CONCORSI DI POESIA

            

Ingresso

Autori

Poeti del sito

Poetare | Poesie | Licenze | Fucina | Strumenti | Metrica | Figure retoriche | Guida | Lettura | Creazione | Biografie


       Modalità   di pubblicazione dei bandi

 Inviare il bando a lurienzo@tiscali.it

Avviso

Se si partecipa ad un concorso, è opportuno prendere nota dei dati più importanti come indirizzi e numeri telefonici, utili per eventuali informazioni.
I bandi esposti su questo sito dopo la scadenza vengono eliminati.


Non si pubblicano bandi in pdf

Premio “POESIA SENZA CONFINE” 2017
XIV edizione
 

In scadenza il 18 marzo il concorso di poesia aperto a versi in dialetto e in italiano.

La Poesia non ha confine, nessun limite, nessuna restrizione;
la Poesia non può essere confinata, forse non può nemmeno essere definita
 

AGUGLIANO – Il premio nazionale “Poesia senza confine” 2017, in scadenza il 18 marzo, promosso dall’associazione culturale La Guglia, in collaborazione con i Comuni di Agugliano e Polverigi, patrocinato da Regione Marche e Provincia di Ancona è giunto alla quattordicesima edizione, il concorso è anche quest’anno a tema libero, per poesie inedite di massimo 35 versi, ed è articolato in due diversi regolamenti: quello “riservato ai poeti dialettali” e quello “aperto a tutti i poeti che scrivono in lingua”. A valutare i componimenti saranno due giurie tecniche composte da esperti: in palio ci sono premi in denaro, trofei e targhe e per tutti i finalisti copie dell’antologia del Premio.
 
La denominazione del premio “Poesia senza confine”, intende sottolineare l’apertura sempre maggiore dell’evento a tutto il territorio nazionale ed oltre “confine”, per contribuire a valorizzare le espressioni artistiche e culturali più diverse ed originali, ancorché non appartenenti alla cultura locale, con l’intento di favorire una “contaminazione” tra generi, pensieri e riflessioni originali, e offrire alla cittadinanza contenuti poetici sempre più innovativi e di qualità.
La poesia muta, cambia forma, si trasforma e si adatta alle stagioni, al tempo, persino ai tempi. La poesia impera dal suo silenzio, dalla sua apparente posizione elitaria. Scrivere è un bene comune come l'acqua, non appartiene ad un ristretto circolo di eletti, non gode di attenzione. Eppure nella stanchezza e nella confusione dei popoli che fanno fatica a muoversi, a scrollarsi di dosso la cosiddetta crisi, a basare la vita su una speranza di futuro, essa fa muovere, fa camminare, fa intervenire.

Per chi non ha a che fare con la poesia questa nostra riflessione coincide con una pia illusione e allora che pia illusione sia, e lo sia per sempre.
 
Obiettivo generale del premio “Poesia senza confine”, è quello di avvicinare la poesia al grande pubblico facendola uscire dai circoli letterari in cui la fruizione poetica rimane un’esperienza per pochi, di promuovere la riflessione ed il confronto sulla poesia, sulla sua funzione educativa e sociale e l’approfondimento di temi e tecniche di scrittura poetica.
Conoscere, esplorare, sentire, percepire il mondo attraverso l’avventura della parola pur andando oltre il mero linguaggio verbale. La sfida che si intende lanciare è così quella di educare l’intelligenza emotiva attraverso la poesia per educare il cittadino e, ancora di più, la persona, l’uomo.

Tutte le poesie devono pervenire o via mail a info@associazionelaguglia.it  oppure per posta a Associazione La Guglia Onlus, Via Borgo Ruffini 47, 60020 Agugliano (farà fede il timbro postale o la data di spedizione dell’e-mail).  INFO 329.9293623
 
Link per scaricare il regolamento (Poesia dialettale):  clicca qui
 
Link per scaricare il regolamento (Poesia in lingua):  clicca qui

Link per scaricare l’antologia 2016: clicca qui


18^ Edizione Premio Letterario Internazionale di  Poesia inedita

Ideato dal Cav. Nicola Paone

Il premio nasce nell'anno 2000 per una cultura del terzo millennio vera e per puro amore della parola.
Nell'anno 2008 ha ricevuto l'alto Onore di una medaglia d'argento e nel 2011 quella d'oro rappresentativa dall'ex
Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano

Lo scopo dell'iniziativa, è quello di scoprire, promuovere ed evidenziare opere e autori esordienti o già affermati, e di esortare la scrittura e la lettura tra le nuove generazioni.
Il Premio a tema libero è aperto a italiani e stranieri, prevede tre categorie; Autori Affermati che abbiano già vinto il
1°/ 2°/ 3° premio in altre manifestazioni, Autori Esordienti, e Giovani Autori fino al 18° anno di età, sia Italiani che stranieri.

 Sezione Poesia (INEDITA) italiana o in dialetto max venticinque versi, carattere Timers New Roman, colore nero, corpo 12, font formato word.
Sez. Giovani Autori e Autori stranieri: Inviare l'opera inedita via e mail, con traduzione in Italiano, Inglese o Francese, queste sezioni sono esentate dalla quota di partecipazione.
Gli Autori dovranno inviare a mezzo raccomandata: una copia dell'opera mai premiata in altri concorsi sottoscrivendola, completa di generalità, recapiti telefonici, e - mail, l'autorizzazione al trattamento dei dati personali art. 13 del D.lgs. 196/2003.
Per e-mail inviare l'opera salvata in formato word, la Segreteria del Premio provvederà a farne le copie necessarie che consegnerà ai membri della giuria preposta alla valutazione. un breve profilo, una foto a colori dell'Autore, per l'eventuale pubblicazione nell'Antologia del Premio. Per il sostegno del progetto e le parziali spese logistiche, i partecipanti tutti, dovranno accludere un contributo di € 25,00 (venticinque euro) a sezione.
Si può partecipare presentando una sola opera per sezione.

L'importo dovrà pervenire SOLO in contanti unitamente all'opera al seguente indirizzo:
Segreteria del premio Letterario " Tra le parole e l'infinito "
Via G. Amendola, 7 - 80023 Caivano Napoli Italia.
Scadenza delle spedizioni 25 marzo 2017.

Gli autori s'impegnano a riconoscere agli Organizzatori senza pretendere compensi di sorta, il diritto di stampa e delle immagini ai fini del concorso, essi affermano la veridicità dei testi, e di essere gli unici Autori e proprietari dell'opera inviata. Si dà anche piena garanzia che l'eventuale pubblicazione dell'opera non violerà, né in tutto, né in parte, i diritti di terzi di qualsiasi natura. I promotori della manifestazione si riterranno sollevati da eventuali rivalse di cui risponderà solo e personalmente l'Autore. I dati inviati sono considerati come liberatorie. La partecipazione al Concorso implica la piena accettazione del presente regolamento.

In quest'edizione oltre ai primi cinque classificati di ogni sezione, sono previsti contratti editoriali e premi di rappresentanza Istituzionale e Privata.
A tutti elegante pergamena nominativa. Le opere NON SARANNO RESTITUITE, la giuria sarà resa nota durante la serata di gala.

I non intervenuti alla serata di premiazione potranno chiedere i premi, con spese di spedizione a loro carico.
Il galà di premiazione si terrà a fine maggio / giugno 2017, in una prestigiosa location in fase di definizione.
La segreteria avvertirà in forma: e-mail e/o telefonicamente tutti i partecipanti. La classifica dei vincitori sarà pubblicata nel sito web del premio, e in una pregiata antologia a colori, che sarà stampata per l'occasione e distribuita gratuitamente durante la consegna dei premi e in seguito diffusa sia in Italia sia all'Estero.
Info: +39 3898229997 - web - nicpao1@libero.it  - www.traleparoleelinfinito.com 


Con il patrocinio del Comune di Sant'Angelo di Brolo “Città Esperantista”, della Federazione Esperantista Italiana e del Comune di Librizzi “Città Esperantista”, Sicilia Esperantista e I Concorsi di Samideano, bandiscono la quarta edizione del concorso “Poesia da tutti i cieli”.

Sito web: http://iconcorsidisamideano.altervista.org/

Al concorso si partecipa inviando via e-mail, a: samideano@hotmail.it una sola poesia (max 50 versi) inedita e mai precedentemente premiata, unitamente alla scheda di sottoscrizione qui di seguito pubblicata.

Poesia e scheda devono essere inviate in formato word, allegate a un'unica mail.

 IL TEMA È LIBERO

I lavori dovranno pervenire entro il 21 marzo 2017.  Scadenza non prorogabile.

NON È PREVISTA QUOTA DI PARTECIPAZIONE

CHI PUÒ PARTECIPARE

Tutti i poeti, di qualsiasi nazionalità.

IN QUALE LINGUA

I componimenti poetici possono pervenire in italiano, in esperanto, o in entrambe le lingue.

REALIZZAZIONE DEL LIBRO

Sarà questa un'interessante raccolta di 50 poesie provenienti da ogni latitudine, espressione multiforme di cuori e menti del nostro pianeta.

Le poesie che perverranno in italiano, saranno tradotte in esperanto da un noto esperantista e poeta italiano.

Le poesie che perverranno in esperanto saranno tradotte in italiano da un altro poeta italiano esperantista.

Nel libro, che sarà pubblicato dalla Edizioni Eva, la stessa poesia si potrà leggere a fronte in due lingue: italiano ed esperanto.

PREMI

La cerimonia di premiazione si svolgerà nel Teatro comunale di Sant'Angelo di Brolo, il 28 ottobre 2017 alle ore 18.

Primo premio: Targa, una copia del libro realizzato, una copia del romanzo di Samideano “Chi ha conosciuto Bosco Nedelcovic” in italiano (per l'eventuale esperantista, in esperanto), una copia del romanzo "Annuvolata" in italiano di Giuseppe Campolo, un pacchetto di libri omaggio della Edizioni Eva, pergamena di socio onorario di Sicilia Esperantista.

Secondo e terzo premio: Targa, una copia del libro realizzato, una copia del romanzo di Samideano “Chi ha conosciuto Bosco Nedelcovic” in italiano (per l'eventuale esperantista, in esperanto), una copia del romanzo "Annuvolata" in italiano di Giuseppe Campolo, un pacchetto di libri omaggio della Edizioni Eva, tessera gratuita di Sicilia Esperantista.

Premio speciale FEI per la più bella poesia in esperanto pervenuta. Targa e i due romanzi di Samideano.

Premio speciale Sicilia Esperantista per la più bella poesia, in una delle due lingue, che tratta disagio sociale e oppressione di qualunque tipo. Targa, i due romanzi di Samideano e pergamena di socio onorario di Sicilia Esperantista.

Premio speciale Gruppo Esperantista "Umberto Stoppoloni" di Pistoia per la più bella poesia in una delle due lingue di poeti della regione Toscana. Targa e i due romanzi di Samideano.

Premio speciale Samideano per la poesia più originale pervenuta. Targa e i due romanzi di Samideano.

Premio speciale Edizioni Eva per la più bella poesia non selezionata. Targa, un pacchetto di libri delle Edizioni Eva e i due romanzi di Samideano.

Il giudizio della Giuria è insindacabile.

Il concorso nasce in Italia, per iniziativa di un italiano esperantista che ha preso emblematicamente il nome di Samideano.

L'Italia, dopo l'antica Roma e la breve follia del primo Novecento, non ha una tradizione imperialistica, non ha imposto la propria lingua nel mondo con le armi o con la forza economica, non martella le menti di americani, europei, africani e indiani con canzoni e slogan. La sua meravigliosa lingua, l'italiano, è andata nel mondo solo con gli emigranti e gli artisti. Il cittadino italiano, come molti altri, può comprendere bene cos'è la prepotente invasione culturale, perché l'ha subita e la subisce; può comprendere bene il ruolo di una lingua neutrale d'intermediazione, rispettosa di ogni cultura e concepita per la fratellanza e l'armonia fra le genti. Chi dice che di essa non c'è bisogno perché abbiamo l'inglese o il cinese, è già culturalmente dominato e plagiato tanto da non avvertire che si sta minacciando la sua identità e l'appartenenza. La guerra delle lingue, che è parte di una più vasta guerra di dominio, sia nel passato che in atto, è una storia di violenza e sopraffazione. Non potrà mai portare né la pacificazione né il pieno rispetto reciproco dei popoli.

Dunque, questo concorso scaturisce dall'amore per la poesia e dall'amore per la libertà delle genti che l'esperanto rappresenta. Si rivolge ai poeti italiani e, attraverso l'esperanto, ai poeti di tutto il mondo. Poesia da tutti i cieli. Poezio el ĉiuj ĉieloj.

 LA GIURIA

La Giuria è composta da: Giuseppe Campolo - scrittore ed esperantista, ideatore del Concorso e fondatore di Sicilia Esperantista  (segretario), Anna Maria Crisafulli Sartori - critico letterario e giornalista (presidente), Ella Imbalzano Amoroso - critico letterario, e dagli  eminenti esperantisti: Renato Corsetti - linguista, Amerigo Iannacone - poeta, Carmel Mallia - poeta, Perla Martinelli - giornalista e scrittrice, Carlo Minnaja - poeta, Luigia Oberrauch Madella - letterata e Nicola Ruggiero - poeta.

La Giuria riceverà le poesie contrassegnate da un numero, l’abbinamento con il nome sarà noto soltanto a Samideano, che si astiene per questo dal voto, riservandosi però il diritto di premiare la poesia a suo giudizio più originale.

Per chiedere la scheda di adesione in formato word: samideano@hotmail.it

Ti preghiamo di compilare, in modo del tutto completo,  il modulo sottostante e inviarlo per e-mail, insieme alla poesia.

SCHEDA DI ADESIONE

Caro Autore, con questa scheda sottoscrivi il presente Regolamento e le modalità di partecipazione, dichiari che l’opera è inedita, di tua creazione e ne possiedi i pieni diritti, nonché accetti il trattamento dei dati come previsto dalla D.Lgs. 169/03 e consenti fin da ora alla eventuale pubblicazione della tua opera.

 

TUTTO IN FORMATO WORD!

>Cognome:_________________________________________ _______________________________

>Nome:___________________________________________________________________________

>Codice Fiscale:____________________________________________________

 >Via:__________________________________________________________________________

>C.A.P.:___________________________________________________________________________

>Città:__________________________________________________________________________

>Provincia:________________________________________________________________________

>Nazione:_______________________________________________________________________

>Tel.:_______________________________________________________________________________

>Cell.:________________________________________________________________________________

>Email:_____________________________________________________________________________

>Titolo dell’opera:__________________________________________________________________


Premio Accademico Internazionale di Poesia e Arte Contemporanea “Apollo dionisiaco”

Poesia in voce e Arte contemporanea in mostra al duecentesco Castello della Castelluccia in Roma di Autori e Artisti di ogni età, formazione e nazionalità.

L’Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea di Roma, Polo di libera creazione, formazione, ricerca e significazione del linguaggio umano, poetico e artistico, in Convenzione Formativa con l’Università degli Studi di Roma Tre, con il Patrocinio dell’ANCI, della Regione Lazio e di Roma Capitale, bandisce la IV Edizione 2017 del Premio Accademico Internazionale di Poesia e Arte Contemporanea “Apollo dionisiaco”, senza scopo di lucro e volto alla significazione e alla valorizzazione delle espressioni creative dell’umano, che apre alla partecipazione di opere in poesia e opere d’arte visiva, in pittura, scultura, grafica e fotografia, edite o inedite, di autori e artisti di ogni età, formazione e nazionalità.

 

Il Premio si articola in 2 Spazi di categoria:

1. SPAZIO POESIE

Due poesie di propria creazione, a tema libero, edite o inedite, ciascuna non superiore ai trentasei versi, in formato doc. Le poesie in lingua straniera devono riportare una traduzione italiana a fronte.

2. SPAZIO OPERE D’ARTE VISIVA

Due opere di pittura, o scultura, o grafica, o fotografia, di propria creazione, a tema libero, di dimensioni non superiori a 100x140cm, inviate alla selezione in immagini corrispondenti all’originale in formato jpg. L’Artista è chiamato in caso di qualifica alla esibizione in sua cura e custodia dell’opera originale in sede di cerimonia di premiazione.

Si può partecipare anche ad entrambi gli Spazi di categoria, in Poesia e in Arte, e/o con più coppie di opere, assommando l’importo da corrispondere.

Inviare via e-mail:

1.      le copie delle opere con titoli (in doc le poesie; in jpg le opere d’arte visiva);

2.      un file (doc o pdf) che riporti i titoli delle opere, tecnica e dimensioni per le opere d’arte visiva, nome, cognome, data di nascita, indirizzo postale, indirizzo e-mail e recapito telefonico dell’autore e la dichiarazione: “Dichiaro la mia esclusiva paternità delle opere presentate e autorizzo la pubblicazione del mio nome e cognome e della mia opera vincitrice sul sito ufficiale dell’Accademia in caso di classifica di merito e ai soli fini inerenti al Premio”;

3.      copia (jpg o pdf) della ricevuta di versamento.

Per l’iscrizione al Premio di minori è richiesta la firma del genitore o dell’esercente la patria potestà.

Sarà compito della Segreteria accademica predisporre le opere all’analisi della Giuria in forma anonima.

 

Sono previsti:

Il Primo Premio, il Secondo Premio, il Terzo Premio, che conferiscono il Trofeo Aureo, il Trofeo Argenteo e il Trofeo Argenteo Brunito Apollo dionisiaco, opera originale in medaglia di diam. 5cm dell’architetto e orafo Marco Rocchi, da un disegno di Fulvia Minetti, in pregiatissima fusione a mano del Laboratorio Orafo di Via Margutta in Roma, il Diploma dell’Accademia patrocinato e timbrato, la Significazione Critica dell’opera, la libera lettura dell’autore per la poesia o la mostra per l’opera d’arte visiva in sede di cerimonia di premiazione e la pubblicazione dell’opera vincitrice con Critica sul sito ufficiale dell’Accademia, per tutti gli Spazi di categoria.

I Riconoscimenti al Merito Speciale della Giuria ed i Riconoscimenti al Merito, che conferiscono il Diploma dell’Accademia patrocinato e timbrato, la Significazione Critica dell’opera, la libera lettura dell’autore per la poesia o la mostra per l’opera d’arte visiva in sede di cerimonia di premiazione e la pubblicazione dell’opera vincitrice con Critica sul sito ufficiale dell’Accademia, per tutti gli Spazi di categoria.

Le Distinte Partecipazioni conferiscono ai minori meritevoli il Diploma dell’Accademia patrocinato e timbrato con nota Critica dell’opera.

Le copie delle opere, il file con titoli, con dati suddetti dell’autore e con la dichiarazione e la copia della documentazione attestante il versamento in allegato dovranno essere inviate entro e non oltre il 10 Giugno 2017, ultimo termine per la partecipazione, via e-mail al seguente indirizzo:

accademia.poesiarte@libero.it

La quota minima di partecipazione per ogni sezione, con invio di un numero di due opere è di

€ 15,00 e si devolve in qualità di contributo spese dell’Accademia.

 

Il versamento della quota può effettuarsi a scelta secondo le seguenti modalità:

 

-          Con Bollettino su Conto Corrente Postale n° 1018335404 intestato a: “Accademia Int.le di Significazione Poesia Arte Contemporanea”; provvisto di indicazione della causale “Contributo Accademia”; è obbligatorio inviare sempre via e-mail in allegato copia dell’avvenuto versamento.

 

-          Con Bonifico Bancario su Conto BancoPosta intestato a: “Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea” con causale “Contributo Accademia”, IBAN: IT83W 07601 03200 001018335404, codice bic/swift per i versamenti dall’estero: BPPIITRRXXX; è obbligatorio inviare sempre via e-mail in allegato copia dell’avvenuto versamento.

 

Verrà inviata al partecipante conferma scritta della regolare iscrizione al Premio e della ricezione delle opere e ricevuta del versamento. 
 
Si prega cortesemente, per questioni organizzative e ove possibile, di non attendere gli ultimi termini di scadenza nell’invio delle partecipazioni. 

I premiati sono invitati a ricevere personalmente il conferimento del premio in sede di cerimonia di premiazione, in caso di necessità è possibile delegare, con richiesta scritta, persone di propria fiducia al ritiro.

I Membri della Giuria, poeti, artisti, critici, semiologi e docenti universitari, esponenti del panorama culturale, verranno resi noti in ambito di premiazione. La deliberazione della Giuria è insindacabile ed inappellabile. La Giuria ha la facoltà eventuale di non assegnare alcune qualificazioni, qualora le opere non fossero ritenute meritevoli. Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di apporre modifiche che fossero necessarie al presente bando in qualsiasi momento, a salvaguardia di una più valida riuscita della manifestazione.

La classifica dei meriti verrà stilata dalla Commissione Esaminatrice e sarà pubblicata sul sito dell’Accademia www.accademiapoesiarte.it A tutti i poeti e a tutti gli artisti insigniti dei Premi dell’Accademia sarà inoltre data tempestiva comunicazione a fine Settembre 2017 e non appena terminato il lavoro della giuria. L’Accademia non è tenuta a divulgare i nomi dei partecipanti non rientranti nella classifica dei meriti al Premio.

La celebrazione della IV Edizione del Premio, con Arte in mostra e Poesia in voce, avrà luogo sabato 14 Ottobre 2017 dalle ore 15,30 alle ore 18,30 presso il Salone duecentesco del Castello della Castelluccia, Loc. La Castelluccia, Via Carlo Cavina, 40 in Roma. Gli artisti in arte figurativa sono chiamati a presenziare per le ore 15,00 ai fini dell’allestimento delle opere vincitrici in mostra in Salone duecentesco in corso di cerimonia.

La Significazione Critica a firma della presidente in Diploma accademico patrocinato e timbrato è riservata gratuitamente assieme a tutti gli altri premi alla Terna dei Vincitori, agli autori e artisti con Riconoscimento al Merito Speciale della Giuria e con il Riconoscimento al Merito. I Finalisti 2017 in poesia e in arte, le cui opere si sono distinte arrivando in Selezione Finale e non sono rientranti nella classifica dei riconoscimenti al merito, saranno contattati via email e, qualora lo desiderino e ne facciano richiesta, potranno ricevere a domicilio la Significazione Critica a firma della presidente in Diploma accademico di Finalista, patrocinato e timbrato, al solo contributo spese all’Accademia di euro 30,00.

Si informano i pregevoli autori e artisti che le Significazioni critiche dell’Accademia non sono mai redatte nella forma di giudizi attribuiti alle opere, dunque non costituiscono mai valutazioni negative; sono propriamente analisi dei significati dell’arte, ai fini della valorizzazione dell’espressione con tutti i linguaggi, poetici e artistici.

Per quanto non previsto dal presente bando valgono le deliberazioni del Consiglio Accademico. La partecipazione al concorso comporta la piena e incondizionata accettazione del presente regolamento.

Sito: www.accademiapoesiarte.it

Per eventuale richiesta di ulteriori chiarimenti scrivere all’indirizzo:

accademia.poesiarte@libero.it


L’Associazione “Parla la Persona”

bandisce la Terza Edizione del

PREMIO LETTERARIO BUSSI SUL TIRINO

Sezioni del Premio

Poesia, a tema “Il futuro e il suo fascino”

Racconto breve, a tema “L’amore nelle sue molteplici declinazioni”

Aforismi, tema libero

 

Regolamento

         Possono partecipare al Premio sia autori italiani che stranieri.

         Alla sezione Poesia si partecipa con una sola poesia, in lingua italiana, che non superi i 30 versi sul tema “Il futuro e il suo fascino”. La poesia deve essere inviata, insieme alla Scheda di Partecipazione compilata in ognuna delle sue parti, al seguente indirizzo email: premiobussi.poesia@gmail.com (vedi “Norme per l’invio delle opere”).

         Alla sezione Racconto breve si partecipa con un racconto breve, in lingua italiana, sul tema “L’amore nelle sue molteplici declinazioni” che non superi le 3 cartelle dattiloscritte, ciascuna di 30 righe per 60 battute. Il racconto deve essere inviato, insieme alla Scheda di Partecipazione compilata in ognuna delle sue parti, al seguente indirizzo email: premiobussi.racconto@gmail.com (vedi “Norme per l’invio delle opere”).

         Alla sezione Aforismi si partecipa con cinque aforismi, in lingua italiana, a tema libero. Gli aforismi devono essere inviati, insieme alla Scheda di Partecipazione compilata in ognuna delle sue parti, al seguente indirizzo email: premiobussi.aforismi@gmail.com (vedi “Norme per l’invio delle opere”).

         Tutte le opere possono essere edite o inedite e anche premiate in altri concorsi.

         Per ogni autore è previsto un contributo di €15 (euro quindici/00) a sezione, non rimborsabile. È possibile partecipare a più sezioni corrispondendo per ciascuna la relativa quota di partecipazione. Il pagamento dovrà avvenire mediante bonifico bancario: IBAN IT72 K087 4777 2000 0000 0037 053   c/o Banca di Credito Cooperativo di Pratola Peligna, Via Pietro Nenni 1, Bussi sul Tirino (PE) intestato alla Associazione Culturale Parla la Persona (via Gramsci sn, 65022 Bussi sul Tirino), indicando come causale: “Partecipazione alla Terza Edizione del Premio Letterario Bussi sul Tirino”. Allegare all’invio della/e opera/e copia della ricevuta del bonifico (formato pdf, jpg, …).

         La scadenza di presentazione delle opere è fissata alla mezzanotte del 31 marzo 2017.

         Se alla data di scadenza del bando, una delle sezioni del Premio non avrà raggiunto la quota minima di 10 partecipanti, la sezione sarà abolita e solo in questo caso le relative quote saranno restituite agli autori partecipanti.

         I Premi delle Giurie saranno così distribuiti:

 

Sezione Poesia a tema: “Il futuro e il suo fascino” 

1° Classificato

Premio in denaro di 150,00 €; Escursione in canoa, per 2 persone, della soc. coop. Il Bosso; Pergamena.

2° Classificato

Una creazione della Bottega d’Arte Ceramica di Nadia Tenerini; Pranzo/cena, per una persona, presso il    Ristorante “ Il Buongustaio”; una confezione di cosmetici della Azienda Agricola Ciucolandia; Pergamena.

3° Classificato

Una confezione gastronomica del Forno D'Alessandro; Tiro con l'arco, per 2 persone, al Parco Equituristico  A.S.D. Cavalcando la Valle del Tirino; Pergamena.

 

Sezione Racconto breve a tema: “L’amore nelle sue molteplici declinazioni

1° Classificato

Premio in denaro di 150,00 €; Escursione a cavallo, per una persona, al Parco Equituristico A.S.D. Cavalcando la valle del Tirino; Pergamena.

2° Classificato

Una creazione della Bottega d’Arte Ceramica di Nadia Tenerini; Pedalata enogastronomica, per una  persona, della soc. coop. Il Bosso; una confezione di cosmetici della Azienda Agricola Ciucolandia; Pergamena.

3° Classificato

Una confezione gastronomica del Forno D'Alessandro; una creazione della pittrice Melissa Barone; Pergamena.         

 

Sezione Aforismi: tema libero 

1° Classificato

Premio in denaro di 150,00 €; Escursione a cavallo, per una persona, al Parco Equituristico A.S.D. Cavalcando la valle del Tirino; Pergamena.

2° Classificato

Pranzo/cena, per due persone, presso il Ristorante “ La Braceria”; una confezione gastronomica della Azienda Agricola Ettore Spera; Pergamena.                    

3° Classificato

Una confezione gastronomica del Forno D'Alessandro; visita guidata presso il Centro Visita del Lupo;  Pergamena

 

Le opere vincitrici e il nome degli autori partecipanti saranno pubblicati sul sito http://premiobussi.webnode.it.

         La formazione delle Giurie sarà resa nota alla pubblicazione dei vincitori.

         Il giudizio delle giurie è insindacabile ed inappellabile. Le giurie si riservano di non assegnare premi qualora lo ritenessero opportuno, come di segnalare le opere ritenute meritevoli anche se non vincitrici.

         La Cerimonia di Premiazione avrà luogo: il giorno 11 Giugno 2017 presso "Il Bosso" Centro Visite Fiume Tirino, Via Antonio Gramsci, Bussi sul Tirino.

         Tutti i concorrenti sono sin da ora invitati alla Cerimonia di Premiazione. Ai premiati sarà fatta pervenire in tempo utile, per e-mail e per telefono, la comunicazione personale del risultato ottenuto. Tutti i risultati saranno pubblicati in tempo utile sul sito http://premiobussi.webnode.it.

         I vincitori sono tenuti a presenziare personalmente alla cerimonia di premiazione per ritirare il premio. In caso di impossibilità possono essere rappresentati mediante delega scritta inviata a mezzo e-mail alla segreteria del Premio.

         Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, i dati personali dei partecipanti saranno utilizzati esclusivamente ai soli fini del concorso e non saranno comunicati o diffusi a terzi a nessun titolo.

         Gli autori si assumono ogni responsabilità sui contenuti e l’autenticità delle opere presentate e autorizzano l’ente organizzatore (Associazione Culturale Parla la Persona) al loro utilizzo per scopi promozionali e culturali; l’ente organizzatore dal canto suo s’impegna a citare sempre il nome dell’autore, il tutto a titolo gratuito da entrambe le parti, senza ulteriori richieste a posteriori.

         I concorrenti manterranno i diritti d’autore delle loro opere verso eventuali terzi che, previa autorizzazione da parte dell’ente organizzatore, ne dovessero chiedere l’utilizzo.

         L’ente organizzatore non risponde di eventuali disguidi o ritardi della posta elettronica.

         Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico degli autori concorrenti.

