fini di riabilitazione;
o assegnare Soggiorni Premio nei primari alberghi del territorio elencati sul sito del Premio.

Durante la Cerimonia verranno assegnati:
o un premio alla memoria del prof. Augusto Cirla, eminente clinico dell'Ospedale Sant'Anna di Como.
o un premio a una personalità o a un Ente particolarmente distintasi per la diffusione della cultura o per particolari meriti in campo umanitario.

GIURIA TECNICA

PRESIDENTE ANDREA VITALI Scrittore
CHIARA BELLITI Editor
EDOARDO BONCINELLI Scienziato e scrittore
FRANCESCO CEVASCO Già Responsabile delle Pagine Culturali del Corriere della Sera
MILO DE ANGELIS Poeta e critico
GIOVANNI GASTEL Fotografo
DACIA MARAINI Scrittrice
ARMANDO MASSARENTI Responsabile del Domenicale
Il Sole 24 ore
PIERLUIGI PANZA Giornalista Corriere della Sera e docente universitario
FLAVIO SANTI Scrittore e docente Università Insubria
LAURA SCARPELLI Editor
MARIO SCHIANI Responsabile pagine culturali quotidiano La Provincia

LE DELIBERAZIONI DELLA GIURIA SONO INSINDACABILI ED INAPPELLABILI.


COMITATO DI LETTURA (SEMPRE AGGIORNATO)

Marco Albonico
Fiorella Bianchi
Mafalda Bianchi
Sonja Mara Annibaldi
Luigi Capello
Trinca Colonel
Giuliana Dentico
Anna Fattezza
Davide Fent
Angela Carafa
Albertina Morandin
Linda Pedraglio
Luciana Schnyder
Giovanni Soldati
Paola Sozzani
Angela Barbuscia
Giorgio Albonico
Lorenzo Morandotti
Leonardo Landini
Guido Marazzo
Sergio Mestrinaro
Francesco Novati
Luisa Avoguadra
Angela Barbuscia

STUDENTI LICEO VOLTA:
Marco Andreoli
Alberto Benincasa
Benedetta Bianchi
Cecilia Carugo
Valeria Caspani
Davide Consonni
Camilla Fasola
Giulia Galante
Tommaso Grisoni
Tommaso Imperiali
Vittoria Iannacone
Martina Lauria
Andrea Luisetto
Guido Mariano
Beatrice Mauri
Giovanna Mentasti
Teresa Moretti
Anna Paula Nunu
Elisa Pillitteri
Matilde Pozzi
Francesco Romeo
Carlo Tettamanti
Ana Maria Vacaru
Alessandra Walter
Frederick Wolter
Letizia Zarcone

Insegnante di riferimento: prof.ssa Marina Doria coordinatrice progetto Leggere per davvero

Librai del territorio insubrico :

Ennio Monticelli Libreria Ubik
Paola Cattaneo Libreria di via Mentana Como
Aloi Debora Libreria Mondadori
Silvia De Carli Nonsololibri
Luigi Torriani Libreria Torriani



COMITATO ESECUTIVO


Ideatore e organizzatore premio:
Giorgio Albonico? - giorgio.albonico@premiocittadicomo.it

Per informazioni: Segreteria Organizzativa Daniela Baratta
Via Oriani 8 - Como
Telefono: 031 241.392
Cellulare 39 334 5482855- 39 3409439256

ORARIO ufficio 9-12 15-17,30 ?

Email: info@premiocittadicomo.it ? URL: http://premiocittadicomo.it

Corresponsabile organizzazione eventi vari e rapporti con editori : Cristina Bellon cri.bellon@gmail.com 

Responsabile blog e comunicazione: Lorenzo Morandotti lorenzo.morandotti@gmail.com

Responsabile inediti:Chiara Belliti chiara.belliti@gmail.com

Responsabile sezione fotografica: Greta Albonico - ggretaalbonico@yahoo.it

In collaborazione con Guido Taroni

Parte Grafica e Sito: Partners.CO.IT


PRIMO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE
“L'atelier des filles et des mamans”
madri e figlie si raccontano


E’ un filo di seta, sottile ed incredibilmente tenace, quello di cui è intessuta la
complessa ragnatela del rapporto madri-figlie.
Ricordi e sensazioni, parole a volte taciute o nascoste, vengono raccolte in
racconti e poesie, per narrare una delle relazioni più potenti e centrali nella vita
di ogni donna.

REGOLAMENTO

Finalità
Il concorso letterario unisce arte e solidarietà, i fondi raccolti verranno
destinati alla creazione di un Laboratorio-scuola di cucito per giovani donne,
a Kakamega-Kenya, dove opera l'associazione No profit “Nonnoboi” di
Cameri (Novara) https://www.nonnoboiassociazione.org/

Il premio si articola in due sezioni: racconti brevi e poesia
SEZIONE A Racconti brevi inediti
I racconti dovranno essere in lingua italiana e della lunghezza massima di
7000 caratteri (spazi inclusi).
SEZIONE B Poesia inedita
Le poesie dovranno essere in lingua italiana e avere una lunghezza massima
di 35 versi, titolo escluso.

TEMA
Il tema, comune ad entrambe le sezioni, è il rapporto madre-figlia in tutte le
sue declinazioni.

DATA DI SCADENZA E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
La data di scadenza è fissata per il 30 dicembre 2017 alle ore 12.00.
Il concorso è aperto a tutti i maggiorenni.
Per partecipare al concorso è richiesta una donazione di euro 10 da effettuarsi
tramite bonifico bancario alle coordinate IT 18 M 05034
45250 000000000887 NONNOBOI ASSOCIAZIONE NO-PROFIT Causale
“Nome-Cognome-Atelier des mamans”

MODALITA ` DI INVIO
I partecipanti dovranno far pervenire, unitamente all'elaborato, copia della donazione effettuata e la scheda di partecipazione, all'indirizzo di posta elettronica
concorsoatelier@gmail.com
I migliori 15 racconti e le migliori 10 poesie saranno raccolti rispettivamente in un
volume antologico e in un fotolibro, il cui ricavato andrà anche esso a finanziare la costruzione del laboratorio-scuola di cucito per ragazze a Kakamega in Kenya
La partecipazione al concorso non comporta l’obbligo all’acquisto del volume.

PREMI
La giuria, composta da scrittori, editori e rappresentanti dell'associazione “Nonnoboi”selezionerà, per ogni sezione, tre finalisti, fra i quali verrà scelto un vincitore che verrà reso noto durante la cerimonia di premiazione. I vincitori e i finalisti riceveranno una pergamena con la motivazione della giuria e un buono acquisto libri.
La cerimonia di premiazione si terrà a Novara nel mese di marzo 2018. Luogo e data verranno comunicati successivamente. Per scaricare la scheda di partecipazione vedere
https://www.nonnoboiassociazione.org/


CONCORSO LETTERARIO “PAROLE & POESIA”
X  Edizione (scadenza 30-01-2018)


L’Associazione Culturale “La Nuova Poesia”, con il Patrocinio del Comune di Formigine (MO), in collaborazione col Museo Agorà dell’Arte di Sersale (CZ), il Circolo degli Artisti (MO) e il Reale Ordine di Cipro, indice la X Edizione del Concorso Letterario “Parole & Poesia” allo scopo di promuovere la cultura, favorire la libertà di espressione dei sentimenti e delle emozioni e dare visibilità all’arte poetica.
 
REGOLAMENTO                                     
1..Il concorso, aperto a tutti gli autori in lingua italiana e dialettali, si articola nelle seguenti sezioni ( le opere possono essere edite o inedite, anche premiate in altri concorsi ) :
   
A)  POESIA a tema libero  - 2 poesie in 2 copie.
B)  POESIA RELIGIOSA -  2 poesie in 2 copie.
C)  POESIA IN VERNACOLO (con traduzione in italiano) –  2 poesie in 2 copie.
D)  RACCONTO - massimo 5 cartelle  (ogni cartella corrisponde a 30 righe),  1 copia.
E)  LIBRO DI POESIE (ital. o vern.) pubblicato da casa editrice o in proprio,  1 copia.
F)  POESIA A TEMA: a) La Ferrari; b) L’Aceto Balsamico di Modena  - max 2 poesie in 2 copie
G) GIOVANI : 2 poesie o 1 racconto (come sez. A o D).
 
2. Gli elaborati vanno inviati a mezzo posta prioritaria entro il  30 GENNAIO  2018 presso:
   Antonio Maglio ( X ediz.) - via Toscana, 14 - 41043  FORMIGINE  (MO)
3. Nella busta, insieme alle opere presentate, inserire un foglio con i propri dati (nome, età, indirizzo, telefono, e-mail, titolo di studio o professione, sezione e titolo delle opere). 
4. Ogni autore può partecipare a più sezioni. Il contributo per spese di lettura, postali e di segreteria, è  di € 5.00 per sezione, da inserire nella busta, oppure da versare sul ccp 120 40 416 (intestato Editore Il Fiorino – 41122 Modena).
5. La Segreteria del Premio comunicherà l’esito delle votazioni e la data della premiazione (nella Sala della Loggia del Castello di Formigine), solo ai vincitori e ai segnalati. L’elenco verrà pubblicato su Internet, su varie riviste letterarie e su http://lanuovapoesia.blogspot.com/ .
6. Le opere saranno valutate da una giuria composta da poeti, scrittori, docenti, giornalisti e teologi.
7. La partecipazione al premio implica l’accettazione completa del presente regolamento.
8. I dati personali dei concorrenti saranno tutelati ai sensi della Legge 675/96 sulla privacy.
 
PREMI. Per i primi 3 classificati: Diploma d’Onore,  pubblicazione gratuita di un libro (max 40 pag, 10 copie omaggio), 5 libri di poesie, un piccolo dipinto di Bruno Caristo e di Elio Caterina (Anir),  una confezione di Aceto Balsamico Invecchiato Del Duca di Modena.
Per il 4° e il 5° classificati: Diploma, una confezione di Aceto Balsamico Del Duca, 5 libri di poesie.  
 
Per informazioni  e-mail: antonio.maglio@inwind.it,    tel: 348 92 16 566 (ore 18-20).


Premio Internazionale di Poesia

“Maria, Madre del Buon Cammino”

X Edizione

Scadenza presentazione Opere in Versi: Mercoledì 31 Gennaio 2018.

 Edizione numero Dieci per il Premio Internazionale di Poesia "Maria, Madre del Buon Cammino", indetto dalla Parrocchia Sacro Cuore di Gesù - S. Venera di Trappitello/Taormina (ME), guidata dal Sac. Padre Tonino Tricomi, e organizzato da Massimo Manganaro e Gioacchino Aveni, un importante traguardo che non può non lusingare e spingere al raggiungimento di nuovi obiettivi.
Il Concorso, oggi annoverato tra le più serie competizioni letterarie di rilievo presenti in Italia, è articolato in 5 Sezioni:
Adulti (oltre i 15 anni) -

A) Poesia in Lingua Italiana a tema religioso,
B) Poesia in Vernacolo Siciliano a tema religioso (con traduzione in Lingua Italiana),
C) Poesia in Lingua Italiana a tema libero,
D) Poesia in Vernacolo Siciliano a tema libero (con traduzione in Lingua Italiana);

Juniores (fino ai 15 anni) -

E) Poesia in Lingua Italiana o Vernacolo Siciliano a tema libero (religioso e no).

I vincitori dell'Edizione del Decennale saranno proclamati nel corso della Cerimonia di Premiazione che si terrà nel 2018. E' possibile partecipare a più Sezioni, ma con una sola opera per Sezione, dichiarata di propria esclusiva creazione; gli autori si assumono pertanto la responsabilità e garantiscono l'autenticità delle opere. Gli elaborati vanno inviati in sette copie, di cui sei anonime e una contenente l'indicazione della Sezione a cui si partecipa, le generalità, l'indirizzo, recapiti telefonici (fisso e mobile) ed eventuale e-mail, presso Parrocchia Sacro Cuore di Gesù - S. Venera - Via Francavilla - 98039 Trappitello Taormina (ME), oppure consegnati presso l'Ufficio Parrocchiale entro il termine di Mercoledì 31 Gennaio 2018. Si raccomanda di allegare breve curriculum. Gli Organizzatori del Premio si esimono da ogni responsabilità per eventuali smarrimenti o disguidi postali, si consiglia, pertanto, di contattare l'Organizzazione per accertarsi dell'avvenuto recapito delle Liriche. Le opere inviate, qualora se ne abbiano i mezzi, per esigenze organizzative, vanno trasmesse in formato Word anche al seguente indirizzo e-mail: poesia.m.buoncammino@katamail.com.  In caso di stampa di una antologia del Premio, non si garantisce la pubblicazione delle Poesie non pervenute tramite e-mail. Per la partecipazione al Premio è richiesto, per spese di segreteria, un contributo complessivo di Euro 10.00 indipendentemente dal numero delle Sezioni alle quali si partecipa. Il contributo va inviato in contanti (si consiglia posta raccomandata). La partecipazione alla Sezione Adulti del Concorso è gratuita per gli studenti che partecipano tramite Scuola. E' altresì gratuita la partecipazione alla Sezione Juniores del Premio.
Il Bando completo del Premio è consultabile sulla Pagina Facebook Premio di Poesia "Maria, Madre del Buon Cammino" - Trappitello Taormina.
Tante sono le Liriche già giunte alla Segreteria del Concorso. Alla passata edizione del Premio hanno partecipato centinaia di Poeti provenienti da tutta Italia e da oltre confine
Per ulteriori informazioni: poesia.m.buoncammino@katamail.com  - Tel. 349/4289961.


“Anna e le altre”
I° Edizione
Premio Letterario di Poesia in lingua italiana, dialetti e lingue straniere
In occasione del 110° anniversario della nascita di Anna Magnani (7 marzo 1908)
e nella ricorrenza della giornata della donna 2018

Per la valorizzazione dell’importanza della figura femminile nella storia e nella cultura del nostro paese, che ha avuto anche come icona e simbolo una grande donna e artista come Anna Magnani, che ha saputo essere immagine di donna del popolo nei tristi momenti della guerra e nell’immediato dopoguerra di rinascita per il paese e per contrastare anche con la poesia quel cancro sociale che si chiama “violenza di genere”.

scadenza iscrizioni: 10 gennaio 2018
cerimonia di premiazione: 10 marzo 2018

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE
 
0.0)      NOTA INTRODUTTIVA AL REGOLAMENTO
Ai fini della partecipazione all’iniziativa e di evitare qualsiasi possibile controversia successiva, il presente regolamento deve essere letto attentamente in ogni sua parte prima dell’adesione al concorso. Qualsiasi dubbio o incertezza sul regolamento e le modalità di partecipazione e sul ritiro dei premi devono essere chiariti prima dell’iscrizione al concorso.
In nessun caso verranno accettate contestazioni successive all’iscrizione al concorso e l’organizzazione non è tenuta a fornire alcuna informazione dopo l’accettazione del regolamento di partecipazione avvenuta con l’iscrizione al concorso.
Qualora fosse inviato materiale e/o documentazione in maniera non conforme a quanto espressamente indicato nei vari punti sotto elencati, il comitato organizzatore escluderà le opere e i rispettivi autori dalla competizione senza l’obbligo di darne notizia e/o giustificazione.
La partecipazione al concorso rappresenta tacita accettazione di tutte le norme del regolamento senza possibilità di successive contestazioni.
 