         La partecipazione al Premio comporta la piena ed incondizionata accettazione di tutte le norme del presente bando che potrà, a giudizio dell’ente organizzatore, subire delle variazioni.

 

Norme per l’invio delle opere

Le poesie, il racconto breve e gli aforismi devono essere inviati mediante file in formato doc, rtf o pdf con i seguenti filename:

Poesia: cognome autore_poesia

Racconto breve: cognome autore_racconto

Aforisma: cognome autore_aforisma

 

Esempi:

se l’autore Mario Rossi

 

         vuole partecipare con una sua poesia, la deve inviare all’indirizzo di posta elettronica premiobussi.poesia@gmail.com mediante un file avente il seguente filename: Rossi_poesia

 

         vuole partecipare con un suo racconto breve, lo deve inviare all’indirizzo di posta elettronica premiobussi.racconto@gmail.com mediante un file avente il seguente filename:  Rossi_racconto

 

         vuole partecipare con i suoi aforismi, li deve inviare all’indirizzo di posta elettronica premiobussi.aforismi@gmail.com mediante un file avente il seguente filename:  Rossi_aforismi

 

La Scheda di Partecipazione deve essere inviata, in formato doc, rtf o pdf, con il seguente filename:

cognome autore_scheda

Esempio:

se l’autore Mario Rossi partecipa ad una o piu sezioni, deve inviare per e-mail la sua Scheda di Partecipazione con il seguente filename: Rossi_scheda (per coloro che partecipano a più sezioni, basta inviare la scheda all’indirizzo e-mail di una sola sezione).

 

Segreteria del Premio: Luciana Luciani

Premio su internet: http://premiobussi.webnode.it

Per informazioni: premiobussi.segreteria@gmail.com

Indirizzo per comunicazioni cartacee: Associazione Culturale Parla la Persona

c/o Maria Derna D’Angelo via Benedetto Croce, 6 – 66022 Bussi sul Tirino (Pe)


In collaborazione con il periodico “lineaverde” ed i siti “puntostampa” (http://puntostampa.altervista.org) e “poeti e scrittori” (http://poetiescrittori.eu) è stata indetta la

I° edizione del

PREMIO LETTERARIO “LA RETE”

con lo scopo di perseguire sempre la diffusione della poesia e della narrativa.

 

REGOLAMENTO

Art. 1 – Possono concorrere tutti gli Autori ad una o ambedue delle sezioni previste.

     Sezioni:

Poesia: con una lirica inedita in lingua italiana a tema libero mai premiata e non superiore a 32 versi;

Narrativa: con un racconto in lingua italiana a tema libero mai premiato e non superiore alle cinque cartelle  (spaziatura doppia.).

Art. 2 – I lavori dovranno essere inviati tramite e-mail a poetiescrittori@hostingratis.it e dovranno pervenire entro il 30-08-2017.

A parte dovranno essere riportati: a) cognome, nome e indirizzo dell' Autore, b) indirizzo e-mail; c) notizie biografiche, eventuali premi vinti.

Art. 3 - La Giuria, che è presieduta dal prof. Paolo Rossi e sarà composta dai lettori del web che potranno votare (con un punteggio da 1 a 10) tramite un modulo sul sito http://poetiescrittori dove saranno pubblicati i lavori pervenuti.

Ogni lettore potrà votare solo una volta  per la sezione A e una volta per la sezione B.

Per evitare duplicazioni di voto farà fede la mail dichiarata al momento del voto.

Art. 4 – Risulteranno vincitori gli Autori che avranno ottenuto il maggior numero di voti.

Art. 5 – I lavori saranno pubblicati sul sito http://poetiescrittori.eu

Inoltre è prevista la pubblicazione, spazio permettendo, sul periodico lineaverde.

Art. 6 - La partecipazione al premio implica l'accettazione incondizionata di tut­te le norme del presente bando

 

E’ previsto il rilascio di un attestato di partecipazione agli Autori che ne faranno richiesta con il contributo di cinque euro per le spese di segreteria e spedizione.


Concorso di poesia
“Universo Donna”
2017

L’Associazione Culturale Donne 99

 

Indice la tredicesima edizione del concorso nazionale di poesia “Universo  Donna”.

Questa edizione prevede due sezioni. La prima avrà come tema l’amore e premierà i migliori tre elaborati. La seconda sarà dedicata al poeta Francesco Petrarca in onore dei 700 anni dalla sua nascita e prevede un premio speciale che verrà assegnato al componimento, che secondo la giuria meglio si accosta non solo all’idea che il poeta ha dell’amore, inteso quale fulcro della vita spirituale, ma anche ad una delle forme compositive tipicamente usate dal Petrarca, quali ad esempio sonetti, canzoni, ballate, madrigali.

Regolamento

I SEZIONE : TEMA AMORE

- Inviare da 1 ad un massimo di 3 poesie, senza limite di numero di versi, aventi per tema l’amore:

- Le poesie devono essere inedite.

- Sono ammesse anche poesie in dialetti  lucani

II SEZIONE:  PREMIO SPECIALE ‘FRANCESCO PETRARCA’

- Inviare massimo 2 poesie, senza limite di numero di versi, aventi per tema l’amore Petrarchesco

- Le poesie devono essere inedite e devono rispettare lo stile Petrarchesco.

- Sono ammesse anche poesie in dialetti  lucani

 Il concorso è aperto a tutti, uomini e donne maggiorenni.

Modalità

-          Inviare le poesie in quattro copie dattiloscritte, di cui una avente in calce nome, cognome, indirizzo, telefono, data di nascita dell’autore e firma al seguente indirizzo: “Associazione Culturale Donne 99 – Via Roma, 299 -85050 TITO (PZ)”.

-          Indicare a quale delle due sezioni si intende partecipare (è possibile partecipare ad entrambe)

Allegare un breve curriculum se possibile.

-          Spedire gli elaborati entro e non oltre il 30/03/2017.

-          La quota di partecipazione al concorso  per spese di segreteria e per l’invio agli autori dell’attestato di partecipazione in pergamena è di € 10,00.

-          La quota andrà versata, presso l’Ufficio Postale, su conto POSTEPAY n. 4023600924944681, intestato a Luisa SALVIA (CF: SLVLSU51B64L181U) legale rappresentante dell’Associazione (copia del versamento andrà unita alla richiesta di partecipazione).

-          La giuria sarà composta da addetti ai lavori: critici, insegnanti e poeti.

 PREMIAZIONE

Tutti i premiati e segnalati saranno tempestivamente avvisati dall’organizzazione mediante comunicazione telefonica.

Verranno assegnati i seguenti premi:

PRIMO PREMIO:                   Euro 300,00

SECONDO PREMIO:             Euro 200,00

TERZO PREMIO:                    Euro 100,00

**PREMIO FRANCESCO PETRARCA: Euro 300,00

Le poesie dei vincitori e quelle degli altri partecipanti che avranno il consenso della giuria saranno pubblicate in un’antologia dal titolo “Universo Donna”

La partecipazione comporta il consenso, gratuito, dell’autore a detta pubblicazione.

La premiazione avrà luogo nel mese di Maggio 2017 presso la Biblioteca  Comunale di Tito (PZ).

* I testi pervenuti non saranno restituiti.

* Il giudizio della giuria è insindacabile. I nomi dei membri verranno resi noti il giorno della premiazione.

* L’organizzazione non è responsabile per le possibili inadempienze postali.

* La tassa di iscrizione per spese di segreteria non verrà in alcun modo rimborsata.

* La partecipazione al premio implica l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento.

* Il premio deve essere ritirato personalmente il giorno della premiazione

 

INFORMATIVA - Informativa ai sensi della Legge 675/96 e successive modifiche sulla Tutela dei dati personali. Il trattamento dei dati, di cui garantiamo la massima riservatezza, è effettuato esclusivamente ai fini inerenti il concorso cui si partecipa e l’Associazione culturale Donne 99. I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo e potranno richiederne gratuitamente la cancellazione o la modifica scrivendo all’Associazione culturale Donne 99 con sede in Tito alla via Roma n. 299, che è Responsabile dei Dati.                    

Per Info: tel. 0971/794233 - 3493591596

  Il presidente  Luisa SALVIA

Con il patrocinio:

-          Comune di Tito

-          Banca di Credito Cooperativo di Sassano S.C.


Associazione Turistica Pro Loco

“Città di Monte Castello in Valdemone”

UCRIA (ME)

X Concorso Nazionale di Poesia

“Francesco Pinzone”

                                                               REGOLAMENTO

Art. 1 - Il Concorso è a carattere Nazionale e si svolge in due sezioni:

1)      Poesie in lingua italiana – 2) Poesie in lingua siciliana.

Art. 2 - A ciascuna delle due sezioni potranno iscriversi tre categorie di partecipanti:

A)      Giovanissimi fino a 13 anni.

B)      Giovani da 14 anni a 18 anni.

C)      Adulti  da 19 anni in su.

Art. 3 - Ogni autore delle categorie A – B - C  ha la facoltà di presentare, per ciascuna sezione, fino a un massimo di due poesie a tema libero inedite o edite. Le poesie edite, tuttavia, dovranno risultare non vincitrici di altri concorsi. Per la sezione della poesia in lingua siciliana i testi devono essere corredati dalla traduzione.

Art. 4 - Per le categorie A e B (Giovanissimi fino a 13 anni e Giovani da 14 a 18 anni) non è previsto alcun contributo. Per la categoria C (adulti da 19 anni in su) è previsto un contributo di 15,00 euro a copertura delle spese di organizzazione e di cancelleria, da far pervenire sul conto corrente postale n. 62194170 - Cod. IBAN IT 10W0760116500000062194170 -  intestato alla Pro Loco “Città di Monte Castello in Valdemone” di Ucria. Causale: Concorso di Poesia. Il contributo di cui sopra comporta l’iscrizione ad entrambe le sezioni (Poesie in lingua italiana –  Poesie in lingua siciliana).

 Art. 5 - Le poesie scritte in lingua italiana o in lingua siciliana, dovranno essere presentate in sette copie nitidamente dattiloscritte o in fotocopia. Una sola delle sette copie dovrà riportare i dati anagrafici dell'autore (nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo, numero telefonico, firma, indirizzo e-mail, istituto scolastico) ed il curriculum letterario del concorrente. I dati anagrafici trasmessi verranno trattati, ai sensi del D.Lgs.30 Giugno 2003 n. 196, esclusivamente per attività inerenti al concorso di poesia in parola e non verranno trasferiti a soggetti terzi.

Art. 6 - Le poesie, in busta chiusa, dovranno essere indirizzate oppure consegnate a:
Segreteria del Concorso di Poesia “Francesco Pinzone”  C/o Sede Pro Loco, Via Padre Bernardino, snc - 98060 Ucria (ME). Le buste dovranno contenere oltre alle opere anche la ricevuta dell'avvenuto pagamento (solo per la categoria C)  pena l’esclusione dal concorso.

L’Associazione declina ogni responsabilità per eventuali smarrimenti o ritardi che dovessero verificarsi nell’inoltro delle poesie tramite servizio postale e per eventuali furti o smarrimenti. Sarà cura dell’interessato accertarsi dell’avvenuta iscrizione.

La scadenza della presentazione dei lavori è fissata improrogabilmente entro il 12 giugno 2017 (farà fede la data del timbro postale in caso di spedizione).

Art. 7 - Il partecipante dichiara di essere l’autore della poesia o delle poesie da lui inviate per la partecipazione al Concorso e che le opere, inedite o edite ma non premiate in altri concorsi, sono di sua creazione personale, esonerando la Pro Loco di Ucria da ogni responsabilità e possibili pretese da parte dei terzi.

Art. 8 - Per ciascuna delle sezioni e delle categorie del Concorso saranno assegnati i seguenti premi:

1° classificato: Coppa, attestato di partecipazione,

2° classificato: Coppa, attestato di partecipazione,

3° classificato: Coppa, attestato di partecipazione.

La Pro Loco ed il Comune di Ucria si riservano la facoltà di assegnare il “Premio Città di Ucria” all’elaborato ritenuto particolarmente meritevole tra quelli premiati dalla Commissione Giudicatrice.

Menzioni e segnalazioni potranno essere attribuite a discrezione della Commissione giudicatrice.

Art. 9 – La proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi avverrà ad Ucria (ME) durante una manifestazione organizzata all’uopo dalla Pro Loco indicativamente nel mese di agosto/settembre 2017. Luogo e data della premiazione saranno comunicati ai vincitori e pubblicati nell’apposita sezione del sito www.prolocoucria.it. e/o sul blog prolocoucrianews unitamente ai nominativi dei poeti premiati.

Nessun rimborso di spese viaggio o soggiorno è dovuto ai concorrenti premiati.

Soltanto i poeti premiati verranno avvisati telefonicamente o tramite e-mail dalla segreteria del concorso.

Art. 10 -  Il giudizio della Commissione è insindacabile. I nomi dei componenti la Commissione giudicatrice saranno resi noti al momento della premiazione.

Art. 11 - I lavori di entrambe le sezioni non saranno restituiti ed è facoltà della Pro Loco “Città di Monte Castello in Valdemone” di Ucria, senza richiesta di preventivo consenso, pubblicarli o diffonderli con ogni mezzo, sia parzialmente che integralmente.

La Pro Loco di Ucria si riserva, in base al numero ed alla qualità delle opere pervenute, di pubblicarle e riprodurle, anche nel proprio sito Internet ovvero in propri atti, documenti, materiali pubblicitari, senza che ciò comporti alcun obbligo di preavviso né il riconoscimento di alcun diritto per gli autori se non la loro citazione.

In caso di riprese radiofoniche, televisive o in caso di registrazione di parte delle esecuzioni, i partecipanti non potranno rivendicare alcun diritto o pretesa finanziaria nei riguardi della Pro Loco di Ucria e/o dell’ ente trasmittente.

 Art. 12 – Per partecipare al concorso gli autori devono presentare richiesta conforme al modello allegato, compilato in ogni sua parte.

Art. 13 - Il Comitato organizzatore, qualora per motivi tecnici se ne presentasse la necessità, si riserva di apportare a suo insindacabile giudizio le opportune modifiche, in ogni caso non pregiudizievoli delle finalità del Concorso, al presente regolamento.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente regolamento. L’Associazione si riserva di decidere su quanto non previsto dal presente Regolamento.

Per notizie e chiarimenti telefonare al seguente numero: 328.4439378.

F.to   Il Presidente della Pro Loco di Ucria
                  (Avv. Francesco Niosi)

  

SCHEDA D’ISCRIZIONE al X Concorso Nazionale di Poesia – “Francesco Pinzone”
(Da compilare a stampatello in ogni parte in stampatello e spedire o consegnare, unitamente alle poesie,
entro il 12 giugno 2017)

E’ valido l’utilizzo di fotocopie. – COMPILARE A STAMPATELLO

…L… sottoscritt…. ___________________________nat… a _____________________________________

il _________________ domiciliat… in ________________________________________________________

telefono _________________________ e-mail personale_________________________________________

 

Istituto scolastico di appartenenza (se studente) ________________________________________________

e-mail istituto scolastico__________________________________ rivolge domanda d’iscrizione al

CONCORSO DI POESIA “ Francesco Pinzone” nella Categoria 
(segnare con una X la Categoria):

A -  (Giovanissini fino a 13 anni)

B -  (Giovani da 14 a 18 anni)

C -  (Adulti da 19 anni in su)

Dichiara di voler partecipare alla seguente sezione
(segnare con una X la Sezione):
a) poesia in lingua italiana
b) poesie in lingua siciliana
c) entrambe

1) Dichiara di accettare integralmente il regolamento e le decisioni della Giuria, e in particolar modo gli artt. 11 e 13 del Regolamento del Concorso;

2) Dichiara che il componimento, se edito, non risulta vincitore di altri concorsi.
3) Allega sette copie per ogni testo; di queste una con i dati anagrafici,indirizzo,recapito telefonico, firma ed eventuale indirizzo e-mail; resta inteso che le copie inviate rimarranno di proprietà del Comitato Organizzatore.

I dati degli Autori sono tutelati ai sensi del D.Lgs.30 Giugno 2003, n. 196  e saranno utilizzati esclusivamente per il concorso di poesia.
4) Dà l’autorizzazione ad inserire, eventualmente, in una  raccolta antologica il proprio elaborato, senza la richiesta di alcun compenso.
5) Dichiara che il componimento è frutto del proprio ingegno.


Data __________________ Firma per esteso ________________________________________

Firma del genitore o responsabile legale (per i minori di anni 18)__________________________

N.B. La scheda di iscrizione, debitamente compilata in ogni suo punto, dovrà essere spedita o consegnata entro
giorno 12 giugno 2017 unitamente alle poesie. Il Comitato Organizzatore non sarà responsabile di eventuali disguidi postali e sarà cura dell’interessato accertarsi dell’eventuale iscrizione.

Spedire per posta o consegnare a:

Segreteria del Concorso di Poesia “Francesco Pinzone”  C/o Sede Pro Loco, Via Padre Bernardino, snc - 98060 Ucria (ME)

* La tassa di iscrizione per spese di segreteria non verrà in alcun modo rimborsata.
* La partecipazione al concorso implica l'accettazione di tutte le norme del presente regolamento
.


Associazione socio-culturale “Grimoaldo I”

Vico III Bruno Amantea, 3 - 87034 Grimaldi (Cs)

 III Concorso nazionale di poesia in lingua italiana ed in vernacolo 

 “Premio Grimoaldo I” – Edizione 2017

Il Concorso si svolgerà, quest’anno, secondo due distinte sezioni, una in Lingua e l’altra in Vernacolo e prevede un voto tecnico riservato a una Giuria di Esperti che selezionerà cinque poesie finaliste per ciascuna sezione, e un voto in sala che sarà espresso da una Giuria popolare. I punteggi della votazione della Giuria popolare saranno sommati ai punteggi espressi in precedenza dalla Giuria di Esperti. Per ciascuna sezione vincerà la poesia che avrà conseguito il punteggio più alto.

Quest’anno è previsto anche un Premio della Critica intitolato, per il Concorso 2017, a “Michele Iachetta, preside, scrittore e poeta” e che verrà assegnato secondo quanto stabilito dal regolamento.

 

REGOLAMENTO

Art. 1) Modalità di partecipazione

La partecipazione al Concorso, articolato in due sezioni, lingua italiana e vernacolo, è aperta a tutti i poeti residenti sul territorio nazionale, purché maggiorenni alla data del 15 giugno 2017.

I soci dell’Associazione organizzatrice e i familiari dei componenti la Giuria possono partecipare solo fuori concorso.

Ogni concorrente può inviare una sola poesia, a tema libero, o in lingua italiana o in vernacolo.

La partecipazione è subordinata al versamento della quota di partecipazione di € 20,00 tramite bonifico, quale contributo a parziale copertura delle spese, sul c/c postale intestato all’Associazione Socio-Culturale “Grimoaldo I”, codice IBAN: IT12F0760116200001025650613; sulla causale va scritto: “Terzo Concorso nazionale di poesia”. Se il numero dei partecipanti dovesse essere inferiore a 20, il Concorso non verrà effettuato e le quote di partecipazione verranno restituite. 

Art. 2) Invio poesie

 Possono essere inviate nei seguenti modi:

Art. 3) Modalità del Concorso

Le poesie delle due sezioni, in lingua italiana o in vernacolo (se in dialetto non calabrese deve essere riportata la traduzione in italiano), devono avere un massimo di 40 versi, e possono essere inedite o edite.

Qualunque sia la modalità prescelta, all’Associazione dovranno pervenire:

a)        cinque copie dattiloscritte della poesia presentata;

b)        in una busta a parte:

- un originale della poesia firmato, accompagnato dal Modulo dati personali allegato al presente Bando debitamente compilato e firmato;

- copia di un documento di riconoscimento;

- breve curriculum di 10 righe;

- la dicitura: “autorizzo l’Associazione socio-culturale “Grimoaldo I” alla pubblicazione della poesia su qualsiasi mezzo e supporto (cartaceo e/o digitale), senza avere nulla a pretendere, ma con il solo vincolo di indicare il nome dell’autore e il titolo dell’opera; acconsento al trattamento dei dati personali, qui riportati, in conformità a quanto indicato dalla normativa vigente in materia di privacy (D.L. n. 196/2003); dichiaro che il testo è frutto del mio ingegno”;

- l’attestazione dell’avvenuto pagamento della quota di partecipazione (coloro 

che consegneranno la poesia brevi manu potranno versare di persona anche la    quota, per la quale verrà rilasciata regolare ricevuta di pagamento);

Termini

Le opere devono pervenire entro e non oltre il 15 giugno 2017 (farà fede la data di spedizione tramite e-mail oppure del timbro postale).

Art. 4) Giuria di esperti

4.1) L’Associazione organizzatrice nominerà, prima della pubblicazione del presente bando, una Giuria di qualificati Esperti, la cui composizione sarà resa nota nel corso della serata dedicata alle premiazioni.

La Giuria riceverà le opere in forma rigorosamente anonima; verificati i requisiti di ammissibilità valuterà le stesse e formulerà il proprio giudizio, insindacabile ed inappellabile, scegliendo le 10 finaliste, 5 in Lingua italiana e 5 in Vernacolo, che concorreranno per aggiudicarsi la vittoria relativamente alla sezione di appartenenza, con i seguenti premi: 

4.2) Il Premio al vincitore/vincitrice di ciascuna delle due Sezioni consisterà in un assegno di euro 250,00 – pergamena - scultura.

I 10 finalisti del Concorso (5 per la sezione in Lingua e 5 per quella in Vernacolo) riceveranno un diploma di merito; a tutti gli altri verrà consegnato un attestato di partecipazione.

Il Premio della Critica consisterà in un assegno di euro 250,00 – pergamena -  scultura.

A tutti i partecipanti verrà distribuito in omaggio una raccolta delle poesie presentate.

4.3) L’Associazione organizzatrice provvederà altresì, a nominare la Giuria popolare entro e non oltre il 15 giugno 2017.

Art. 5) Cerimonia di premiazione

I risultati della valutazione verranno fatti conoscere nel corso della premiazione che avrà luogo, nella seconda metà di luglio, nella sala “Madre Teresa di Calcutta” in Grimaldi. La data sarà comunicata a tutti i partecipanti e ai finalisti per telefono e/o tramite posta elettronica almeno 15 giorni prima della serata finale.

Durante la serata finale verranno declamate dagli stessi autori le dieci poesie finaliste.

I premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori o, nel caso di impossibilità a presenziare e ad eccezione di quelli in denaro, da un loro rappresentante con delega scritta. Quelli non ritirati resteranno a disposizione dell’Associazione per le future edizioni.

Dell’evento verrà data massima pubblicità attraverso gli organi di stampa e altri mezzi di comunicazione; gli eventuali aggiornamenti del Concorso, l’elenco di tutti i partecipanti, dei finalisti e dei vincitori verranno pubblicati sul sito web www.associazionegrimoaldoprimo.blogspot.it.

 

TUTELA DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del d. Lgs. Nr. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, l’Associazione Socio-Culturale “Grimoaldo I”  dichiara, in conformità all’art. 13, che il trattamento dei dati dei partecipanti al Concorso è finalizzato unicamente alla gestione del premio e per comunicati a carattere culturale; dichiara inoltre, che con l’invio dei materiali letterari partecipanti al Concorso l’interessato acconsente al trattamento dei dati personali, e che l’autore può richiedere la cancellazione, la rettifica o l’aggiornamento dei propri dati, ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. Nr. 196/2003.

 

DIRITTI D’AUTORE E UTILIZZO DELLE OPERE

I poeti partecipanti cedono, a titolo gratuito, i diritti per la pubblicazione delle opere nel sito web dell’Associazione Socio-Culturale “Grimoaldo I” e dell’eventuale pubblicazione delle poesie, con la citazione dell’Autore, in un volume.

Le poesie inviate non saranno restituite.

La partecipazione al Concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento.

Il mancato rispetto delle condizioni e dei termini fissati dal presente bando comporterà l’esclusione dal Concorso.

Per maggiori informazioni rivolgersi a:

*        Mario Russo (cell.3299439787);

*        Nicola Sicoli (cell.3687615315);

*        indirizzo mail: ass.grimoaldoprimo@libero.it;

*        www.associazionegrimoaldoprimo.blogspot.it.

Per eventuali controversie si farà riferimento al competente organo giudiziario.

 

              Alessandro Tartaro

                Presidente dell’Associazione

Patrocinio del Comune di Grimaldi


La  Pro Loco Parabiago

con il patrocinio della

Città di Parabiago (MI)

indice la

 25^  edizione  del   

Premio Poesia

“Città di Parabiago”

***

sabato 13 maggio 2017 ore 15,30

sito della manifestazione:

“Sala Consiliare del Comune di Parabiago”

Piazza della Vittoria, 7 – Parabiago  (MI)

BANDO DI CONCORSO

1) Partecipano autori con opere a tema  libero, purc, inedite, mai premiate e mai segnalate in altri concorsi.

2) Il Premio Poesia Città di Parabiago comprende due sezioni:

Sezione A - Poesia in lingua italiana.
Sezione B - Poesia in lingua italiana per giovani talenti:

B1  Scuola primaria;

B2 Scuola secondaria di 1° grado;

B3 Scuola secondaria di 2° grado;

Le sezioni B sono esenti dal pagamento della quota di adesione.

I partecipanti possono concorrere con un numero massimo di due composizioni poetiche. Non potranno partecipare i primi tre classificati alla sezione A dell’anno precedente.

3) Di ogni opera dovranno essere inviate n. 1 originale e n. 7 copie – il tutto contenuto in un plico (busta grande) che  dovrà contenere:

- una busta piccola con gli originali delle opere firmate, dati anagrafici, mail e telefono,

- a parte, (sempre nella busta grande) - 7 copie completamente anonime delle poesie; oltre alla copia del versamento. Il tutto dovrà essere inviato con posta ordinaria alla Pro Loco Parabiago - Fermo Posta Casella Postale 50 -  Parabiago Centro - 20015 Parabiago MI –  entro il 15 aprile 2017.

     Si ricorda inoltre che, sullo stesso foglio originale della Poesia, l’autore, dovrà riportare la seguente dichiarazione:   

"Dichiaro che la poesia da me presentata al concorso è opera di mia creazione personale, inedita, non premiata o segnalata in altri concorsi, né mai pubblicata.  Sono consapevole che false attestazioni si  configurino come  illecito perseguibile a norma di legge, e comportino l’esclusione di diritto dal concorso medesimo".

5)  Le opere inviate non saranno restituite e diventeranno proprietà della Pro Loco Parabiago, che potrà disporne per ogni uso consentito.

 

Saranno escluse di diritto, le opere inviate oltre il termine (fa fede il timbro postale) oltre alle opere che presentino offese, discriminazioni e volgarità.

Le opere escluse non saranno restituite e non sarà resa la quota di iscrizione

 

 I nomi dei componenti la Giuria saranno resi noti, durante la cerimonia di premiazione che si terrà sabato 13 maggio 2017 alle ore  15.30,  presso la Sala Consiglio del Comune di Parabiago Piazza della Vittoria 7 a Parabiago.

7) I premi verranno assegnati ai primi tre classificati della sezione A e consisteranno in somme in denaro:                                                1^  classificato  €    700,00
 2
° classificato   €    400,00
 3
° classificato   €    300,00

 Inoltre, sempre per la sezione A, sono previste targhe e diplomi su segnalazione della Giuria.

Per la sezione B saranno assegnati premi al primo classificato di ogni ordine scolastico per € 200,oo cadauno oltre a diplomi su segnalazione della Giuria.

10) I premi in denaro, dovranno essere ritirati esclusivamente dai vincitori e non si accettano deleghe. L’assenza alla cerimonia di premiazione sarà ritenuta una rinuncia al premio.  I premiati ed i segnalati saranno preventivamente avvisati.

11) La Pro Loco Parabiago, organizzatrice del Premio e titolare delle opere inviate, si riserva la facoltà di pubblicare, a proprie spese un’antologia delle opere  inviate.

12) Per quanto non previsto dal presente Bando, valgono le deliberazioni della Giuria, il cui operato è insindacabile.

13) A tutti i premiati e segnalati verrà inviato, se richiesto, il verbale di premiazione. La partecipazione al concorso “Premio Poesia Città di Parabiago”  implica l’accettazione integrale ed insindacabile delle norme contenute nel presente Bando.

La quota di partecipazione dovrà avvenire   con bonifico bancario:

IBAN: IT81E0521633540000000001484  

Oppure inserendo € 15 in contanti nella busta piccola.

 

La PRO LOCO PARABIAGO opera sul territorio di questa laboriosa città dal 1987.  Non elencabili sono le iniziative che tutti gli anni questa associazione porta ai cittadini, ci sono eventi  come: Il Gran Galà, i mercatini degli hobbisti con Arte in Piazza, ovvero opere dell’ingegno e della fantasia per le edizioni dedicate alla Festa della Mamma,  della festa Patronale  e del Natale, inoltre, svolgiamo molte escursioni culturali su richiesta dei soci.

Non manchiamo mai con il nostro stendardo alle iniziative istituzionali del Comune e, siamo sempre presenti ed a fianco delle altre associazioni territoriali.

Negli ultimi anni ci siamo cimentati anche in manifestazione inusuali come Pompieropoli, per la gioia ed il divertimento dei bambini,  con la partecipazione dei Vigili del Fuoco, inoltre, la nostra presenza alle manifestazioni  Notte Bianca e Notte Rosa non passa inosservata perchè coloriamo la Città con i nostri gadget.

I nostri soci hanno anche organizzato una animata palestra di ginnastica con istruttori specializzati.

 Numerose sono le iniziative natalizie, destinate ai bambini come lo spettacolo di magia presso la biblioteca, e la rappresentazione della natività con il  grande presepe in piazza e la distribuzione di bevande e panettone nella notte della Vigilia di Natale.

Non ultimo lavoro, molto impegnativo, è la realizzazione di questo  Premio Poesia Città di Parabiago, che nella sua 25^ edizione ha visto aumentare notevolmente i partecipanti, portando questa  manifestazione a livello nazionale. Gli autori portano il nome di Parabiago in tutti i luoghi d’Italia e qualche volte anche oltralpe.

Oltre ad essere soci Unpli, ogni nostra iniziativa trova lo stimato patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

Per informazioni: tel.  346 970 40 86 prolocoparabiago@gmail.com

https://www.face book.com/ProLocoParabiago1988

www.comune.parabiago.mi.it  home page – cultura


Bando per antologia “Incantevoli storie di Luna"

L’Associazione Culturale no-profit “LunaNera”, dopo l’allestimento dei volumi “Acqualuna della Luna e altre Storie”, “Giostre di Novelle e Dondoli di Luna” e “Latte di Luna e Girandole di Stelle”, è lieta di annunciare la compilazione di un nuovo volume antologico di narrativa per l’infanzia, dal titolo: “Incantevoli Storie di Luna”.
Gli Autori interessati potranno inviare n° 1-3 testi, di max 5-6 pagine ciascuno, da inserire nell’Antologia. Si prevede da parte di ciascun partecipante l’acquisto di cinque copie (con il 30% di sconto sul prezzo di copertina, che sarà presumibilmente di 15.00 euro). L’Associazione Culturale no-profit “LunaNera” oltre a devolvere i ricavati di questa Antologia al Progetto G.A.I.A. della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico “Meyer” di Firenze, si impegna a donare alla Biblioteca dello stesso Ospedale alcune copie.
Gli Autori che vogliano contribuire con la propria creatività, condividendo gli obiettivi di beneficenza di “LunaNera”, possono partecipare inviando al seguente indirizzo mail i loro testi correlati di liberatoria a pubblicare: associazionelunanera@hotmail.it
In seguito saranno previsti eventi, in cui verrà presentata l’Antologia, dedicati ai bambini, con musica e letture delle opere in Antologia da parte degli Autori partecipanti, in date e luoghi da stabilire. Il termine utile per spedire i testi è il 31 Marzo 2017.
 



Bando di Concorso

Per il conferimento del


 

 

La Bellezza

_____________________________________

 

di poesia, racconto e

opere artistiche (grafiche e fotografiche)

Categorie

 

1.    categoria Libera Nazionale

2.    studenti delle Scuole Medie Superiori di Italia

3.    studenti delle Scuole Medie Inferiori di Italia

Organizzato dalla

Associazione Culturale Orizzonti Liberi

 

Partecipazione gratuita

Indice

 

                                                                                                       pag.

·         Perché “Themis”                                                                                              3

·         Categorie – Sezioni – Tematica                                                            4

·         Spiegazione tematica da trattare                                                                4

·         Parametri stesura opere                                                                        6

·         Opere a più mani                                                                                               8

·         Premi e Giurie                                                                                        8

·         Modalità invio opere                                                                                     8

·         Scadenze                                                                                                11

·         Cerimonia di premiazione                                                                     11

·         Per info e aggiornamenti (contatti)                                                  12

·         Scheda 1                                                                                                  13

·         Scheda 2                                                                                                  14     

 

 

Perchè “Themis”

 

Themis (o Temi) è una figura della mitologia greca, figlia di Urano e Gea, fu una delle spose di Zeus. Il significato del nome Themis è “irremovibile” (dal greco tithemi: “porre nell’esistenza”, “dare un fondamento”), per questo, forse, è stata identificata sia come la personificazione dell’ordine legale, della giustizia eterna e del diritto sia come la dea delle leggi naturali che vigila su ciò che è lecito e illecito.

In un mondo sempre più frenetico nel quale sembra essersi esaurito il tempo necessario per la riflessione, il presente concorso vuole ancora porsi non solo come mezzo per valorizzare e sostenere le abilità artistiche dei partecipanti ma anche come pretesto per fermarsi a guardare la propria vita, per confrontarsi con se stessi, portando alla luce il proprio intimo sentire. Il nome dato al Premio nasce dall’esigenza di fare riflettere i concorrenti su temi fondanti della vita, o che almeno dovrebbero essere tali, imperativi imprescindibili nel percorso di vita di ciascun essere umano che voglia essere parte integrante e attiva della società. L’uso del condizionale “dovrebbero” vuole porre in evidenza quello che è il mondo in cui oggi la società vive: un mondo fatto troppo spesso di corse frenetiche guidate dal solo istinto, in cui fermarsi non è contemplato se non per ripiegarsi su se stessi in stato catatonico, in attesa di riprendere la corsa.

È per questo che oggi come nel mondo classico bussola e faro del nostro agire deve tornare a essere Themis, ossia la capacità di distinguere tra lecito e illecito, tra ordine e disordine, tra giustizia e ingiustizia, tra giusto e sbagliato, tra ciò per cui vale la pena vivere e ciò che dà l’impressione di aiutare a vivere mentre a poco a poco, silente, priva della vita stessa.

 

Categorie – Sezioni – Tematica

Il Premio si compone di tre categorie e tre sezioni così strutturate:

CATEGORIE

SEZIONI

1 - Categoria libera aperta      a tutto il territorio nazionale

In tale categoria possono partecipare, senza limiti di età, tutti i cittadini italiani e stranieri domiciliati in Italia.

Sezioni a cui poter partecipare:

poesia inedita, racconto inedito, opera artistica inedite

In ogni sezione è possibile presentare 1 sola opera

2 - Studenti delle Scuole Medie Superiori del territorio nazionale

In tale categoria possono partecipare gli studenti di tutta Italia che frequentano la Scuola Media Superiore.

Sezioni a cui poter partecipare:

poesia inedita, racconto inedito

In ogni sezione è possibile presentare 1 sola opera

[NB: gli studenti possono concorrere presentando anche un’opera artistica nella “Categoria 1 - Libera aperta a tutto il territorio nazionale”]

3 - Studenti delle Scuole Medie Inferiori del territorio nazionale

In tale categoria possono partecipare gli studenti di tutta Italia che frequentano la Scuola Media Inferiore.

Sezioni a cui poter partecipare:

poesia inedita, racconto inedito

In ogni sezione è possibile presentare 1 sola opera

[NB: gli studenti possono concorrere presentando anche un’opera artistica nella “Categoria 1 - Libera aperta a tutto il territorio nazionale”]

 

Tematica da trattare

 

La Bellezza

 

Spiegazione tematica per:

Sezioni

-            poesia

-            racconto

-            opere artistiche

Bellezza. Usiamo spesso questa parola, ma cosa è per noi “la Bellezza”, cosa per noi crea “Bellezza”? Quest’anno il Premio Themis attraverso le vostre poesie, i vostri racconti e le vostre immagini vuole farvi riflettere proprio su queste due domande.

La Bellezza come orizzonte, aspirazione, valorizzazione, scoperta, patrimonio. La Bellezza declinata nelle sue varie forme, nella sua interiorità e nella sua esteriorità. Il bisogno di educare alla Bellezza e di creare Bellezza.

David Hume diceva: “La bellezza non è una qualità delle cose stesse: essa esiste soltanto nella mente che le contempla ed ogni mente percepisce una diversa bellezza.” La bellezza è infatti soggettiva. Non ci sono parametri obiettivi per definirla. Esistono tante bellezze diverse.

Di seguito diamo giusto qualche spunto di riflessione, ma quello che Themis quest’anno vi chiede è di fermarmi a riflettere e di mettere nero su bianco o di comunicare tramite immagine quello che per voi è la Bellezza, cosa per voi crea Bellezza.

------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

La bellezza di grandi e piccoli gesti.

“Pensa a tutta la bellezza ancora rimasta attorno a te e sii felice”. (Anna Frank)

Quanto sono belli i tanti gesti che ogni giorno chi ci sta accanto compie per farci stare bene o per aiutarci. A volte basta solo una carezza o una pacca sulle spalle. O ancora quanto è bella l’opera dei tanti volontari che spendono la propria vita per gli altri, senzatetto, bisognosi, bambini, anziani… Veri e propri angeli per chi non ha nessuno. E non è forse bellissimo vedere qualcuno che svolge il proprio compito, il proprio lavoro con passione e dedizione e riesce a trasmettere agli altri la stessa passione e la stessa dedizione. E pensiamo ancora alla bellezza della forza di chi non si arrende ma continua a lottare: ai campioni paralimpici, a tutti coloro che, uomini e donne, riescono a ribellarsi alla violenza e a rifarsi una vita…

L’educazione alla bellezza.

“Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un’arma contro la rassegnazione, la paura e l’omertà. All’esistenza di orrendi palazzi sorti all’improvviso, con tutto il loro squallore, da operazioni speculative, ci si abitua con pronta facilità, si mettono le tendine alle finestre, le piante sul davanzale, e presto ci si dimentica di come erano quei luoghi prima, ed ogni cosa, per il solo fatto che è così, pare dover essere così da sempre e per sempre. È per questo che bisognerebbe educare la gente alla bellezza: perché in uomini e donne non si insinui più l’abitudine e la rassegnazione ma rimangano sempre vivi la curiosità e lo stupore”. (Peppino Impastato)

Quanta bellezza c’è attorno a noi e noi nemmeno ce ne accorgiamo. Quella bellezza che quando si mostra ai nostri occhi e noi riusciamo a vederla suscita in noi tutta una serie di sentimenti positivi che ci fanno stare bene. Si corre, si corre sempre oggi e non ci accorgiamo più di tutte le belle cose che esistono in questo mondo. Quanta bellezza c’è in una distesa verde, in un’alba o in un tramonto, in un museo o in un teatro, in una qualsiasi forma d’arte, in un edificio frutto della migliore ingegneria umana, in una chiesa, negli edifici antichi che portano con sé tutto un bagaglio di  memoria… Quanta bellezza c’è in tutto questo? Eppure spesso bisogna fermarsi per cogliere la bellezza che emana da tutto ciò. Bisogna educare l’animo e lo spirito a percepire e a sapere riconoscere la bellezza, altrimenti il brutto potrà prendere il sopravvento e noi nemmeno ce ne accorgeremo: e quella meravigliosa chiesa che stava lì fino al giorno prima potrebbe essere rasa al suolo e per noi non cambierebbe nulla; oppure potremo girare le spalle di fronte a chi ci chiede aiuto o di fronte a chi non agisce correttamente e la nostra vita continuerebbe a scorrere come prima. Ma quanta bellezza c’è anche in quegli eroi, più o meno conosciuti, che ogni giorno combattono contro le brutture del mondo.

 

La bellezza del territorio.

“Io sono me più il mio ambiente e se non preservo quest'ultimo non preservo me stesso”.
(
José Ortega y Gasset)

Cosa rende il nostro territorio unico, bello, al punto da farci dire “non ne potrei fare a meno”? Pensiamo alle cime innevate, al caldo sole dell’estate, alla natura con le sue mille sfaccettature o a ancora alle opere antiche e moderne che costellano la nostra terra. E perché no, anche al calore umano di chi ci abita, alle tradizioni, a quella ospitalità che fa sentire a casa chiunque venga nella nostra nazione, nella nostra regione, nella nostra città. Bellezza, quanta bellezza porta con sé ogni territorio.

La bellezza esteriore e quella interiore

“La vera bellezza, dopo tutto, sta nella purezza del cuore”. (Gandhi)

Esiste una bellezza interiore e una bellezza esteriore. E proprio quest’ultima oggi diventa per molti quasi un’ossessione, bombardati come siamo da prototipi di bellezza che ci danno taglie precise entro cui entrare, vestiti precisi da indossare, che ci dicono come dovere essere per venire accettati e per essere considerati “belli”. Un’ossessione che finisce per portare con sé non pochi problemi tra omologazione, anoressie, bulimie, distogliendoci invece dalla bellezza di avere una personalità propria, una fisicità propria, una testa propria, un carattere proprio. Quella bellezza che rende ciascuno di noi una bellezza e una persona unica e inimitabile.

 

 

Parametri stesura opere

 

POESIA

Ø Lirica inedita in lingua italiana, con possibilità di inserire alcuni versi in lingua dialettale. In quest’ultimo caso, l’autore ha l’OBBLIGO di accompagnare i versi in dialetto con la traduzione in italiano.

Ø L’estensione della lirica non deve superare i 35 versi/righe (in tale conteggio non devono essere considerati il titolo, l’eventuale testo a fronte in italiano e la descrizione richiesta sotto nel “notate bene”).

Ø Utilizzare il carattere “Times New Roman”, dimensione 12.

Ø Notate bene:  all’inizio della vostra poesia dovrete scrivere cosa per voi è la Bellezza o cosa per voi crea Bellezza, così da fare capire il motivo per cui avete scelto di sviluppare quei particolari versi. Un esempio molto semplice: scriverò che per me la bellezza è aiutare gli altri, se i miei versi parleranno della bellezza come aiuto agli altri.

RACCONTO

Ø Racconto inedito in lingua italiana, con possibilità di inserire alcune parti in lingua dialettale. In quest’ultimo caso, l’autore ha l’OBBLIGO di accompagnare le parti in dialetto con la traduzione in italiano.

Ø Il racconto potrà essere o un racconto breve frutto solo della vostra fantasia o un racconto breve a carattere storico nel senso che prendete spunto o trattate di qualcosa, di un’azione, di un’opera o di qualcuno realmente esistito nella nostra storia passata o contemporanea.

Ø L’estensione del racconto non deve superare le 15000 (quindicimila) battute, spazi inclusi. In tale conteggio non devono essere considerati il titolo, l’eventuale testo a fronte in italiano e la descrizione richiesta sotto nel “notate bene”.

Ø Utilizzare il carattere “Times New Roman”, dimensione 12.

Ø Notate bene:  all’inizio del vostro racconto dovrete scrivere

1) se si tratta di un racconto breve o di un racconto breve a carattere storico (in quest’ultimo caso dovrete scrivere a chi e a cosa di reale vi siete ispirati oppure di chi e di cosa di reale state parlando);

2) cosa per voi è la Bellezza o cosa per voi crea Bellezza, così da fare capire il motivo per cui avete scelto di sviluppare quella particolare storia. Un esempio molto semplice: scriverò che per me la bellezza è aiutare gli altri, se nel racconto creerò una storia in cui qualcuno aiuta qualcun altro.

Per effettuare il conteggio delle battute nel programma di videoscrittura Word, selezionate il testo (titolo, testo a fronte e descrizione richiesta nel “notate bene” esclusi), cliccate nella parte della schermata in basso a sinistra, dove ci sono scritti dei numeri accompagnati da “parole”, quindi nel rettangolo che vi compare leggete il numero in corrispondenza di “caratteri (spazi inclusi)”

OPERE ARTISTICHE (grafiche e fotografiche)

Ø In questa categoria si può concorrere presentando una tra queste due tipologie di opere:

-       opera fotografica inedita a tecnica libera

-       opera grafica inedita a tecnica libera

Ø Dimensioni:

-       L’opera fotografica in originale dovrà avere dimensione A4, ossia 210 × 297 mm (sia verticale che orizzontale)

-       L’opera grafica in originale dovrà avere dimensione A3, ossia 297 × 420 mm (sia verticale che orizzontale)

Ø Notate bene:  l’opera, fotografica o grafica che sia, dovrà essere accompagnata da un testo in cui dovrete dire cosa è per voi la Bellezza o cosa per voi crea Bellezza e in cui dovrete descrivere l’opera che state presentando e il suo significato. All’inizio del testo scrivete il titolo che avete dato all’opera e la tecnica utilizzata.

Ø La giuria, ai fini del giudizio, valuterà l’opera nella sua globalità, ossia opera più testo descrittivo.

Ø Per il testo, utilizzare il carattere “Times New Roman”, dimensione 12

Ø L’estensione del testo non deve superare le 3000 (tremila) battute, spazi inclusi. In tale conteggio non devono essere considerati il titolo e la tecnica utilizzata.

Per effettuare il conteggio delle battute nel programma di videoscrittura Word, selezionate il testo (titolo e tecnica utilizzata esclusi), cliccate nella parte della schermata in basso a sinistra, dove ci sono scritti dei numeri accompagnati da “parole”, quindi nel rettangolo che vi compare leggete il numero in corrispondenza di “caratteri (spazi inclusi)”

 

Opere a più mani

Si precisa che è possibile concorrere con un’opera a più mani (cioè firmata da più autori. Si fa però presente che potranno essere MASSIMO 2 gli autori che firmano la stessa opera), ma in caso di vittoria i premi assegnati saranno comunque unici. A ciascun autore verrà però consegnata una propria pergamena.

Si fa inoltre presente che un autore che partecipa a un’opera a più mani non può presentare altre opere da solo nella sezione e categoria in cui ha già partecipato con l’opera a più mani. In questo caso l’opera singola verrà eliminata.

 

Premi e giurie

 

Le opere pervenute nelle diverse categorie e sezioni saranno valutate da apposite giurie di qualità.

I nomi dei Giurati saranno ufficializzati sul sito del Premio www.premiothemis.it

I giudizi delle giurie sono insindacabili.

In palio premi in denaro, targhe e pubblicazione in antologia.

Previsti anche pernottamenti gratuiti la sera della cerimonia di premiazione e premi speciali tra cui il premio “Francesco Foresta” assegnato dalla testata giornalistica online Live Sicilia.

I dettagli sui premi verranno comunicati in un’apposita sezione pubblicata sul sito www.premiothemis.it  

 

Modalità invio opere

 

1

Modalità invio opere per le sezioni “poesia” e “racconto”

·     Inviare 4 (quattro) copie per ciascuna opera partecipante, di cui:

-          1 (una) con scritti nome e cognome dell’autore o degli autori;

-          3 (tre) anonime.

Si prega di spillare le copie separatamente

·     la scheda 1 e la scheda 2 allegate al presente bando debitamente compilate (in caso di opera a più mani, ciascun autore dovrà compilare una propria scheda 1 e una propria scheda 2);

·     fotocopia di un documento d’identità dell’autore o degli autori (NB: se l’autore è minorenne, bisognerà allegare la fotocopia del documento d’identità di un genitore/tutore). Tale documento deve essere fotocopiato in tutte le sue parti, quindi fronte/retro, e deve essere ancora in corso di validità al momento dell’invio, quindi si prega di controllarne la scadenza;

·     un CD contenente l’opera o le opere in formato .doc o .docx (ciò vuol dire che bisogna usare il programma di videoscrittura word per salvare l’opera)

NB: l’autore potrà scegliere di non inserire il CD nella busta da spedire, ma in questo caso dovrà obbligatoriamente inviare l’opera o le opere in formato .doc o .docx come allegato a uno dei seguenti indirizzi email, scegliendo quello o quelli corretti IN BASE ALLA CATEGORIA A CUI STA PARTECIPANDO:

scuoleinferiori@premiothemis.it

scuolesuperiori@premiothemis.it

nazionale@premiothemis.it

L’autore dovrà quindi scrivere nell’oggetto o “POESIA” o “RACCONTO”, in base alle sezioni a cui sta partecipando in quella categoria. Appena l’email sarà ricevuta, si invierà un messaggio di avvenuta ricezione.

Si tenga presente che nel caso in cui la busta recante la restante documentazione non dovesse essere recapitata o, se recapitata, dovesse riportare una data successiva a quella fissata come termine ultimo per la spedizione (per le scadenze si rinvia sotto), il solo invio dell’opera o delle opere in formato .doc o .docx tramite email, anche se fatto entro i termini previsti, non sarà sufficiente per partecipare al Premio, quindi l’autore sarà escluso.

Gli elaborati e il cd non saranno restituiti.

 

2

Modalità invio opere per la sezione “opere artistiche”

·      Inviare 1 (una) copia dell’opera in originale (scrivere il nome e il cognome dell’autore o degli autori sul retro)

·     Inviare 4 (quattro) copie del testo descrittivo, di cui:

-          1 (una) con scritti nome e cognome dell’autore o degli autori;

-          3 (tre) anonime.

Si prega di spillare le copie separatamente

·     la scheda 1 e la scheda 2 allegate al presente bando debitamente compilate (in caso di opera a più mani, ciascun autore dovrà compilare una propria scheda 1 e una propria scheda 2);

·     fotocopia di un documento d’identità dell’autore o degli autori (NB: se l’autore è minorenne, bisognerà allegare la fotocopia del documento d’identità di un genitore/tutore). Tale documento deve essere fotocopiato in tutte le sue parti, quindi fronte/retro, e deve essere ancora in corso di validità al momento dell’invio, quindi si prega di controllarne la scadenza;

·     Inviare 1 (copia) dell’opera come allegato in formato .jpeg all’indirizzo  nazionale@premiothemis.it scrivendo nell’oggetto “OPERA ARTISTICA”. Appena l’email sarà ricevuta, si invierà un messaggio di avvenuta ricezione.

Si tenga presente che nel caso in cui la busta recante la restante documentazione non dovesse essere recapitata o, se recapitata, dovesse riportare una data successiva a quella fissata come termine ultimo per la spedizione (per le scadenze si rinvia sotto), il solo invio dell’opera o delle opere in formato .jpeg tramite email, anche se fatto entro i termini previsti, non sarà sufficiente per partecipare al Premio, quindi l’autore sarà escluso.

Gli elaborati e il cd non saranno restituiti.

 

Tale busta dovrà essere spedita al seguente indirizzo (sede legale dell’Associazione):

 

Associazione Culturale Orizzonti Liberi,

v.le Cav. di Vitt. Veneto 46, 95034 – Bronte (CT)

e dovrà recare scritto come mittente:

i tradizionali dati “nome, cognome, via, cap, comune, provincia” del mittente

“Partecipazione al Premio Themis – VII edizione

Per l’invio del plico è consigliato, ma non obbligatorio, utilizzare una raccomandata con avviso di ricevimento, così da avere la certezza che la busta è stata recapitata. L’Associazione non manderà infatti alcun altro tipo di comunicazione per l’avvenuto recapito.

modalità di consegna a mano

In un’apposita sezione pubblicata sul sito www.premiothemis.it verranno indicate le modalità di consegna a mano delle opere. Si fa comunque presente che la consegna a mano non potrà essere effettuata al recapito sopraindicato in quanto questo si riferisce infatti solo ed esclusivamente alla sede legale dell’Associazione. NON verranno quindi accettate buste portate a mano al suddetto indirizzo.

Le spese per l’invio delle opere, siano queste spese postali, spese per la connessione a internet o spese di qualsiasi altra natura, sono a carico dei partecipanti senza alcun onere da parte dell’Associazione organizzatrice o degli Enti patrocinatori.

L’Associazione non si assume alcuna responsabilità in caso di mancato recapito delle opere dovuto all’indicazione di indirizzi o dati errati da parte dei partecipanti o per disguidi e disservizi postali o dovuti a internet.

 

Scadenze

Il termine ultimo per inviare tramite posta o consegnare a mano POESIE, RACCONTI e OPERE ARTISTICHE è fissato per il 18 marzo 2017 (farà fede il timbro postale di spedizione o la ricevuta in caso di consegna a mano). Il 18 marzo 2017 è fissato anche come termine ultimo per inviare tramite email poesie e racconti in formato .doc o .docx e immagini in formato .jpeg (farà fede l’ora e il giorno di invio figuranti nell’email).

Motivi di esclusione: Verranno scartati tutti i lavori che contengono offese, riferimenti razzisti, pedofili o che siano di offesa verso qualunque fede religiosa.

Verranno, altresì, esclusi tutti i lavori che non rispettino quanto indicato nel presente bando.

 

Cerimonia di premiazione

La cerimonia di premiazione avrà luogo a Bronte (CT) entro metà giugno 2017

Maggiori dettagli sulla data e sulle modalità di svolgimento verranno forniti in seguito. In ogni caso si chiede ai finalisti e ai vincitori di assicurare la propria presenza alla cerimonia di premiazione, ma in caso di reale impedimento potranno delegare un loro rappresentante. Per gli autori minorenni sarà obbligatoria la presenza di un genitore o di un accompagnatore maggiorenne. Tutti i partecipanti, finalisti e non, vincitori e non, sono comunque invitati a prendere parte alla cerimonia. Detta premiazione sarà a ingresso libero e gratuito, pertanto l’invito a prendervi parte deve ritenersi rivolto a tutti, anche a spettatori e accompagnatori non partecipanti al Premio in veste di concorrenti.

La partecipazione al concorso sottintende l’autorizzazione alla pubblicazione e divulgazione dei testi e delle immagini da parte del Comitato organizzatore e dell’Associazione Culturale “Orizzonti Liberi”. In ogni caso il concorrente dà, ai soggetti sopraindicati, ampia liberatoria senza limiti di tempo su qualsiasi diritto sul materiale inviato, senza nulla pretendere per alcun titolo o ragione o causa attinenti all’utilizzo del materiale, con il solo obbligo di indicare il proprio nome e cognome, nel rispetto delle norme di legge vigenti. Ogni autore risponde sotto ogni punto di vista della paternità dell’opera liberando gli organizzatori da qualsiasi responsabilità legata alla paternità del testo inviato.

 

La partecipazione alla cerimonia di premiazione e ad ogni altro evento inerente al Premio sottintende inoltre l’autorizzazione alla pubblicazione di materiale video-fotografico riguardante l’evento stesso.

 

La partecipazione al concorso implica la completa presa visione e accettazione del presente regolamento.

Contestualmente all’invio dei lavori, gli autori autorizzano al trattamento dei dati personali ai soli fini istituzionali legati al Premio, ivi compresi la comunicazione, l’informazione e la promozione, in conformità alla Legge 675 del 31.12.1996 e successive modificazioni (D.L. 467 del 28/12/2001). I dati raccolti non verranno in alcun caso comunicati o diffusi a terzi per finalità diverse da quelle del concorso. Per tutto quanto non previsto dal presente bando si applica la normativa vigente.

Per Info e Aggiornamenti

Il presente bando di concorso sarà reso disponibile per via telematica sul sito www.premiothemis.it dove verranno pubblicate tutte le comunicazioni ufficiali.

Facciamo inoltre presente che il Comitato organizzatore si avvarrà soprattutto dell’invio di e-mail per dare comunicazioni a singoli concorrenti. Invitiamo pertanto i partecipanti a controllare con regolarità sia il sito del Premio che la propria posta elettronica.

Per ricevere ulteriori informazioni, scrivere a info@premiothemis.it

 

Il Premio Themis è presente anche su Facebook. Vi invitiamo quindi a cliccare sui loghi di Facebook che trovate sul sito www.premiothemis.it per collegarvi alla nostra pagina e al nostro profilo

 

 

Associazione Culturale Orizzonti Liberi

Il Presidente

dott.ssa Barbara Prestianni

 

Scheda 1

(Da compilare IN STAMPATELLO con i dati dell’AUTORE e in tutte le sue parti. In caso contrario, così come nel caso in cui le informazioni date non siano corrette, il Comitato organizzatore non si assume responsabilità per l’eventuale impossibilità di inviare comunicazioni o attestati ai partecipanti secondo le modalità che il Comitato stesso sceglierà come più opportune. Pertanto alle voci “Telefono fisso”, “Cellulare”, “Indirizzo”, “Email”, in caso di assenza di dati propri, è consigliabile inserire almeno i recapiti di un parente/amico)

 

NOME:______________________________________COGNOME:_______________________________

TELEFONO FISSO:________________________CELLULARE:________________________________

INDIRIZZO: via ___________________________________________________________n.____________

                       cap. ________________ comune _______________________________________ (prov. ____)

EMAIL:________________________________________________________________________________

 

Barrare i quadrati corrispondenti alle categorie e alle sezioni a cui si sta partecipando e inserire i titoli delle opere

o

Categoria libera aperta a tutto il territorio nazionale

o Poesia inedita (titolo opera ___________________________________________)

o Racconto inedito (titolo opera _________________________________________)

o Immagine inedita (titolo opera _________________________________________)

o

Scuole Medie Superiori del territorio nazionale

o Poesia inedita (titolo opera ___________________________________________)

o Racconto inedito (titolo opera _________________________________________)

o

Scuole Medie Inferiori del territorio nazionale

o Poesia inedita (titolo opera ___________________________________________)

o Racconto inedito (titolo opera _________________________________________)

 

 

(Da compilare le righe sottostanti se l’opera concorre per la categoria “Scuole Medie Inferiori” o “Scuole Medie Superiori”)

NOME SCUOLA: ______________________________________________________________________

CLASSE: ___________________________________SEZIONE: ________________________________

COMUNE: __________________________________ PROV.: __________________________________

Il mio professore di riferimento è stato (scrivere nome e cognome): ______________________________

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai soli fini istituzionali legati al Premio, ivi compresi la comunicazione, l’informazione e la promozione, in conformità alla Legge 675 del 31.12.1996 e successive modificazioni (D.L. 467 del 28/12/2001). I dati raccolti non verranno in alcun caso comunicati o diffusi a terzi per finalità diverse da quelle del concorso.    