1.0)        SEZIONI DI PARTECIPAZIONE
Il premio letterario si articola in diverse sezioni di partecipazione, per le sezioni di poesia verrà stilata una sub-classifica per giovani autori di età inferiore ai 21 anni:
SEZIONE A:       Poesia in lingua italiana
SEZIONE B:       Poesia in dialetto o lingua straniera
 
1.1)                        TEMA DEL CONCORSO
L’Organizzazione non prevede un tema imposto per le opere proposte in concorso, ma suggerisce delle linee guida a cui fare riferimento:
a)    Anna Magnani, grande artista ma antidiva e antipersonaggio: donna sanguigna e passionale, dolce e sboccata allo stesso tempo. Icona del neorealismo, sempre nei panni di popolana, ovvero di donna del popolo, di quel popolo che voleva risorgere dopo il buio del regime e della Guerra, di quel popolo dove le donne chiedevano e pretendevano lo spazio nella società che spettava e spetta loro di diritto.
b)    Il cancro sociale della violenza di genere, della strage di donne perpetrata da pseudoinnamorati. “O sei mia o di nessun altro” sembra l’inno di chi insulta, picchia, chiude in casa e ammazza. La paura di denunciare, o l’incubo che opprime dopo aver denunciato. Tante se ne parla, forse troppo se ne parla e troppo poco si fa.
 
1.2)      ARTISTI AMMESSI IN CONCORSO
Saranno ammessi a partecipare artisti di qualsiasi nazionalità e provenienza, residenti in Italia e all’estero, maggiorenni e minorenni (purché provvisti di consenso scritto da parte dei genitori).
        
1.3)      TERMINI DI SCADENZA ISCRIZIONI
Il termine di scadenza per la presentazione delle opere è il seguente: 10 gennaio 2018
inoltro a mezzo posta elettronica: il termine di scadenza è fissato alle ore 24,00 del giorno ultimo di presentazione opere.
       
2.0)        SEZIONE A “Poesia in lingua italiana”, dialetti e lingue straniere
Potranno partecipare poeti di qualsiasi età (per i minori e necessaria autorizzazione scritta di un genitore).
Ogni autore potrà proporre un massimo di tre opere inedite.
Ogni opera non dovrà superare le 30 righe spazi inclusi.
Le modalità di invio delle opere sono specificate in seguito nel punto 3.0) e seguenti del presente regolamento.
 
2.1)      SEZIONE B “Poesia in dialetto e lingue straniere”
Potranno partecipare poeti di qualsiasi età (per i minori e necessaria autorizzazione scritta di un genitore).
Ogni autore potrà proporre un massimo di due opere inedite.
Per le poesie in dialetto o lingua straniera ogni opera dovrà essere accompagnata dalla traduzione del testo in lingua italiana. Ogni opera non dovrà superare le 30 righe spazi inclusi.
Le modalità di invio delle opere sono specificate in seguito nel punto 3.0) e seguenti del presente regolamento.
 
3.0)      INVIO E SPEDIZIONE OPERE IN FORMATO ELETTRONICO
Gli elaborati inviati in formato elettronico dovranno essere in formato word o docx, ogni file dovrà contenere una sola opera. Le poesie dialettali o in lingua straniera saranno trasmesse o inviate in due elaborati (uno per la versione in lingua originale e uno per la traduzione). 
Le opere potranno essere trasmesse in FORMATO ELETTRONICO.
Le opere e la documentazione dovranno essere inviate al seguente indirizzo di posta elettronica:
eventi@laviagardigena.eu
Alla mail dovranno essere allegati:
·         elaborati contenenti le poesie presentate in concorso;
·         sezione di partecipazione;
·         copia della ricevuta attestante il versamento;
·         dati anagrafici dell’autore e recapiti;
·         autorizzazione dei genitori per i minori
 
3.1)    QUOTE DI ISCRIZIONE
La quota di iscrizione a copertura delle spese organizzative, di lettura e coordinamento logistico:
Sezione A:                               € 20,00 (venti/00)
Sezione B:                               € 20,00 (venti/00)
Sezione A + Sezione B:           € 30,00 (trenta/00)
Le modalità di pagamento sono le seguenti: 
o    bonifico bancario IBAN: IT76 E076 0111 4000 0009 8520 695 - intestato a Associazione A.C.R.C.
o    versamento sul c/c postale nr 98520695 - intestato a Associazione A.C.R.C.

4.0)      VALUTAZIONE LAVORI E COMUNICAZIONE OPERE PREMIATE
La commissione giudicatrice sarà composta da scrittori, critici letterari, critici d’arte, artisti, giornalisti, che esamineranno gli elaborati e sceglieranno i lavori ritenuti migliori. Il giudizio della commissione sarà insindacabile. La commissione di giuria avrà altresì la facoltà di escludere dal concorso opere offensive o contrarie alla moralità. La giuria si riserva inoltre la facoltà di attribuire premi e menzioni speciali per gli autori e le opere che potranno esserne ritenute meritevoli. I nominativi dei componenti delle commissioni di giuria verranno resi noti attraverso comunicato stampa entro il 15/02/2018.
Il comunicato verrà trasmesso per conoscenza a tutti gli iscritti e pubblicato sul sito dell’associazione. Agli autori direttamente interessati all’assegnazione dei premi verrà data comunicazione a mezzo posta ordinaria o elettronica o contatto telefonico; sul comunicato verranno riportate le indicazioni su luogo e orari della cerimonia di premiazione, che avverrà il 10 marzo 2018.
L’invito alla cerimonia di premiazione non dà diritto a rimborso spese.  

4.1)      PREMI
Per ogni sezione:
1° classificato: Trofeo, diploma, soggiorno per due notti (1 persona) nel weed-end della premiazione e eventuali premi offerti da imprese del territorio, pubblicazione di una silloge con 30 copie assegnate all’autore.
2° classificato: Trofeo, diploma, soggiorno per una notte (1 persona) nel weed-end della premiazione e eventuali premi offerti da imprese del territorio, pubblicazione di una silloge con 15 copie assegnate all’autore.
3° classificato: Trofeo, diploma, eventuali premi offerti da imprese del territorio.
dal 4° al 10°: diploma ed eventuali premi offerti da imprese del territorio

Classifica giovani autori:
La giuria selezionerà un giovane autore/autrice a cui verrà assegnato come premio la pubblicazione di una silloge poetica con l’assegnazione di nr. 30 copia al giovane vincitore.

N.B. :
·         I premi sopra riportati rappresentano il montepremi minimo garantito per il concorso; l’organizzazione non esclude la possibilità che il montepremi possa essere di entità superiore al momento della premiazione.
·         I premi dovranno essere ritirati nel corso della cerimonia di premiazione.
·         Attestati e diplomi di merito verranno consegnati nel corso della cerimonia di premiazione.

4.2)      PREMI E RICONOSCIMENTI NON RITIRATI
Premi e altri riconoscimenti non ritirati nel corso della premiazione potranno essere spediti ai rispettivi destinatari previa richiesta scritta e pagamento delle spese di spedizione. 

5.0)      INFORMAZIONI E CONTATTI
Per qualsiasi informazione o comunicazione contattare: 3662646049
e-mail: eventi@laviagardigena.eu

6.0)      ACCETTAZIONE NORME E DIRITTI
La partecipazione al premio comporta la piena accettazione di tutte le norme del presente regolamento, per cui il mancato rispetto anche di una sola di esse prevede l’esclusione automatica dal concorso (senza l’obbligo da parte dell’organizzazione di darne comunicazione agli interessati).
Inoltre accettando il presente regolamento ogni autore o artista consente l’utilizzo delle opere inviate per tutte le attività relative allo svolgimento del concorso, senza aver nulla a pretendere come diritto d’Autore.
Per i giovani autori che al momento della scadenza del termine di iscrizione non avranno compiuto la maggiore età è indispensabile che alla documentazione di iscrizione aggiungano anche l’autorizzazione all’iscrizione da parte di uno dei genitori.

7.1)      TUTELA DATI SENSIBILI
L’accettazione del presente regolamento e l’iscrizione al concorso include l’autorizzazione tacita al trattamento dei dati personali come previsto dal D.L.196/2003 e successive integrazioni nell’ambito delle attività inerenti allo svolgimento del concorso.


Teatro dei Fauni
Ufficio
via alla scuola 10
CH-6605 Locarno

Atelier
via alla Morettina 2
CH 6600 Locarno
www.teatro-fauni.ch

CONCORSO DI POESIA ANTENATI CON LE RADICI 2018
"Alberi centenari in città"
Una collaborazione ASSI / Teatro dei Fauni

Antenati con le radici è un progetto di green culture, ideato nel 2015 dalla compagnia Teatro dei Fauni di Locarno, che si propone di incrementare la sensibilità dei cittadini nei confronti del "verde di prossimità", quello che silenziosamente ci circonda nel nostro quotidiano e che non notiamo più. L'obbiettivo è arrivare a potenziare una coscienza e senso di appartenenza eco green, a partire dal proprio territorio urbano e dai monumentali alberi centenari disseminati nelle città, con un approccio storico-scientifico, ma soprattutto per mezzo di un sentire emotivo mediato dall'evento artistico. In questo modo anche l'arte si riappropria della sua valenza civica, facendoci guardare con altri occhi la realtà che ci circonda.
Due volte l'anno in primavera e autunno, Antenati con le radici propone appuntamenti che si esprimono con il teatro, la musica, la danza e la divulgazione scientifica nelle aree urbane del Ticino, in rete con le associazioni del territorio. Ogni appuntamento è corredato da una cartolina d'arte con una poesia e un'immagine della fotografa ticinese Dona De Carli.
L'evento della prossima primavera, 24 e 25 marzo 2018, renderà omaggio agli alberi del Parco dei Poeti di Ascona e Parco Ciani di Lugano e sarà dedicato alla poesia: Fruscio di foglie e movimenti poetici.
Per l'incontro della prossima primavera la compagnia Teatro dei Fauni in collaborazione con l'Associazione svizzera degli scrittori di lingua italiana (ASSI), ha voluto farsi promotrice del "Concorso di poesia Antenati con le radici 2018", che vedrà il suo svolgimento finale durante l'evento di marzo 2018.

REGOLAMENTO: Poesia unica in lingua italiana di non più di 14 versi a tema: "Alberi centenari in città".

Le poesie vanno inviate entro il 31 gennaio 2018 esclusivamente in formato elettronico per email a cristinaradi.osa@gmail.com  con i dati dell'autore, luogo e data di nascita, numero di cellulare, recapito postale, indirizzo e-mail e chi desidera una breve biografia.
I testi devono essere inediti e in lingua italiana. Non sono ammessi testi che siano già stati premiati o selezionati per altri concorsi. Si richiede a questo proposito una dichiarazione dell'autore, che la poesia presentata è frutto del proprio ingegno, inedita e mai stata premiata.
La partecipazione è aperta a tutti i cittadini svizzeri e stranieri ed è gratuita.
Tra le poesie pervenute, una giuria di 3 esperti formata dai poeti Alberto Nessi e Rodolfo Fasani, rappresentante di ASSI e la direttrice artistica del Teatro dei Fauni Santuzza Oberholzer, selezionerà da 3 a 6 testi, dai quali verrà poi decretato il vincitore assoluto.
Il vincitore e tutti i finalisti verranno informati per email entro il 1 marzo 2018 e saranno invitati a partecipare all'evento di Antenati con le radici. Il Giudizio della Giuria è insindacabile.

PREMIO: Al vincitore assoluto spettano un premio in denaro di 500 fr offerto dall'ASSI Associazione Svizzera degli Scrittori di lingua Italiana (comprensivo dei diritti d'autore per la stampa della cartolina 600 pezzi) e 100 cartoline d'arte stampate con la sua poesia e l'immagine della fotografa Dona De Carli.
Tutti i finalisti riceveranno un attestato di partecipazione.
Il Comitato organizzatore si riserva la facoltà di istituire premi speciali o supplementari.
I testi selezionati saranno anche stampati, esposti e letti da attori o dall'autore durante l'evento 24-25.3.2018. Il pubblico presente sarà quindi invitato a votare la propria preferenza.
Al vincitore decretato dalla Giuria popolare spetterà un premio simbolico.
La partecipazione implica l'accettazione integrale del presente bando.
Di eventuali plagi risponderanno personalmente gli autori.

Per info: cristinaradi.osa@gmail.com  / www.teatro-fauni.ch / FB: Teatro dei Fauni


Le Associazioni Pro Loco CaiazzoNino Marcuccio” e  “Termopili d’Italia”

in collaborazione con

  Associazioni: Storica del Caiatino, ARDA, Pungolo Verde, Museo Kere

e Amici di  Ochtendung

ORGANIZZANO

La III Edizione del concorso nazionale di poesia

 Una Lirica per l’Anima”

REGOLAMENTO:

·         La partecipazione è consentita agli autori di ogni età, nazionalità, etnia, religione o sesso.

·          Le liriche dovranno essere inviate in lingua italiana oppure in vernacolo con relativa traduzione.

·         Possono partecipare al premio poesie sia edite che inedite senza alcuna limitazione.      

Il giudizio della giuria è insindacabile.

·         Ogni autore può inviare un numero di poesie a LIBERA SCELTA.

·         Di ogni poesia inviata sono richieste 5 (cinque) COPIE di cui una con la firma e i dati personali dell’autore (indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo di posta elettronica)  e con indicazione della sezione alla quale si chiede di partecipare.

·         E’ richiesto un contributo di partecipazione alle spese di Euro 5 (cinque) per ogni poesia.

·          Le liriche dovranno essere inviate a:

PREMIO DI POESIA “UNA LIRICA PER L’ANIMA”              
     –GIUSEPPE PEPE- Via Umberto I 27/5 – 81013 CAIAZZO (CE).

La quota di partecipazione dovrà essere versata sulla seguente POSTA PAY intestata a :         

GIUSEPPE PEPE C.F. PPEGPP45H25B362M (5333171049806140)
IBAN IT43L0760105138203865503866

·         La copia della ricevuta del versamento sarà acclusa al plico delle poesie.

·         Le opere e le quote di partecipazione dovranno essere inviate improrogabilmente entro il  

 21 marzo 2018 GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA. Farà fede il timbro postale.

Partecipano SENZA VERSARE ALCUNA QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

-          I ragazzi che frequentano la Scuola Primaria e Secondaria di I e II Grado;

-          I giovani che non hanno raggiunto la maggior età;

-          I poeti diversamente abili, con invalidità riconosciuta superiore al 45% allegando alle poesie una copia del provvedimento che ne riconosce lo status.

Le scuole possono inviare in un unico plico le poesie degli alunni con relativo unico attestato.

Le proff.sse Fiorentina Di Baia e Luciana Passaretti, Docenti di Materie Letterarie, tra tutte le poesie pervenute, selezioneranno un numero di poesie tra il 10 e il 20% del totale. Le poesie così scelte saranno affidate alle Giurie per le selezione finale.

Il Premio si compone di cinque sezioni:

1.      TEMA LIBERO:

a)      GIURIA TECNICA    - PREMIO “Nino Marcuccio”      premia i primi 3 classificati

b)      GIURIA POPOLARE -PREMIO“ Andreana Cautela”  premia i primi 3 classificati

c)      GIURIA GIOVANI     -PREMIO “Lino Fiore”             premia i primi 10 classificati

d)     GIURIA RAGAZZI    -PREMIO“ Raffaele De Sorbo”  premia i primi 5 classificati

 

2.      TEMA SATIRICO:

a)      PREMIO “Antonio Della Rocca” premia i primi 3 classificati.

3.      UNA LIRICA DAL CARCERE:

a)      PREMIO “Icaro” premia i primi 3 classificati.

            4.     TEMA STORICO-RELIGIOSO:

a)      PREMIO “ Vescovo Luigi Riccio” premia i primi 3 classificati

            5JUNIOR (destinata agli studenti di Scuola Primaria e Secondaria di I Grado):

a)      PREMIO “Ester Faraone Perreca”  ai primi 5 classificati.

PREMI

Giuria Tecnica:
1° classificato: Arazzo, Stampa
e Trofeo
2° classificato: Arazzo e Piastrella
3° classificato: Arazzo e Stampa


Giuria Popolare:
1° classificato: Arazzo, Stampa
e Trofeo
2° classificato: Arazzo e Piastrella
3° classificato: Arazzo e Stampa


TEMA LIBERO

Giuria Ragazzi:
1° classificato: Arazzo, Stampa
e Trofeo
2° classificato: Arazzo e Stampa
3° classificato: Piastrella e Arazzo

 

a)TEMA SATIRICO b) UNA LIRICA DAL CARCERE c) TEMA STOR./REL.