 

Sono venuto a conoscenza del Premio tramite

(es. scuola, comune, sito-indicare quale, pubblicità-indicare dove, ecc.) __________________________________________________

Firma dell’autore

(se minorenne, del genitore/tutore che firma la “SCHEDA 2”)

___________________________


 

Scheda 2

 

(Da compilare IN STAMPATELLO. Se a compilare la presente scheda è un genitore/tutore, in quanto l’autore è minorenne, compilare anche la relativa parte)

 

AUTOCERTIFICAZIONE

(Art. 47 D.P.R. 28/12/2000, n. 445)

 

Io sottoscritto/a

nome__________________________________ cognome _______________________________,

residente in via ________________________________________________ n. __________, comune _______________________ (prov. _______),

 

in qualità di genitore/tutore del concorrente

NOME_______________________COGNOME________________________DI ANNI_____,

 

partecipante alla settima edizione 2017 del Premio Themis, organizzato dall’Associazione Culturale Orizzonti Liberi, con sede in v.le Cav. di Vitt. Veneto 46, 95034 – Bronte (CT),

 

consapevole delle sanzioni civili, penali e fiscali nel caso di dichiarazioni non veritiere e falsità negli atti richiamate dagli artt. 75 e 76 del D.P.R. del 28/12/2000 nr. 445, con la presente certificazione dichiaro ai fini della partecipazione al concorso “Premio Themis – VII ed. 2017”, per la quale sono riportati i dati anche nella scheda 1 allegata alla presente,

 

• di essere consapevole e aver preso visione del bando e di accettarlo in tutte le sue parti;

• di essere il titolare esclusivo e legittimo di tutti i diritti dei lavori inviati ed elencati nella scheda 1, manlevando e mantenendo indenne la Associazione Culturale Orizzonti Liberi da qualsiasi pretesa e/o azioni di terzi e sarà tenuto a risarcire la Associazione da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, ivi incluse eventuali spese legali, anche di carattere stragiudiziale, che dovesse subire in conseguenza della violazione di quanto sopra indicato;

• di essere consapevole, con l’invio dei lavori, di cedere espressamente alla Associazione a titolo gratuito, senza limiti di tempo, il diritto di uso e di pubblicazione dei lavori, attraverso qualsiasi canale distributivo, senza nulla pretendere per alcun titolo o ragione o causa attinenti all’utilizzo del materiale, con il solo obbligo di indicare il proprio nome e cognome, nel rispetto delle norme di legge vigenti;

?  che le opere figuranti nella scheda 1 sono inedite e che i dati riportati nella scheda 1 sono veritieri;

?  di essere consapevole che in caso di dichiarazioni mendaci le opere concorrenti per cui tali dichiarazioni sono state rese saranno escluse dal Premio e che io stesso potrò andare incontro alle eventuali sanzioni previste dalla legge.

 

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai soli fini istituzionali legati al Premio, ivi compresi la comunicazione, l’informazione e la promozione, in conformità alla Legge 675 del 31.12.1996 e successive modificazioni (D.L. 467 del 28/12/2001). I dati raccolti non verranno in alcun caso comunicati o diffusi a terzi per finalità diverse da quelle del concorso.    

 

 

Firma dell’autore (o del genitore se autore  minorenne)

___________________________


 

La Fonte d’Ippocrene in collaborazione con il “Comitato Villaggio Giardino e Artigiano”

con il patrocinio del Comune di Modena, la Provincia di Modena

Organizza la XXIII edizione del PREMIO NAZIONALE di poesia edita e inedita

“TRA SECCHIA E PANARO”

Premiazione 11 giugno 2017 ore 16,00

 

REGOLAMENTO DEL PREMIO DI POESIA

1)  Il premio è diviso in quattro sezioni:

Sez. A - Poesie inedite: da una a tre poesie di max 40 versi ognuna, inedite e in lingua italiana.

Sez. B - Poesia edita: volume edito, senza alcun vincolo della data di pubblicazione.

Sez. C - Poesia dialettale: da una a tre poesie di max 40 versi ognu­na in uno dei dialetti d'Italia con traduzione in italiano. Sez. D - Premio giovani 'Monica Mazzacurati' (riservato a tutti i giovani di età inferiore a 18 anni): da una a tre poesie di max 40 versi ognuna, inedite e in lingua italiana.

2)  II premio è a tema libero e senza preclusione alcuna a linee di  tendenza stilistiche ed espressive.

3) Gli elaborati e i volumi, in 4 copie di cui una dovrà recare in calce nome e cognome (per gli autori con età inferiore ai 18 anni si richiede anche la data di nascita), indirizzo e numero telefonico dell’autore chiaramente leggibili, nonché la firma, come autentica della composizione, dovranno pervenire alla Segreteria del premio "TRA SECCHIA E PANARO" c/o Nesci Antonio - Via Leonar­do da Vinci, 87 - 41126 Modena. È gradita l'indicazione dell'indiriz­zo di posta elettronica per eventuali comunicazioni. I verbali della giuria saranno inviati esclusivamente per posta elettronica. La scadenza è fissata per il 30 aprile 2017 (farà fede il timbro postale). L'organizzazione non si assume nessuna responsabilità per gli elaborati pervenuti dopo la chiusura dei lavori delle giurie, indicativamente intorno al 15 maggio.

4)  I dati personali dei concorrenti saranno tutelati a norma della legge 675/96 sulla privacy e successive modifiche - DL 196/2003.

5) Contributo di partecipazione (spese di lettura e segreteria) è di € 15,00 per ciascuna sezione, ad esclusione della sezione D che è gratuita, versamento da effettuarsi con bollettino postale sul c/c n. 43767318 intestato a: Circolo di Poesia "La Fonte di Ippocrene"  ufficio postale di Modena, succursale 8 (si prega di allegare al plico la fotocopia dell'avvenuto pagamento) oppure con assegno non trasferibile intestato a: Circolo di Poesia "La Fonte di Ippocrene".  È ammessa la partecipazione a tutte le sezioni, previo versamento delle rispettive quote.

I nomi della commissione giudicante, il cui giudizio è inappellabile, saranno resi noti all'atto della premiazione.

Gli elaborati non saranno restituiti, i volumi andranno a far parte della biblioteca di poesia del comitato organizzatore.

Il comitato organizzatore e la biblioteca si ritengono sollevati da qualsiasi responsabilità o pretesa da parte degli autori o di terze persone.

Dell'esito del concorso sarà data comunicazione solo ai vincitori e inviata copia del verbale della giuria a tutti i concorrenti forniti di e-mail.

I premi dovranno essere ritirati personalmente dagli autori o dai loro delegati.

6)  Premi:

Sezioni A, B, C

1° classificato € 400,00 e diploma personalizzato - 2° classificato € 300,00 e diploma personalizzato - 3° classificato € 250,00 e diploma personalizzato

Sez. D

Premio Giovani "Monica Mazzacurati" Riservato a tutti giovani (inferiori a 18 anni)

1° premio medaglia d'argento dorato - 2° premio medaglia d'argento - 3° premio medaglia d'argento

L'organizzazione ha facoltà di segnalare ulteriori autori meritevoli nel numero che riterrà più opportuno.

N.B. La partecipazione al concorso implica l'accettazione del presente regolamento.

 

VINCITORI DELLE PRECEDENTI EDIZIONI

Sez. A: Poesia Inedita

Marco Dominici (1995), Valter Melani (1996), Fabrizio Bianchi (1997), Osvaldo Valenti 1998), Domenico Luiso (1999), Attilio Giannoni, Alberto Manzoli (2000), Teresa Tartarini (2001), Tiziana Soressi (2002), Enrico Berti (2003), Francesco Tassinari (2004), Daniela Raimondi (2005), Giovanni Caso (2006), Tiziana Verde (2007), Giuliana Airoldi (2008), Giancarlo Remorini (2009), Anna Salvini (2010), Giancarlo Remorini (2011), Ivan Fedeli (2012), Anna Elisa De Gregorio (2013), Benito Galilea (2014), Gennaro De Falco (2015), Daniela Montanari (2016)

Sez. B: Libro Edito - Vincitori EX-AEQUO

Nicola Amabile, Lucia Montauro, Veniero Scarselli (1995), Francesco Giuntini, Adriana Scarpa, Alvaro Zonda (1996), Salvatore Cangiani, Massimo Scrignoli, Ludovico Verzellesi (1997), Gianfranco Lauretano, Elia Malagò, Gian Marco Pedroni (1998), Benito Galilea, Benito Sablone, Annarosa del Corona (1999), Narda Fattori, Stefano Maleci, Franco Tralli (2000), Brunella Bruschi, Francesco Paciscopi, Mario Sodi (2001), Daniela Monreale, Renato Greco, Selim Tietto (2002), Claudio Alvigini, Roberta Bertozzi, Nazario Pardini (2003), Franco Gordano, Paola Malavasi, Salvatore Risuglia (2004), Pietro Marco Boselli, Angelo Ferrante, Francesco Graziano (2005), Marina Agostinacchio, Claudio Alvigini, Francesco Maria Di Bernardo-Amato (2006), Cristina Unterberger, Valentino Ronchi e Danilo Mandolini (2007), Giovanni Caso, Narda Fattori, Franca Righi (2008), Franco Casadei, Daniele Coffaro, Antonella Kubler (2009), Sandro Angelucci, Narda Fattori, Matteo Zattoni (2010), Rinaldo Caddeo, Carmelo Consoli, Salvatore Risuglia (2011), Marco Bini, Serena Dal Borgo, Rossano Onano (2012), Bruno Brunini, Daniela Pericone, Rodolfo Vettorello (2013) Rita Pacilio, Edoardo Penoncini, Patrizia Santi (2014) -1 ° Giovanni Caso - 2° Rodolfo Cernilogar - 3° Daniela Malini (2015), 1° Giovanni Granatelli - 2° Pier Cesare loly Zorattini - 3° Riccardo Campion (2016)

Sez. C Poesia Dialettale

Giammarco Pedroni (2002), Maria Francesca Giovelli (2003), Antonio Gasperini (2004), Bruno Castelletti (2005), Senzio Mazza (2006), Gennaro Grieco (2007), Giovanni Benaglio (2008), Valentino Sante (2009), Franco Ponseggi (2010), Armando Giorgi (2011), Luisa Pivetti (2012), Enrico Sala (2013), Luciano Prandini (2014), Daniele Gaggianesi (2015), Fernando Gerometta (2016)

Sez. D Premio Giovani "Monica Mazzacurati"

Alessandra Picierno (1998), M. Francesca Pedretti (1999),Stella Lucrezia Cremonini (2000), Angelo Campolo (2001 ), Guido Pedroni (2002), Ilaria Ricchi (2003), Sara Formigoni (2004), Kevin Spinelli (2005), Chiara Lolli (2006), Elena Beltramini (2007), Alessandro Malacarne (2008), Laura Bordini (2009), Maria Miniaci (2010), Simone Tolu (2011), Nica Alexandra (2012) , Valentina Barbieri (2013), Ilaria Parlanti (2014) Lucia Rostagno (2015), 1° Premio Ex-Aequo a: Niccolò Ferrari e Chiara Sabena (2016)

Per maggiori informazioni contattare il Comitato Organizzatore cell. 339 2812278 e per e-mail: annesci@libero.it 

Quartiere 4 • Via Newton, 150/b 41126 - Modena - tel. 059 2034038


BORGIA FILM FESTIVAL

- SEZIONE B -

Regolamento concorso poesia

E’ ammessa la partecipazione a poeti residenti in Italia ed all’estero, agli istituti scolastici, associazioni, ecc. con opere accompagnate da traduzione in caso di lingua  straniera o dialettale.

 

1.      La partecipazione al concorso è gratuita;

 

2.      Il tema della poesia è libero;

 

3.      Le opere, che possono essere sia inedite che edite purché non risultino già premiate in altri concorsi, dovranno  pervenire entro e non oltre il 25 GIUGNO 2017 ed inviate (in formato WORD) al seguente indirizzo di posta elettronica:   info@associazionecinemando.com 

 

4.      La poesia non può superare i 36 versi.

 

5.      La scheda d’iscrizione (una per ogni opera inviata) dovrà essere chiaramente compilata in tutte le sue parti, debitamente firmata in originale e inviata (pena l’esclusione dal concorso). In caso di opere realizzate da minore occorrerà anche la firma del genitore e/o tutore. Le liberatorie, devono essere compilate in ogni sua parte e spedite unitamente all’opera. Le suddette liberatorie autorizzano anche l’eventuale diffusione (tv, web,mobile e/o altri supporti) per gli scopi promozionali della manifestazione . L’invio delle opere sprovviste di liberatorie allegate e regolarmente compilate secondo le indicazioni del presente punto renderanno nulla l’iscrizione al concorso. La scheda d’iscrizione e le liberatorie sono scaricabili dal sito: www.associazionecinemando.com

 

6.       Ogni autore e’ responsabile dei contenuti dell’opera presentata e  dichiara che la stessa non presenta contenuti a carattere diffamatorio. In ogni caso il mittente solleva l’organizzazione da ogni responsabilità per il contenuto dell’opera.

 

7.      L’organizzazione si riserva l’eventualità di modificare il presente bando per cause di forze maggiore o per il miglioramento dello stesso, le eventuali modifiche verranno comunque comunicate ai concorrenti.
 

8.      Sarà cura dell’organizzazione operare una prima selezione delle opere pervenute ed   avvisare tramite e-mail gli ammessi al concorso.
 

9.      Una giuria di qualità nominata dagli organizzatori valuterà le poesie in concorso ed assegnerà i premi alle opere che avranno ricevuto i maggiori consensi. Essa sarà costituita da esperti in materia.
 

10.  Tutte le opere selezionate e quelle premiate  saranno inserite nel volume “BORGIA FILM FESTIVAL … L’ARTE CHE LEGA LE ARTI” – Vol.3  e pubblicate.

 

11.  PREMI: Ai primi tre classificati: TARGA + ATTESTATO di 1°, 2° e 3° CLASSIFICATO

Durante la serata di premiazione avrà luogo la lettura delle poesie premiate pertanto i primi 3 classificati saranno invitati a presiedere al BORGIA FILM FESTIVAL. La premiazione avverrà mercoledì  9 agosto 2017 a partire dalle ore 21,00 nell’anfiteatro di Villa Pertini – Borgia (CZ).  I nomi dei segnalati saranno pubblicati sul sito www.associazionecinemando.com

A tutti i selezionati nel volume  sarà inviato l’attestato di finalista tramite e-mail.

 

12.  Tutte le spese inerenti i viaggi, le spese di soggiorno dei partecipanti che vorranno assistere alla manifestazione ed alla serata di premiazione, sono a totale carico degli stessi.

 

Modulo d’iscrizione al bando di concorso

“Borgia Film Festival”

Sezione POESIA

  

Dati personali

Il/la sottoscritto/a  _________________________ nato/a a ________________________________

il  __/__/_____ e residente a ________________________________________________________

in via_____________________n.___CAP__________prov:______;  tel._______________________

cellulare___________________  e-mail ____________________  intende partecipare al concorso “Borgia Film Festival” sezione POESIA , istituito dall’Associazione Culturale CINEMANDO.

 

Informazioni sulla poesia

Titolo

________________________________________________________________________

 

Autore

______________________________________________________________________

Allego alla presente fotocopia di un documento di riconoscimento.

Autorizzo l’Associazione Culturale CINEMANDO, organizzatrice del presente concorso, ad inserire la suddetta poesia, o una parte di essa, sul sito www.associazionecinemando.com per scopi culturali e non commerciali, cioè senza scopo di lucro, ed in caso di selezione, nel volume  “BORGIA FILM FESTIVAL … L’ARTE CHE LEGA LE ARTI” – Vol.3.

Luogo e data: ____________________                      

 

Firma:

____________________________

 

    LIBERATORIA  DIRITTI D’USO DELL’OPERA

Il/La  sottoscritto/a _______________________________ nato/a a _________________________

Prov_________il ___/____/____ residente a ________________________ Via __________________________________ cod. fiscale ____________________________________ Autore dell’opera dal titolo __________________________________________________________ concedo la liberatoria all’Associazione Culturale CINEMANDO” organizzatrice della 6^ edizione del “Borgia Film Festival”, per l’archiviazione, la pubblicazione su siti         web e supporti cartacei ( quotidiani, riviste, catalogo ), l’utilizzo in manifestazioni successive per scopi culturali e di promozione del festival. Dichiaro di essere titolare dei diritti dell’opera.

Lì ____________________ 

 Firma

 ______________________________


Premio di  Letteratura  Citta' di Como

Premio  letterario  Città di Como:
concorso letterario per scrittori  professionisti ed esordienti

APERTURA BANDO :  23 NOVEMBRE 2016
CHIUSURA BANDO : 
15 GIUGNO 2017

Il Premio Città di Como  si caratterizza per la capacità di riconoscere e valorizzare autori meritevoli di qualsiasi età di opere già edite e anche di opere prime o inedite, segnalandoli all'attenzione della comunità dei lettori.
Le attività svolte nell'ambito del  Premio Città di Como sono indipendenti da qualsiasi condizionamento da parte  del mercato e delle mode, delle tendenze in atto in ambito culturale e  delle  appartenenze.

Il Premio è libero, autonomo, indipendente  e riconosce pari dignità a tutti i partecipanti garantendo totale imparzialità di giudizio:  l'operato di chi lo organizza e  della giuria, segue i principi  di trasparenza e  si fonda esclusivamente  sul merito.

GIURIA:

Edoardo Boncinelli
Scienziato e scrittore
Milo De Angelis
Poeta e critico
Giovanni Gastel
Fotografo
Francesca Giorzi
Produttrice prosa  Rsi e Presidente  ASSI ( associazione scrittori svizzeri italiani )
Dacia Maraini
Scrittrice
Clicca qui  per l'elenco completo
Clicca qui per maggiori informazioni

 

ASSOCIAZIONE  ELEUTHERIA
Via Oriani, 8 .  22100 Como
Tel.  +39 031 241 392
Fax  +39 031 336 50 47
Cell  3409439256


Logo.JPG    P.R.LEA.jpg

Per una società senza barriere mentali e comportamentali, le quali, prima ancora ed in maniera più incisiva, di quelle fisiche ed  architettoniche, ledono il benessere individuale e collettivo.

 

Con il patrocinio del Comune di Assisi, la A.L.E.A.  - Associazione “L’Essere Armonia”  a.p.s.  -  apolitica e senza scopo di lucro – regolarmente iscritta al registro regionale dell’Umbria,  promuove e organizza il

Premio Letterario «L’Essere Armonia» - III Edizione -2017


Al premio, a tema libero, si partecipa gratuitamente.

·         Sez. A – Poesia:  da una a due poesie dalla lunghezza massima di 30 righe (spazi compresi),                    

                              in un unico file.

·         Sez. B – Racconto breve:  un solo racconto di lunghezza massima di due cartelle.

1.      Gli autori interessati dovranno inviare i testi alla e-mail alea-aps@libero.it entro e non oltre il 30 Marzo 2017;

2.      Si accettano  solo elaborati anonimi  - in lingua italiana - formato word, con carattere Times New Roman, dimensione 12  (editi, inediti o già premiati in altri concorsi);

3.      Oltre ai testi, in unico file, dovrà essere inviata la scheda di adesione allegata;

4.      La cerimonia di premiazione avverrà Sabato 10 Giugno 2017 ad Assisi, nell’ambito di una manifestazione che coinvolge varie forme artistiche;  

5.      La  giuria sarà composta da poeti, docenti e giornalisti;

6.      I premi consistono in Coppe, targhe, opere d’arte, materiale librario di pregio  e attestati;

7.      Le opere finaliste e premiate saranno inserite in una eventuale antologia che verrà distribuita a partire dalla premiazione,

8.      La redazione avviserà personalmente e singolarmente solo premiati e  finalisti entro il 20 Maggio;

9.      Saranno rese pubbliche, via internet, stampa e altro canale, le graduatorie finali delle due sezioni;

10.  I premi e le eventuali antologie non saranno in nessun caso spediti ad autori o autrici non presenti, saranno invece ammesse deleghe da presentare all’organizzazione prima dell’inizio della cerimonia (Si invita a tenerne ben presente);

11.  Le decisioni della Giuria sono insindacabili;

12.  Le spese di viaggio, vitto e alloggio saranno a carico dei partecipanti.

13.  La partecipazione alla manifestazione comporta l'accettazione di tutte le norme del presente regolamento.

                                                                      https://www.facebook.com/groups/869207093131154/?ref=ts&fref=ts

https://www.facebook.com/Premio-Letterario-Lessere-Armonia-1644617822434501/

Premio Letterario «L’Essere Armonia» - III Edizione -2017

Scheda di adesione da compilare e allegare agli elaborati

Spett.le   A.L.E.A.

Io sottoscritto/a………………………………………………………………. residente a.........................

…………………………….………… cap…………… Via……………………………………………………………………n…….

Tel…………………………………................... mail....................................................,

presa visione del Regolamento, dichiaro di voler aderire al Premio L’Essere Armonia”, da voi indetto.

Prendo atto che la partecipazione è gratuita e non comporta quindi alcun impegno presen-te o futuro da parte mia.

A tal fine invio la/le poesie dal titolo:

1)…………………………………………………………………………………………………………

2) …………………………………………………………………………………………………………

 

il racconto dal titolo

……………………………………………………………………………………………………..

Con la presente dichiaro sotto la mia responsabilità che i testi da me portati in concorso sono frutto del mio ingegno e, pertanto, solo il sottoscritto può vantarne ogni diritto.

Con la partecipazione al concorso la proprietà intellettuale dell’ elaborato rimane al sottoscritto, ma acconsento all’utilizzo dello stesso, senza nulla pretendere, nell’ambito delle manifestazioni culturali collegate al concorso.

Inoltre con la partecipazione accetto incondizionatamente il regolamento del concorso e acconsento all'utilizzo dei miei dati ai sensi del D. Lgs. 196/2003.

Autorizzo sin da ora, senza nulla pretendere o dovervi, a qualsiasi titolo, la pubblicazione delle opere premiate e finaliste.

Data                                                                                


Premio Internazionale

di Poesia e Narrativa

Percorsi letterari …
"Dal Golfo dei Poeti Shelley e Byron, alla Val di Vara"

SCADENZA: SABATO 29 APRILE 2017

REGOLAMENTO

1. Possono partecipare al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa - Percorsi Letterari …

"Dal Golfo dei Poeti Shelley e Byron, alla Val di Vara" - autori italiani e stranieri con lavori

in lingua italiana (od in lingua straniera con traduzione in italiano) ed età superiore ai 18 anni (per

le Sezioni A, B, C, D) e tra i 14 ed i 18 non compiuti (per la Sez. F Unica).

2. Il Concorso è articolato in 5 sezioni:

Sez. A – Poesia inedita a tema libero.

Sez. B – Racconto breve inedito a tema libero.

Sez. C – Libro di poesie edito in data successiva al 01.01. 2005.

Sez. D - Romanzo, o raccolta di racconti, di novelle o favole a tema libero, edito in

data successiva al 01.01.2005.

Sez. E - Saggio, edito in data successiva al 01.01.2005.

Sez. F - Narrativa per ragazzi edita in data successiva al 01.01. 2005.

Sez. G Unica – Poesia e/o racconto breve a tema libero riservato agli autori minorenni.

Ciascun autore maggiorenne può partecipare alle 5 sezioni A, B, C, D, E, F versando il relativo

contributo per ciascuna sezione mentre l’autore minorenne può inviare una poesia, un racconto od

ambedue con un unico contributo di partecipazione.

3. Per poesia o racconto breve inediti s’intende qualsiasi opera che non abbia ottenuto regolare

pubblicazione editoriale e/o compensi assoggettati o meno a ritenuta. L’inserimento su antologie,

riviste e siti web di settore non implica, di conseguenza, l’automatica affermazione/attivazione dei

diritti d’autore e/o di retribuzione anche minima. I diritti d’autore dei partecipanti al Premio

rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

4. Alle Sez. A è ammesso un massimo di 3 poesie per autore, ciascuna di lunghezza non superiore ai

60 versi. Alla Sez. B è possibile concorrere con un massimo di tre racconti brevi ciascuno non

superiore alle 6 cartelle (1 cartella = 30 righe di 60 battute). Alla Sez. G unica è accettata 1 poesia

(massimo 60 versi) per autore e/o 1 racconto breve della lunghezza massima di 6 cartelle (1 cartella

= 30 righe di 60 battute) per autore.

5. Ciascuna opera appartenenti alle sezioni A, B e G, digitata al computer, deve essere inviata via

mail in allegato formato word (Times New Roman, carattere 12) in copia unica

(arianna.giovanni@libero.it) , nonché stampata e spedita in 5 copie anonime in una busta grande ed

1 con accompagnatoria, dati personali (nome, cognome, data di nascita, indirizzo, telefono fisso e/o

cellulare, e-mail, eventuale sintetico curriculum poetico-letterario) ed autocertificazione firmata (tipo

la seguente: Dichiaro che il mio materiale letterario inviato è di mia esclusiva proprietà ed

originalità, inedito, non premiato e/o segnalato in altri concorsi. Autorizzo ai sensi della Legge

675/96 e successive modifiche il trattamento dei miei dati personali nell’ambito del Premio) in una

busta più piccola da accludere in quella grande. All’esterno della busta piccola andrà (od andranno)

indicato/e la/le sezione/i per cui si concorre.

6. Alle sezioni C, D, E ed F è ammesso un massimo di 2 opere per sezione. Ciascuna opera

appartenente alle sezioni C, D, E ed F, deve essere spedite in 4 copie complete di lettera

accompagnatoria contenente nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail, nome

del concorso a cui partecipano ed autorizzazione al trattamento dei dati personali.

7. Per la Sez. G unica è obbligatorio l’invio d’una fotocopia d’un documento d’identità ed il consenso

scritto e firmato alla partecipazione al Premio da parte d’un genitore. In ogni caso, per i concorrenti

minorenni vige la responsabilità a carico del/dei genitore/i o di chi ne fa le veci.

8. All’interno della busta piccola (per le sezioni A,B,G) e della busta unica (per le sezioni C,D,E ed

F), andrà inserito anche il contributo di partecipazione in contanti o ricevuta del bonifico bancario

(vedi estremi al punto 8a), a parziale copertura delle spese d’organizzazione, di € 10,00 quale quota

di iscrizione più 5,00 euro per ciascuna opera inviata (in pratica la quota di iscrizione è di 10 euro +

5 euro per ogni elaborato trasmesso – ad esempio 3 poesie e 2 libri = 35 euro).

8a. ISCRIZIONI

Bonifico bancario:

Titolare: ROSSI Giovanni

Banca: Monte dei Paschi di Siena

IBAN: IT 82 Q 01030 49840 00000 19892 60

SWIFT CODE (BIC): PASCITMMSRZ

Oppure contanti in euro (i versamenti con spese a carico del beneficiario non saranno presi in

considerazione).

9. Il materiale ed il contributo di partecipazione devono essere indirizzati per: posta prioritaria e/o

piego di libri (non per raccomandata) a: ROSSI Giovanni, Via Valle di Polverara 111 – 19020

Riccò del Golfo (SP).

10. Il termine ultimo di spedizione è SABATO 29 APRILE 2017 (farà comunque fede il timbro

postale d’invio).

11. L’Associazione "Naturabio" declina ogni responsabilità per disguidi, smarrimenti, furti, danni

d’ogni genere che si dovessero verificare durante gli inoltri delle opere concorrenti e delle

documentazioni integrative (contributi di partecipazione compresi).

12. La Commissione giudicatrice (la cui composizione verrà resa nota nella comunicazione finale via

e-mail sui risultati a tutti i partecipanti) stilerà una graduatoria di merito fino al 5° posto di ciascuna

sezione. Ai vincitori e premiati delle Sez. A, B, C, D, E, F verranno attribuiti premi in denaro,

soggiorni alle Cinque Terre comprensivi di trattamenti benessere, targhe personalizzate,

diplomi d’onore in pergamena e prodotti tipici delle Cinque Terre. Monte premi 4.000,00

(quattromila) euro.

13. I vincitori della Sez. G Unica, riceveranno targhe personalizzate, diplomi d’onore in

pergamena e prodotti tipici delle Cinque Terre. Un numero massimo di altri 5 premi

straordinari potranno essere attribuiti all’interno ed all’esterno delle graduatorie di merito.

15. La cerimonia di premiazione sarà inserita nel programma delle manifestazioni estive del Golfo

dei Poeti e Val di Vara ed avverrà presso lo stadio Comunale Sandro Pertini di Sesta Godano (SP),

nel mese di luglio 2017, alla presenza delle Autorità. Nessun rimborso spese (di viaggio, di soggiorno

o quant’altro) sarà dovuto ai concorrenti premiati e/o ai partecipanti alla cerimonia conclusiva.

L’Associazione "Naturabio", a graduatoria stilata e prima dell’invio della relativa comunicazione a

tutti i partecipanti, valuterà l’ipotesi di non organizzare una specifica cerimonia di premiazione e

d’inviare i premi per posta ai destinatari nelle graduatorie di merito, con spese di spedizione a carico

della stessa Associazione. Questo nell’intenzione di non creare disagi (viaggio, vitto, alloggio e

quant’altro) nella persistente attualità di crisi economica generalizzata. La decisione eventualmente

presa verrà riferita nella comunicazione ufficiale conclusiva.

16. In caso di cerimonia allestita, tutti i premi dovranno essere ritirati dai diretti interessati. Se

impossibilitati a presenziare all’evento di premiazione, potranno essere rappresentati da persona di

fiducia precedentemente comunicata all’Organizzazione del Premio e munita di delega scritta. Solo

in casi eccezionali sarà garantita la spedizione postale dei premi, previo pagamento delle relative

spese. I premi non ritirati senza alcuna giustificazione nel corso della manifestazione conclusiva

saranno trattenuti ed incamerati dall’Associazione organizzatrice del Premio, per essere messi a

disposizione di ulteriori iniziative simili.

17. L’operato della Commissione giudicatrice è insindacabile ed inappellabile. Gli elaborati inviati

non saranno restituiti e, conclusa la premiazione, verranno archiviati come "documentazione viva"

del Premio.

18. La partecipazione al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa - Percorsi Letterari … "Dal

Golfo dei Poeti Shelley e Byron, alla Val di Vara" - comporta l’accettazione incondizionata di tutte

le norme inserite in questo Regolamento. Il mancato adempimento ad una delle norme indicate

costringerà all’esclusione dal Premio di eventuali autori.

19. Tutti i dati sensibili pervenuti da quanti partecipano al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa

- Percorsi Letterari … "Dal Golfo dei Poeti Shelley e Byron, alla Val di Vara" - verranno trattati

nel rispetto del Decreto legislativo 30/06/2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati

personali, noto anche come "Testo unico sulla privacy") ed utilizzati ESCLUSIVAMENTE per i fini

del Premio stesso.

Riccò del Golfo della Spezia, 08 settembre 2016

dell’Associazione "Naturabio"

Info:

+39 3920411071 +39 3497762040

E-mail: arianna.giovanni@libero.it

Sito: www.filodiariannanaturabio.it


PREMIO NAZIONALE DI POESIA ASAS 2017

 

   


Prorogato l'invio elaborati per l'8° Edizione Premio Artisti per la Pace Città di San Vitaliano,

È stata prorogato l'invio degli elaborati per l’ottava edizione del Premio Artisti per la Pace Città di San Vitaliano. I partecipanti potranno inviare i propri lavori fino al 19 febbraio.

L'amministrazione Comunale di San Vitaliano, dato il rinvio della data di premiazione per l' l'8° Edizione Premio Artisti per la Pace Città di San Vitaliano, ha deciso di prolungare il tempo per l'invio degli elaborati per la partecipazione del concorso. Il termine ultimo sarà domenica 19 Febbraio, tutti gli elaborati già inviati alla segreteria del premio si ritengono validi.

Dal giorno 19 Febbraio, i lavori raccolti saranno valutati da una giuria di esperti che verrà svelata dopo la data di ultima consegna degli elaborati.

C’è ancora tempo, dunque per inviare le proprie opere!

La partecipazione al premio è completamente gratuita, e ai vincitori saranno consegnati premi in opere d’arte e denaro. 
Le opere vincitrici saranno premiate durante la serata finale del Concorso che si terrà sabato 11 marzo 2017 alle ore 19.30 presso il Teatro Comunale della Città di San Vitaliano.

Il Premio, diviso in tre sezioni è dedicato alla poesia, alla prosa e all’immagine (intesa come fotografia, scultura, disegno e pittura), intende coinvolgere un vasto numero di artisti provenienti da tutto il territorio nazionale, spinti dal comune interesse verso i temi proposti. Il tema, intitolato “Pinocchio… e la favola si fa realtà”, s’incentra sul rapporto tra immaginazione e realtà, visto come mezzo di evasione e di scoperta con cui s’intende perseguire l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica, e in modo particolare i giovani e il mondo della scuola, sui temi della pace, della giustizia sociale, della nonviolenza, della libertà, dei diritti umani, dell’autodeterminazione dei popoli e della solidarietà nelle sue molteplici espressioni.

Le opere letterarie della Sezione A (Poesia) e della Sezione B (Prosa) dovranno pervenire, in formato Adobe PDF (.pdf) o in formato Microsoft Word 97-2003 (.doc), all’indirizzo email utc@comune.sanvitaliano.na.it .
Le opere della Sezione C (Immagine) dovranno pervenire presso l’Ufficio Protocollo del Comune di San Vitaliano a mezzo posta, all’indirizzo “Ufficio Protocollo – Comune di San Vitaliano – Piazza Leonardo da Vinci – 80030 San Vitaliano (NAPOLI)”.

Per partecipare sarà necessario utilizzare la seguente dicitura:

“VIII Concorso di Poesia, Prosa e Immagine: Pinocchio… e la favola si fa realtà.”

Tutte le opere dovranno essere accompagnate dalle generalità dell’autore e dalla scheda di partecipazione riportata alla fine di questo stesso Bando. Saranno accettate solo le opere tassativamente pervenute entro la data di scadenza del presente Bando di Concorso. Farà fede il timbro postale. In allegato all’opera dovrà essere consegnata la scheda di partecipazione debitamente compilata in ogni sua parte.

Il termine ultimo per l’invio delle opere è fissato a domenica 19 febbraio 2017.

Gli autori classificati o segnalati saranno avvertiti tempestivamente tramite email o telefonicamente. La classifica dei premiati e tutti gli aggiornamenti del premio saranno pubblicati sul sito web istituzionale del Comune di San Vitaliano all’indirizzo: www.comune.sanvitaliano.na.it

Durante la serata finale saranno declamate ed esposte le opere migliori che avranno partecipato al Concorso. Le opere verranno valutate da una Commissione di lettura, il cui giudizio è insindacabile, formata da persone di cultura, individuate dal Sindaco di San Vitaliano. I componenti la Commissione giudicatrice, il cui giudizio sarà inappellabile e insindacabile, verranno resi noti durante la Cerimonia di Premiazione. L’Ente promotore ed organizzatore della manifestazione s’impegna a pubblicizzare le opere in Concorso più significative mediante apposito catalogo. I partecipanti ne riceveranno copia gratuita in cui comparirà uno spazio personale con testo e foto dell’opera.

Visita il sito del Comune di San Vitaliano per saperne di più.

Scarica il bando di concorso

 

Per info:

Sergio Mario Ottaiano

Telefono: 3343394189

Mail: info@terredicampania.it


“ Nella vita non si perde mai: o si vince o si impara! “

10.a edizione PREMIO LETTERARIO

Concorso di POESIA E NARRATIVA breve

"San Benedetto nel cuore" – dal 2007 in onore di ALDA MERINI

Patrocinato da :

---- Assessorato alla Cultura del Comune di San Benedetto del Tronto in itinere

---- Assessorato alla Cultura della Provincia di Ascoli Piceno in itinere

---- Associazione, EDITORE e LIBRERIA Gli Occhi di Argo-Agropoli Salerno
---- Associazione culturale La Fucina delle Parole Terni

--- Vitale Edit –Sanremo

---- B&B La Ghironda – Tambre – Belluno. info@laghironda-bb.it


Il concorso si articola in 3 sezioni per inediti in lingua
italiana di autori residenti in Italia o all’estero.

A) POESIA tema LIBERO= UNO –oppure a discrezione dell’autore- DUE componimenti a tema libero. Ognuna in 2 copie >> di cui 1 anonima e 1 sola con dati completi e firma dell’autore.

Lunghezza tassativa massima 40 versi . Qualsiasi grandezza di caratteri purché ben leggibili; anche scritta a mano (meglio se in Times New Roman ma non è obbligatorio)


B) POESIA sul tema UNA META (o città oppure luogo) MEMORABILI”:

UNA/oppure DUE poesie in 2 copie - max 40versi di cui una copia con dati completi e firma

Qualsiasi grandezza di caratteri purché ben leggibili; (meglio se in Times New Roman ma non è obbligatorio) anche scritta a mano.


C) NARRATIVA Breve a TEMA LIBERO= UN SOLO racconto in 8 copie anonime >>>di cui 1 con dati completi – lunghezza max 3 cartelle (facciate) e firma

Qualsiasi grandezza caratteri purché ben leggibili; (meglio se in Times New Roman ma non è obbligatorio)


ISTRUZIONI PER TUTTI I TESTI =Ogni testo solo in cartaceo in cui sono richiesti i dati conterrà=

Nome Cogn. data nascita, indirizzo del domicilio, e-mail (se posseduta)
telefono, INDICAZIONE della SEZIONE SCELTA e infine FIRMA.
___IL CURRICULUM NON è OBBLIGATORIO MA è ASSAI GRADITO.
Uno stesso autore potrà con lo stesso invio e plico concorrere ad ognuna delle tre sezioni con opere dissimili ma con buste ben separate contenenti le tre quote e tutte le copie anonime più quelle comprensive di dati e firma. (vedi sopra)._

ISTRUZIONI per l’INVIO alla segr. = Spedire tutti i cartacei

tramite Poste Italiane a= LAGIP- MY- BRUNI via LAUREATI 89-

63074 - SAN BENEDETTO TRONTO (AP)


_ PREMI= Cofanetto con targa personalizzata e volumi ai vincitori assoluti. Attestati personalizzati ai restanti secondi, terzi, quarti, quinti classificati,
ai Riconoscimenti speciali. N°2 BUONI da assegnare con sorteggio tra i presenti alla Cerimonia di Premiazione; ossia Pernottamento per 2 persone presso “B&B La Ghironda “ per una notte. Premi Speciali eventuali consistenti in pubblicazioni e/o di altra tipologia.
SCADENZA= Martedì 21 Febbraio 2017 Farà fede il timbro postale di partenza
_SI PREGANO gli autori –-se è loro possibile--di inviare i componimenti con SOLLECITUDINE, senza attendere gli ultimi giorni utili = SIAMO ASSAI GRATI A CHI

VORRA' COLLABORARE in TAL SENSO!

QUOTA di PARTECIPAZIONE = per ogni sezione: L’autore allegherà ben occultati

10 euro in contanti o in francobolli da 95 cent. insieme agli elaborati

o vaglia postale all’indirizzo della segreteria . Per usare la Poste Pay, invece, chiedeteci i due dati strettamente necessari tramite cerchidiparole@gmail.com .

Gli autori di lingua italiana RESIDENTI ALL'ESTERO possono partecipare in forma gratuita

attenendosi allo stesso bando. Ogni autore con la sua partecipazione e firma
accetta il contenuto del presente bando completo e concede il trattamento dei dati
sensibili secondo le disposizioni della legge sulla Privacy D.L. 196/2003. Detti dati saranno
in futuro utilizzati unicamente per comunicazioni inerenti il concorso e per comunicati
a carattere culturale da parte dell’Organizzazione e suoi collaboratori. Verdetto di giuria: è insindacabile e sarà prontamente COMUNICATO AI SOLI premiati e finalisti. I premiati sono pregati di ritirare di persona i riconoscimenti (salvo impedimenti dell’ultima ora, per cause di forza maggiore comunicati prontamente per tel. all’Organizzazione)

o per delega a terzi che presenzieranno alla Cerimonia. Agli assenti sarà spediti quanto spettante con Poste Italiane ad eccezione di gadget e omaggi speciali che sono consegnati comunemente il giorno della Premiazione. Ogni concorrente può richiedere in qualsiasi momento informazioni sull’andamento dell’evento scrivendo a cerchidiparole@gmail.com  oppure telefonando al ns recapito indicato in calce.

In nessun caso le opere presentate saranno restituite. Un autore che avesse vinto per due volte il primo premio nei ns. concorsi non potrà più concorrere e gli sarà conferito d’ufficio la nomina di giurato.
Una volta inoltrato l’invio per motivi di ordine organizzativo non è possibile
accogliere richieste da parte degli autori inerenti ai titoli delle opere da loro
precedentemente inviate. Ognuno vorrà prendere appunti per conto proprio. Per tutto quanto non previsto dal bando varrà la deliberazione ultima del Coordinamento del concorso. Non sono previsti rimborsi-spese di sorta per diritti, spese di viaggio, pernottamento e simili.
L’organizzazione non risponde di disguidi postali imputabili
a Poste Italiane o mancati arrivi di e-mail, o plagi da parte degli autori che
sono i diretti responsabili dei testi che inviano. Similmente la direzione non è tenuta ad effettuare
comunicazioni agli esclusi che saranno informati in qualsiasi momento su richiesta. In caso assai raro di inadeguatezza in qualità o quantità delle opere presentate alcuni premi e riconoscimenti

potrebbero non venire assegnati. La direzione si riserva di effettuare

minime variazioni volte a un migliore svolgimento dell’evento.
I nostri recapiti cerchidiparole@gmail.com .  Tel. solo nelle ore 18-19

3484703588 solo nelle ore 18-19

Premiazione: è prevista in loco nella prima metà del duemiladiciassette .
NOTIZIE SUL VERDETTO= Il Verdetto finale di giuria sarà diffuso tramite comunicati-
stampa e sui giornali on-line


“Una Lirica per l’Anima”
Concorso Nazionale di Poesia
II Edizione


CONCORSO DI POESIA
“UNA LIRICA PER L’ANIMA”


L’ASSOCIAZIONE “PRO LOCO”, Piazza Santo Stefano Menecillo,
81013 Caiazzo (CE), l’ASSOCIAZIONE CULTURALE “TERMOPILI D’ITALIA”, Via Nibbio snc 81020 Castel Morrone (CE), in collaborazione
con l’ASSOCIAZIONE STORICA DEL CAIATINO di Caiazzo (CE) e
col GRUPPO FOTOGRAFICO “ANSEL ADAMS” di Caiazzo (CE)

ORGANIZZANO

La Seconda Edizione del Premio di Poesia
“Una lirica per l’anima”

Racchiudere in pochi versi la profondità di un amore, di un’emozione, la descrizione di un’alba, di un tramonto, di un volto, di un’amicizia, è compito arduo.
Tanti, veramente tanti, si cimentano, solo pochi, dotati di notevole immaginazione e sentimento, riescono.
Il premio vuole anche ricordare le alterne fortune dei caiatini, Tommaso Aversano, Loreto e Ortensio Severino, Giovanni Imperato e tanti altri, che si dilettavano con le parole, componendo a volte buone liriche, anche in vernacolo.
Alcune di queste, forse le più belle, sono state musicate e rappresentano l’orgoglio cittadino:
- “’U pizzo antico” e “Ssi veste nere appicce” di Raffaele De Sorbo;
- “Oj’ Rosa, Ro’”, testo di Franco Maioriello, musica di Carlo Fiore.

In quante altre piccole realtà periferiche della nostra Italia vivono “persone” che con la loro fantasia, per conservare l’odore, il sapore, il ricordo di magici momenti, fissano su carta i loro “tesori”, rare emozioni vissute.
L’autore ottiene il premio più ambito quando chi legge, chi ascolta, s’immedesima nel suo
messaggio.
Il desiderio più appagante del concorso è quello di poter ascoltare queste liriche.
Il Premio si compone di QUATTRO SEZIONI:

1. TEMA LIBERO:
a) GIURIA TECNICA - PREMIO “GIOVANNI MARCUCCIO”
b) GIURIA POPOLARE – PREMIO “FRANCESCO COVELLI DELLA POSTA”
c) GIURIA GIOVANI - PREMIO “LINO FIORE”
d) GIURIA RAGAZZI - PREMIO “ANTONIO DE SIMONE”
e) GIURIA JUNIOR - PREMIO “ESTER FARAONE PERRECA”

2. TEMA SATIRICO:
a) PREMIO “ANTONIO DELLA ROCCA”

3. LIBERTÀ, ossigeno vitale e primario dell’animo umano:
a) PREMIO “UNA LIRICA DAL CARCERE”

4. TEMA STORICO-RELIGIOSO:
a) PREMIO “VESCOVO LUIGI RICCIO”


REGOLAMENTO: La partecipazione è consentita a tutti gli autori di ogni nazionalità, etnia, religione o sesso.
Le liriche dovranno essere inviate in lingua italiana oppure in dialetti d’Italia con relativa
traduzione.
Possono partecipare al premio poesie sia edite che inedite senza alcuna limitazione. Il giudizio della giuria è insindacabile.
La carica di Presidente Onorario è ricoperta dal Sindaco di
Caiazzo Dott. Tommaso Sgueglia.
Ogni autore può inviare un numero di poesie a LIBERA SCELTA. Di ogni poesia inviata sono richieste 5 (cinque) COPIE di cui una sola con la firma e dati personali dell'autore, indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo di posta elettronica e con indicazione della sezione.
É richiesto un contributo di partecipazione alle spese di Euro 5 (cinque) per ogni poesia.
Le liriche e l’importo dovranno essere inviati in contanti con gli elaborati oppure tramite vaglia postale indirizzato a:
PREMIO DI POESIA “UNA LIRICA PER L’ANIMA” - GIUSEPPE PEPE - Via
Umberto I 27/5 – 81013 CAIAZZO (CE).

Le opere e le quote di partecipazione dovranno essere inviate improrogabilmente entro il 21 marzo 2017 - GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA. Farà fede il timbro postale.
I poeti diversamente abili, con invalidità riconosciuta superiore al 45%, partecipano al concorso SENZA V ERS ARE ALCUN A QUO TA D’ISCRIZ IONE , allegando alle poesie una copia del provvedimento che ne riconosce lo status.
I ragazzi che frequentano la Scuola Primaria e Secondaria di I e II Grado partecipano, SENZA
VERSARE ALCUNA QUOTA D’ISCRIZIONE, allegando il certificato di frequenza.
Le scuole possono inviare in un unico plico le poesie degli alunni con relativo .unico attestato. Le prof.sse Fiorentina Di Baia e Luciana Passaretti Docenti di Materie Letterarie, tra tutte le poesie pervenute, selezioneranno un numero di poesie tra il 10 e il 20% del totale. Le liriche così scelte saranno consegnate alle Giurie per la selezione finale.
Le Giurie: TECNICA, POPOLARE, GIOVANI, RAGAZZI seguiranno il seguente schema di lavoro:



SEZIONE: TEMA LIBERO La GIURIA TECNICA è composta da:
Presidente: Giorgio Agnisola, Docente Universitario – Università Pontificia Napoli Critico
d’Arte;
Enzo Battarra, Primario di Dermatologia Ospedale Civile Caserta, critico
d’arte e giornalista;
Maria Caterina Calabrò, Docente di Musica Sacra al Master di Architettura, Arti Sacre e Liturgia, Università Europea di Roma - Ateneo Pontificio
“Regina Apostolorum”;
Rossella Cartaginese, Docente di Italiano e Latino, Liceo Scientifico “ N.
Covelli “-Caiazzo (CE);
Aldo Cervo, Docente di Italiano e Latino – Liceo Scientifico “N. Covelli” - Caiazzo (CE);
Cecilia Cusano, Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo “A. A. Caiatino” - Caiazzo (CE);
Elisabetta Imperato, Docente di Filosofia Liceo Classico “L. A. Muratori” Modena; Angelo Francesco Marcucci, Dirigente Tecnico del MIUR e Dirigente Ambito Territoriale Benevento;
Renata Montanari, Docente di Italiano in Latino Liceo Classico “Pietro
Giannone”-CE

La lirica che riceverà più voti sarà premiata dalla Giuria Tecnica con:
- il trofeo “NINO MARCUCCIO”; unica stampa di un quadro del pittore caiatino
Nino Marcuccio;
- Stampa, foulard e piastrella.


La GIURIA RAGAZZI, composta da studenti della classe terza della scuola secondaria di I grado e da studenti delle classi I, II dell’istituto superiore di II grado, in numero non inferiore a 10, selezionerà 5 liriche.
Il primo classificato riceverà il trofeo “ANTONIO DE SIMONE”, stampa, foulard e piastrella. Dal 2° al 5° stampa,foulard e piastrella.


La GIURIA GIOVANI, composta da studenti delle classi III, IV e V dell’Istituto Superiore
di II grado e studenti universitari, in numero non inferiore a 15, selezionerà 10 liriche.
Il primo classificato riceverà il Trofeo “LINO FIORE”, stampa, foulard e piastrella. Dal 2°
al 10 stampa, foulard, piastrella.
La “Giuria Ragazzi” e la “Giuria Giovani” saranno coordinati dalla prof.ssa Di Sorbo
Rossella, docente di Filosofia presso il Liceo Scientifico “Armando Diaz” di Caserta.
La GIURIA POPOLARE, composta da almeno 15 giurati, coordinati dalla Prof.ssa
Antonella Mastrocinque, sceglierà una lirica vincitrice.
Il primo classificato sarà premiato con il trofeo “FRANCESCO COVELLI DELLA
POSTA”, stampa, foulard e piastrella.


La GIURIA JUNIOR premierà , tra tutte le poesie inviate dagli alunni della scuola primaria e secondaria di I grado, le prime cinque classificate.

Queste riceveranno la targa premio intitolata a “ESTER FARAONE PERRECA” per
incentivare i giovani autori a proseguire sulla strada della poesia e della cultura.

La Giuria Junior è costituita da:
Presidente: Angelina Mastroianni, D.S. Istituto Professionale per i servizi socio-sanitari
“Schola Albiniani” di Capua;
Raffaelina Cafararo – Docente Scuola Primaria ; Claudia De Renzis – Docente
Scuola Primaria;
Licia Ferrucci – Docente Scuola Primaria
Teresa Mastroianni – Docente Istituto Superiore di I grado;
Domenica Papa- Docente Istituto Superiore di I grado
Tiziana Piragine – Docente Scuola Primaria;

Tiziana Selvaggio- Bibliotecaria Pontifica Università Urbaniana


SEZIONE: TEMA SATIRICO


PREMIO “ANTONIO DELLA ROCCA”, in ricordo dell’eminente avvocato penalista caiatino che esercitò nel foro di Roma e che amava comporre satire.
La giuria costituita da:
Federico Danise – Scrittore
Irma Ciaramella – Attrice;
Giuseppe Fiore – Attore;
Antonio Friello –Attore;
Irene Grasso – Attrice;
sceglierà tra le poesie pervenute LA LIRICA vincitrice. I partecipanti riporteranno sul plico la dicitura “Poesia Satirica”. Il poeta vincitore riceverà il trofeo “ANTONIO DELLA ROCCA”, la stampa, foulard e piastrella.


SEZIONE: LIBERTA’

PREMIO “UNA LIRICA DAL CARCERE”, per non dimenticare “mai” la sofferenza
per la perduta libertà. La giuria costituita da:
Presidente: Rosanna Sgueglia Sostituto Procuratore della Repubblica - Tribunale Locri
(RC);
Milena Cassella - Laurea in Scienze della Comunicazioni;
Vito De Matteo - Avvocato
Domenico Di Sorbo - Dirigente Scolastico in quiescenza ;
Francesca Fasulo – Scienze Storiche – Docente di It, e Storia;
Michele Marra – Avvocato;
Giuseppina Mastroianni – Sociologa
Maria Mastroianni – Psicologa

sceglierà tra le poesie pervenute, la lirica vincitrice

I partecipanti, ospiti delle strutture penitenziarie italiane, parteciperanno SENZA VERSARE

ALCUNA QUOTA D’ISCRIZIONE, riportando sul plico la dicitura “Una Lirica dal
Carcere”.

Il poeta premiato riceverà il Trofeo “ICARO”, la stampa, foulard e piastrella.


SEZIONE: STORICO-RELIGIOSA


PREMIO “VESCOVO LUIGI RICCIO”, per ricordare il vescovo di Caiazzo (CE), che, da vero Pastore, curò e difese anche i combattenti garibaldini feriti nella cruenta battaglia del 21 ottobre 1860.
Una giuria costituita da:

Presidente S.E. Don Valentino Di Cerbo, Vescovo della Diocesi Alife-Caiazzo;

Don Giulio Farina; parroco della parrocchia Spirito Santo di Piana di Monte Verna;
Claudia Picazio, “Teologia Sistematica” e “Postulatrice della causa dei santi”;
Don Agostino Secondino, parroco della parrocchia S. Maria Assunta Santi Pietro e
Paolo di Castel di Sasso;
Don Antonio Di Lorenzo, parroco della Basilica Minore e Santa Maria Assunta e
Santo Stefano Menecillo di Caiazzo;
Don Emilio Salvatore, parroco della parrocchia Ave Gratia Plena di Piedimonte Matese; sceglierà, tra le poesie a tema storico-religioso, la lirica vincitrice.

Il poeta vincitore riceverà il Trofeo “VESCOVO LUIGI RICCIO”, la stampa,il foulard e la piastrella.

Nella serata conclusiva di premiazione, la lettura delle poesie sarà affidata agli attori caiatini Irma Ciaramella, Giuseppe Fiore, Antonio Friello e Grasso Irene che offriranno anche una loro personale interpretazione di una Poesia Satirica.


PREMI IN PALIO

- Trofei (Le immagini riportate sui trofei sono del prof. NINO MARCUCCIO)
- Targhe
- Stampe
- Piastrelle in ceramica

I Trofei e le Targhe sono offerte dal Comune di Caiazzo (CE); Le Stampe sono offerte dall'Associazione Storica del Caiatino.

I responsabili tecnici della Pro Loco di Caiazzo (CE), Anna Mastrocinque, Arturo De Matteo, Barbara De Francesco e Ivania Marcuccio riporteranno sui foulards di seta scorci storico-artistici di Caiazzo.
La seta sarà offerta dal Setificio “Fratelli Bologna e Marcaccio s.r.l.” Via Marrochelle - Castel Campagnano Squille (CE).
La lavorazione artigianale dei foulards in arazzi sarà eseguita da Immacolata Civitella, con il contributo di A.E.T Di Zaccaro Fausto E.C. Sas, via Felcio, Ruviano (CE).
Inoltre i particolari estrapolati dai quadri presenti nelle Chiese di Caiazzo saranno riprodotti sulle piastrelle da Arturo De Matteo e Barbara De Francesco.
Le piastrelle saranno offerte da Materiali Edili Di Monaco, via Parco 22, Piana di Monte
Verna CE.
Le foto saranno fornite dal Gruppo Fotografico “Ansel Adams” di Caiazzo.


In occasione del Concorso “UNA LIRICA PER L'ANIMA” gli autori I classificati
nella quattro sezioni, se residenti fuori regione, saranno ospitati gratuitamente presso:
l'Agriturismo “LA CASCINA” Via Olivella Regina, Alvignano (CE) tel.

0823/610999 - 3383815096 – 3473865065 – E-Mail info@lacascinacountryhouse.it;
l'Agriturismo “LA SELVETELLA” Via Casa Rizzi, Caiazzo (CE) tel.
0823/862252 – 3314091151 - E-Mail deangelismarina9@gmail.com;
l'Agriturismo “LE GHIANDAIE” Via Polizzano, 2, Piana di Monte Verna
(CE) tel.0823/861213 – 3496785993 - E-Mail mastroiannigiulio@libero.it;
la Pizzeria “PEPE IN GRANI” Vicolo San Giovanni Battista, 3, 81013
Caiazzo(CE) tel.0823/862718 – 0823/1764940 - E-Mail info@pepeingrani.it.

Ai poeti che alloggeranno presso le suddette strutture verrà praticato uno sconto del 20%
sulle tariffe.
I componenti delle giurie hanno assolto con meticolosità al proprio compito di stilare le
graduatorie dei “20 vincitori nelle 4 sezioni”.
Essi, entrati in sintonia con il poeta, ritrovatisi nei suoi pensieri e palpitando delle emozioni, sono stati in grado di affermare.
“questa poesia mi piace”
Dopo l’iniziale impatto emotivo con il testo poetico i giurati hanno cercato, in seguito, di coglierne il messaggio attraverso immagini reali, costruzioni fantasiose e figure retoriche. Messaggio che scavalca le ristrettezze e i limiti imposti dal contingente, per risvegliare l’anima dormiente del lettore e farla volare su pensieri eccelsi.
Il poeta, infatti, partendo da un’analisi del reale ci guida dentro noi stessi alla scoperta di
un qualcosa che dia senso alla vita e che non sempre riusciamo a cogliere.
Certamente, però, l’anima, questo soffio vitale, immateriale, immortale o addirittura partecipe del divino, principio di volontà e intelligenza, ci apre a quella “bellezza” che non permette di
“passare accanto a noi stessi senza meravigliarsi” (S. Agostino).

Vorremmo che i Poeti la cercassero tra le liriche vincenti.
Difatti, il concorso prevede che siano i 20 Poeti vincitori a decretare
“La Lirica dell’Anima 2017”
attraverso la personale graduatoria di preferenza.
Ad ogni Poeta sarà inviata, per via telematica, copia delle poesie vincenti.
Essi, escludendo la propria, dopo averne scelte 10, informeranno repentinamente la segreteria del concorso.
Ciò permetterà di stilare la graduatoria.
La lirica vincente riceverà in premio La Stampa dell’Associazione.

La serata finale di premiazione dei poeti si terrà a Caiazzo (CE)

Sabato 8 luglio 2017, ore 19.00.

La serata sarà presentata da Chiara Pepe e Daniela Salzillo.
I poeti premiati verranno avvertiti telefonicamente, via web o tramite lettera. Ogni autore è responsabile di quanto contenuto nei propri elaborati. Le poesie non saranno in nessun modo restituite.
I premi non ritirati saranno spediti ai vincitori con tassa a carico del destinatario.

Ai sensi dell’art. 10 della legge n 675 del 1996, si informa che i dati personali
saranno utilizzati unicamente ai fini del premio.
Responsabile del Premio:
Giuseppe Pepe Caiazzo (CE) -
0823/868500 Email:
peppinopepe45@live.it 
?
Domenico ?Mastroianni tel./fax 0823/610574
Email: domastro@libero.it 
?
Segreteria del Concorso
Pro Loco – 0823/862761
Email:caiazzoproloco@libero.it


PREMIO ANTONIO FOGAZZARO 2017 – DECIMA EDIZIONE:

APERTI I NUOVI BANDI PER IL RACCONTO INEDITO

E LA POESIA EDITA IN LINGUA ITALIANA E IN DIALETTO

 

Debuttato nell’ormai lontano 2008, Il Premio Letterario Antonio Fogazzaro annuncia con orgoglio la sua decima edizione. Ideato per far emergere nuovi talenti letterari e promuovere la giovane poesia in lingua italiana e in dialetto, il Premio in questi dieci anni di attività ha contribuito a ridestare l’attenzione sulla figura e l’opera di Antonio Fogazzaro (Vicenza 1842 – 1911), uno degli scrittori più significativi della cultura letteraria fra Otto e Novecento, e a riproporre la conoscenza dell’incantevole territorio della Valsolda, la terra natale della madre dello scrittore vicentino così affettuosamente descritta nei suoi romanzi maggiori.