                                      1° classificato: Arazzo, Stampa e Trofeo

                                      2° classificato: Arazzo e Piastrella

                                      3° classificato: Arazzo e Stampa

GIURIA JUNIOR

1° 2° 3° 4° 5° TARGA

                              GIURIA POETI: Premio “ORTENSIO SEVERINO”

        “La Poesia Caiatina” è la rappresentazione di una locale giovin donna.

 

Una giuria tra le liriche in vernacolo attribuirà alla migliore, in ricordo dell’Amico Poeta:

Premio Speciale “NATALE PORRITIELLO”

PREMI IN PALIO

·         Trofei ( Il pittore Nino Marcuccio ha ideato specifiche immagini per ogni sezione).

·         Arazzi (foulard di seta al cui centro sono riportati scorci storico-artistici di Caiazzo dall’ artigiana del ricamo Anna Mastrocinque. La lavorazione da foulard ad arazzo è eseguita dall’artigiana del cucito Immacolata Civitella).

·         Stampa raffigurante la moneta caiatina del III secolo A.C.

·         Piastrelle in ceramica ( riportanti le immagini dei personaggi presenti nei quadri delle chiese di Caiazzo ). 

·         Targhe ( premiati dalla giuria Junior ).

 

1.      La seta è offerta dal Setificio “Fratelli Bologna e Marcaccio s.r.l.”             

Via Marrochelle – Castel Campagnano Squille (CE).

2.      La lavorazione artigianale da foulard ad arazzo si avvale del contributo di A.E.T. di Zaccaro Fausto E.C. Sas, via Felcio, Ruviano (CE).

3.      Le piastrelle sono offerte da Materiali Edili Di Monaco,                                

via Parco 22, Piana di Monte Verna (CE).

4.      Le foto sono di Rossano Orchitano, Armando Porpora, Biagio Santacroce e Luca Sorbo.

 

In occasione del Concorso “UNA LIRICA PER L’ANIMA”  gli autori 1° classificati nelle 4 sezioni, se residenti fuori regione, saranno ospitati gratuitamente presso:

·         L’Agriturismo “LA CASCINA” Via Olivella Regina, Alvignano (CE) tel. 0823/610999- 3383815096- 3473865065- E-Mail info@lacascinacountryhouse.it

·         L’Agriturismo “LA SELVETELLA” Via Casa Rizzi, Caiazzo (CE) tel. 0823/862252 – 331409151 – E-Mail deangelismarina9@gmail.com

·         L’Agriturismo “EDEN”, Via Cicini,3 81013 Caiazzo (CE) tel. 3393275628 – E-Mail antoniosangiovanni59@libero.it

·         L’Agriturismo “TEMI DI TERRA” Via Pozzillo, 9 81013 Caiazzo (CE) tel. 3358106999- E-Mail mimmotesta3@gmail.com

·         La Pizzeria “PEPE IN GRANI” Vicolo San Giovanni Battista, 3, 81013 Caiazzo (CE) tel.

0823/862718 – 0823/1764940 – E-Mail info@pepeingrani.it

 

Ai poeti che alloggeranno presso le suddette strutture verrà praticato uno sconto del 20% sulle tariffe.

I componenti delle giurie hanno assolto con meticolosità al proprio compito di stilare le graduatorie dei “30 vincitori nelle 4 sezioni”.

Essi, entrati in sintonia con il poeta, ritrovatesi nei suoi pensieri e palpitando delle emozioni, sono stati in grado di affermare “ questa poesia mi piace”.

 Dopo l’iniziale impatto emotivo con il testo poetico i giurati hanno cercato, in seguito, di coglierne il messaggio attraverso immagini reali, costruzioni fantasiose e figure retoriche. Messaggio che scavalca le ristrettezze e i limiti imposti dal contingente, per risvegliare l’anima dormiente del lettore e farla volare su pensieri eccelsi.

Il poeta, infatti, partendo da un’analisi del reale ci guida dentro noi stessi alla scoperta di un qualcosa che dia senso alla vita e che non sempre riusciamo a cogliere.

Certamente, però, l’anima, questo soffio vitale, immateriale, immortale o addirittura partecipe del divino, principio di volontà e intelligenza, ci apre a quella “bellezza” che non ci permette di

passare accanto a noi stessi senza meravigliarsi” (S. Agostino)

Vorremmo che i poeti la cercassero tra le liriche vincenti.

Difatti, il concorso prevede che siano i 30 Poeti vincitori a decretare

                                                   “La Lirica dell’Anima 2018

attraverso la personale graduatoria di preferenza.

Ad ogni poeta sarà inviata, per via telematica, copia delle poesie vincenti. Essi, escludendo la propria, dopo averne scelte 10, informeranno repentinamente la segreteria del concorso.

Ciò permetterà di stilare la graduatoria.

La Lirica vincente riceverà “La Poesia caiatina” effige di una giovin signora caiatina.

La serata finale di premiazione dei poeti si terrà a Caiazzo (CE)

Domenica 1 luglio 2018, ore 20.00

La conduzione sarà affidata a  Chiara Pepe e Daniela Salzillo.

I poeti premiati verranno avvertiti telematicamente, via web o tramite lettera.

Ogni autore è responsabile di quanto contenuto nei propri elaborati.

Le poesie non saranno in nessun modo restituite.

I premi non ritirati saranno spediti ai vincitori, dopo l’avvenuto accredito della somma corrispondente, sulla Posta Pay di

Pepe Giuseppe C.F. PPEGPP45H25B362M . ( 5333171049806140)

IBAN IT43L0760105138203865503866

Ai sensi dell’art. 10 della legge n.675 del 1996, si informa che i dati personali saranno utilizzati unicamente ai fini del premio.

 

Responsabile del Premio:

Giuseppe Pepe . Caiazzo (CE) 0823/868500

peppinope45@live.it

 

Segreteria del concorso:

Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio” – Caiazzo (CE)

0823/862761

caiazzoproloco@libero.it


PREMIO
INEDI
TO

COLLINE DI TORINO

XVII Edizione 2018
POESIA | NARRATIVA | SAGGISTICA | TEATRO | CINEMA | MUSICA



PRESENTAZIONE BANDO
L'associazione culturale Il Camaleonte di Chieri (TO) bandisce la XVII Edizione del Premio InediTO - Colline di Torino 2018, concorso letterario punto di riferimento in Italia tra quelli dedicati alle opere inedite. Il premio ha l'obiettivo di scoprire e valorizzare autori esordienti e non, di ogni età e nazionalità, ed è l'unico nel suo genere a rivolgersi a tutte le forme di scrittura (poesia, narrativa, teatro, cinema e musica e da questa edizione anche alla saggistica), in lingua italiana e a tema libero. Grazie al montepremi di 6.500 euro i vincitori delle sezioni Poesia, Narrativa-Romanzo/Racconto e Saggistica ricevono un contributo alla pubblicazione con editori qualificati o la casa editrice Il Camaleonte Edizioni collegata al premio, e partecipano a fiere, festival, rassegne letterarie, mentre i vincitori delle sezioni Testo Teatrale, Cinematografico e Canzone un contributo per la messa in scena, le riprese video e la diffusione radiofonica. In questi anni hanno aderito alla pubblicazione, tra gli altri, gli editori Ladolfi, Raffaelli, La Vita Felice, Fernandel, CartaCanta, LietoColle e La Scuola di Pitagora (mentre sono stati interessati, tra gli altri, Mondadori, Einaudi, Giunti, Longanesi, Guanda, Sellerio, Salani, Adelphi, Neri Pozza). Con InediTO si diventa quindi editi e si può ambire a vincere altri concorsi, come testimoniato dai tanti autori lanciati in queste edizioni.

Il concorso talent scout che accompagna gli autori nel mondo dell'editoria, ha coinvolto in queste edizioni migliaia di iscritti (ben 628 e 687 le opere pervenute nell'ultima edizione, un record assoluto per il premio) da tutta Italia e dall'estero (Usa, Europa, Australia, Asia), a conferma della dimensione sempre più internazionale acquisita. Il prestigio è caratterizzato dalla qualità delle opere premiate, dal riscontro dei media e dalle personalità che hanno formato il Comitato d'Onore e che hanno ricoperto il ruolo di presidenti e di membri della giuria (tra i quali Giorgio Conte, Umberto Piersanti, David Riondino, Francesco Baccini, Davide Ferrario, Paola Mastrocola, Luca Bianchini, Andrea Bajani e Morgan). Il Premio è diretto da Valerio Vigliaturo, presidente dell'associazione Il Camaleonte, mentre la giuria, presieduta dal poeta Davide Rondoni, sarà formata da: Paolo Lagazzi, Margherita Oggero, Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Valter Malosti, Melania Giglio, Tommaso Cerasuolo (Perturbazione), Paolo Di Paolo, Enrico Remmert, Linda e Gaia Messerklinger, Matteo Bernardini, Arianna Porcelli Safonov, Giovanna Ioli, Paola Baioni e dai vincitori della scorsa edizione. Il bando scadrà il 31 gennaio 2018, mentre la premiazione si terrà a maggio in occasione del Salone del Libro di Torino e a Casa Martini di Pessione-Chieri, storica sede della Martini & Rossi, con il coinvolgimento delle città aderenti e di ospiti illustri (tra i quali hanno partecipato nelle scorse edizioni Franco Branciaroli, Alessandro Haber, Eugenio Finardi, Rita Marcotulli, Arturo Brachetti, Red Ronnie e Lella Costa). Mentre, in collaborazione con il Salone Off, sono stati ospitati a Chieri gli scrittori Marc Augé e Andrea Vitali.

Il premio è inserito da diverse edizioni nella manifestazione Il Maggio dei libri promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e ottiene il contributo della Regione Piemonte e della Città di Chieri, il patrocinio della Città Metropolitana di Torino, delle città di Torino, Moncalieri, Chivasso e Alba (CN); il sostegno di Legacoop Piemonte, la sponsorizzazione di Aurora Penne e il patrocinio della Camera di commercio Torino. I partner sono il M.E.I. (Meeting delle Etichette Indipendenti) di Faenza, Film Commission Torino Piemonte, il Centro di Poesia Contemporanea di Bologna, Assemblea Teatro di Torino, il Festival di Letteratura "I luoghi delle parole" di Chivasso (TO), il Festival di Poesia "Parole Spalancate" di Genova, il Festival "Borgate dal Vivo", l'agenzia L'Altoparlante, nonché da questa edizione la piattaforma digitale eMemory, la rivista "Carie Letterarie" e il prestigioso Premio Lunezia. Media partner sono "Leggere:tutti", "Torino Magazine", "News Spettacolo", "RadioLibri", "Radio GRP" e "Quotidiano Piemontese". Inoltre, è gemellato con il concorso letterario U.G.I. (Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini, cui sarà devoluto parte del ricavato delle iscrizioni).

REGOLAMENTO BANDO

Art. 1 - Istruzioni per le varie sezioni
Il concorso si articola in sette sezioni. POESIA: inviare da sei a dodici poesie estratte da una raccolta organica; NARRATIVA-ROMANZO: inviare un romanzo o una raccolta di racconti organica che non superino le 540.000 battute (corrispondenti a 180 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna) e una sinossi di massimo 3.000 battute; NARRATIVA-RACCONTO: inviare un racconto che non superi le 45.000 battute (corrispondenti a 15 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna); SAGGISTICA: inviare un saggio di argomento politico, filosofico, letterario, storico, storiografico, artistico o di costume che non superi le 540.000 battute (corrispondenti a 180 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna) e una sinossi di massimo 3.000 battute; TESTO TEATRALE: inviare un copione atto a rappresentazione teatrale che non superi le 210.000 battute (corrispondenti a 70 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna) e un soggetto di massimo 3.000 battute; TESTO CINEMATOGRAFICO: inviare una sceneggiatura atta a rappresentazione cinematografica che non superi le 150.000 battute (corrispondenti a 50 pagine di 40 righe e 75 battute ciascuna), un soggetto e trattamento di massimo 3.000 battute; TESTO CANZONE: inviare da tre a sei testi di canzoni.

Art. 2 - Requisiti partecipanti e opere
Possono partecipare al concorso gli autori di qualsiasi età e nazionalità. Le opere presentate dovranno essere esclusivamente in lingua italiana a tema libero e inedite, ossia mai pubblicate, incise o rappresentante dal momento dell'iscrizione alla premiazione finale. Saranno accettate opere auto pubblicate attraverso società di self publishing oppure su portali, siti e blog online, social network, giornali, riviste, antologie. Sono escluse le opere specifiche per l'infanzia. I concorrenti possono iscriversi con una sola opera per sezione e contemporaneamente, con opere differenti, a due o più sezioni del concorso, pagando le relative quote di partecipazione. Anche le case editrici possono iscrivere al concorso autori con manoscritti non ancora pubblicati.

Art. 3 - Modalità d'iscrizione
La quota d'iscrizione a una sezione del concorso è di 30 € valida anche come quota associativa in qualità di socio sostenitore per l'anno 2018 dell'Associazione culturale Il Camaleonte. Per l'iscrizione a ogni altra sezione la quota è di 20 €, mentre per i minori, detenuti e diversamente abili è gratuita. La quota può essere allegata in un plico insieme all'opera in contanti, oppure versata tramite bonifico sul c/c bancario n° 82527 intestato a "Associazione culturale Il Camaleonte", presso la Banca del Piemonte di Chieri, IBAN: IT89G0304830360000000082527. Per bonifici dall'estero usare il codice Bic: BDCPITTT. I partecipanti devono inviare unitamente, pena l'esclusione dal concorso: la ricevuta del bonifico, una copia dei testi o dell'opera fascicolati e rilegati insieme alla sinossi o il soggetto (i manoscritti e qualsiasi tipo di elaborato non verranno in nessun caso restituiti al termine del concorso). Ogni copia o fascicolo deve includere sul frontespizio il titolo, il nome e il cognome o pseudonimo dell'autore. Nella scheda d'iscrizione (che è possibile scaricare dal sito del premio e deve essere presentata per ogni sezione a cui ci si iscrive) devono essere riportati: i dati dell'autore (nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza, recapiti telefonici e email), eventuale pseudonimo, la sezione a cui l'opera è iscritta, la dichiarazione di paternità dell'opera riportando che non è mai stata pubblicata da alcun editore e la liberatoria relativa ai diritti in materia di privacy, con firma del dichiarante, così formulata: "Io sottoscritto/a (nome e cognome) autorizzo l'Associazione culturale Il Camaleonte all'uso dei miei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003". È richiesto inoltre un curriculum artistico. Solo successivamente, i finalisti selezionati dal Comitato di Lettura dovranno spedire 3 copie dei manoscritti per le sezioni Narrativa-Romanzo, Saggistica e Testo-Teatrale e per le altre sezioni inviare via mail un unico file in formato word o pdf contenente le opere presentate.
Le opere devono essere inviate (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:
FERMO POSTA IL CAMALEONTE, C.so Matteotti 29, 10023 Chieri (TO)
ENTRO IL 31 GENNAIO 2018

Art. 4 - Svolgimento
Saranno ammesse alla fase finale del concorso le opere considerate meritevoli dal Comitato di Lettura, il cui elenco comparirà a marzo sul sito WWW.PREMIOINEDITO.IT. Solo i finalisti delle varie sezioni riceveranno le schede di valutazione dei manoscritti in cui verranno evidenziati potenzialità, interventi e aspetti da migliorare. La giuria si riunirà per designare le opere premiate entro aprile. Farà seguito la comunicazione personale agli autori vincitori e menzionati, i cui nominativi saranno pubblicati sul sito del premio.
La premiazione si terrà a MAGGIO 2018 al
SALONE DEL LIBRO DI TORINO e CASA MARTINI di Pessione-Chieri

Art. 5 - Comitato d'Onore e di Lettura, Giuria
Il Comitato d'onore è composto da: Sergio Chiamparino (presidente Regione Piemonte), Mauro Laus (presidente consiglio Regione Piemonte), Antonella Parigi (assessore cultura Regione Piemonte), Chiara Appendino (sindaca Città di Torino e presidente Città Metropolitana di Torino), Francesca Paola Leon (assessora cultura Città di Torino), Fabio Tripaldi (assessore cultura Città di Alba), Giulia Anfossi (assessore cultura Città di Chieri), Laura Pompeo (assessore cultura Città di Moncalieri), Tiziana Siragusa (assessore cultura Città di Chivasso), Vincenzo Ilotte (presidente Camera di Commercio Torino), Giancarlo Gonella (presidente Legacoop Piemonte), Flavia Cristiano (direttrice "Centro per il Libro e la Lettura" MIBAC), Paolo Manera (direttore Film Commission Torino Piemonte), Giordano Sangiorgi (Presidente M.E.I. "Meeting delle Etichette Indipendenti" Faenza), Stefano De Martino e Loredana D Anghera (patron e direttrice artistica Premio Lunezia), Alberto Destro (presidente Centro di Poesia Contemporanea Bologna), Claudio Pozzani (direttore festival "Parole spalancate" Genova"), Renzo Sicco (direttore Assemblea Teatro Torino), Diego Bionda (direttore festival "I luoghi delle parole" Chivasso), Andrea Cenni (editore "Torino Magazine").