Per l’edizione 2017 il Premio Antonio Fogazzaro bandisce i due tradizionali e attesi concorsi letterari: quello dedicato ai racconti inediti, e quello rivolto alla poesia edita in lingua italiana e in dialetto.

 

RACCONTO INEDITO

«Quest’anno si celebra il 150° della nascita di Luigi Pirandello» ci dice Alberto Buscaglia ideatore e curatore del Premio Antonio Fogazzaro, «uno degli scrittori italiani che, con Svevo e D’Annunzio, ha contribuito al rinnovamento della prosa e del teatro europei del Novecento. Ma Pirandello è stato anche un maestro del racconto, la cui immensa produzione fu raccolta nei ventiquattro volumi delle Novelle per un anno; una lunga affabulazione destinata a scandire il tempo della vita e della lettura, fedele al suo famoso motto: “La vita o la si vive o la si racconta”. Prezioso suggerimento che abbiamo fatto nostro proponendolo come tema agli autori del concorso per il racconto inedito».

Uno, nessuno e centomila… la vita o la si vive o la si racconta è infatti il tema (non vincolante) del concorso dedicato ai racconti inediti. A questa sezione del Premio, aperta a tutti i maggiorenni, potranno partecipare racconti inediti in lingua italiana e mai apparsi o pubblicati nel web che non superino 3.000 parole. I racconti saranno selezionati da un comitato di lettori per poi essere valutati da un’autorevole giuria tecnica composta da Gianmarco Gaspari (Presidente), Giovanni Cocco, Gian Paolo Serino, Linda Terziroli e da una prestigiosa new entry, lo scrittore svizzero ticinese Andrea Fazioli. I racconti vincenti e finalisti saranno pubblicati nell’antologia “Premio Antonio Fogazzaro 2017 – X edizione” edita da New Press Edizioni. Inoltre, al primo classificato sarà assegnato un premio in denaro di 500 euro. La scadenza per la consegna degli elaborati è fissata per il 30 aprile 2017.

«Sempre per il concorso del Racconto inedito» prosegue Alberto Buscaglia «nell’occasione del decennale del Premio sarà offerto il “Premio speciale Nino Ratti”, stimato e benvoluto cittadino valsoldese dalle molte curiosità, presente anche nella prima antologia del nostro Premio, quella del 2008, con un racconto segnalato dalla giuria sugli anni di guerra e sulla sua giovanile esperienza partigiana sui monti tra i due laghi. Il premio speciale è offerto dalla famiglia Ratti in ricordo del loro congiunto».

 

POESIA EDITA

Il secondo concorso del Premio Antonio Fogazzaro è dedicato invece alla poesia edita in lingua italiana e in dialetto (purché corredata dalla traduzione dei versi) pubblicata tra il 1°gennaio 2016 e fine aprile 2017 ed è aperto a italiani e stranieri di lingua italiana, maggiorenni e fino ai cinquant’anni di età.

Le raccolte poetiche verranno valutate da una prestigiosa giuria composta da Mario Santagostini (Presidente), Maurizio Cucchi, Laura Garavaglia, Tiziana Piras, Matteo Vercesi. La raccolta migliore vincerà un premio in denaro di 1.000 euro offerto da BiM (Bacino Imbrifero Montano del Ticino, sede di Porlezza). Inoltre, una selezione delle poesie premiate e di quelle segnalate dalla giuria sarà pubblicata nell’antologia “Premio Antonio Fogazzaro 2017 – X edizione”.

Per il concorso di poesia edita i libri devono essere inviati entro il 30 aprile 2017.

La partecipazione al Premio Antonio Fogazzaro è assolutamente gratuita.

I bandi dei concorsi e tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione si possono consultare sul sito internet www.premioantoniofogazzaro.it/bandi/

La cerimonia di premiazione dei vincitori si terrà nel mese di settembre 2017 a Como.

 

IL FESTIVAL CULTURALE

Oltre ai concorsi letterari, anche l’edizione 2017 del Premio Antonio Fogazzaro organizza una serie di incontri nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre ambientati negli scenari più affascinanti dei laghi di Lugano e di Como: incontri con autori, proiezioni cinematografiche, musica e iniziative dedicate alla valorizzazione delle culture del territorio e al turismo culturale.

Il festival è organizzato in collaborazione con Parolario, l’importante manifestazione letteraria che si svolge ogni anno a Como.

 

Per informazioni:

info@premioantoniofogazzaro.it

www.premioantoniofogazzaro.it

Facebook: Facebook.com/Premio Letterario Antonio Fogazzaro

Twitter: @PremioFogazzaro

 

Ufficio stampa

ELLECISTUDIO

Tel. +39 031.301037 – +39 335.7059871

paola.carlotti@ellecistudio.it 

denise.peduzzi@ellecistudio.it

www.ellecistudio.it

Facebook: facebook.com/Ellecistudio

Twitter: @Ellecistudio


PREMIO NAZIONALE DI POESIA

“LINO MOLINARIO”

VIII edizione 2017

 

L’Associazione di Volontariato Artisolide di Novara organizza la SETTIMA edizione del Premio Nazionale di Poesia “Lino Molinario” in memoria di un amico.
Lino Molinario poeta e artista visivo, scomparso nel 2010, ha realizzato diverse raccolte poetiche ottenendo riconoscimenti a livello nazionale ed ha effettuato numerose esposizioni di sue opere d’arte visiva in gallerie e spazi pubblici.
Coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato come persona e creativo, ma soprattutto come amico, lo vogliono ricordare con questo Premio per mantenere viva la sua presenza e la sua opera poetica.


REGOLAMENTO

Articolo 1 - Edizione 2017

1. L’Associazione di volontariato Artisolide bandisce nel corrente anno la VIII edizione del Premio Nazionale di Poesia “Lino Molinario”.

2. Il Premio Nazionale di Poesia “Lino Molinario” presenta due Sezioni: Poesia in lingua (sia edita che inedita), libera a tutti; Poesia in dialetto (sia edita che inedita) con obbligo di traduzione letterale), esclusivamente per i dialetti delle provincie di Novara, Verbania, Vercelli, Pavia, Varese e Milano.

3. Non potranno partecipare poesie già vincitrici a questo Premio nelle precedenti edizioni.

4. Il Premio Nazionale di Poesia “Lino Molinario” è patrocinato dal Comune di Novara, dall’Accademia Internazionale del Verbano “Greci-Marino” di Lettere, Arti e Scienze, dall’Associazione Nazionale Insigniti Ordini Cavallereschi, dall’Associazione Quartiere Centro Novara e dal Centro Culturale Silos di Novara.

Articolo 2 - Numero composizioni e tema

1. La partecipazione al Premio Nazionale di Poesia “Lino Molinario” è libera.

2. L’autore dovrà presentare al massimo n. 1 (uno) componimento.

3. Il tema è libero.

4. Non ci sono limitazioni di versi.

Articolo 3 - Copie elaborati, garanzie ed anonimato

1. Gli elaborati dovranno pervenire in n. 5 (cinque) copie dattiloscritte o fotocopiate, accompagnati dal modulo di adesione e dalla ricevuta del versamento; i componimenti vanno inoltre inviati ad artisolide@libero.it

2. Gli elaborati non dovranno essere firmati, né contenere alcun elemento che possa favorire un’eventuale identificazione dell’autore. La Segreteria provvederà ad identificarli con un codice.

Articolo 4 - Modalità di partecipazione

1. La partecipazione al Premio Nazionale di Poesia “Lino Molinario” comporta per l’autore il versamento della quota di partecipazione che per l’anno 2017 è stata fissata dal Consiglio Direttivo dell’Associazione Artisolide in euro 15,00 (quindici/00) per la Poesia in Lingua ed euro 10,00 (dieci/00) per la Poesia in Dialetto; per chi partecipa alle due Sezioni la quota è di euro 25,00 (venticinque/00).

2. Ogni autore dovrà inviare - oltre agli elaborati - il modulo di adesione allegato al presente bando e (anche in fotocopia) la ricevuta del versamento di euro 15,00 (quindici/00) o 10,00 (dieci/00) o 25,00 (venticinque/00).

• bonifico bancario - Banca Sella conto intestato ad “Artisolide”

IBAN   IT 28 J 03268 10100 052847000530 - Causale: “Lino Molinario 2017”

• Assegno non trasferibile intestato a “Artisolide”

• quota in contanti inserita nel plico con il modulo di adesione ed elaborati e spedita a: Associazione di Volontariato Artisolide c/o Centro Servizi per il Territorio, Corso Cavallotti, 9 – 28100 Novara

3. Nessun’altra somma in denaro sarà richiesta ai partecipanti.

Articolo 5 - Giuria

1. La Giuria del Premio sarà composta per ciascuna sezione da n. 5 (cinque) persone, nominata dal Consiglio Direttivo dell’Associazione di Volontariato Artisolide.

2. La composizione della Giuria, il cui giudizio sarà insindacabile, sarà resa nota al momento della premiazione.

Articolo 6 - Montepremi

SEZIONE POESIA IN LINGUA

1. Per l’autore 1° classificato TARGA di Artisolide + 1 DIAMANTE CERTIFICATO (valore euro 800);

2. Per l’autore 2° classificato TARGA di Artisolide + 1 DIAMANTE CERTIFICATO (valore euro 400);

3. Per l’autore 3° classificato TARGA di Artisolide + 1 DIAMANTE CERTIFICATO (valore euro 200);

4. per l’autore 4° classificato TARGA Centro Culturale Silos + 1 DIAMANTE CERTIFICATO (valore euro 100);

SEZIONE DIALETTO

5. Per l’autore 1° classificato TARGA dell’Accademia del Verbano “Greci-Marino” di Lettere, Arti e Scienze + 1 DIAMANTE CERTIFICATO (valore euro 100);

6. Per l’autore 2° classificato TARGA dell’Associazione Quartiere Centro Novara;

7. Per l’autore 3° classificato TARGA dell’Associazione Nazionale Insigniti Ordini Cavallereschi;

8. Il Comitato Organizzativo si riserva di assegnare altri premi e segnalazioni a concorrenti meritevoli.

Articolo 7 - Premiazioni

1. I vincitori saranno informati a mezzo comunicazione via e-mail o telefono.

2. L’esito del Premio sarà pubblicato sulla pagina del Gruppo “Premio Nazionale di Poesia “Lino Molinario” e sulla Pagina dell’Associazione Artisolide su Facebook, sul sito concorsiletterari.it e attraverso gli organi di stampa locale.

3. La cerimonia di premiazione si terrà a Novara il 14 maggio 2017 presso la Saletta Albertina (Largo Costituente a Novara). I vincitori saranno avvisati almeno 7 giorni prima della cerimonia) alla presenza del Comitato organizzatore, delle Giurie e di Autorità.

Articolo 8 - Ritiro dei premi

1. I premi dovranno essere ritirati dagli autori vincitori o da persona con delega il giorno della cerimonia di premiazione.

2. Un delegato potrà rappresentare un unico premiato.

3. I premi non ritirati saranno incamerati dalla Segreteria dell’organizzazione.

Articolo 9 - Invio elaborati

1. Il materiale dovrà essere inviato al seguente indirizzo: Associazione di Volontariato Artisolide - Segreteria Premio Nazionale di Poesia “Lino Molinario 2017” - c/o Centro di Servizio per il Territorio, Corso Cavallotti, 9 - 28100 Novara.

2. Il termine per la presentazione degli elaborati è fissato per il 31 MARZO 2017 e farà fede il timbro postale.

Articolo 10 - Divulgazione dati

L’Associazione di Volontariato Artisolide si impegna a non divulgare a terzi i dati personali degli autori, che saranno utilizzati unicamente dalla Segreteria della manifestazione per ragioni di carattere organizzativo.

Articolo 11 - Elaborati

1. Gli autori garantiscono, sotto la loro responsabilità, che sono titolari dei diritti fino alla scadenza del presente bando.

2. Per evitare disguidi e incomprensioni, si accettano anche poesie edite e già premiate in altri concorsi.

Articolo 12 - Diritti di stampa

Gli elaborati inviati non saranno restituiti e l’Associazione di Volontariato Artisolide si riserva ogni diritto di pubblicazione, ritenendosi sollevata da qualsiasi pretesa sia da parte degli autori sia di terzi.

Articolo 13 - Accettazione regolamento, privacy

La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento.

I dati personali saranno trattati in ottemperanza alla legge sulla privacy n. 675/1996.

 

Premio Nazionale di Poesia “LINO MOLINARIO” - VIII edizione – 2017

MODULO DI ADESIONE DA INVIARE

 

Il/La sottoscritto/a …………....………………………………………

Nato/a a ……………………................…..…………. (Prov. …….)

Il ………………..………......…

Residente a …………………………………………………………..

Indirizzo ………………………………….......……………………....

Recapito telefonico …………………….........………………………

e-mail (obbligatorio) …………………………………………………………….

ha preso atto del bando riguardante la settima edizione del PREMIO NAZIONALE DI POESIA “LINO MOLINARIO” (2017) e desidera partecipare come autore/autrice

Allego alla presente copia della ricevuta di versamento di euro ..................).

Allego brevi mie notizie biografiche.

I dati personali saranno trattati in ottemperanza alla legge sulla privacy 675 del 1996.

 

                                                                  FIRMA PER ACCETTAZIONE

                                                               ...............................................................


PREMIO LETTERARIO “ASSOCIAZIONE NO-PROFIT PELOSETTI NEL CUORE FEAT TARTUFO DORATO GOLDEN RETRIEVER – 5^ EDIZIONE”

Scadenza iscrizione: 30 Aprile 2017

I lavori, accompagnati da un contributo per spese di segreteria di Euro 10,00 per ogni poesia o racconto, dovranno pervenire entro il 30 Aprile 2017 a: PREMIO LETTERARIO “ASSOCIAZIONE NO-PROFIT PELOSETTI NEL CUORE FEAT TARTUFO DORATO GOLDEN RETRIEVER 5^ EDIZIONE” - Segreteria del Premio c/o Via Lettonia, 46 - 58100 Grosseto.
Per tutti coloro che desiderano consegnare a mano le opere o desiderano informazioni sul Premio Letterario, potranno contattare la Segreteria al n. 347/5829023
(08.00-11.00/13.00-16.30 dal lunedì al venerdì).
Il Premio si articola nelle seguenti sezioni:
Sezione A - Poesia inedita a tema gli animali (1 lirica dattiloscritta in 3 copie da max 30 versi con dimensione carattere 14;
Sezione B - Racconto inedito a tema gli animali (1 opera dattiloscritta in 3 copie da max 10 cartelle formato A4 con dimensione carattere 14);
Sezione C – Poesia inedita a tema libero (1 lirica dattiloscritta in 3 copie da max 30 versi con dimensione carattere 14);
Sezione D – Racconto inedito a tema libero (1 opera dattiloscritta in 3 copie da max 10 cartelle formato A4 con dimensione carattere 14).
Le opere scritte con dimensione carattere diverso da quello indicato nel presente bando, saranno automaticamente escluse dal Premio Letterario.
Il numero di copie da spedire sono 3, allegando però un foglio a parte con tutti i dati dell'autore ed il titolo dell'opera, nonché l'autorizzazione al trattamento dei dati personali (nome, cognome, data di nascita, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail). Gli elaborati non verranno restituiti. Eventuali curriculum allegati non verranno presi in considerazione ai fini della valutazione delle opere. La Segreteria del Premio declina ogni responsabilità in caso di disguidi postali e non si accettano raccomandate/assicurate. E’ prevista la Premiazione Pubblica, dove saranno lette le poesie vincitrici e il giudizio dei racconti risultati vincitori. Qualora non si rendesse possibile per motivi logistici, i premi saranno spediti direttamente ai vincitori. Premi in palio: Coppe, Targhe, Medaglie e prodotti caratteristici della “Maremma” La Giuria assegnerà il Trofeo “Pelosetti nel Cuore 2017”ad un opera risultata vincitrice in una delle 4 Sezioni (A-B-C-D).
Tutti i partecipanti riceveranno un Attestato di partecipazione.
Per tutte le informazioni sulle iniziative dell’Associazione visitate la nostra pagina Facebook “Associazione no-profit Pelosetti nel Cuore Feat Tartufo Dorato Golden Retriever” all'indirizzo: www.facebook.com/pelosetticuore nella quale verranno pubblicati anche i nomi dei vincitori. Potete inviare anche una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: pelosettinelcuore@gmail.com.

Ogni partecipante al Premio può concorrere a più Sezioni, inviando la somma relativa alle varie Sezioni. Le opere dovranno essere esclusivamente inedite. Ogni autore è responsabile di quanto contenuto nei propri elaborati. Per i minorenni vige la responsabilità a carico del o dei genitori o comunque di chi ne fa le veci. La partecipazione implica l’accettazione ed il rispetto di tutte le regole. Il giudizio della Giuria è inappellabile e insindacabile.

Le spese di viaggio e soggiorno sono totalmente a carico dei partecipanti. I loro dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003 sono conservati presso il nostro archivio online e saranno utilizzati esclusivamente per l’invio di materiale relativo al Premio stesso e/o di altre iniziative. Ogni partecipante ha il diritto di richiedere la cancellazione o la modifica dal suddetto archivio facendone richiesta all'indirizzo: pelosettinelcuore@gmail.com



Premio nazionale di Poesia “Bocconi d'inchiostro” II edizione - anno 2017

Art. 1 – Indizione del concorso
Sono ammessi al Premio di Poesia tutti i cittadini italiani, residenti sul territorio nazionale o all'estero, che risultino maggiorenni nel Dicembre 2016. Sono esclusi dalla partecipazione al Premio i membri dell’Associazione studentesca promotrice ed i loro familiari. Il Premio è privo di qualsiasi finalità di lucro.

Art. 2 –  Opere ammesse

È prevista una sezione unica, cui  ogni autore può partecipare con un massimo di cinque poesie inedite in lingua italiana, che non superino i 50 versi ciascuna e non siano state mai segnalate né premiate in altro agone poetico. Il tema delle composizioni è libero.

Art. 3 – Invio delle opere
L’autore deve inviare ciascuna lirica in 7 copie dattiloscritte (quindi non autografe), che non rechino dati personali né riferimenti al suo curriculum letterario, attraverso la posta prioritaria ordinaria, entro e non oltre
Domenica 16 Aprile 2017 (farà fede il timbro postale) all'indirizzo: Premio nazionale di Poesia “Bocconi d'inchiostro”, presso Francesco Rassu, Via Ruggero Bonghi 21, 20141 - Milano. La busta deve rimanere anonima.

Art. 4 – Dati personali
In una busta sigillata (da introdurre nel medesimo plico postale) vengano raccolti i seguenti riferimenti all’autore: il nome, il cognome, la data ed il luogo di nascita, l’indirizzo, un suo recapito telefonico, un eventuale indirizzo di posta elettronica ed il titolo delle poesie in concorso. Gli autori premiati saranno contattati al recapito telefonico o di posta inoltrato. All'interno della busta sigillata, vanno aggiunte le seguenti dichiarazioni, seguite da firma leggibile.

• «Dichiaro che la lirica presentata è opera del mio ingegno»;

• «Acquisite le informazioni dal titolare del trattamento ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, presto il mio consenso scritto al trattamento da parte del Premio “Bocconi d'inchiostro” dei dati ai fini inerenti il concorso cui partecipo».

Art. 5 – La giuria Tecnica

La commissione del Premio, il cui giudizio è insindacabile, è costituita da sette membri. I nominativi dei commissari di giuria saranno resi noti in sede di premiazione. Ciascun commissario di giuria riceverà le opere in forma rigorosamente anonima e formulerà il proprio giudizio individuale, considerando il contenuto ideale e concettuale dei testi, oltre che l’elemento lirico e stilistico.

Art. 6 Premi

Saranno premiate le prime tre liriche scelte dalla giuria tecnica, mentre riceveranno un attestato di partecipazione le successive sette composizioni classificate. In particolare, spetteranno:

al I classificato: Il Dante d'oro, storico riconoscimento della “Bocconi d'Inchiostro”, già assegnato in passato, nella sua variante onoraria, a numerosi esponenti di spicco del mondo culturale italiano, tra cui: Andrea Camilleri, Roberto Vecchioni, Valerio Massimo Manfredi, Antonio Pennacchi, Melania Mazzucco, Dacia Maraini, Niccolò Ammaniti e Margaret Mazzantini.

al II classificato: una targa ed un diploma di merito personalizzati.

• al III classificato: una targa ed un diploma di merito personalizzati.

Ad uno dei dieci finalisti, inoltre, verrà assegnato il Premio speciale della Critica, su votazione degli associati “Bocconi d'Inchiostro”, consistente in una targa. La votazione si svolgerà contestualmente alla cerimonia di premiazione.

Tutti i risultati saranno resi noti ai premiandi nella seconda metà dell’Aprile 2017. La cerimonia di premiazione si terrà nella prima metà di Maggio 2017, presso la sede principale dell'Università commerciale “Luigi Bocconi” di Milano. La definizione del giorno verrà comunicata agli autori selezionati in un successivo momento. I premi saranno consegnati solo agli autori presenti, o ai loro rappresentanti provvisti di delega scritta.

Art. 7 – Quota di partecipazione

Per ciascuna opera inviata il contributo per le spese di segreteria ed allestimento del premio è pari a 5 €. Conseguentemente per due opere si invieranno 10 €, per tre 15 €, per quattro 20 € e per cinque 25 €.
Il contributo va allegato in contanti al plico, nella busta sigillata insieme ai dati personali.

Art. 8 Ulteriori note                 

Ciascun autore è responsabile ad ogni titolo del contenuto dei propri elaborati. Il materiale inviato non sarà restituito. L’inosservanza delle disposizioni comporta l’esclusione inderogabile dal concorso.

Art. 9 – Informazioni

L'Associazione Letteraria “Bocconi d'Inchiostro” è disponibile, per qualsiasi informazione o chiarimento, all’indirizzo di posta asletbocconidinchiostro@unibocconi.it oppure al numero di telefono 3331980372.


La dimora di Alice

 Associazione Culturale senza scopi di lucro

presenta

UNA PAROLA AL GIORNO

Concorso Letterario Internazionale per Racconti brevi e brevissimi

QUARTA   EDIZIONE – 2017

L'Associazione Culturale La dimora di Alice bandisce il Concorso Letterario Internazionale di narrativa a sezione unica  UNA PAROLA AL GIORNO dedicato a Racconti brevi e brevissimi

 

REGOLAMENTO -  Modalità di partecipazione

La partecipazione al concorso letterario è rivolta a tutti gli autori residenti sul territorio nazionale ed all'estero. I concorrenti minorenni faranno pervenire anche la scheda/consenso firmata da uno dei genitori.

I cittadini stranieri potranno inviare il racconto nella loro lingua, avendo cura di accludere al testo anche una traduzione in italiano.

Si può partecipare con un massimo di un'opera inedita per autore.

L’organizzazione declina ogni responsabilità nei confronti di terzi, anche con riferimento ad eventuali ipotesi di plagio di altre opere. Ogni autore è personalmente responsabile dell’opera presentata.

Non sono ammesse al Concorso le opere di autore diverso dal concorrente. Nel caso in cui il concorrente non sia l’unico autore dell’opera inedita, egli dovrà essere in legittimo possesso dei relativi diritti.

Le opere che non rispondono ai requisiti di cui al presente Bando di Concorso saranno escluse.

TEMA DEL RACCONTO

Il concorso si articola in una sezione unica dal titolo:

“Gioie e dolori del vivere quotidiano”

LUNGHEZZA E FORMATO. I lavori letterari non devono superare le 6.000 battute spazi inclusi (carattere Times new roman/Arial – corpo 12).

INVIO DEL RACCONTO. I racconti dovranno pervenire a mezzo posta elettronica con una mail inviata all’indirizzo

 ladimoradialice@libero.it    con oggetto UNA PAROLA AL GIORNO

La mail conterrà il file del Racconto, denominato con il titolo dello stesso, ed il file della scheda di iscrizione, allegata al presente bando.

Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il  25  aprile  2017.

I membri degli organismi amministrativi e di controllo dell’Associazione non potranno partecipare al Concorso.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE.  Non è prevista quota di partecipazione.

GIURIA. L’ammissibilità dei racconti al concorso sarà sottoposta a giudizio insindacabile della giuria. La composizione della Giuria sarà comunicata in seguito.

PREMI.

Al Vincitore andrà Diploma di Merito + buono acquisto libri del valore di 100 euro.

Dal 2° al 5° classificato: Diploma di Merito.

Premio dei Lettori. Diploma di Merito + buono acquisto libri del valore di 100 euro.

Come in precedenza, il Comitato Organizzatore si riserva di assegnare ulteriori Premi e Menzioni speciali.

I vincitori saranno avvisati a mezzo telefono e/o e-mail.

CERIMONIA DI PREMIAZIONE. Sarà effettuata nel mese di giugno 2017, in data e luogo che saranno preventivamente comunicati.

TUTELA DEI DATI PERSONALI. Ai sensi del D. Lgs. nr. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali", la Associazione Culturale LA DIMORA DI ALICE dichiara, ai sensi dell'art. 13, "Informativa", che il trattamento dei dati dei partecipanti al Concorso è finalizzato unicamente alla gestione dello stesso.

DIRITTI D'AUTORE Gli autori partecipanti restano unici titolari dei diritti dell’opera.

LIBERATORIE All’interno della scheda di iscrizione al concorso saranno riportate e dovranno essere accettate: una liberatoria relativa ai diritti in materia di privacy; la dichiarazione di autenticità dell’opera.

DECLINAZIONE DI RESPONSABILITÀ La Associazione Culturale LA DIMORA DI ALICE non sarà tenuta ad esplicitare le motivazioni delle scelte operate dalla Giuria né ad inviare comunicazioni ad esclusi e non vincitori. Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per eventuali disguidi o smarrimenti di qualsiasi genere che dovessero verificarsi durante l’inoltro dei lavori.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando. Il mancato rispetto delle condizioni e dei termini fissati dal presente bando comporterà l’esclusione dal concorso.

Info e comunicazioni

Adalberto  Fornario  -  Tel. 340 6625671      ladimoradialice@libero.it

La dimora di Alice  -  Associazione Culturale senza scopi di lucro

Salita Pontecorvo 11/bis  -  80135  NAPOLI  

 

La dimora di Alice

 Associazione Culturale senza scopi di lucro

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

 UNA PAROLA AL GIORNO

Concorso Letterario Internazionale per Racconti brevi e brevissimi

QUARTA    EDIZIONE – 2017

Dati riguardanti l’autore

Nome e cognome 

Residenza 

Via

Telefono:

Età                     Professione

e - mail:

Titolo del racconto  

Firma (Nome e Cognome)

Il sottoscritto/a                                                                            dichiara di essere l’autore del racconto sopraindicato e che lo stesso è inedito.

Il sottoscritto/a                                                                      dichiara di non ledere i diritti di terzi secondo quanto espresso dalla legge 633/1941 in materia di diritto d’Autore; dichiara di aver letto e di accettare integralmente il Regolamento del Concorso; inoltre il sottoscritto ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 d.lgs. n° 196/03 conferisce il proprio consenso al trattamento dei dati personali, anche con strumenti informatici, nell’ambito del procedimento amministrativo attivato con l’iscrizione al presente Concorso, dati che, in nessun caso, potranno essere ceduti a terzi.

Luogo e data:                       

                                                                             Firma (Nome e Cognome)


Pro Loco Ceggia in collaborazione con Assessorato alla Cultura
e Biblioteca Comunale promuove la

IXa Edizione Premio di Poesia "Città di Ceggia" - Luciano Doretto

Chiudo a cerchio in alto nel cielo
l'istintiva immensa mia brama di libertà

REGOLAMENTO
Art. 1 - Il concorso è a TEMA LIBERO, aperto ad opere in lingua italiana e in dialetto, con allegata traduzione.
Art. 2 - Il concorso si articola in quattro sezioni:
a) alunni della scuola primaria;
b) alunni della scuola secondaria di primo grado;
c) alunni della scuola secondaria di secondo grado (studenti delle superiori fino al compimento del 20° anno di età, entro la scadenza del presente bando);
d) adulti (dai diciotto anni se non frequentanti la scuola superiore);
Art. 3 - Le opere dovranno essere rigorosamente inedite.
Art. 4 - Ogni concorrente può partecipare con un'unica poesia.
Art. 5 - Ciascuna opera dovrà essere inviata in nr. 6 copie dattiloscritte o scritte in stampatello, di cui cinque in forma anonima e sola una, in busta chiusa, dovrà riportare in calce le generalità, l'indirizzo, il nr. telefonico, eventuale indirizzo e-mail, la firma dell'autore e la sezione di appartenenza.
Viene richiesto di compilare la modulistica allegata al presente Regolamento pena l'esclusione dal concorso.
Art. 6 - Non è prevista la restituzione del materiale inviato.
Art. 7 - La partecipazione è gratuita per le sezioni a), b) e c).
Per la sezione d) adulti è previsto un contributo spese di € 10,00 (dieci) da versare sul c/c/ postale
n. 001010247060 - IBAN IT47T0760102000001010247060 - intestato a "Pro Loco Ceggia" con indicata la causale "IX^ Edizione Concorso di Poesia Città di Ceggia"; la relativa ricevuta/attestazione del versamento effettuato dovrà essere inserita nel plico da inviare.
Art. 8 - Le opere dovranno essere inviate entro il 01/03/2017 al seguente indirizzo: Segreteria del concorso: Biblioteca Comunale del Comune di Ceggia Via Roma n.159 cap 30022 Ceggia (Ve) - specificando sulla busta la sezione di appartenenza.
Per ulteriori informazioni: tel 0421 322452; fax 0421 329703 e-mail bibloceggia@libero.it.
Lunedi 10.00-12.00-14.30-18.30, Mercoledì -Venerdì 14.30-18.30, Giovedì - Sabato 09.00-12.00.
Le opere che, pur inviate entro i termini previsti, non perverranno alla commissione esaminatrice entro il 15/03/2017 non verranno prese in considerazione.
Art. 9 - Saranno premiate le prime tre opere classificate per ogni sezione.
Un attestato di partecipazione sarà consegnato alle scuole i cui allievi risulteranno vincitori e/o segnalati.
Art. 10 - Le poesie premiate e segnalate saranno successivamente pubblicate in un volume a cura egli organizzatori.
Art. 11 - La premiazione avrà luogo sabato 20 maggio 2017 alle ore 20.30, presso la Piazza della Repubblica di Ceggia. In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro "G. Toniolo" di Ceggia.
Art. 12 - La giuria è unica per tutte le sezioni. Le opere saranno valutate in forma anonima a giudizio insindacabile e inappellabile della stessa. Saranno informati per iscritto dell'esito del concorso solo i vincitori e segnalati. I premi dovranno essere ritirati dai vincitori o da loro delegati con delega scritta.
Art.13 - Premi:
Sezione a) alunni della scuola primaria
1° premio medaglia d'oro, attestato, chiavetta USB e libro; 2° premio medaglia d'argento, attestato e libro;
3° premio medaglia di bronzo, attestato e libro.
b) alunni della scuola secondaria di primo grado
1° premio buono acquisto dvd/cd/libri; 2° premio buono acquisto dvd/cd/libri;
3° premio buono acquisto dvd/cd/libri
c) alunni della scuola secondaria di secondo grado
1° premio Tablet; 2° premio Orologio; 3° premio Buono acquisto libri;
d) adulti
1° premio euro 400,00; 2° premio opera d'arte; 3° premio opera d'arte

La partecipazione al concorso implica l'accettazione di tutte le clausole del presente regolamento.

Il Presidente Pro Loco L'Assessore alla Cultura
f.to Citton Filippo f.to Dott.ssa Mila Manzatto

Ceggia, 4 settembre 2016


IXa Edizione Premio di Poesia
"Città di Ceggia" - Luciano Doretto



DICHIARAZIONE

Il sottoscritto_______________________________________nato a____________________________

il__________________Residente in________________________________Prov.__________________

Cell. o telef. N°_______________________e-mail ___________________________________________

presa visione dell' informativa sull'utilizzazione dei propri dati personali ai sensi del D.Lgs. n. 196/03 e

successive modifiche ed integrazioni, acconsente il loro trattamento esclusivamente per gli scopi

perseguiti dall'Associazione che organizza il Premio di Poesia "Città di Ceggia Luciano Doretto" e

limitatamente ai fini dello stesso ed a quelli futuri".


Data ________ Firma _______________



DICHIARAZIONE


Il sottoscritto__________________________________nato il____________________________________

dichiara di essere l'autore della poesia inviata al concorso e solleva l'Associazione da qualsiasi

responsabilità consapevole delle eventuali conseguenze, anche penali, dovute al plagio di opere di altri

autori.

Data ___________ Firma ________________





DICHIARAZIONE


Il Sottoscritto_________________________________genitore dello studente_____________________

nato a_____________________il__________ che frequenta la classe__________________sez._______

della scuola_________________________di_____________________________acconsente che lo stesso

partecipi al concorso con le modalità previste dal regolamento.


Data ____________ Firma ________________
 


Premio letterario "Roccagloriosa"
V edizione - anno 2017

L'Associazione Culturale Onlus Effetto Donna indice, per l'anno 2017 la V edizione del Premio Letterario "Roccagloriosa".


REGOLAMENTO
Art. 1 - Il Premio si articola in sette sezioni:
- Sezione A) Poesia a tema libero
- Sezione B) Poesia con tema "La donna"
- Sezione C) Racconti brevi (max 10 cartelle da 30 righe e 60 battute ciascuna, carattere times new roman dimensione 12) a tema libero
- Sezione D) Racconti brevi (max 10 cartelle da 30 righe e 60 battute ciascuna, carattere times new roman dimensione 12) con tema "La donna"
- Sezione E) Poesia tema libero - Giovani fino ai 18 anni
- Sezione F) Racconti tema libero (max 10 cartelle da 30 righe e 60 battute ciascuna, carattere times new roman dimensione 12)- Giovani fino ai 18 anni
- Sezione Speciale "Antonio Caruso", riservata ad opere di poesia e narrativa, aventi come tema "l'Amicizia"

Ogni autore può partecipare con un'opera per sezione. Per le sezioni A), B), C) e D) è richiesta una quota di partecipazione di euro 5 (cinque euro) per sezione da versarsi, tramite bollettino postale sul c.c.p. 1018226926 intestato a Associazione "Effetto Donna" Via San Cataldo, 84060 Roccagloriosa (SA) o bonifico (IBAN: IT08N0760115200001018226926) o tramite paypal all'indirizzo associazioneeffettodonna@gmail.com.  La quota può anche essere spedita in busta chiusa all'indirizzo dell'associazione. In tal caso l'organizzazione non si assume responsabilità per eventuale smarrimento,
La partecipazione alle sezioni E) e F), dedicate agli under 18, e alla sezione speciale "Antonio Caruso è completamente gratuita
Art. 2 - Le opere dovranno pervenire entro il 31 marzo 2017 a mezzo posta o e-mail, rispettivamente ai seguenti recapiti:
via lettera - Nardo Anna Maria Felicia - Premio Letterario "Roccagloriosa" - Corso Umberto I, 58 - 84060 Roccagloriosa (SA)
via e-mail - associazioneeffettodonna@gmail.com  (attenzione alla doppia "e" nell'indirizzo mail), riportando nell'oggetto "PARTECIPAZIONE PREMIO ROCCAGLORIOSA".
Per le opere inviate a mezzo posta, si dovranno presentare 2 copie, una anonima, l'altra contenente le generalita' e l'indirizzo, numero telefonico e e-mail dell'autore.
Per le opere inviate via mail, oltre al file contenente l'opera anonima, alla mail dovrà essere allegato un ulteriore file contenente le generalita' e i recapiti dell'autore.

La partecipazione implica l'accettazione del trattamento dei propri dati personali ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/03 per la tutela della privacy. L'organizzazione si riserva, altresì, di pubblicare le opere finaliste nell'antologia del Premio.

Art. 3 - Il giudizio sara' espresso da una Giuria popolare, la quale scegliera' una rosa di Finalisti. Durante la serata di premiazione, che si terrà entro la prima meta' di luglio 2017, nel suggestivo borgo di Roccagloriosa, una Giuria qualificata decretera' i primi tre classificati per ogni sezione. Il Giudizio di entrambe le Giurie è inappellabile. I Finalisti saranno per tempo avvisati per lettera o telefonicamente, a cura dell'Organizzazione. I nominativi saranno pubblicati sui principali mezzi di comunicazione. I primi tre classificati di ogni sezione dovranno ritirare il premio personalmente o tramite delegato di fiducia, pena il depennamento dalla classifica.

Art. 4 - La partecipazione al Premio implica la completa accettazione del presente regolamento. Per qualsiasi informazione è possibile contattare l'organizzazione del Premio ai numeri 3291513164 - 3668179630 o via mail all'indirizzo associazioneeffettodonna@gmail.com 


Premio Nazionale di Poesia "Giacomo Giardina" XV^ Edizione 2017

Il Circolo Culturale "Giacomo Giardina" di Bagheria, con il patrocinio del Comune di Bagheria e dell'Accademia Siciliana Cultura Umanistica, bandisce la quindicesima edizione del Premio di Poesia intitolato all'ultimo dei poeti futuristi siciliani.


Regolamento
Art.1
Il concorso è riservato a opere inedite e si articola in:
Sez. A) Poesia in lingua italiana
Sez. B) Poesia in lingua siciliana
Set. C) Poesia d'amore (Targa M.llo Lo Iacono)
Art.2
I partecipanti possono concorrere con un massimo di due composizioni a tema libero ciascuna (max 40 versi).
Non è permesso ai vincitori della edizione precedente, di partecipare nella stessa sezione.
Solo una delle cinque copie dattiloscritte e leggibili da presentare, deve riportare: indirizzo, recapito telefonico, indirizzo e-mail (per chi ne è in possesso) e la seguente dichiarazione firmata: "la poesia qui acclusa è frutto della mia personale creazione".
Si può partecipare a più sezioni, ma in questo caso le liriche delle diverse sezioni, devono essere inserite in distinte buste, sulle quali apporre la sezione di appartenenza all'interno dello stesso plico.
Art.3
Il plico contenente le opere deve essere inviato entro il 1° marzo 2017 (farà fede il timbro postale) a:
Segreteria del Circolo Culturale "G. Giardina", quindicesima edizione premio di poesia, via Passo del Carretto n.14, 90011 Bagheria (PA)
E' ammesso anche il recapito a mano, tutti i mercoledì del mese di febbraio, e fino al 1 marzo, ultimo giorno utile. presso il domicilio di Villa Galioto, sita in Bagheria via Palagonia n.141, dalle ore 17.30 alle ore 18.30 .
Art.4
Le opere inviate non saranno restituite riservandosi l'Organizzazione del Premio di pubblicare, senza fine di lucro quelle premiate o meritevoli, senza compenso alcuno per gli autori.
Ogni partecipante risponde a norma di legge del contenuto delle proprie opere.
Art.5
La giuria, composta da docenti, letterati e poeti, inappellabile e insindacabile nel suo giudizio, premierà i primi tre classificati per ogni sezione con la facoltà di assegnare segnalazioni di merito e conferire premi speciali.
Ai vincitori di ogni Sezione saranno assegnate opere bronzee del M/o Carlo Puleo.
Ai secondi classificati sculture in pietra dell'artista Giovanni Varisco.
Ai terzi tipolitografie del M/o Nino Bellia.
I premi non ritirati resteranno a disposizione dell'Organizzazione.
Art.6
L'utilizzo dei dati, ai sensi della L.975/96, sarà fatto per tutte le occorrenze dettate dal presente concorso,
col silenzio-assenso del partecipante.
Art.7
La semplice partecipazione al premio implica l'accettazione automatica di tutte le norme del presente regolamento.
Al concorso non sono ammessi i soci del Sodalizio sia ordinari che onorari.
Art.8
La quota di adesione, in quanto parziale contributo per spese di organizzazione, segreteria e lettura è stabilita in Euro 10,00 per sezione e non sarà soggetta a rimborso in caso di violazione del precedente art.2 (mancata firma di responsabilità).
E' consentito inviare ulteriori liriche aggiungendo alla quota ordinaria € 5,00 per ogni opera.
Il contributo in carta-moneta deve essere incluso nel plico in busta a parte.
Art.9
La data ed il luogo della premiazione, che avverrà presumibilmente entro il bimestre maggio-giugno 2017, saranno resi visibili sul seguente sito internet: www.vincenzoaiello.com 
Solo i premiati saranno avvertiti per lettera o telefonicamente.

Per eventuali informazioni: Cell.320 4846294 - 338 6984310 - 339 5971902 -3333263131

IL presidente del Circolo Culturale G.Giardina
Giuseppe Bagnasco


ImmagineArte promuove e organizza la 2° edizione del Premio Nazionale d'Arte per Poesia, Vernacolo, Haiku e Pittura

"La couleur d'un poème"

Sede della premiazione Casa Museo Spazio Tadini di Milano

Iniziativa a sostegno della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus per l'Ospedale Saint Damien, il più grande pediatrico dei Caraibi e centro di riferimento per tutta l'isola, voluto da Padre Rick come esempio di struttura sanitaria da primo mondo, reso possibile in un paese del quarto mondo come Haiti. Realizzato su progetto tecnico italiano e grazie al determinante contributo della Fondazione Francesca Rava - N.P.H. Italia Onlus, nel 2006, ha preso il posto del vecchio Ospedale Saint Damien a Petionville, che era operativo dal 1988. Obiettivi: Assistere gratuitamente i bambini che non possono trovare salvezza per alcune patologie in nessun altro luogo con una struttura all'avanguardia in termini di attrezzature, staff e servizi


Art. 1) Il concorso è articolato in 5 sezioni:

Sez. A - Poesia tema libero

Sez. B - Poesia a tema ispirata all'opera di Emilio Tadini: la "Camera da letto"
(http://lafinestrasulmiocielo.blogspot.it/2016/11/la-couleur-dun-poeme-2-edizione.html)  

Sez. C - Haiku

Sez. D - Pittura

Sez. E - Vernacolo "Memorial Antonio Regondi"

Art. 2) Invio delle opere:
Gli elaborati dovranno essere inviati per e-mail all' indirizzo immagineart@libero.it  allegando la copia del versamento della quota di partecipazione con le seguenti modalità:

sezione A - B - C - E) poesia, haiku, vernacolo
Le opere sia edite che inedite dovranno essere allegate in formato word (no pdf, no jpeg) completo dei dati dell'autore (nome, cognome, indirizzo, tel, mail e riportare la seguente dichiarazione "Dichiaro che le opere sono frutto del mio personale ingegno e Autorizzo l'uso dei miei dati personali ai sensi dell'art. 13 D.L. 196/2003 ")

sezione D) pittura
Si richiede solo l'invio dell'immagine fotografica delle opere in formato fotografico (jpeg) ad alta risoluzione accompagnate da una breve descrizione: titolo, dimensioni e tecnica utilizzata

Art. 3) Si partecipa con un massimo di:
sezione A) 5 poesie senza limiti di lunghezza a tema libero
sezione B) 5 poesie senza limiti di lunghezza ispirate dall'opera "La camera da letto" di Emilio Tadini (pittore, scrittore, saggista e poeta)
sezione C) 10 haiku
sezione D) 5 opere
sezione E) 3 poesie senza limiti di lunghezza con la relativa traduzione

Art. 4) Quota di partecipazione: è possibile partecipare contemporaneamente a più sezioni; per ogni sezione è richiesto il pagamento di € 10,00 da versare con bonifico bancario IBAN: IT15P0760105138275548375551 - POSTE ITALIANE intestato a Dr. Massimiliano Vai. Causale: Premio Nazionale d'Arte (nome cognome del partecipante, sezione) e inviare copia del bonifico unitamente agli elaborati. Il alternativa è possibile effettuare una ricarica con poste pay (in questo caso richiedere gli estremi via mail)

Art. 5) Scadenza invio delle immagini delle opere e degli elaborati: entro le ore 24,00 del 31/03/2017

Art. 6) Non verranno accettate opere che presentino elementi razzisti, denigratori, pornografici, blasfemi o d'incitamento all'odio, alla violenza e alla discriminazione di ciascun tipo.

Art. 7) La Commissione di Giuria è composta da esponenti del panorama letterario artistico nazionale:

Sezione letteraria
Gianluca Regondi: poeta, scrittore, fotografo
Nunzio Buono: poeta, recensore
Giuseppe Guidolin: poeta
Lia Grassi: poetessa, haijin
Eufemia Griffo: poetessa, haijin
Davide Benincasa: scrittore, poeta, haijin

Sezione pittura
Alessandro Merlo: pittore

Art. 8) Premi

Sez. A - Poesia tema libero
1° classificato: targa e pubblicazione gratuita di una silloge poetica di 60 liriche. L'autore avrà diritto a 50 libri in omaggio. La copertina del libro verrà realizzata con un'immagine del pittore Alessandro Merlo
dal 2° al 3° classificato: targa
dal 4° al 10° classificato: menzioni all'Onore e al Merito

Sez. B - Poesia a tema ispirata all'opera di Emilio Tadini, La camera da letto
1° classificato: targa con riproduzione dell'opera "La stanza da letto" su gentile concessione degli eredi.
dal 2° al 3° classificato: targa
dal 4° al 10° classificato: menzioni all'Onore e al Merito

Sez. C - Haiku
1° classificato: il migliore haiku in assoluto verrà inciso su targa personalizzata.
dal 2° al 3° classificato: targa
dal 4° al 10° classificato: menzioni all'Onore e al Merito

Sez. D - Pittura
1° classificato: targa; inoltre l'immagine vincitrice assoluta del concorso verrà pubblicata sulla copertina dell'antologia artistico-poetica che raccoglierà le più belle opere del concorso
dal 2° al 3° classificato: targa
dal 4° al 10° classificato: menzioni all'Onore e al Merito

Sez. E - Vernacolo "Memorial Antonio Regondi"
1° classificato: targa e assegno di euro 100,00 offerto dalla famiglia Regondi
dal 2° al 3° classificato: targa
dal 4° al 10° classificato menzioni all'Onore e al Merito

Art. 9) Le migliori opere poetiche unitamente alle 10 immagini pittoriche finaliste saranno pubblicate a colori nel volume artistico "La couleur d'un poème" che sarà ampiamente pubblicizzato e distribuito. L'antologia che dovrà essere prenotata con pagamento anticipato di € 10,00 verrà presentata e consegnata durante la cerimonia di premiazione. Il 50% del ricavato delle vendite dell'antologia verrà destinato alla "Fondazione Francesca Rava - N.P.H. Italia Onlus" a favore dell'Ospedale Pediatrico N.P.H. Saint Damien in Haiti

Art. 10) La cerimonia di premiazione si terrà il 23 settembre 2017, presso lo SPAZIO TADINI di Milano. In questa sede saranno visibili in videoproiezione tutte le opere pittoriche pervenute in concorso e si svolgerà la premiazione.

Art. 11) Tutti i partecipanti sono invitati alla cerimonia di premiazione. In caso di impossibilità, i premi e le antologie potranno essere spediti, addebitando le spese di spedizione. I premi in denaro non verranno spediti.

Art. 12) La partecipazione al concorso implica l'accettazione di tutti gli articoli che compongono il bando.

Promotrice, organizzatrice e presidente del Premio Maria Grazia Vai, ImmagineArte

info e contatti: immagineart@libero.it 
339.5276746

Milano, 5 novembre 2016


CITTA' DI BITETTO
(Medaglia d'oro al merito civile)

Premio Internazionale di Poesia e Narrativa " Città di Bitetto"- XXIII^Edizione 2016/2017.
Medaglia di bronzo del Presidente della Repubblica, medaglia di bronzo dei Presidenti del Senato e della Camera dei Deputati.

REGOLAMENTO:

Art. 1) E' indetta la XXIII^ edizione del Premio Internazionale di Poesia e Narrativa " Città di Bitetto". La partecipazione è estesa a tutti gli autori che intendono concorrere con poesie , racconti e romanzi editi o inediti.

Art. 2) Sono previste le seguenti sezioni:
Sez. A) Poesia singola inedita in lingua italiana, a tema libero. Si possono inviare massimo due liriche, in sei copie, dattiloscritte, non firmate.
Sez. B) Poesia singola in vernacolo, inedita, a tema libero. Max due poesie, in sei copie, dattiloscritte e non firmate, con traduzione a tergo.
Sez. C) Silloge Poetica edita ( libri) o inedita, in lingua italiana o in vernacolo, in sei copie non firmate. Si richiede titolo della silloge inedita, composta da un n° minimo di 10 liriche e massimo 15.
Sez. D ) Racconto o romanzo edito (Libro) o inedito, a tema libero, dattiloscritto, in sei copie, max.10 cartelle (per le opere inedite).
Art. 3) I lavori dovranno pervenire entro il 28/02/ 2017, alla segreteria del premio e indirizzate al presidente, prof. Michele Lucatuorto , via V. Veneto n. 9 - 70020 Bitetto (BA).
Art. 4) Le opere non saranno restituite. Una giuria di esperti provvederà alla valutazione delle stesse, attribuendo, a quelle di maggior pregio letterario, i premi di rappresentanza delle maggiori cariche dello Stato. Gli altri autori, vincitori di secondi e terzi premi, riceveranno pregevoli trofei e targhe personalizzate. I premi non ritirati, di persona o per delega, non saranno inviati.
Art. 5 ) I partecipanti dovranno aver cura di spedire, in busta chiusa, i loro dati personali con i titoli delle opere partecipanti, il loro recapito telefonico ed una dichiarazione di paternità delle stesse.
Art. 6) E' prevista una quota di iscrizione, per spese di segreteria e lettura delle opere, di € 20 per la partecipazione con opere edite e di € 15 per quelle inedite. Info al 3497298555.
Art. 7 ) I vincitori saranno premiati nel corso di una manifestazione pubblica, che si terrà, presumibilmente l'ultima domenica del mese di aprile 2017. Ai soli vincitori sarà inviata tempestiva comunicazione indicante la data, il luogo e l'ora della premiazione.

            Il Sindaco                                                                                                                                         Il Presidente del Premio
 Avv. Fiorenza Pascazio                                                                                                                               Prof. Michele Lucatuorto
 


KIWANIS INTERNATIONAL
DISTRETTO ITALIA - SAN MARINO

DIVISIONE TOSCANA

KIWANIS CLUB FOLLONICA
Anno Sociale 2016 - 2017

Premio Nazionale di Poesia
'CIPRESSINO D'ORO'
Bonesini for Kiwanis


Quinta Edizione

Il Kiwanis Club Follonica e l'artista Gian Paolo Bonesini indicono la Quinta Edizione del Premio Nazionale di Poesia 'Cipressino d'Oro' indirizzato a tutti coloro che intendano cimentarsi in un componimento poetico sul tema

'Il futuro dei nostri ragazzi'
Tra progetti e difficolta' prende forma il futuro degli adolescenti.
Desiderio dell'avvenire, speranze e timori

Il Premio è istituito allo scopo di promuovere e incoraggiare la diffusione degli ideali kiwaniani diretti al servizio dei bambini del mondo per 'rendere un servizio altruistico e costruire una comunità migliore', con delle più ottimistiche aspettative di crescita e di sviluppo per i bambini ed i giovani.

La partecipazione è gratuita.

Il vincitore ed i primi classificati saranno individuati da un'apposita Commissione.
Il primo premio è rappresentato da una scultura dell'artista Gian Paolo Bonesini.
Sono previsti riconoscimenti per i primi dieci classificati.
Dalla stessa commissione saranno individuati anche ulteriori classificati ai quali andranno premi minori.
Infine verranno consegnati Attestati di Partecipazione ed omaggi a tutti i Compositori che saranno presenti alla Cerimonia di Premiazione e non rientreranno fra i primi classificati.
Nel Regolamento riportato di seguito è possibile ottenere tutte le informazioni utili per la partecipazione al Premio.
Si potranno chiedere informazioni anche all'indirizzo e-mail: follonica@kiwanis.it
o al numero: 347 6754324 (Segretario Kiwanis Club Follonica e Responsabile del Premio Loriano Lotti).

REGOLAMENTO

Art. 1
Il Premio di poesia inedita "CIPRESSINO D'ORO" è aperto a tutti gli Autori che intendano comporre testi poetici in lingua italiana sul seguente tema di riferimento:
'Il futuro dei nostri ragazzi'
Tra progetti e difficolta' prende forma il futuro degli adolescenti.
Desiderio dell'avvenire, speranze e timori

I testi dovranno essere inediti (fino al giorno della consegna) e non premiati in altri concorsi letterari, pena l'esclusione.
Ogni Autore potrà inviare fino a tre opere, in versi liberi o in metrica, scritte a macchina o al computer, recanti su ogni copia la propria firma autografa e l'indicazione di nome, cognome, indirizzo, e-mail.
La partecipazione è a titolo gratuito.
Art. 2
Per poesie inedite si intendono componimenti poetici che non abbiano ricevuto pubblicazione editoriale.
art. 3
Oltre ai componimenti poetici, i partecipanti dovranno inviare alla Segreteria del Premio la scheda d'adesione qui allegata, debitamente compilata con i dati richiesti e sottoscritta.
art. 4
L'iscrizione potrà avvenire sia tramite e-mail che a mezzo posta. Il termine per le iscrizioni e consegne elaborati è fissato a GIOVEDI' 23 Marzo 2017 (salvo proroghe); a seconda delle modalità adottate farà fede il timbro postale o la data di invio telematico.
INVIO TELEMATICO - Per l'invio tramite e-mail delle opere e della scheda di adesione l'indirizzo è il seguente: follonica@kiwanis.it 
INVIO POSTALE - E' consentita anche la modalità di iscrizione con spedizione di tutti i documenti richiesti (testi, scheda di adesione) a mezzo posta a proprie spese.
L'indirizzo postale è il seguente:
Premio "Cipressino d'Oro"
KIWANIS CLUB FOLLONICA - Via Lamarmora, 62 (C/O Loriano Lotti)
58022 FOLLONICA (GR)
art. 5
La cerimonia di proclamazione dei vincitori verra' effettuata nel pomeriggio e nella serata di Sabato 06 Maggio 2017 (salvo proroghe), a Follonica (GR) nel luogo che verrà preventivamente comunicato agli interessati.
art. 7
La partecipazione al Premio implica la piena ed incondizionata accettazione di questo regolamento e la divulgazione del proprio nome, cognome e premio vinto su qualsiasi pubblicazione.
Per l'iscrizione non si accettano pseudonimi, nomi di fantasia o diversi dalla reale identità dell'Autore, previa invalidazione dell'iscrizione.
Non è prevista la restituzione dei lavori e della documentazione inviati.
art. 8
Il vincitore potrà ritirare il premio aggiudicato solo personalmente o su delega. Non e' previsto l'invio del premio per posta o corriere. L'eventuale delegato non potra' essere un altro premiato.
E' a carico dei partecipanti l'onere di informarsi circa tutti gli aggiornamenti e/o eventuali variazioni concernenti il Premio, contattando direttamente la Segreteria del Premio via e-mail o al numero 3476754324 (Loriano Lotti) L'Organizzazione non potrà dirsi in alcun caso responsabile per una mancata comunicazione.
art. 9
Le opere saranno valutate a giudizio insindacabile e inappellabile della Giuria.
La Giuria è composta, oltre che dal Responsabile del Premio, da altri giurati con un massimo di quattro unita', i cui nominativi saranno comunicati prima della Cerimonia di premiazione.
art. 10
Il primo premio consiste in una scultura dell'Artista GIAN PAOLO BONESINI.
Sono previsti inoltre riconoscimenti per i primi dieci classificati.
Sono previsti infine anche riconoscimenti minori ad altri classificati
Letto, accettato e sottoscritto
__________________________________
LUOGO E DATA
______________________________________
FIRMA DELL'INTERESSATO/A


San Domenichino
58° Premio Letterario di Poesia e Narrativa

Città di Massa 2017


Concorso di:
Poesia edita ed inedita
Silloge inedita
Libro di poesie edito
Racconto
Narrativa inedita
Romanzo edito
Traduzione


BANDO PUBBLICO

Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana

Con il patrocinio di:

COMUNE DI MASSA                  REGIONE TOSCANA
Medaglia d'Oro al Merito Civile


Art. 1 - Ente Promotore del Concorso

L'Associazione culturale San Domenichino bandisce la 58° Edizione del Concorso Letterario San Domenichino - Città di Massa.
Si concorre inviando un'opera edita o inedita in lingua italiana: poesia, raccolta poetica, libro poesia, racconto, narrativa inedita, romanzo, traduzione.

Art. 2 - Caratteristiche degli Elaborati

- Il formato ammesso per il file del testo è .pdf.
- La denominazione del file deve sempre cominciare con il cognome dell'autore.
- Indicazioni di formattazione: il testo deve essere scritto in caratteri ben leggibili (font Times New Roman - 12pt - interlinea 1,5).
- Rilegatura: i manoscritti devono pervenire con adeguata rilegatura.
- Autenticità delle opere: per le opere inedite occorre allegare una dichiarazione in cui si attesti che le stesse sono di propria creatività, pena l'esclusione dal Concorso.

Art.3 - Sezioni e Modalità di partecipazione

Il concorso si articola in 8 sezioni.
Gli autori potranno partecipare al Premio iscrivendosi indifferentemente ad una o più sezioni.
Sezione A - Poesia inedita o edita
Sezione B - Poesia inedita o edita riservata agli studenti della Provincia di Massa Carrara
Sezione C - Silloge inedita
Sezione D - Libro di poesia edito dall'1/1/2007
Sezione E - Racconto breve inedito
Sezione F - Narrativa inedita non superiore alle 120 pagine
Sezione G - Narrativa edita dall'1/1/2007
Sezione H -Traduzione letteraria

Sezione A
Si partecipa inviando da una a tre poesie in lingua italiana a tema libero.
Ciascuna lirica va inviata in n.4 copie dattiloscritte, delle quali solo n.1 deve riportare in calce: cognome, nome, indirizzo, numero di telefono e indirizzo mail dell'autore.
In alternativa è possibile effettuare un invio telematico, trasmettendo via mail all'indirizzo sandomenichino@virgilio.it  n.1 copia degli elaborati, n.1 copia contenente i dati dell'autore e la dichiarazione prevista dal Bando con unito il giustificativo dell'avvenuto versamento della quota d'iscrizione.
L'oggetto della mail deve espressamente riportare cognome, nome e e-mail personale dell'autore.

Sezione B
Si partecipa inviando da una a tre poesie in lingua italiana a tema libero.
La sezione è dedicata a tutti gli studenti iscritti alle scuole di ogni ordine e grado (i quali concorrono separatamente in base al loro grado) della Provincia di Massa Carrara.
Ciascuna lirica va inviata in 4 copie dattiloscritte, delle quali solo n.1 deve riportare in calce: cognome, nome, indirizzo, numero di telefono e indirizzo mail dell'autore.
La partecipazione a questa sezione è a titolo gratuito.
In alternativa è possibile effettuare un invio telematico, trasmettendo via mail all'indirizzo sandomenichino@virgilio.it  n.1 copia degli elaborati, n.1 copia contenente i dati dell'autore, della scuola di appartenenza e la dichiarazione prevista dal Bando.
Per i minori è necessaria, da parte di chi esercita la potestà genitoriale, specifica autorizzazione alla partecipazione al concorso e al trattamento dei dati, nonché l'accettazione dei termini e di tutte le condizioni indicate nel Bando.