La Giuria è presieduta dal poeta Davide Rondoni ed è suddivisa tra le varie sezioni. Poesia: Davide Rondoni, Paola Baioni (saggista, docente Università degli Studi Torino), Anita Piscazzi (vincitrice edizione 2017); Narrativa-Romanzo: Margherita Oggero (scrittrice), Paolo Di Paolo (scrittore), Giorgia Spurio (vincitrice edizione 2017); Narrativa-Racconto: Enrico Remmert (scrittore), Arianna Porcelli Safonov (scrittrice, attrice comica e conduttrice tv), Stefania Portaccio (vincitrice Premio InediTO 2017); Saggistica: Paolo Lagazzi (scrittore, critico letterario), Giovanna Ioli (critica letteraria, saggista); Testo Teatrale: Valter Malosti (regista, attore, direttore Fondazione Teatro Piemonte Europa), Melania Giglio (attrice), Simone Carella (vincitore edizione 2017); Testo Cinematografico: Linda e Gaia Messerklinger (attrici), Matteo Bernardini (regista), Alex Creazzi (vincitore edizione 2017); Testo Canzone: Cristiano Godano (cantante MARLENE KUNTZ), Tommaso Cerasuolo (cantante PERTURBAZIONE), Roberta Giallo (vincitrice edizione 2017).

Il Comitato di Lettura è presieduto dal poeta Valentino Fossati ed è suddiviso tra le varie sezioni. Poesia: Valentino Fossati; Narrativa-Romanzo: Francesco Delle Donne (editor, vincitore edizione 2016); Narrativa-Racconto: Valeria De Cubellis (scrittrice, premiata edizione 2016); Saggistica: Alfredo Nicotra (docente di lettere, critico letterario); Testo Teatrale: Angelica Tafuro (attrice); Testo Cinematografico: Guido Nicolas Zingari (regista, collaboratore "Piccolo Cinema" di Torino); Testo Canzone: Valerio Vigliaturo (cantante e scrittore).

Art. 6 - Premi
La Giuria nominerà un vincitore assoluto per ogni sezione del concorso. Mentre, in caso di ex aequo il premio verrà diviso in parti uguali fra i vincitori, in caso di assegnazione del secondo premio verrà conferita una parte del montepremi della sezione (a meno che non venga ravvisata l'inadeguatezza di tutti i testi presentati, nel qual caso il premio non verrà assegnato). Saranno poi assegnate delle menzioni per ogni sezione agli autori giudicati promettenti. Il giudizio del Comitato di Lettura e della Giuria è insindacabile e inappellabile.

POESIA: Contributo alla pubblicazione di 1.000 €

NARRATIVA-ROMANZO: Contributo alla pubblicazione di 1.500 €

NARRATIVA-RACCONTO: Contributo alla pubblicazione di un eBook di 500 €

SAGGISTICA: Contributo alla pubblicazione di un eBook di 500 €

TESTO TEATRALE: Contributo per un reading di 1.000 €
in collaborazione con Assemblea Teatro - Torino

TESTO CINEMATOGRAFICO: Contributo per le riprese di 1.000 €
in collaborazione con Film Commission Torino Piemonte

TESTO CANZONE: Contributo per la diffusione radiofonica di 1.000 €
in collaborazione con L'Altoparlante

Premi speciali

PREMIO "INEDITO YOUNG"
penna stilografica ad alcuni autori minorenni promettenti
offerta da AURORA PENNE

PREMIO "BORGATE DAL VIVO"
workshop di scrittura a cura di Autori Riuniti
per 5 iscritti under 35 della sezione Narrativa-Racconto
messo a disposizione dal festival

PREMIO "EMEMORY"
un account premium per un anno ai vincitori di tutte le sezioni
per custodire ricordi e opere sulla piattaforma digitale
I vincitori delle sezioni Poesia, Narrativa-Romanzo, Narrativa-Racconto e Saggistica potranno partecipare attraverso un tour promozionale di presentazione delle loro pubblicazioni al "Salone del Libro" di Torino, "Più libri, più liberi" di Roma, "BookCity Milano", "Firenze, Libro Aperto", "Pisa Book Festival", "Portici di Carta" di Torino, "Parole Spalancate" di Genova, "I luoghi delle Parole" di Chivasso (TO) e "Borgate dal Vivo". Inoltre il vincitore della sezione Testo Canzone parteciperà al M.E.I. di Faenza e al Premio Lunezia. Inoltre, il racconto vincitore sarà pubblicato sulla rivista "Carie Letterarie".

Art. 7 - Pubblicazioni
Le opere vincitrici delle sezioni Poesia, Narrativa-Romanzo, Narrativa-Racconto e Saggistica saranno pubblicate attraverso una casa editrice qualificata o da Il Camaleonte Edizioni collegata al concorso. L'Associazione non acquisisce alcun diritto alla paternità delle opere (diritto d'autore), ad eccezione di parte dei diritti di sfruttamento (editoria, filmografia, ecc.) delle opere pubblicate e delle royalties sulle vendite, in accordo con l'autore. Sarà esclusivamente l'Associazione Il Camaleonte a svolgere il ruolo di intermediario nella gestione dei rapporti e delle fasi contrattuali con gli editori eventualmente interessati. Il contributo alla pubblicazione sarà devoluto all'editore scelto in accordo con l'autore a parziale sostegno per la stampa, oppure impiegato per la promozione dell'opera. Nel caso in cui si decida, sempre in accordo con l'autore, di pubblicare l'opera attraverso Il Camaleonte Edizioni, il contributo alla pubblicazione sarà impiegato interamente per la stampa e la promozione dell'opera. In entrambi i casi, nulla sarà richiesto agli autori che, inoltre, riceveranno gratuitamente copie dell'opera in numero definito in accordo con l'editore. Inoltre, potranno essere prese in considerazione altre opere tra quelle menzionate idonee a essere pubblicate.
Il bando potrà subire integrazioni durante il suo svolgimento.
Per quanto non previsto dal Regolamento le decisioni
spettano autonomamente all'Ente promotore.

Associazione culturale Il Camaleonte
Segreteria organizzativa e pubbliche relazioni
(info@premioinedito.it,  cell. 333.6063633)

Direttore
Valerio Vigliaturo

WWW.PREMIOINEDITO.IT 


Premio Internazionale di poesia SAN GERARDO MAJELLA
Città di Muro Lucano

Regolamento anno 2018
 


Il Premio è un concorso in lingua italiana e vernacolare, e si articola in cinque sezioni.
Il concorso è aperto a tutti. E' richiede una quota d'iscrizione a copertura delle spese di organizzazione e di cancelleria. Possono partecipare autori italiani e stranieri con opere in lingua italiana e dialettale (a tema libero).

Sezione Big (Autori che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età)
quota di partecipazione 10€
Poesia a tema libero in italiano (che non deve eccedere i 40 versi);

Sezione Giovanissimi (Autori che non abbiano compiuto il quattordicesimo anno d'età)
quota di partecipazione 5€
Poesia a tema libero in italiano (che non deve eccedere i 40 versi);

Sezione Giovani (Autori che abbiano l'età compresa tra i 14 e 18 anni)
quota di partecipazione 5€
Poesia a tema libero in italiano (che non deve eccedere i 40 versi);

Sezione Vernacolo
quota di partecipazione 10€
Poesia dialettale a tema libero (che non deve eccedere i 40 versi);

Sezione Narrativa quota di partecipazione 10€
Narrativa (Racconto, fiaba che non deve eccedere le 10 (dieci) cartelle equivalenti a 22000 battute, spazi compresi.

Poesia sulla Grande Guerra quota di partecipazione 10€
Racconti sulla Grande Guerra quota di partecipazione 10€
In occasione del centenario della fine della Grande Guerra (1915/18) sono state istituite due sezione intitolate ad Enzo Petraccone (Muro Lucano, 27 dicembre 1890- Monte Valbella, 15 giugno 1918), chiamato il soldato scrittore. Le due categorie hanno lo stesso regolamento delle altre sezioni ma, devono trattare un argomento collegato alla Prima Guerra Mondiale, cioè con ambientazione al fronte oppure al paese, dove vivevano i familiari d'appartenenza. Rispetto alle altre sezioni, sarà attribuito il premio solo al racconto e poesia che si classificheranno al primo posto.

Si può partecipare a più sezioni o con al massimo 2 (due) componimenti versando le corrispettive quote di partecipazione. Qualora si partecipa con 2 componimenti nella stessa sezione ed entrambe vengono nominati vincitori, verrà assegnato solo il premio di maggior valore.

MODALITA' di versamento quota di partecipazione

- Mezzo bonifica bancario intestato a "Associazione UNITRE di Muro Lucano" iban
IT81 D05787 042030 52570133195 filiale di Potenza - da trasmettere attestazione versamento
- Allegando l'importo nella lettera di trasmissione (l'associazione non è responsabile di eventuale smarrimento o manomissioni dei contenuti)
- Consegnando l'importo presso la segreteria del'UNITRE di Muro Lucano.

Le opere devono essere inedite e non aver mai ricevuto premi in altri concorsi letterari.

MODALITÁ DI TRASMISSIONE:

Tutte le Opere delle varie sezioni dovranno pervenire, entro non oltre, il 31 marzo 2018 (per le opere che arriveranno oltre tale termine, massimo cinque giorni, farà fede il timbro postale).
Gli elaborati partecipanti alle sezioni dovranno essere prodotte in 2 (due) copie dattiloscritte su fogli formato A4. E' possibile partecipare con massimo due componimenti.
Una copia dovrà essere completamente anonima, non essere firmata o recare segni particolari atti a permetterne il riconoscimento.
L'altra copia dovrà essere firmata e inserita in una busta chiusa contenente le generalità del concorrente: nome, cognome, età, indirizzo, numero telefonico, eventuale e-mail; dichiarazione attestante che i componimenti presentati sono interamente di propria ed esclusiva creazione e non hanno mai vinto altri premi; firma originale; quota di partecipazione per ogni opera presentata.
È possibile utilizzare la scheda di partecipazione presente sui siti:
http://premiosgm.blogspot.it/ 
http://unitremurolucano.blogspot.it/

Inoltre, A MEZZO POSTA ELETTRONICA all'indirizzo coponte@tiscali.it 
Inviare una copia dell'elaborato in formato Word (doc. docx. odt.) correlato del solo titolo e la scheda di partecipazione compilata in ogni voce.
È possibile utilizzare la scheda di partecipazione presente sui siti:
http://premiosgm.blogspot.it/ 
http://unitremurolucano.blogspot.it/
NELL'OGGETTO DELLA MAIL si dovrà specificare: "Premio internazionale di poesia San Gerardo. Majella", e la sezione di partecipazione

IL MANCATO RISPETTO DELLE PRESCRIZIONI fin qui citate (caratteristiche e lunghezza dei componimenti, modalità di invio, e presentazione delle copie, originalità e paternità delle opere, termini di scadenza, ecc.) COMPORTA L'ESCLUSIONE DAL CONCORSO e in nessun caso la quota di partecipazione potrà essere restituita.

I dati anagrafici trasmessi saranno trattati, ai sensi del D.Lgs.30 Giugno 2003, n. 196 esclusivamente per attività inerenti al concorso di poesia in parola e non verranno trasferiti a soggetti terzi.

Le opere pervenute saranno raggruppate in un'antologia.

Si chiede cortesemente agli autori di non attendere l'approssimarsi della scadenza del premio ma di anticipare, se possibile, l'invio delle opere in modo tale da agevolare il lavoro della segreteria.
All'atto del ricevimento, a ogni opera sarà assegnato un numero di riconoscimento che permetterà alla giuria di identificare il testo in maniera completamente anonima.

PROCLAMAZIONE VINCITORI:

Per ogni sezione saranno premiati i primi due classificati. Entità del premio:
- Riproduzione d'argento di oggetti che hanno caratterizzato alcuni eventi della vita del santo (Fazzoletto artistico d'argento, Chiave artistica d'argento, ecc.)

La giuria e gli organizzatori si riservano il diritto di assegnare premi speciali ad autori e/o opere di particolare rilievo.
Potrà inoltre essere istituita una sezione Stranieri che premierà i componimenti più meritevoli inviati dall'estero.
I vincitori e i segnalati saranno tempestivamente contattati tramite uno dei seguenti mezzi: telefono, o email.
L'elenco dei finalisti del concorso sarà comunque pubblicato sui siti:
http://premiosgm.blogspot.it/ 
http://unitremurolucano.blogspot.it/
Inoltre, si troveranno notizie in riguardo su siti internet di carattere letterario, al termine della valutazione della giuria, presumibilmente nel mese di maggio 2018.

Premi speciali per l'edizione 2018:

- Premio Città di Muro Lucano
- Premio Prof. Vincenzo Lordi
- Premio San Gerardo Maiella
- Premio Pro-Loco Murese
- Premio Cis (Centro Iniziative Sociali)
- Premio Fidas
- Premio Critica

PREMIAZIONE:

La cerimonia di premiazione si svolgerà nel mese di giugno 2018 presso il salone delle Feste della Società Operaia di Muro Lucano, in piazza San Marco (nel caso si presenti, da parte degli organizzatori, la necessità di variare la data di premiazione ne sarà data comunicazione sui siti http://premiosgm.blogspot.it/ http://unitremurolucano.blogspot.it/).

I premi saranno consegnati esclusivamente ai vincitori, che dovranno essere presenti alla cerimonia di premiazione. Previo accordi telefonici, i diplomi e le targhe possono essere inviati tramite spedizione postale, con spese a carico del destinatario.
Per tutto ciò che non è espressamente disciplinato dal presente regolamento, le decisioni spettano autonomamente al Presidente della giuria.

Segreteria a cura di Cosimo Ponte (tel 330.355033) I componimenti, in busta chiusa, dovranno essere indirizzate oppure consegnate a:

Premio Internazionale di poesia "San Gerardo Maiella"
c/o Sig. Cosimo Ponte
via appia s.n.
85054 Muro Lucano (Potenza).

email: coponte@tiscali.ituni3murolucano@gmail.com

Gli organizzatori del concorso si riservano il diritto di stampare o di far pubblicare in qualsiasi momento, senza compenso per diritti d'autore, le opere presentate. In ogni caso gli elaborati inviati non saranno restituiti. Tutti i partecipanti accettano, senza condizioni, il presente regolamento. I nomi della giuria saranno pubblicati nel mese di marzo sui siti http://premiosgm.blogspot.it/http://unitremurolucano.blogspot.it/  (Il giudizio della giuria è inappellabile)


COMUNE DI TAGGIA   

    Ufficio Cultura     

               ossidiseppia2018@gmail.com
 

24° PREMIO NAZIONALE DI POESIA INEDITA “OSSI DI SEPPIA”

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

1)   La partecipazione è completamente GRATUITA.

2)   I partecipanti dovranno inviare da un minimo di TRE ad un massimo di SETTE poesie inedite, libere nel tema, nella scelta del metro e nel numero dei versi, in singola copia. 

Sono da considerarsi inediti i testi pubblicati in forma cartacea (edizione singola o antologica), anche se muniti di codice ISBN, importante che con arrechino il timbro SIAE con tanto di dicitura.

Sono da considerarsi inediti i testi pubblicati  in rete: blog, siti letterari personali o collettivi, Facebook, Twitter, Google Plus ecc…     

3)    MODALITA’ DI INVIO ESCLUSIVAMENTE ELETTRONICO:

 i testi anonimi non dovranno contenere nessun segno di riconoscimento (eccetto ovviamente il titolo o l’enumerazione delle opere)  e dovranno essere annessi in ALLEGATO UNICO alla e-mail in formato, possibilmente, WORD o PDF e trasmessi a: ossidiseppia2018@gmail.com 

Solo e tassativamente sul corpo della lettera elettronica (la email) dovranno essere riportati i seguenti dati: Nome, Cognome, luogo data di nascita, indirizzo, telefono, eventuale percorso biografico.

I dati personali verranno tutelati quanto previsto dalla normativa sulla privacy e solo ai fini della manifestazione.

4)   Tutti i testi dovranno essere inviati inderogabilmente entro il 1° Gennaio 2018.

5)   Le poesie saranno valutate da una Giuria il cui giudizio è insindacabile e inappellabile.

6)   LE OPERE DEI PRIMI TRE AUTORI FORMERANNO UNA ANTOLOGIA CHE SARA’ PUBBLICATA AD ESCLUSIVE SPESE DEL COMUNE DI TAGGIA, come d’altronde avviene da venticinque anni a questa parte.

Agli autori segnalati od insigniti di Premi Speciali dalla Giuria Tecnica spetterà un attestato e/o pergamena, che le verrà consegnato direttamente il giorno della cerimonia ufficiale o inviato all’indirizzo domiciliare     indicato, se non presente fisicamente, dato che non vi è alcuna obbligatorietà nel prenderne parte.
Lo stesso dicasi per gli autori primi tre classificati.
Premi Speciali previsti: Miglior autore autrice ligure, Miglior autore autrice under 25, Miglior autore autrice straniero residente in Italia, Miglior autore italiano residente all’estero, Gran Premio Speciale della Giuria.
Come ogni anno, sarà onore ed onore, da parte del Segretario Lamberto Garzia, che da venticinque anni cura, su incarico del Comune di Taggia, la manifestazione, di seguire alcuni autori meritevoli di attenzione al fine di potere indicare loro, nei limiti del possibile, sul come indirizzarsi nel mondo letterario e/o editoriale.

7)   Riceveranno notifica soltanto i vincitori e gli autori segnalati dalla Giuria Tecnica.

8)   Il bando completo potrà essere consultato a partire dal mese di novembre sui sit:

    facebook.com/ossidiseppiapoesia/

    Pagina Ufficiale Premio “Ossi di seppia” Poesia

      www.taggia.it

9)   Sono esclusi dalla partecipazione i vincitori, con diritto di pubblicazione, delle ultime dieci edizioni.

  La premiazione è prevista per il  giorno 3 Febbraio 2018 ore 17.00, presso la storica Villa Boselli di Arma di Taggia.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al Segretario del Premio: Lamberto Garzia  oppure cell. 329 0330557, oppure a ossidiseppia2018@gmail.com

   Il PRESIDENTE DEL PREMIO

Laura Cane

     (Consigliere Delegato alla Cultura)

Taggia, 3 novembre 2017  


COMUNE DI TREDOZIO

(Provincia di Forlì – Cesena)

REGOLAMENTO

2^ EDIZIONE CONCORSO DI POESIA

“MARIA VIRGINIA FABRONI”

Tema di questa edizione “VENERIS DOTES”

Il coraggio delle donne”

 

1 Concorso di poesie inedite (per inedito si intende non pubblicato da

nessun editore, né in formato cartaceo né digitale).

2 Sono ammesse al concorso le poesie in lingua italiana, presentate da

autori, cittadini italiani e stranieri che, alla data riportata sulla scheda di

partecipazione, abbiano compiuto il diciottesimo anni d'età. Ogni autore

potrà inviare da un minimo di n.2 ad un massimo di n.5 poesie. La

lunghezza di ciascuna opera non dovrà superare i 30 versi.

3 La modalità di partecipazione al concorso è GRATUITA.

4 Tutte le opere dovranno essere ispirate al tema “VENERIS DOTES/il

coraggio delle donne”.

5 Tutte le opere dovranno essere inviate entro il 31 MARZO 2018.

6 Il testo, senza firma, e la scheda di partecipazione, corredata dei dati

identificativi dell'autore (nome, cognome, età, professione, indirizzo, n.

di telefono e email), dovranno pervenire preferibilmente via email

all'indirizzo premiomvfabroni@gmail.com (in formato testo sottoforma

di: .doc, .pdf, .jpg, ecc) o con spedizione postale o consegna diretta in

numero copie UNO in busta chiusa a: MUNICIPIO DI TREDOZIO –

via Martiri, 1 – 47019 TREDOZIO (FC), citando in oggetto o nel

frontespizio della busta il titolo “2^ EDIZIONE DEL CONCORSO

MARIA VIRGINIA FABRONI”.

COMUNE DI TREDOZIO

(Provincia di Forlì – Cesena)

7 Le poesie presentate saranno valutate ad insindacabile giudizio da una

giuria che sarà nominata dal sindaco con propria determinazione, dopo

la scadenza di presentazione delle poesie e sarà composta dallo stesso

sindaco – o suo delegato – e da uomini e donne della cultura letteraria.

La composizione della giuria verrà resa nota, attraverso i canali

ufficiali.

8 L'opera vincitrice verrà riprodotta su un apposito muro, indicato

dall'amministrazione comunale. Ai primi tre classificati saranno

consegnati attestatati con motivazione. Tutte le poesie meritevoli

verranno pubblicate su un volumetto celebrativo, biennale, editore dalla

casa editrice TEMPO AL LIBRO.

9 La premiazione avrà luogo a Tredozio durante il festival TRES DOTES

che si terrà a fine giugno 2018. Ai vincitori sarà data comunicazione via

email o telefonica. La mancata presenza alla cerimonia di premiazione

sarà causa di decadenza della titolarità del premio. In caso di assenza, il

vincitore ha facoltà di delegare un suo incaricato per presenziare

all'evento.

10 Gli autori rimangono pienamente in possesso dei diritti relativi ai testi

con cui intendono partecipare al concorso. Accettano, altresì, di

concedere, a titolo gratuito e senza pretendere i diritti di esecuzione,

riproduzione e pubblica diffusione delle opere presentate. Inoltre, gli

autori accettano di concedere, a titolo gratuito e senza nulla pretendere,

i diritti di pubblicazione, distribuzione e vendita delle opere presentate,

nella realizzazione del volumetto celebrativo.

COMUNE DI TREDOZIO

(Provincia di Forlì – Cesena)

11 Per poter partecipare è necessaria l'autorizzazione al trattamento dei

dati personali. Il/La partecipante è inoltre totalmente responsabile della

veridicità dei dati comunicati, dell'autenticità e paternità dell'opera.

12 Le opere non verranno restituite. L'organizzazione non sarà

responsabile per eventuali disguidi postali e/o per ogni altro caso di

smarrimento.

13 La partecipazione al concorso implica la totale accettazione del presente bando, la mancanza di una delle condizioni richieste, invalida

l'iscrizione e determina l'esclusione dei testi inviati.

IL TERMINE PER L'INVIO E' IL

31 MARZO 2018

Per ulteriori informazioni: premiomvfabroni@gmail.co

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE:

www.tresdotes.it


L’Associazione  Per un Mercoledì Diverso,
 e l’Associazione Helianto

 con il Patrocinio del Comune di Rovello Porro

organizzano:

Concorso Nazionale di Poesia

“Daniela Cairoli”

Quindicesima Edizione

 

Regolamento

Tema
Libero

Premi
1_Classificato: € 500         
2_Classificato: € 300         
3_Classificato: € 200

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione è di € 5 per ogni poesia da versare su:
- c/c 07701659, intestato all’Associazione “Per un Mercoledì Diverso”, presso “Banca di Credito Cooperativo di Barlassina” - Filiale di Rovello Porro - CODICE IBAN BANCA IT98E0837451740000007701659 - Piazza Porro, 2
Causale di versamento: “Concorso di Poesia Daniela Cairoli”.
L’organizzazione declina qualsiasi responsabilità dallo smarrimento del denaro inviato in modo differente da quanto sopra esposto.
Il ricavato verrà devoluto in beneficenza in favore della ricerca scientifica.

Modalità di Partecipazione

Sono previste 2 modalità alternative di partecipazione:
 
1-
Invio in busta chiusa di sei copie anonime e dattiloscritte con allegata la seguente documentazione:
- Scheda di adesione al Concorso (da scaricare sul sito www.helianto.it– o documento scritto che riporti quanto richiesto nella scheda)
- Copia del giustificativo attestante l’avvenuto versamento della quota di partecipazione.
Ciascuna opera dovrà essere spedita o consegnata,
entro sabato 17 febbraio 2018 al seguente indirizzo:
“Associazione per un Mercoledì Diverso” – Via Piave, 23 – 22070 Rovello Porro – Como
La Busta contenente le opere e la documentazione dovrà riportare la dicitura:
“Concorso di Poesia Daniela Cairoli”.
Farà fede il timbro postale
 
2-
Iscrizione on-line tramite invio e-mail contenente la documentazione di cui sopra all’indirizzo concorso.danielacairoli@gmail.com  (istruzioni di dettaglio disponibili sul sito www.helianto.it)

Ogni concorrente potrà partecipare con un massimo di cinque opere in lingua italiana o in vernacolo. Nel caso di poesie in vernacolo è gradita la traduzione in lingua italiana e l’indicazione della regione di appartenenza.
Non vi sono limitazioni al numero di versi. Le poesie inviate possono essere edite o inedite.
 
Giuria
Le opere saranno esaminate e valutate da apposita giuria il cui giudizio è insindacabile e inappellabile.
La giuria sarà composta dal Professor Manrico Zoli e dai poeti Claudio Pagelli, Giovanna Sommariva, Alfredo Panetta e Ivan Fedeli.
Gli elaborati non saranno restituiti, e l’organizzazione si riserva il diritto di pubblicare le opere senza ulteriori riconoscimenti per i diritti d’autore.

Risultati
La premiazione avverrà alle ore 17.30 di sabato  24 Marzo 2018 presso La Sala Conferenze del Centro Civico di Rovello Porro.
Ai vincitori sarà data tempestiva comunicazione, l’elenco dei vincitori sarà disponibile sul sito www.helianto.it.
Per il ritiro dei premi è necessaria la presenza dei vincitori o di loro famigliari delegati.
L’Albergo Munscì (Rovello Porro - Vicolo Castello, 1/3 – Tel: 0296754050 - www.albergomunsci.it ), offre al primo classificato il pernottamento in camera doppia e al secondo e terzo classificato un pernottamento a prezzo convenzionato.
La partecipazione al Concorso implica l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento, ogni violazione delle stesse comporta l’esclusione dal Concorso.
Per ulteriori informazioni scrivere a info@helianto.it, consultare il sito www.helianto.it oppure telefonare nelle ore serali al numero 339/5958953.


9°CONCORSO CITTA’ DI GROTTAMMARE

Organizzato dall'Associazione Pelasgo968 di Grottammare, il Concorso si è ritagliato in breve tempo uno spazio di tutto rispetto nel panorama nazionale: alla 8° edizione hanno preso parte 571 autori provenienti da tutte le regioni italiane, nessuna esclusa, con oltre 900 opere in concorso fra poesie in lingua, poesie in dialetto, racconti brevi e libri editi.

Quattro sono infatti le sezioni in cui è suddiviso: poesia inedita in lingua italiana, poesia in dialetto, racconto breve e libro edito; ad esse si aggiunge un premio speciale, oltre quello alla metrica presente fin dalla prima edizione, per una poesia o racconto breve a contenuto umoristico e/o erotico intitolato a Giuseppe Gioachino Belli.

Altri Premi speciali: un premio dedicato ad un racconto o libro giallo, thriller, noir e un premio speciale per un’opera con tema l’autismo in collaborazione con l’associazione Omphalos.

Il bando ha scadenza il 31 gennaio di ogni anno, termine entro il quale i partecipanti, purché maggiorenni, possono inviare le loro opere.

Da ricordare il patrocinio dato alla manifestazione oltre che dallo stesso Comune di Grottammare anche dalla Regione Marche.

Per il settimo anno consecutivo aderisce all’iniziativa anche il prestigioso Centro Nazionale di Studi Leopardiani di Recanati.

La Giuria è composta da elementi di spicco del panorama culturale italiano.

Le premiazioni sono fissate per sabato 5 maggio 2018 presso la sala Kursaal del Comune di Grottammare.

Come è consuetudine, farà seguito la tradizionale Cena di Gala, un appuntamento ormai fisso di cultura e spettacolo.

Per conoscerci meglio visitate il nostro sito internet:

www.pelasgo968.it


L’Associazione culturale L’Oceano nell’Anima nasce per mano di un gruppo di professionisti con l’obiettivo di promuovere iniziative di natura sociale, culturale e artistica nei settori della letteratura, della musica e del teatro cercando di valorizzare le diverse espressioni della cultura contemporanea attraverso eventi che rappresentino stimolo e supporto, soprattutto tra i giovani, per la diffusione dell’arte in genere. Si pone altresì come punto di riferimento per tutti coloro che vivono situazioni precarie emarginati dall’incomunicabilità sociale, affinché possano trovare, nel suo operato, un momento di aggregazione e testimonianza verso il disagio per una quotidianità vissuta spesso ai margini, nella più totale discriminazione.

L’Oceano nell’Anima indice la II edizione del Premio Internazionale di Letteratura LUCIUS ANNAEUS SENECA filosofo, drammaturgo e politico romano (Corduba, 4 a.C. – Roma, 65)

Il premio ha come fine quello di raccogliere e premiare i componimenti letterari più meritevoli, stimolando, al contempo, una riflessione sulla sua straordinaria capacità di guardare al futuro attraverso un pensiero filosofico estremamente attuale, oggi più che mai, capace di cogliere, con grande anticipo, i tempi nuovi, di indagare le trasformazioni di una società che si avviava a diventare sempre più complessa.

La scelta di Seneca, quale personaggio a cui è stato dedicato il premio, nasce dall’esigenza di fare riflettere i candidati su temi fondanti della vita, o che almeno dovrebbero essere tali, imperativi imprescindibili nel percorso di ciascun essere umano, ossia la capacità di distinguere tra lecito e illecito, tra ordine e disordine, tra giustizia e ingiustizia, tra giusto e sbagliato, tra ciò per cui vale la pena vivere e ciò che dà l’impressione di aiutare a vivere mentre a poco a poco, silente, priva della vita stessa.

 

La partecipazione al Premio – che si avvarrà, come nella precedente edizione, di numerosi patrocini di Enti ed Associazioni alle quali sono state già inviate le istanze di richiesta – è articolata dal presente

REGOLAMENTO

ART. 1 - SEZIONI DEL PREMIO

La Seconda Edizione del Premio Internazionale di Letteratura “Lucius Annaeus Seneca” prevede le seguenti sezioni:

categorie adulti

Sezione A:      poesia singola a tema libero

Sezione B:     raccolta di poesie (silloge)

Sezione C:     narrativa (racconto) a tema libero

Sezione D:     corto di scena: testo teatrale a tema libero

categorie giovani      

Sezione Up:    poesia singola a tema libero

Sezione Un:    narrativa (racconto) a tema libero

Sezione Sp:    poesia singola a tema libero

Sezione Sn:    narrativa (racconto) a tema libero

Le sezioni Up/Un sono riservate agli studenti della facoltà di lettere e filosofia dell’Università degli studi “Aldo Moro di Bari” di Bari. Le sezioni Sp/Sn sono rivolte alle scuole secondarie di secondo grado distribuite su tutto il territorio nazionale, i cui candidati, alla data di scadenza del Premio, non devono aver compiuto i 18 anni di età. La scheda di adesione dovrà essere sottoscritta da un genitore o da chi esercita la patria potestà.

ART. 2 – COMPONIMENTI AMMESSI

La partecipazione è estesa a tutti i candidati di qualsiasi nazionalità che intendano concorrere con poesie, racconti brevi e testi teatrali. I premi saranno assegnati ai componimenti che si distingueranno per la qualità letteraria e per la tematica di impegno sociale, morale e/o educativo trattata. Ogni concorrente è libero di partecipare ad una o più sezioni. I candidati stranieri dovranno comunque inviare componimenti in lingua italiana.

Non è consentita la partecipazione, come candidati in qualsiasi sezione, ai membri del Consiglio Direttivo dell’Associazione, agli organizzatori della manifestazione, ai membri della Commissione e a chiunque faccia parte dell’organizzazione del Premio, compresi i loro parenti di primo grado.

Sezione A:     massimo 3 (tre) poesie di lunghezza non superiore a 40 versi ciascuna
Sezione B:     massimo 10 (dieci) poesie di lunghezza non superiore a 40 versi ciascuna, da inviare in un unico file.
Sezione C: un racconto di lunghezza non superiore alle 3 cartelle editoriali(1)
Sezione D: testo teatrale di lunghezza non superiore alle 3 cartelle editoriali(1)
Sezione Up/Sp: massimo 2 (due) poesie di lunghezza non superiore a 40 versi
Sezione Un/Sn: un racconto di lunghezza non superiore alle 3 cartelle editoriali(1)

(1) Una cartella editoriale standard è un foglio di 1.800 battute, dove per battute s’intendono tutti i caratteri, spazi inclusi. Per effettuare il conteggio delle battute nel programma di videoscrittura Word, selezionare il testo, cliccare su “Revisione” nella barra in alto e poi su “Conteggio parole”. Si aprirà una finestra nella quale sarà riportato il numero di battute.

Tutti i componimenti possono essere EDITI o INEDITI(2), anche premiati e vincitori in altri concorsi, predisposti in forma anonima (pena l’esclusione) e corredati da titolo.

 

(2) Per opera inedita si intende mai pubblicata da una Casa Editrice riconosciuta e abilitata. Le pubblicazioni di componimenti stampate su personale iniziativa dell’autore e da organizzazioni di concorsi a premi per uno o più candidati, si considereranno sempre e comunque componimenti inediti, parimenti a componimenti pubblicati su siti web o riviste letterarie.

L’organizzazione si riserva il diritto di escludere dal concorso tutti i componimenti eventualmente ritenuti offensivi della morale pubblica e/o di persone, istituzioni, ecc., senza alcun avviso e senza obbligo di restituzione del contributo di partecipazione. È consentita l’iscrizione a più di una sezione con componimenti differenti, previo pagamento di una ulteriore quota con le modalità indicate nell’art. 5.

Dichiarazione di paternità dei componimenti

Ogni candidato si assume la piena responsabilità del contenuto dei componimenti inviati e ne dichiara la paternità e la proprietà intellettuale e creativa. A tal fine è necessario compilare e firmare tale dichiarazione di responsabilità nella scheda di partecipazione allegata al presente regolamento. L’Associazione L’Oceano nell’Anima inoltre, declina ogni responsabilità in caso di plagio o falso da parte dei candidati, e ricorda che tale illecito è perseguibile a norma della legge speciale 22 aprile 1941, n° 633 sul “Diritto d’autore”.

Invio dei componimenti

I candidati devono inviare i loro componimenti esclusivamente in formato elettronico (formato word o pdf - carattere Times New Roman, font 12, interlinea singola) all’indirizzo mail oceano.seneca@libero.it allegando, in files separati:

  1. scheda di partecipazione, debitamente compilata, con dichiarazione di paternità dei componimenti e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (modulo allegato in calce);
  2. componimenti con i quali si intende partecipare, privi di firma e di qualsiasi altro segno di riconoscimento;
  3. copia della ricevuta del versamento comprovante il pagamento del contributo di partecipazione di cui al successivo art. 4;
  4. breve biografia artistica + fotografia in formato jpg;
  5. fotocopia della carta di identità per la categoria giovani sezioni Sp e Sn.

Sarà dato atto, via mail, della corretta ricezione delle richieste di partecipazione. Le adesioni non conformi a quanto previsto nel presente regolamento e non regolarizzate entro i termini di scadenza indicati, non saranno prese in considerazione e non daranno diritto alla restituzione del contributo di partecipazione.

ART. 3 – TERMINI DI PRESENTAZIONE

I componimenti dovranno essere inviati entro il termine massimo del 31 gennaio 2018 (farà fede la data di invio della email).

ART. 4 – CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE

Per la partecipazione a ciascuna sezione dovrà essere corrisposto, a titolo di contributo e sostegno a copertura delle spese di organizzazione, di segreteria e di promozione, un importo di € 10,00. È possibile partecipare a più sezioni versando, per ognuna, la quota prevista. Per i candidati di qualsiasi nazionalità estera e per le categorie giovani non è previsto alcun contributo.

Il versamento potrà essere effettuato a mezzo carta posta-pay evolution intestata a:

Vito Massimo Massa            nr. 5333 1710 5184 2587- C.F. MSS VMS 60B18 A662K
                                               IBAN: IT70Y0760105138288905688914
causale: Premio Internazionale di Letteratura L.A. Seneca – II edizione

ART. 5 – COMMISSIONE  (comitato di giuria)

Tutti i componimenti saranno sottoposti in forma anonima alla valutazione dei membri di una Commissione tecnica nominata dall’organizzazione del Premio, composta da autorevoli personalità ed esponenti del mondo della cultura, dell’informazione e della docenza universitaria, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile. L’operato della Commissione viene svolto nel pieno rispetto delle linee guida dell’Associazione.

In particolare verrà determinerà una classifica in considerazione dell’originalità dei componimenti, della forma espositiva e stilistica e dei contenuti emotivi. II verbale, con la classifica dei soli finalisti e premi speciali per ciascuna sezione, sarà pubblicato almeno tre settimane prima della cerimonia di premiazione sul sito www.oceanonellanima.it/oceanoSaranno altresì tempe-stivamente informati, degli esiti del Premio, tutti i candidati a mezzo email, con comunicazione telefonica ai soli finalisti.

La commissione, presieduta da Pasquale Panella, Rettore-preside dei collegi dello Stato, è composta da:

Anna Maria Carella    Presidente FITA (Federazione Italiana del Teatro Amatoriale) per la regione Puglia
Antonella Corna          Poetessa, abilitata all’esercizio della professione forense
                                    Funzionario presso l’UNEP del Tribunale di Foggia
Antonio Montrone       Poeta, saggista, autore, attore e regista teatrale, Presidente del Forum degli Autori di Corato
                                   Vice presidente del Collettivo Teatrale ChivivefarumorE di Canosa di Puglia
Beniamino Pascale     Giornalista del quotidiano “L’Attacco” di Foggia
                                   Direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali Diocesi di San Severo (Fg)
                                   Cavaliere dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
Dante Maffia               Poeta, narratore, saggista, critico d’arte
                                   Docente di Letteratura Italiana presso l’Università degli Studi di Salerno
Domenico Pisana        Scrittore, saggista e critico letterario, poeta, giornalista, Dottore in Teologia Morale
                                    Presidente del Caffè Letterario Quasimodo di Modica
Duilio Paiano               Giornalista, scrittore, Componente Associazione culturale Monti Dauni&Sannio
Giovanni De Girolamo  Poeta, scrittore, attore teatrale, Componente Associazione culturale Monti Dauni&Sannio
Giuseppe Bonifacino   Docente di Letteratura italiana Moderna e Contemporanea - Dipartimento di Lettere, Lingue, Arti
                                    Italianistica e Letterature Comparate presso l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari
Giuseppe Manitta       Scrittore, Caporedattore della rivista “Il Convivio” - Catania
                                  Curatore bibliografia leopardiana del “Laboratorio Leopardi” presso la “Sapienza” Università degli Studi di Roma
Maria A. D’Agostino   Poetessa, artista, Presidente dell’Associazione culturale Matera Poesia 1995
Maria Teresa Laporta Docente di Glottologia e Linguistica - Facoltà di Lettere e Filosofia presso l’Università degli Studi
                                   “Aldo Moro” di Bari
Maurizio Soldini         Medico, filosofo, poeta, Docente di Bioetica e di Filosofia della Scienza - Facoltà di Medicina e clinico medico
                                  presso la “Sapienza” Università degli Studi di Roma
Pietro Totaro             Docente di Lingua e Letteratura Greca - Dipartimento di Scienze dell’Antichità e del Tardoantico presso
                                  l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari
Tonia D’Angelo          Attrice, regista teatrale, poetessa, Presidente dell’Associazione teatrale Ciak Sipario - San Severo (Fg)
Walter Scudero         Scrittore, poeta, regista, saggista, Medico anestesista-rianimatore, già direttore ospedaliero di Day Surgery
                                 Cav. del Santo Sepolcro, membro ordinario della Società di Storia Patria - Puglia
                                 Già presidente del Rotary Club di San Severo (Fg) e del Cenacolo d’Arte “Terrae Maioris” Torremaggiore (Fg)

ART. 6 – PREMI

Per ogni sezione, durante la serata di gala della cerimonia di premiazione, verranno proclamati i primi tre classificati che riceveranno un trofeo personalizzato e una pergamena comprensiva di motivazione. Tutti gli altri finalisti riceveranno parimenti un trofeo e una pergamena d’onore o diploma di merito.

La Commissione si riserva, altresì, la possibilità di assegnare premi speciali ai candidati che si sono distinti per la pregevolezza dei loro componimenti ed ai quali verranno assegnati trofei ed eventuali premi offerti dagli Sponsor.

Come per la prima edizione, verranno conferiti i prestigiosi premi L.A. Seneca alla carriera, consistente in un trofeo di gran pregio, a personalità ed esponenti del mondo della cultura che si sono particolarmente distinti per il loro operato. I trofei, realizzati in bronzo, saranno creazioni ideate dal maestro Dino Bilancia, artista, pugliese doc, affermato a livello nazionale ed internazionale, un mirabile esempio di tenacia, impegno, laboriosità ed umanità: doti che esaltano e danno lustro al Premio Seneca.

ART. 7 – CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Il Galà della cerimonia di premiazione si svolgerà a Bari, presumibilmente il 28 aprile 2018, presso l’auditorium Diocesano “La Vallisa”, alla presenza di note personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’amministrazione comunale. I finalisti riceveranno comunicazione sull’esito del Premio in tempo utile e dovranno confermare la propria presenza alla manifestazione. Sarà data massima diffusione, circa l’evento, attraverso stampa, web e TV locali. L’organizzazione non prevede alcun rimborso per le spese di viaggio.

I premi dovranno essere ritirati personalmente dall’interessato. In caso di provata impossibilità a partecipare al Galà di premiazione, è possibile delegare persona di fiducia previa comunicazione all’Organizzazione alla mail riportata in calce. I premi non ritirati potranno essere spediti a richiesta con addebito spese al destinatario. Nel caso in cui ragioni di carattere tecnico e organizzativo impediscano, in tutto o in parte, lo svolgimento del Premio secondo le modalità e nei termini previsti dal presente regolamento, sarà data ai partecipanti tempestiva comunicazione a mezzo email o telefonicamente.

ART. 8 – AUTORIZZAZIONE ALLA PUBBLICAZIONE DEI COMPONIMENTI

La partecipazione al Premio implica la tacita autorizzazione a pubblicare i componimenti, senza ulteriori formalità, sul sito dell’Associazione e sulle pagine Facebook de “L’Oceano nell’Anima”, nonché sul materiale pubblicitario e informativo del Premio, unitamente a eventuali foto della premiazione su quotidiani, riviste culturali, social network. La menzione del nome dell’autore è prevista nel rispetto dell'Art. 20 del DPR n.19 del 8/01/1979.

Inoltre la sottoscrizione della scheda di partecipazione, costituisce a tutti gli effetti liberatoria per il consenso alla pubblicazione dei componimenti sull’eventuale Antologia letteraria, fatto salvo il diritto d’Autore che rimane in capo al candidato; non è previsto alcun rimborso spese, né compensi per diritti d’autore, altresì non è previsto alcun obbligo di acquisto. I componimenti partecipanti al Premio non verranno restituiti.

ART. 9 – ACCETTAZIONE DEL PRESENTE REGOLAMENTO

La partecipazione al Premio implica automaticamente l’accettazione di tutti gli articoli del presente regolamento, vincolante per tutti i candidati, i quali rinunciano ad ogni e qualsiasi rivalsa futura nei confronti dell’Associazione.

ART. 10 – PRIVACY

Con l’autorizzazione al trattamento e tutela dei dati personali si garantisce che questi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del Premio per la legge 675 del 31/12/96 e D.L. 196/03. Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 il candidato ha diritto all’accesso, aggiornamento, cancellazione, opposizione al trattamento, rivolgendosi alla Segreteria.

ART. 11 – INFORMAZIONI SUL PREMIO

Il presente regolamento è disponibile, per via telematica, sul sito www.oceanonellanima.it/oceano sul quale verranno pubblicate tutte le comunicazioni ufficiali (deroghe, nomi dei membri della Commissione, nomi degli ospiti che interverranno durante il Galà della cerimonia di premiazione, finalisti e vincitori).

Eventuali informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti all’indirizzo e-mail oceano.seneca@libero.it o alla Segretaria del Premio, disponibile ai recapiti 348 4097289 (dalle ore 19.30 alle ore 21.00 ) e 328 9674612 (dalle ore 10.00 alle ore 12.00) di tutti i giorni feriali.

L’organizzazione, ove si renda necessario, si riserva il diritto di portare variazioni al presente regolamento e al piano premi. L’organizzazione non risponde altresì di qualsiasi conseguenza dovuta ad informazioni mendaci circa le generalità comunicate. L’inosservanza di una qualsiasi delle norme nello stesso prescritte, costituisce motivo di esclusione dal Premio. Per tutto quanto non previsto dal presente regolamento si applica la normativa vigente.

                                                                                                                                           Il presidente del Premio
                                                                                                                                           dott. Massimo Massa
 

Premio Internazionale di Letteratura
 

LUCIUS ANNAEUS SENECA

II edizione 2018

organizzato dall’Associazione culturale

L’OCEANO NELL’ANIMA

Iniziative per la promozione della cultura e per lo sviluppo, la solidarietà e l’integrazione sociale

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

Il sottoscritto

nome e cognome    
nato a   il    
residente a   cap   prov    
indirizzo    
e-mail  
telefono   cellulare  
facoltà (*)   matricola  
                   

partecipa alla I edizione del Premio Internazionale di letteratura “Lucio Annaeus Seneca” ” “ nelle seguenti sezioni con i seguenti componimenti a tema libero:

A) Poesia singola 1)
2)
3)
B) Silloge  
C) Narrativa (racconto)  
D) Corto di scena  
Up/Sp ) Poesia singola 1)
2)
Un/Sn ) Narrativa (racconto)  

Da compilare in STAMPATELLO con i dati del candidato e obbligatoriamente in tutti i campi richiesti. In caso contrario l’organizzazione non si assume responsabilità per l'eventuale impossibilità di inviare eventuali comunicazioni

(*) Solo per i candidati della sezione Up/Un

Si allega copia attestato di pagamento della quota di partecipazione dovuta a titolo di contributo e sostegno a copertura delle spese di organizzazione, di segreteria e di promozione effettuato a mezzo versamento carta posta-pay evolution intestata a:

Vito Massimo Massa            nr. 5333 1710 5184 2587- C.F. MSS VMS 60B18 A662K
                                                IBAN: IT70Y0760105138288905688914
causale: Premio Internazionale di Letteratura L.A. Seneca – II edizione

Si allega alla presente scheda documento di identità per la categoria giovani (sezioni Sp/Sn).

LIBERATORIA

Il sottoscritto dichiara di voler partecipare al Premio Internazionale di Letteratura “Lucius Annaeus Seneca” e di essere consapevole che, mediante l’invio dei su citati componimenti, s’impegna a concedere all’associazione L’Oceano nell’Anima il diritto e la licenza di pubblicare tali scritti sul sito ufficiale e sull’eventuale Antologia letteraria del Premio senza alcun obbligo di acquisto e rinunciando a qualsiasi pretesa economica, fatto salvo i diritti d’Autore che rimangono in capo al sottoscritto già titolare dei medesimi.

Dichiara inoltre che i componimenti presentati sono originali e frutto del proprio ingegno personale, non sottoposti ad alcun vincolo editoriale e che non comportano la violazione dei diritti di terzi.

                     Luogo e data     Firma
                        

                                                                                                                     per i minori firma del genitore o
                                                                                                                     di chi esercita la patria potestà

TRATTAMENTO DEI DATI

Il sottoscritto dichiara di aver letto il regolamento del Premio e di accettare quanto in esso contenuto. Ai sensi dell'art.13 del codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003), presta consenso a che i propri dati personali vengano conservati dall’Associazione. L’utilizzo degli stessi dovrà avvenire esclusivamente nell’ambito della presente iniziativa (ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 196/2003), con l’esclusione di qualsiasi diffusione o comunicazione a soggetti terzi se non con espresso consenso.

                     Luogo e data     Firma
            

                                                                                                                               per i minori firma del genitore o
                                                                                                                              di chi esercita la patria potestà


COMUNICATO STAMPA 2 SAN VALENTINO CAMOGLI 2018

EMANATO IL BANDO 2018

RASSEGNA POESIE SAN VALENTINO … INNAMORATI A CAMOGLI

 

È un’iniziativa promossa da

Associazione Commercianti ed Operatori Turistici di Camogli e il Comune di Camogli

Con il patrocinio Camera di Commercio di Genova

e la collaborazione della Pro Loco di Camogli.

SAN VALENTINO … INNAMORATI A CAMOGLI è una manifestazione giunta ben alla sua trentunesima edizione. Iniziativa d’immagine e di promozione turistica, nel corso del tempo è riuscita a coinvolgere tutti i comparti economici, commerciali e turistici della città, dando vita a molteplici iniziative d’intrattenimento. Importante attrattiva è il PIATTO RICORDO di SAN VALENTINO A CAMOGLI, ogni anno dalla diversa immagine, dato in omaggio dai ristoratori durante le giornate dedicata alla festa degli innamorati. Il successo è stato tale da aver innescato nel corso del tempo una vera mania da collezionismo, con scambi di quei piatti collezione ormai considerati quasi introvabili dagli appassionati di questi pezzi. Il Piatto ricordo San Valentino … innamorati a Camogli Edizione 2018 è firmato da Maria Teresa Di Micco.

Formatasi alla scuola del pittore Giuseppe Pesa, da lui ha imparato ad utilizzare le gradazioni cromatiche in rapporto alla loro potenza luminosa esprimendo così al meglio le infinite sfumature della natura, vive e lavora stabilmente a Camogli. Sin dagli anni sessanta ha partecipato a numerose rassegne e mostre nazionali e internazionali ottenendo molti ed importanti premi. Alcune sue opere sono presenti in importanti collezioni private sia in Italia che all’estero.

I suoi sono i colori delle case, del mare e del monte che incorniciano Camogli, il rosa, giallo, blu, verde, rosso … come il colore dell’amore, come San Valentino a Camogli.

Per lei è stato facile dipingere il piatto di San Valentino perché semplicemente ha dipinto Camogli: 

“Come un angolo rubato a Camogli per regalarlo a tutti coloro che seguono la festa che ogni anno la Città dedica agli innamorati o a chi ancora non l’ha fatto per convincerli ad iniziare. Non poteva che essere il porticciolo, cuore di Camogli, l’oggetto del desiderio interpretato da Teresa Di Micco per San Valentino. C’è il mare e la rete con i cuori, ci sono le case dai muri screpolati dalla salsedine, ci sono i colori che la pittrice predilige, ci sono i gozzi e le reti dei pescatori stese ad asciugare lungo il molo. C’è Camogli, di Teresa Di Micco per San Valentino … innamorati a Camogli 2018”.

Notevoli anche gli eventi culturali che attirano l’attenzione di migliaia di artisti, poeti, letterati, scrittori, pittori, fotografi, appassionati del bello, dell’amore, innamorati di Camogli. 


Fra questi, la RASSEGNA POESIE d’AMORE 

che da anni vede arrivare a Camogli, da tutta Italia e dall’estero, centinaia e centinaia di opere.
 

Questo l’estratto del BANDO DI PARTECIPAZIONE

Nell’ambito della 31a edizione di “San Valentino …. Innamorati a Camogli”, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Camogli e l’Associazione Commercianti ed Operatori Turistici di Camogli ripropongono la Rassegna “Poesie d’amore”.

Da sabato 8 a domenica 18 febbraio 2018 le venti migliori poesie, selezionate fra quelle pervenute in concorso, saranno stampate in artistici poster esposti sul molo del porticciolo di Camogli e nelle frazioni di Ruta e San Rocco, location che garantiscono la migliore visibilità alla rassegna valorizzandone i contenuti.  Il pubblico potrà esprimere le proprie preferenze presso l’info Point “San Valentino a Camogli” sabato 10 e domenica 11 fino alle ore 15,00; alle ore 16,00 avverranno le consegne degli attestati di “Opera selezionata” agli autori delle 20 poesie pubblicate.

Premio Speciale. Una giuria accreditata assegnerà il “Premio Speciale” ad una delle delle 20 poesie selezionate. L’ autore riceverà in premio un week end a Camogli con cena presso uno dei ristoranti di San Valentino a Camogli oltre ad una visita personalizzata guidata dal direttore nell’affascinante Abbazia di San Fruttuoso (costruita tra il X e il XIII secolo, restaurata e aperta al pubblico dal FAI – Fondo Ambiente Italiano dal 1988, un  luogo magico immerso nella natura, raggiungibile esclusivamente via mare o attraverso i sentieri del Parco di Portofino)

NOVITÀ 2018: le 20 poesie selezionate potrebbero essere inoltre pubblicate all’interno del libro “Teneramente atteso” in stampa ad aprile 2018,  dedicato ai grandi scatti fotografici dei tramonti più belli di Camogli, che tanto l’hanno resa famosa nel mondo.

Si invitano quindi gli autori a partecipare alla rassegna, inviando tramite posta o via mail ai recapiti sotto riportati, entro il 12 gennaio 2018una sola poesia inedita della lunghezza massima di 15 (quindici) righe (escluso il titolo ed eventuali righe bianche di spazio se necessarie) in lingua italiana con versi composti al massimo da endecassilabi. 

Le poesie selezionate e pubblicate verranno firmate con le iniziali dell’autore al fine di distinguerle nel caso di titoli simili; eventuali dediche dovranno essere contenute in una sola riga, che sarà riportata in calce in carattere più piccolo.

E.MAIL: poesie.sanvalentinocamogli@gmail.com

Indirizzo : Comune di Camogli, Assessorato alla Cultura, Via XX Settembre 1, 16032 Camogli

Info: poesie.sanvalentinocamogli@gmail.com  


“La Gorgone d’oro” 

Premio Nazionale di Poesia

Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana 

“Salvatore Zuppardo” 

Via Cammarata, 4 - 93012 Gela (CL) 

e-mail: centrozuppardogela@gmail.com 

 

REGOLAMENTO

Art. 1 - Il Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo”, indìce ed organizza la 18° edizione del concorso nazionale di poesia “La Gorgone d'Oro”. Il concorso è articolato in due sezioni: 

A. Poesia religiosa e/o poesia a tema libero in tutte le lingue parlate in Italia. (Allegare traduzione alle poesie dialettali) 

B. Libro edito di poesia in lingua italiana.

Art. 2 - Per la sezione A possono partecipare tutti gli autori residenti in Italia e/o all'estero, che dovranno inviare da una a tre composizioni (ciascuna max 40 versi), in sette copie dattiloscritte, mai premiate o pubblicate. I testi dovranno essere spediti in forma anonima, con allegata una busta chiusa non recante alcun segno esterno e contenente: generalità, indirizzo, recapito telefonico, breve curriculum, e-mail dell’autore e attestazione dell’avvenuto versamento (vedi art. 13 del bando), nonché la sezione per la quale si intende partecipare. 

Art. 3 - Per la sezione B è possibile partecipare con una o più opere (in cinque copie) edite a partire dal 2011. 

Art. 4 - È possibile partecipare a entrambe le sezioni. 

Art. 5 - Premi sezione A: 

1° Classificato - Trofeo “Gorgone d'oro” e assegno di € 500,00; 

2° Classificato - Trofeo “Gorgone d'argento” e assegno di € 250,00. 

La commissione del premio si riserva di assegnare eventuali altri premi per i poeti segnalati. 

Art. 6 - Premi sezione B: 

1° Classificato - Trofeo “Gorgone d'oro” e assegno di € 500,00; 

2° Classificato - Trofeo “Gorgone d'argento” e assegno di € 250,00. 

La commissione del premio si riserva di assegnare eventuali altri premi per i poeti segnalati. 

Art. 7 - Il Premio verrà consegnato solo ed esclusivamente in presenza del vincitore. Contrariamente l’importo sarà dimezzato. 

Art. 8 - Tutte le opere concorrenti dovranno pervenire entro e non oltre il 31 Dicembre 2017, presso la sede del Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana, “Salvatore Zuppardo”, via Cammarata, 4 - 93012 Gela. Ogni altra informazione potrà essere acquisita rivolgendosi ai seguenti recapiti: tel/fax: 0933.937474 - 339.2626015 - 331.8089712. 

Art. 9 - Due giurie di esperti (una per la sez. A e una per la sez. B), il cui giudizio è insindacabile e inappellabile, esamineranno i lavori e stileranno le relative graduatorie. I nominativi dei componenti delle commissioni saranno resi noti all'atto della premiazione. 
Le giurie hanno facoltà di non assegnare alcun premio qualora gli elaborati pervenuti risultassero non meritevoli. Le opere pervenute non saranno restituite. 

Art. 10 - La cerimonia di premiazione avrà luogo sabato 16 Giugno 2018, presso il Teatro Eschilo di Gela. Eventuali cambiamenti saranno comunicati in tempo utile. 

Art. 11 - Il Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo” curerà la pubblicazione di una antologia contenente le poesie segnalate dalle giurie. 

Art. 12 - I poeti vincitori della 18° edizione del premio non potranno partecipare all’edizione successiva. Tuttavia, qualora lo volessero, potranno far parte della giuria. 

Art. 13 - Quale contributo per spese di segreteria è dovuta la quota di € 20,00 per ciascuna sezione per cui si intende partecipare, da versare per mezzo assegno bancario, postale o con conto corrente postale n. 19894930 intestati a: Associazione Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo”, via Cammarata, 4 - 93012 Gela (CL). Copia del versamento va allegata nella busta chiusa (vedi art. 2). 

Il Presidente 
Dott. Andrea Cassisi 


Aspettiamo i vostri libri per l’Istituto di Ricerca sulla Poesia Contemporanea “Salvatore Zuppardo”Invitiamo i poeti ad inviarci copie delle loro pubblicazioni, al fine di poterle catalogare ed archiviare. Abbiamo creato una biblioteca specializzata sulla poesia italiana e dialettale regionale, punto di riferimento per ricercatori e studiosi della poesia del nostro tempo.

L’archiviazione, di cui l’autore riceverà certificazione, avviene con criteri informatici, così da consentire una facile consultazione tra i fruitori.
Le opere dovranno essere spedite a Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana “Salvatore Zuppardo”, via Cammarata, 4 - 93012 Gela (CL).

Il Presidente 
Dott.ssa Desirée Alabiso 


La V edizione del Premio Letterario Figurativo “CAFFÈ DELLE ARTI” raddoppia.
 

 CAFFÈ SOSPESO” per tutti e con fine umanitario

“STREET-ART” solo per i più giovani e gratuito (da proporre ai vostri figli, ai fratelli minori, ai nipoti, a giovani amici...) 

 

 “CAFFÈ SOSPESO” 

Per opere edite e inedite a tema libero e con riferimento al caffè.

OPERE AMMESSE: Poesiefilastrocche, aforismi, proverbi, modi di dire… (editi o inediti).

Racconti brevi, espressi, ristretti… corretti (editi o inediti).

Fotografia, opere pittoriche (qualsiasi tecnica), disegno, caricatura, fumetto.

Scadenza 30 dicembre 2017. Per iscrizioni e informazioni: premiocaffesospeso@gmail.com

 

“STREET-ART” 

Per giovani autori/artisti dai 12 ai 17 anni.

OPERE AMMESSE: Poesiefilastrocche, testi di qualsiasi genere musicale, con preferenza per il rap e freestyle rap.

Racconti brevi, saggi brevissimi, pagine di diario, lettere senza destinatario, STORIE CHE SCRIVERESTI SUI MURI, progetti e considerazioni personali, fiabe e favole (classiche o moderne, di qualsiasi genere). Fotografia e opere pittoriche (qualsiasi tecnica e dimensione), disegno, (vari generi, anche tattoo), caricatura, fumetto (anche strisce), graffiti, murales…

                Scadenza 30 dicembre 2017.

                Per iscrizioni e informazioni: progettostreetart@gmail.com

 

N.B: ogni premio letterario ha la sua email di riferimento.

Per richiedere informazioni o per effettuare l’invio delle opere, vi preghiamo di utilizzare quella corrispondente al premio da voi scelto.

        L’Associazione Culturale “Caffè delle Arti” augura a tutti voi il più sincero “in bocca al lupo”.

Il direttivo.


 

PER SCARICARE I BANDI COMPLETI UTILIZZARE I SEGUENTI LINK OPPURE RICHIEDERLI VIA EMAIL
 

LINK PER CAFFÈ SOSPESO

https://drive.google.com/file/d/0B-fVkk097MzgV055Z3RPQWMtd3M/view
 

LINK PER STREET-ART 

https://drive.google.com/file/d/0B-fVkk097MzgNXRJRUluWnozZDg/view 


PREMIO NAZIONALE

DI POESIA INEDITA IN LINGUA ITALIANA

sul tema

Taccuino di viaggio

 

Il Circolo Culturale Cognola, in occasione e a coronamento della sua trentennale attività a favore della cultura sul territorio trentino, bandisce, con il patrocinio del Comune di Trento e la collaborazione della Circoscrizione Argentario, un Premio nazionale di poesia inedita in lingua italiana sul tema “Taccuino di viaggio”.

L’argomento intende sottolineare uno degli obiettivi dell’associazione che è quello di accompagnare i soci alla scoperta e conoscenza di luoghi e realtà diversi da quelli in cui essi vivono, al fine di ampliare i loro orizzonti culturali. Ciò non toglie che il termine “viaggio” possa sottintendere più liberamente la metafora del proprio percorso di vita e di mete o tappe intimamente vissute. E comunque:

“i sentieri si costruiscono viaggiando” (Franz Kafka).

Le poesie, da un minimo di due a un massimo di tre, non superiori ai 40 versi, mai edite né premiate o segnalate in altri concorsi, dovranno pervenire anonime per posta in sette copie fotocopiate o dattiloscritte, di cui una sola copia firmata e con i dati relativi all’autore destinata alla segreteria, al seguente indirizzo:

CIRCOLO CULTURALE COGNOLA, via Jülg, 9 – 38121 TRENTO.

Tutto il materiale poetico dovrà pervenire in un'unica busta chiusa dentro la quale si dovrà inserire anche:

·         l’attestazione del bonifico bancario di euro 15 per tassa iscrizione da versare sul c/c bancario intestato al Circolo Culturale Cognola: IBAN IT23 E083 0401 8110 0001 1013 330

·         la dichiarazione di autenticità degli elaborati con i relativi titoli e le generalità dell’autore (indirizzo, telefono, email, breve curriculum)

Le liriche dovranno essere inviate entro la data di scadenza del 31 dicembre 2017 (farà fede il timbro postale). Gli elaborati non saranno restituiti.

I nominativi dei componenti la giuria saranno resi noti al momento della premiazione e il loro giudizio sarà inappellabile.

La cerimonia di premiazione, che avverrà nell’ambito dei festeggiamenti del Circolo, sarà fissata nel mese di marzo o di aprile 2018, in data e luogo che saranno comunicati successivamente e personalmente ai premiati e segnalati via mail.

I premi consisteranno in:

·         Primo premio di 400 euro

·         Secondo premio di 300 euro

·         Terzo premio di 200 euro

·         Quarto premio di 100 euro

·         Un ulteriore premio unico di 100 euro sarà assegnato alla poesia migliore tra i giovani fino ai 21 anni d’età (la data di nascita deve essere dichiarata)

Saranno inoltre consegnate alcune targhe di riconoscimento per premi speciali o segnalazioni.

I premiati in denaro saranno tenuti a presenziare alla cerimonia di consegna dei premi per ritirarli personalmente.  Tutti i concorrenti sono comunque invitati alla premiazione durante la quale saranno lette le liriche vincitrici; gli interessati potranno prendere visione di data e luogo di premiazione sul sito: www.dallargentario.it

Non appena conosciuti gli esiti del concorso, sarà edita una pubblicazione con le poesie premiate e segnalate da distribuire ai concorrenti presenti alla premiazione.

La partecipazione al concorso implica la piena accettazione delle norme contenute nel bando.

Per informazioni: tel. 347 7363408 / e-mail ci_cu_co@yahoo.it

                                                                                   La Presidente

                                                                               Enrica Buratti Rossi


 

L’Associazione Culturale

L’ABBRACCIO

L’Associazione

ONA APRILIA

 

PRESENTANO IL

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE

“INCROCIAMO LE PENNE”

Seconda edizione 2017

Bando di Concorso e Regolamento

 

1)           L’Associazione Culturale “L’Abbraccio” e l’Associazione “ONA Aprilia” indicono il Concorso letterario denominato “INCROCIAMO LE PENNE”.

2)           Il Concorso si articola in due sezioni:

ü  Sezione A: Racconto breve

ü  Sezione B: Poesia

Ogni sezione, a sua volta, si articola in due sottosezioni:

·         Sottosezione A1, Racconto breve, riservata a chi abbia compiuto 18 anni;

·         Sottosezione A2, Racconto breve, riservata ai ragazzi dai 10 ai 17 anni;

·         Sottosezione B1, Poesia, riservata a chi abbia compiuto 18 anni;

·        Sottosezione B2, Poesia, riservata ai ragazzi dai 10 ai 17 anni.*

Le sottosezioni A2 e B2, riservate ai minori che alla data del 23 aprile 2018 non abbiano ancora compiuto 18 anni, sono state istituite con il preciso scopo di valorizzare e di diffondere la scrittura creativa fra i giovani. A questo proposito la partecipazione al concorso è auspicata da parte delle Scuole elementari, medie e superiori affinché sia anche un momento di riflessione con i docenti sul tema “Scrittura” come valore sociale e culturale. In caso di partecipazione di Istituzioni Scolastiche, per una adeguata valorizzazione del lavoro svolto in classe/laboratorio, è necessario che il docente compili la Scheda di partecipazione riservata agli Istituti Scolastici, allegata al presente Bando.

3)           La partecipazione al Concorso è individuale; ogni concorrente potrà partecipare con un massimo di due opere, mai premiate in precedenti concorsi.

4)           I racconti e le poesie dovranno sviluppare il seguente tema: “Un profumo tra i ricordi” e potranno essere di qualsiasi genere.

5)           I premi sono così articolati:

Sezione A (racconto breve)

·              Sezione A1 – (Racconto adulti):

1° classificato: € 200,00 e diploma di merito con motivazione;

2° e 3°classificato: targa e diploma di merito con motivazione.

·              Sezione A2 – (Racconto ragazzi dai 10 ai 17 anni):

1° classificato: voucher per l’acquisto di libri e diploma di merito con motivazione;

2° e 3°classificato: libro e diploma di merito con motivazione.

Sezione B (poesia)

·              Sezione B1 – (Poesia adulti):

1° classificato: € 200,00 e diploma di merito con motivazione;

2° e 3°classificato: targa e diploma di merito con motivazione;

·              Sezione B2 – (Poesia ragazzi da 10 a 17 anni):

1° classificato: voucher per l’acquisto di libri e diploma di merito con motivazione;

2° e 3°classificato: libro e diploma di merito con motivazione.

Menzioni d’onore e segnalazioni di merito, anche per particolare interesse sociale e culturale, potranno essere assegnate dalla Giuria in entrambe le sezioni e sottosezioni.

6)           La partecipazione alle sottosezioni A1 e B1 (riservate a chi abbia compiuto 18 anni) è subordinata al versamento del rimborso delle spese di segreteria e di organizzazione, fissato in € 10,00 (dieci euro) per un’opera e € 15,00 (quindici euro) per due opere; è possibile partecipare ad ambedue le sezioni, con una sola opera per sezione, corrispondendo una quota pari a € 15,00 (quindici euro).

La partecipazione alle sottosezioni A2 e B2 (riservate ai ragazzi dai 10 ai 17 anni) è gratuita.

Il pagamento può essere effettuato esclusivamente con ricarica carta Postepay numero 4023 6009 2411 5464 intestata a Veruska Vertuani, codice fiscale VRTVSK74B49L719Y, indicando la causale: Partecipazione al Concorso “Incrociamo le penne” – Edizione 2017.

7)           Ogni racconto, in estensione .doc .docx o .rtf deve avere una lunghezza massima di 5 cartelle dattiloscritte, carattere ARIAL, corpo 12 (corrispondenti a circa 70 caratteri, spazi inclusi, per riga e a 30 righe per cartella).

Le poesie, in estensione .doc .docx o .rtf non debbono eccedere i 45 versi, redatti in carattere ARIAL corpo 12.

Non si accettano altre estensioni oltre quelle sopra citate, testi scansionati e/o immagini in formato PDF e/o JPEG. Qualora si verificasse l'impossibilità di aprire i file, gli stessi verranno cestinati. Gli elaborati che eccederanno in lunghezza non saranno ammessi al concorso.

L'invio delle opere potrà avvenire solo in modo informatico, come allegati di un messaggio di posta elettronica indirizzato alla e-mail indicata al successivo punto 8 e riportante nel campo OGGETTO le parole “RACCONTO DI” o “POESIA DI” seguite dal nome e cognome del concorrente.

8)           Gli elaborati devono essere inviati esclusivamente al seguente indirizzo e-mail: incrociamolepenne@gmail.com  entro e non oltre le ore 24.00 del 31 Dicembre 2017; non saranno presi in considerazione gli elaborati inviati oltre la data indicata (farà fede l'orario indicato dalla e-mail ricevuta).

Verranno accettati per la partecipazione al Concorso soltanto gli elaborati che, inviati per e-mail con le modalità precedentemente descritte, siano corredati:

1) dalla scansione in formato PDF o JPEG della ricevuta di avvenuto pagamento della quota prevista per la partecipazione alle Sezioni A1 e B1;

2) dalla scansione in formato PDF o JPEG della Scheda di partecipazione, allegata al presente Bando, debitamente compilata e sottoscritta, riportante nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, recapito telefonico fisso e/o mobile, indirizzo e-mail, estremi del documento identificativo del concorrente e titolo degli elaborati inviati per la partecipazione al Concorso. Qualora il concorrente sia minorenne occorre utilizzare la specifica Scheda di partecipazione, anch’essa allegata al presente Bando, compilata e sottoscritta dall’avente la responsabilità genitoriale.  Qualora la partecipazione sia frutto di lavoro svolto in classe/laboratorio, occorre utilizzare la specifica Scheda di partecipazione riservata agli Istituti Scolastici, anch’essa allegata al presente Bando, compilata e sottoscritta dal docente.

Ai concorrenti ammessi verrà inoltrata conferma di ricezione via e-mail.

9)           L’invio degli elaborati costituisce manifestazione di consenso per la partecipazione al Concorso. L’autore dovrà dichiarare, pena l’esclusione, che l’opera inviata è di sua esclusiva creazione, sollevando le Associazioni L’Abbraccio e ONA Aprilia da ogni responsabilità anche per il caso di plagio. Dovrà dichiarare anche che l’opera presentata non è stata mai premiata in altro Concorso e che i diritti relativi non sono stati ceduti a terzi. In caso di anomalie accertate l’opera sarà esclusa automaticamente.

Saranno altresì eliminati senza avvisare l’autore: gli elaborati per i quali non siano state rispettate le modalità di iscrizione; quelli già pubblicati o già premiati in altri concorsi; quelli offensivi; quelli che in qualche modo possono risultare lesivi o recare danno alla morale e/o a persone fisiche; quelli che possono configurare vilipendio delle istituzioni e/o delle religioni.

10)       Gli elaborati ammessi verranno esaminati da una qualificata giuria, la quale stilerà la graduatoria per l’assegnazione dei premi.

Il giudizio della giuria, che valuterà gli elaborati in forma anonima, è insindacabile e inappellabile.

11)       La premiazione avverrà in Aprilia (LT) nel mese di Aprile 2018, in occasione delle celebrazioni per la Giornata Mondiale del Libro. I premi debbono essere ritirati personalmente, pena decadenza. Tutti i concorrenti riceveranno comunicazione sull’esito del Concorso in tempo utile per consentire la loro partecipazione all’evento. Non è prevista alcuna forma di ospitalità o il rimborso di alcuna spesa: viaggio, alloggio, consumazione pasti, eccetera sono a carico dell’autore che parteciperà alla premiazione.

12)       Ogni concorrente cede alle Associazioni L’Abbraccio e ONA Aprilia, disgiuntamente fra loro, il proprio elaborato a titolo gratuito e permanente senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore, pur rimanendo proprietario dell’elaborato stesso, con il diritto di cederlo anche a terzi. Pertanto le Associazioni L’Abbraccio e ONA Aprilia hanno ogni diritto per utilizzare, pubblicare, commercializzare liberamente, gratuitamente e senza alcun limite o condizione, totalmente o parzialmente, con qualsiasi forma o mezzo, l’elaborato presentato, con l’unico onere di menzionare l’autore.

13)       I dati personali saranno trattati sia manualmente sia con strumenti informatici e utilizzati esclusivamente ai fini del presente Concorso e di quelli futuri, nonché per l’invio di notizie relative alle attività delle Associazioni L’Abbraccio e ONA Aprilia e ad altre attività di meritevole interesse letterario. Ogni partecipante dovrà far pervenire all’Associazione, unitamente agli elaborati presentati, la dichiarazione di consenso al trattamento dei propri dati personali.

14)       Le Associazioni organizzatrici si riservano la facoltà di fornire ulteriori informazioni e/o di apportare modifiche al presente Regolamento qualora se ne verificasse la necessità. Tutte le comunicazioni saranno effettuate per posta elettronica o per telefono.

15)       La partecipazione al Concorso comporta la piena accettazione, senza alcuna condizione e/o riserva, del presente Regolamento e delle eventuali modifiche che potrebbero essere apportate nel corso del periodo di validità del Concorso. Copia aggiornata del Regolamento e della Scheda di partecipazione possono essere richiesti via e-mail a incrociamolepenne@gmail.com.

 

 

Per ulteriori informazioni: incrociamolepenne@gmail.com

 

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE

“INCROCIAMO LE PENNE” – Edizione 2017

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

________________Io sottoscritto: (cognome)(*) _________________________(nome)(*)___________________ nato a(*)___________________________________ il(*)_____________________residente in via/piazza(*)_______________________________n._____ città(*)______________________ provincia_______cap__________ telefono:________________ cell.(*)___________________ indirizzo e-mail(*): __________________________________________________ documento di identità(*) ________________________________________ rilasciato il(*)______________ da(*)______________________

(le informazioni contrassegnate con (*) sono obbligatorie)

DICHIARO

1.      di voler partecipare all’edizione 2017 del Concorso Letterario Nazionale “INCROCIAMO LE PENNE” nella Sezione/i ___________ con l’elaborato/i dal titolo/i (*)

__________________________________________________________________________

_________________________________________________________________________;

2.      che l’elaborato/i è frutto del mio ingegno e che, pertanto, mi assumo la paternità dello scritto e la responsabilità integrale dei contenuti liberando espressamente le Associazioni L’Abbraccio e ONA Aprilia da ogni responsabilità civile e penale derivante dai contenuti stessi, ivi comprese eventuali conseguenze dovute al plagio di opere di altri autori;

3.      che l’opera/e non è mai stata premiata in altri Concorsi;

4.      di non aver ceduto a terzi il diritto d’autore, di non aver autorizzato altri alla pubblicazione e di manlevare espressamente le Associazioni L’Abbraccio e ONA Aprilia da qualsivoglia rivendicazione da parte di terzi;

5.      di aver preso visione del Regolamento del Concorso e di accettare integralmente ogni sua parte, norma o disposizione senza formulare alcuna condizione o riserva;

6.      di cedere, come in effetti cedo, alle Associazioni L’Abbraccio e ONA Aprilia, disgiuntamente fra loro, l’elaborato/i a titolo gratuito e permanente senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore, pur rimanendo proprietario dell’elaborato stesso, con il diritto di cederlo anche a terzi. Pertanto le Associazioni L’Abbraccio e ONA Aprilia hanno ogni diritto per utilizzare, pubblicare, commercializzare liberamente, gratuitamente e senza alcun limite o condizione, totalmente o parzialmente, con qualsiasi forma o mezzo, l’elaborato da me presentato, con l’unico onere di menzionarne l’autore.

Data ________________                    Firma _______________________________

 

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del codice civile il sottoscritto dichiara di approvare espressamente le clausole di cui ai precedenti punti 1, 2, 3, 4, 5, e 6.

Data ________________                    Firma _______________________________

Ricevuta l’informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs 30.06.2003 n. 196, acconsento al trattamento dei miei dati personali, che saranno utilizzati unicamente in funzione della gestione del  presente Concorso e di quelli futuri, nonché per l’invio di notizie relative alle attività delle Associazioni L’Abbraccio e ONA Aprilia e ad altre attività di meritevole interesse letterario, dichiarando fin da ora di liberare le citate Associazioni da qualsivoglia responsabilità.

Data ________________                    Firma _______________________________
 

NOTE PER LA COMPILAZIONE: Da compilare in STAMPATELLO in ogni sua parte, firmare, scansionare a mezzo scanner ed inviare con l’opera, in file separato, tramite posta elettronica e allegare la scansione in formato PDF o JPEG della ricevuta di avvenuto pagamento della quota prevista per la partecipazione.


 

      



Torna su

Poetare.it © 2002