Sezione C
Si partecipa inviando una silloge poetica inedita consistente in una raccolta, monografia, antologia in lingua italiana di almeno 20 liriche, da presentare in n.4 copie di cui solo n.1 dovrà recare, sul frontespizio, assieme al titolo, cognome, nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e dichiarazione prevista dal Bando.

Sezione D
Si partecipa con un'opera in lingua italiana pubblicata a partire dal 1°Gennaio 2007, da presentare in n.4 copie, con allegato un foglio contenente i dati dell'autore: cognome, nome, indirizzo, numero di telefono ed e-mail.
Per esigenze di giuria, si richiede l'invio degli eventuali ebook anche in formato cartaceo in n.3 copie.

Sezione E
Si partecipa con un elaborato in lingua italiana della lunghezza massima di una cartella, da presentare in 4 copie dattiloscritte, con allegato un foglio contenente i dati dell'autore: cognome, nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e la dichiarazione prevista dal Bando.

Sezione F
Si partecipa inviando un'opera inedita non superiore alle 120 pagine da presentare in n.4 copie di cui solo n.1 dovrà recare, sul frontespizio, assieme al titolo, cognome, nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e dichiarazione prevista dal Bando.
Tale sezione comprende tutti i libri riconducibili a diversi generi letterari quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, narrativa, narrativa per ragazzi, romanzo giallo, noir, rosa, ecc.
Per esigenze di giuria, si richiede l'invio degli eventuali ebook anche in formato cartaceo in n.3 copie.

Sezione G
Si partecipa con un'opera in lingua italiana, pubblicata a partire dal 1/1/2007, da presentare in n.4 copie con allegato un foglio contenente i dati dell'autore: cognome, nome, indirizzo, numero di telefono ed e-mail.
Tale sezione comprende tutti i libri riconducibili a diversi generi letterari quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, narrativa, narrativa per ragazzi, romanzo giallo, noir, rosa, ecc.
Per esigenze di giuria, si richiede l'invio degli eventuali ebook anche in formato cartaceo in n.3 copie.

Sezione H
Si partecipa inviando in n.4 copie l'elaborato di traduzione, con libera interpretazione del testo, "The Weary Blues" di Langston Hughes, reperibile a questo link:
https://www.poets.org/poetsorg/poem/weary-blues
Soltanto n.1 copia dovrà presentare i dati dell'autore: cognome, nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e la dichiarazione prevista dal Bando.

Art.4 - Quota di partecipazione
La quota di partecipazione è di 20,00 euro per ogni sezione pagabile:
- con pagamento in contanti (in questo caso è consigliabile la spedizione raccomandata A/R del plico)
- a mezzo C/C bancario intestato "Carige - Cassa di Risparmio di Carrara"
codice IBAN: IT02K0 6175 1363 8000 0809 648 80
 BIC/SWIFT: CRGEITGG
a mezzo vaglia postale o assegno bancario intestato ad "Associazione Culturale San Domenichino" salvo buon fine.
Le opere non accompagnate dal pagamento non saranno ammesse al concorso.

Art.5 - Scadenza
Il termine per la spedizione degli elaborati è Martedì 2 Maggio 2017, da inviare a mezzo plico o pacco postale al seguente indirizzo:
Associazione culturale San Domenichino
Casella Postale 103 c/o Poste Massa 1
Via Carducci, 40 - 54100 Massa (MS) Italia
Per eventuali ritardi farà fede il timbro postale.
I pacchi inviati tramite corriere dovranno essere indirizzati alla segreteria del premio:
Dino Eschini via San Bernardo, 6 - 54100 Massa (MS) Italia.

Art.6 - Premi

Sezione A
1° premio: Assegno di 500,00 euro, diploma ed opera artistica in marmo
2° premio: Assegno di 300,00 euro, opera artistica in marmo
3° premio: Assegno di 200,00 euro, opera artistica in marmo
4°-10°premio: Opera artistica in marmo

Sezione B
Sarà selezionato il miglior autore di ciascun ordine e grado di scuola, per un totale di n.3 premi, al quale sarà assegnata un'opera artistica in marmo.

Sezione C
1° premio: Pubblicazione della silloge offerta dalla "Casa Editrice Ibiskos" di
   A.Ulivieri-Empoli + diploma + opera artistica in marmo
2° premio: Opera artistica in marmo
3° premio: Opera artistica in marmo

Sezione D
1° premio: Assegno di 500,00 euro + diploma + opera artistica in marmo
2° premio: Assegno di 300,00 euro + opera artistica in marmo
3° premio: Assegno di 200,00 euro + opera artistica in marmo
4°-10°premio: Opera artistica in marmo

Sezione E
1° premio: Assegno di 300,00 euro + diploma + opera artistica in marmo
2° premio: Opera artistica in marmo
3° premio: Opera artistica in marmo

Sezione F
1° premio: Pubblicazione del libro offerta dalla "Casa Editrice Ibiskos" di A.Ulivieri-
   Empoli + diploma + opera artistica in marmo
2° premio: Opera artistica in marmo
3° premio: Opera artistica in marmo
4° premio: Opera artistica in marmo
5° premio: Opera artistica in marmo

Sezione G
1° premio: Assegno di 500,00 euro + diploma + opera artistica in marmo
2° premio: Assegno di 300,00 euro + opera artistica in marmo
3° premio: Assegno di 200,00 euro + opera artistica in marmo
4°-10°premio: Opera artistica in marmo

Sezione H
Il testo prescelto dalla giuria verrà premiato con un'opera artistica in marmo + n.1 pernottamento presso una struttura B&B con prima colazione.

Art.7 - Giuria e criteri di valutazione
- Le opere inedite che presenteranno eventuali segni di riconoscimento verranno escluse dal concorso.
- La giuria scelta dai promotori del Premio è presieduta da Alessandro Quasimodo: il giudizio insindacabile della giuria sancirà le opere vincitrici in ogni sezione.
- La giuria si riserva la facoltà di poter assegnare eventuali diplomi di merito per ciascuna sezione. In particolare verranno selezionati i migliori autori della provincia di Massa Carrara i quali parteciperanno a una serata in loro onore.
- I premi in denaro verranno consegnati esclusivamente agli autori presenti alla cerimonia di premiazione o a persona con delega scritta, inviata anche a mezzo di posta elettronica prima del giorno della premiazione.
- I premi in marmo non ritirati, potranno essere inviati su specifica richiesta dell'interessato a mezzo contrassegno.
- In caso di ex-aequo, i premi in denaro saranno divisi.
- I migliori autori della Provincia di Massa Carrara verranno segnalati dalla giuria e saranno invitati ad una serata pubblica nella quale verranno declamate le loro opere.
- I premi in marmo sono opera dello scultore Michele Monfroni di Carrara.

Art.8 - Comunicazione informazioni e proclamazione vincitori

I nomi dei vincitori finalisti verranno resti noti a partire dal 15 Luglio 2017 sul sito
http://www.sandomenichino.it

Art.9 - Premiazione
La premiazione dei vincitori è fissata per Sabato 26 Agosto 2017 alle 16.30 nel sagrato antistante la Chiesa Francescana di San Domenichino in località "Poveromo" a Massa (MS) Italia, alla presenza delle autorità locali e di esponenti del mondo della cultura e dell'arte. Un comunicato ufficiale al riguardo verrà comunque pubblicato sul sito www.sandomenichino.it  a partire dal 15 Luglio 2017.
La partecipazione al Premio comporta l'accettazione e l'osservanza di tutte le norme del presente Bando.

Art.10 - Informativa
Gli autori partecipanti al concorso acconsentono al trattamento dei dati personali, limitatamente alla gestione del Premio e all'invio agli stessi dei bandi per le edizioni successive.
Inoltre alla possibilità di poter scambiare i nominativi con altre associazioni culturali e/o soggetti che perseguono lo stesso scopo e finalità, fermo restante che le stesse associazioni e/o soggetti si assumeranno le proprie responsabilità per l'eventuale uso improprio dei dati.
Per chiarimenti, scrivere preferibilmente una mail all'indirizzo sandomenichino@virgilio.it  o telefonare al numero 340-6676287 (operativo dalle ore 15.00 alle ore 20.00).
L'Associazione è espressamente autorizzata dagli autori partecipanti ad utilizzare tutto il materiale pervenuto alla Segreteria del Premio, senza che gli stessi possano pretendere la restituzione.
Le opere, edite ed inedite, potranno essere utilizzate per la pubblicazione di un volume antologico.
I diritti delle opere restano di proprietà dei rispettivi autori.

Il Consiglio Direttivo
 


PREMIO INTERNAZIONALE DI LETTERATURA
CITTA' DI COMO 2017

LA QUARTA EDIZIONE APRE CON GRANDI NOVITA'

Una giuria prestigiosa e tante novità per la quarta edizione del Premio internazionale di letteratura Città di Como organizzato dall'Associazione Eleutheria per opere edite e inedite.
Un Premio in costante crescita - come dimostrano i numeri delle edizioni passate, con quasi duemila partecipanti solo nella scorsa edizione e la presenza di molte case editrici nazionali - e che quest'anno apre anche ai giornalisti, con la sezione "Reportage", e ai video. Queste due nuove categorie vanno così ad affiancarsi alla prosa, alla poesia, alla saggistica e alla fotografia. Una particolare attenzione sarà dedicata anche alle opere prime e ai giovani scrittori dai 13 ai 19 anni, alla cui migliore opera prima sarà assegnato un premio speciale.

"Le case editrici, molte di importanza nazionale, che partecipano con i loro autori conferiscono qualità al premio - commenta Giorgio Albonico, ideatore e curatore del Città di Como -. Tuttavia vorremmo sempre più essere punto di riferimento per tutti quegli autori di talento che potrebbero, una volta riconosciuti, acquisire un numero maggiore di lettori. Credo che tale sia il vero scopo di un premio di letteratura."

Per decretare i vincitori di questa quarta edizione entrano per la prima volta a far parte della giuria tecnica lo scienziato e scrittore Edoardo Boncinelli, la scrittrice Dacia Maraini e il giornalista del Corriere della Sera Pierluigi Panza che vanno ad affiancare lo scrittore Andrea Vitali, presidente di giuria, Milo De Angelis, poeta e critico, il fotografo Giovanni Gastel, Francesca Giorzi, produttrice prosa Rsi e Presidente ASSI (Associazione Scrittori Svizzeri Italiani), Armando Massarenti, direttore dell'inserto domenicale de Il Sole 24 ore, Flavio Santi, scrittore e docente all'Università degli Studi dell'Insubria, la editor Laura Scarpelli e Mario Schiani, responsabile delle pagine culturali del quotidiano La Provincia di Como.
E per farsi promotore della cultura tra le nuove generazioni, il Premio Città di Como ha inoltre pensato di coinvolgere per la prima volta anche gli studenti di due importanti scuole della città, il Liceo Classico A. Volta e il Liceo Artistico Casnati, che affiancheranno la giuria tecnica.

IL PREMIO
Ideato da Giorgio Albonico nel 2014, il Premio Città di Como riconosce e valorizza gli autori meritevoli, promuove la scrittura, la letteratura e le opere prime e dà voce alle idee. È un premio a vocazione nazionale e internazionale ma che mira anche a dare un nuovo impulso al turismo culturale del territorio lariano e della città di Como di cui porta il nome, polo di attrazione di grandi scrittori del passato come Stendhal, Goethe e Ugo Foscolo.
Il Città di Como vanta anche un prestigioso Comitato d'Onore formato dal magistrato e scrittore Giuseppe Battarino, da Giuseppe Colangelo, Pro Rettore dell'Università degli Studi dell'Insubria, da Mauro Frangi, Presidente della Fondazione Alessandro Volta di Como, dal poeta Giancarlo Majorino, da Barbara Minghetti, Presidente del Teatro Sociale di Como, da Corrado Passera, ministro comasco, e dal giornalista sportivo Bruno Pizzul.
Tra i vincitori delle scorse edizioni Camilla Baresani, Armando Massarenti, Franco Di Mare, Tiziano Broggiato, Mario Santagostini, Alessandro Ceni, Lorenzo Marone e i premi speciali alla carriera assegnati a Ferruccio De Bortoli ed Edoardo Boncinelli.

LE SEZIONI
Sezione editi
Tre le sezioni dedicate agli editi: poesia edita, che rende omaggio alla grande poetessa Alda Merini, Narrativa, omaggio allo scrittore Giuseppe Pontiggia, e Saggistica, alle quali è possibile partecipare con poesie, romanzi, raccolte di racconti, fiabe, memoriali, libri per ragazzi, opere teen di autori dai 13 ai 19 anni o libri per ragazzi a tema libero.

Sezione inediti
La sezione inediti è aperta a romanzi, racconti singoli, saggi, raccolte di più racconti o raccolte di poesia da un minimo di 10 a un massimo di 50, opere teen di autori dai 13 ai 19 anni o libri per ragazzi mai pubblicate prima. Possono partecipare anche le case editrici con loro manoscritti non ancora pubblicati.

Sezione multimediale "Quando l'immagine racconta ed emoziona"
La sezione multimediale è aperta alla fotografia e - novità di quest'anno - ai video. È possibile partecipare con videopoesie ed elaborati multimediali, editi o inediti, che "raccontino" un testo letterario in prosa o in poesia o storie, luoghi, persone, avvenimenti, territorio, esperienze che arricchiscono interiormente, viaggi e scambio di conoscenze fra persone, paesaggi.

Reportage
Altra novità di questa edizione del Città di Como è la sezione riservata a giornalisti professionisti, pubblicisti, praticanti e studenti in scuole di giornalismo.
Il reportage potrà essere un'inchiesta su temi di attualità, anche attraverso viaggi e incontri con altre culture, l'analisi di un tema di stretta corrispondenza con la realtà odierna o l'analisi di una figura storica che abbia riflessi con la contemporaneità. I reportage saranno valutati per la capacità di sviluppare un punto di vista originale, autonomo e aperto ad altre esperienze.

"Libro d'Oro" - Sezione librerie
Anche quest'anno il Premio Città di Como intende riconoscere il libro - di qualsiasi genere e Paese - ritenuto migliore, più amato e ricercato e pubblicato nel 2016.
Il libro potrà essere votato da tutte le persone che lo desiderano, mandando un'email all'indirizzo del Premio, e dalla direzione di librerie selezionate del territorio.
In base alle indicazioni pervenute sia dalle Librerie selezionate del territorio sia dai singoli votanti verrà stilata una graduatoria dalla quale la Giuria, insieme al Comitato dei lettori, nominerà l'opera "Libro d'Oro dell'anno", con particolare attenzione alle pubblicazioni curate e degne di nota da un punto di vista grafico. Il volume vincitore verrà inserito negli annali del Premio.


I PREMI E LE GIURIE
Il compito di scegliere i vincitori del Premio Città di Como sarà affidato alla giuria tecnica (Andrea Vitali, Edoardo Boncinelli, Milo De Angelis, Giovanni Gastel, Francesca Giorzi, Dacia Maraini, Armando Massarenti, Pierluigi Panza, Flavio Santi, Laura Scarpelli, Mario Schiani) affiancata da una selezione di lettori scelti di cui fanno parte anche gli studenti del Liceo Classico A. Volta e del Liceo Artistico Casnati di Como.
Dopo una prima selezione, la giuria sceglierà i finalisti per ogni sezione e i vincitori saranno proclamati durante la cerimonia finale che si svolgerà a ottobre 2017.
Verranno conferiti premi in denaro ed eventuali riconoscimenti e segnalazioni, soggiorni premio e premi speciali ai finalisti di componimenti provenienti da carceri scritti da detenuti a fini di riabilitazione.
Per gli editi di poesia, narrativa e saggistica sarà assegnato un premio di 1.000 euro al primo classificato e 500 euro alla migliore opera prima e verrà inoltre attribuito un premio di 500 euro alla "Opera prima teen" per editi o inediti di giovani dai 13 ai 19 anni.
I primi classificati nelle sezioni "Inediti", poesia e racconto, "Quando l'immagine racconta" e "Reportage" vinceranno invece un premio di 1.000 euro. Inoltre, per il genere "Racconto singolo" l'inedito vincitore riceverà un premio in denaro.
L'inedito del genere romanzo o raccolta di racconti classificato primo, potrà ottenere come Premio la pubblicazione presso una casa editrice nazionale con assegnazione di un numero ISBN e relativa distribuzione.
I premi opere prime saranno assegnati alla memoria del professor Augusto Cirla, eminente clinico dell'Ospedale Sant'Anna di Como.
Anche quest'anno, poi, verrà assegnato un premio a una personalità o un Ente che si è particolarmente distinto per la diffusione della cultura o per particolari meriti in campo umanitario.


COME PARTECIPARE
È possibile partecipare al Premio Città di Como fino al 15 giugno 2017. Ogni partecipante può aderire a più sezioni, senza limiti.
La quota di partecipazione sia per singoli concorrenti sia per case editrici è di 20 euro per ogni partecipazione a qualsiasi sezione.
Le opere dovranno essere inviate in formato cartaceo per posta o in formato elettronico via email o con WeTransfer insieme alla scheda di iscrizione o a scritto contenente le proprie generalità e alla certificazione del pagamento della quota di partecipazione.
Regolamento completo al link www.premiocittadicomo.it/regolamento-2017/ 


Il Premio Internazionale di Letteratura Città di Como è organizzato con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Como, Comune di Como, Comune di Erba, Camera di Commercio di Como, Università degli Studi dell'Insubria.
In collaborazione con La Provincia, Associazione Italiana di Cultura Classica, Amici di Como, Centro Studi Casnati, Ubik Como, Parolario, Espansione Tv, Hotel Metropole Suisse, Alberto Terminus Como, Concorsifotografici.com, Gli amanti dei libri, Tessabit, Associazione italiana per l'Aforisma, Palace Hotel, Sheraton Lake Como Hotel, Hotel Barchetta Excelsior, Best VistoinTv.
Sponsor tecnici: Comolake.com, Partners, Associazione La Maschera Schignano, Como Città Medioevale, B&B on Lake Como.


Per informazioni
ASSOCIAZIONE ELEUTHERIA - Segreteria organizzativa
Via Oriani, 8 - 22100 Como
tel. 031.241392 - 334.5482855
info@premiocittadicomo.it
www.premiocittadicomo.it
Facebook: facebook.com/premiocittadicomo  
Twitter @PremioCittàComo 


Ufficio stampa
ELLECISTUDIO
Tel. +39 031.301037 - +39 335.7059871
paola.carlotti@ellecistudio.it 
denise.peduzzi@ellecistudio.it
www.ellecistudio.it
Facebook: facebook.com/Ellecistudio
Twitter: @Ellecistudio


CRISTOFORETTI
SERVIZI ENERGIA

Concorso Internazionale di Poesia e Narrativa - III Edizione 2017

Finalità

La "CRISTOFORETTI - Servizi Energia" è una Ditta di eccellenza, affermatasi nella realizzazione e gestione globale dei sistemi energetici. Eliminando sprechi e inefficienze e adottando le più moderne tecnologie oggi a disposizione, essa è in grado di garantire risultati concreti e immediati in termini di risparmio energetico, mantenendo inalterato il livello di comfort negli edifici e favorendo la purezza dell'aria che respiriamo e una migliore qualità del nostro habitat.
Promuovendo questo Concorso, la Cristoforetti si rivolge ai Poeti e ai Narratori, affinché con le loro preziose opere concorrano ad attivare, incrementare e consolidare nella collettività una maggiore attenzione al rispetto per l'ambiente e per la vivibilità degli spazi abitativi, dei luoghi di incontro e di aggregazione sociale.

REGOLAMENTO

Art. 1) Il concorso è articolato nelle seguenti Sezioni:

A) Poesia a tema: (Energia, Natura e Ambiente) edita e inedita
Massimo due opere che non superino i 40 versi ciascuna.
B) Poesia in lingua italiana a tema libero edita e inedita
Massimo due opere che non superino i 40 versi ciascuna
C) Poesia in qualsiasi dialetto nazionale (con acclusa traduzione in lingua italiana) edita e inedita
E' ammesso un solo componimento che non superi i 40 versi. Si prega di indicare il dialetto utilizzato.
D) Narrativa in lingua italiana edita e inedita
E' ammesso un solo racconto di lunghezza limitata a due facciate formato A4, carattere Times New
Roman 12 punti, interlinea 1. Si raccomanda di attenersi scupolosamente a dette indicazioni,
diversamente l'opera presentata non verrà esaminata.

Art. 2) Per tutte le Sezioni inviare:
- n. 6 copie anonime + una firmata recante dati anagrafici, indirizzo, telefono, Email, la sezione per la quale si concorre, la dichiarazione che i componimenti sono di propria ed esclusiva creazione e l'autorizzazione per il trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. N. 196/2003.

Art. 3) Gli autori per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono agli organizzatori il diritto di utilizzare le opere per la loro eventuale pubblicazione, senza avere nulla a pretendere per diritti di qualsiasi natura. Le composizioni rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.
Gli elaborati inviati non saranno restituiti.

Art. 4) QUOTE DI PARTECIPAZIONE
E' prevista una quota di partecipazione di euro 10,00 per Sezione.
La quota potrà essere inviata:
- in banconote da inserire nel plico con tutte le cautele del caso;
- tramite versamento sulla Carta Postepay n. 4023 6009 0284 9217 intestata a Rosa Gallace, Codice Fiscale: GLL RSO 48A48 E239R, inserendo nel plico la fotocopia dell'avvenuto versamento.
E' ammessa la partecipazione a più di una sezione: le relative quote possono essere cumulate in un unico versamento.

Art. 5) MODALITA' DI PARTECIPAZIONE
Gli elaborati dovranno essere inviati per posta (no raccomandata) entro e non oltre il 30 Aprile 2017 (farà fede il timbro postale) o consegnati a mano al seguente indirizzo:
Concorso Letterario Internazionale "Cristoforetti - Servizi energia"
c/o: Rosy Gallace, Via B. Melzi, 106 - 20027 Rescaldina (MI)

Art. 6) GIURIA

Presidente: FABIANO BRACCINI - Poeta, Scrittore, Regista, Operatore Culturale
Componenti: GIULIO REDAELLI - Poeta, Narratore, Assessore alla Cultura di Albiate
ORNELLA VENTURINI - ex Dirigente Scolastico
CINZIA DELLA VEDOVA - Psicologa
ROBERTO TRUCCO - ex Dirigente Scolastico
EMANUELA CARNITI MERINI (figlia della Poetessa Alda Merini)
Presidente del Concorso ROSY GALLACE (senza diritto di voto)
Responsabile della "Ditta Cristoforetti - Servizi Energia" Sede di Legnano: GIOVANNI GALLACE
.
Art. 7) Il giudizio della giuria è inappellabile e insindacabile.

Art. 8) PREMI
Sezione A): Poesia a tema: "Energia, Natura, Ambiente"
1° Classificato € 250,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
2° Classificato € 100,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
3° Classificato € 50,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
Sezione B): Poesia a tema libero
1° Classificato € 250,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
2° Classificato € 100,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
3° Classificato € 50,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
Sezione C): Poesia nei Dialetti Nazionali
1° Classificato € 200,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
2° Classificato € 100,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
3° Classificato € 50,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
Sezione D): Narrativa
1° Classificato € 200,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
2° Classificato € 100,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria
3° Classificato € 50,00 + targa, diploma e motivazione della Giuria

Verrà consegnata una "Targa per la Carriera di Artista e Cantautore Lombardo" a MEMO REMIGI,
che nell'occasione intratterrà il pubblico con sue composizioni e aneddoti del mondo musicale.

Art. 9) Premio Speciale "Contrada San Magno" di Legnano. Il testo poetico sarà scelto tra le opere in dialetto Lombardo e premiato da un attore della Compagnia Dialettale "I Legnanesi";

Art. 10) Premio Speciale: "Alda Merini". Il testo poetico sarà scelto tra le poesie della Sez. B) e premiato da Emanuela Carniti Merini;

Art. 12) Premio Speciale "Lions Club Legnano Carroccio" (il testo sarà scelto tra le opere della Sez. B)

Art. 11) Premio della Critica ad un'opera di particolare pregio scelta tra le poesie della Sezione B);

Art. 13) I concorrenti premiati saranno avvisati telefonicamente o via Email.

Art. 14) I premi in denaro dovranno essere ritirati esclusivamente dai rispettivi vincitori nel corso della cerimonia di premiazione. In caso di assenza verrà inviato soltanto il diploma per il piazzamento conseguito. Sono invece ammesse deleghe per il ritiro degli altri premi.

Art. 15) La cerimonia di premiazione si svolgerà a Legnano, Domenica 18 Giugno 2017 alle ore 15.00
presso l'Aula Magna del Liceo Scientifico-Classico-Linguistico "G. Galilei" Viale Gorizia 16.
Art. 16) La partecipazione al concorso implica l'accettazione delle norme che lo regolano.

Per eventuali, ulteriori informazioni: Rosy Gallace - Email: rosygallace@gmail.com

Il bando del concorso (e a suo tempo i risultati finali) verranno pubblicati nei siti:

www.concorsiletterari.itwww.poetare.itwww.cristoforetti.comhttp://rosygallace.weebly.com
 


PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA

"S E L L I O N"

Sellia Superiore (CZ)

VI^ EDIZIONE

L'Amministrazione Comunale di Sellia e il Centro Culturale Calabro "Paolo Emilio Tulelli", sezione C.R.O.A.C. (Centro Raccolta Opere Autori Calabresi) "Eliodoro Elia", con il patrocinio della Presidenza della Repubblica (in attesa di conferimento); della Presidenza della Regione Calabria e della Presidenza della Provincia di Catanzaro, con l'intento di valorizzare i poeti emergenti, organizzano la Sesta Edizione del Premio Internazionale di Poesia "SELLION", il quale si articola nelle seguenti sezioni:

" Sezione A: Poesia a tema libero in lingua italiana.
" Sezione B: Poesia a tema libero in vernacolo.
" Sezione C: Libro edito di poesia.

1. Alle poesie in vernacolo deve essere allegata la traduzione in lingua italiana.

2. E' possibile partecipare alle sezioni A e B con una sola poesia inedita per sezione. Alla sezione C si partecipa con un'opera edita di poesia. Gli elaborati vanno inviati in sei copie di cui solo una corredata dei dati anagrafici, indirizzo completo, numero telefonico, e-mail, sezione alla quale si partecipa e la dichiarazione olografa e firmata che l'opera presentata al Premio di Poesia "Sellion" è inedita e frutto del proprio intelletto o restituendo la scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte e firmata. Per i minorenni è richiesta la firma dei genitori o di chi ne fa le veci.

3. Per ogni sezione alla quale si partecipa è richiesto un contributo di € 5,00 da accludere nella busta con gli elaborati.
4. Gli elaborati devono pervenire entro e non oltre il 15.05.2017 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

PREMIO DI POESIA "SELLION"
C/O COMUNE DI SELLIA
VIA MARCONI N. 42
88050 SELLIA (CZ)

5. I nominativi della giuria, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile, saranno resi noti il giorno della cerimonia di premiazione che si terrà a Sellia nella Piazza antistante la Chiesa Madre nel mese di giugno 2017.

6. Saranno premiati i primi tre di ogni sezione con trofei, targhe, medaglie e diplomi, e ai primi classificati di ogni sezione verrà assegnato inoltre un premio in denaro di € 100,00.
La giuria si riserva il diritto di segnalare altri poeti meritevoli.

7. Le poesie classificatesi al primo posto delle sezioni A e B potranno essere incise su supporti artistici ed affisse sui muri dell'antico borgo.

8. I risultati del concorso saranno comunicati tempestivamente soltanto ai vincitori e ai segnalati.

9. Ogni poeta è tenuto a ritirare personalmente o tramite proprio delegato il premio assegnatogli. I premi non ritirati rimarranno a disposizione dell'organizzazione.

10. Tutte le spese di partecipazione restano a carico dei partecipanti.

11. L'organizzazione si riserva la facoltà di pubblicare e divulgare, a propria discrezione,gli elaborati pervenuti senza che gli autori abbiano nulla a pretendere come diritto d'autore.
I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

12. Gli elaborati non saranno restituiti.

13. La partecipazione al Premio implica la conoscenza e la piena accettazione del presente regolamento, l'inosservanza costituisce motivo di esclusione.

14. In relazione agli articoli 13 e 23 del D.lg n. 196/2003, l'organizzazione del Premio assicura che i dati personali acquisiti vengono trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati esclusivamente per l'invio di informazioni culturali e per gli adempimenti inerenti il concorso.
I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all'art. 7 del D.lgs 196/2003 e potrà richiedere gratuitamente la cancellazione o la modifica scrivendo alla segreteria del Premio.
 


PREMIO INTERNAZIONALE
LETTERARIO
"UN LIBRO NEL BORGO"
NEL RICORDO DI SAVERIO STRATI



Sellia (CZ)

III^ EDIZIONE
L'Amministrazione Comunale di Sellia, con il patrocinio della Presidenza della Repubblica (in attesa di conferimento); della Presidenza della Regione Calabria e della Presidenza della Provincia di Catanzaro, con l'intento di valorizzare gli scrittori professionisti e non professionisti,organizzano la Terza Edizione del premio internazionale di letteratura,"Un libro nel borgo",nel ricordo di Saverio Strati, il quale si articola nelle seguenti sezioni:

Sezione A: Opere editi di qualsiasi genere letterario, eccetto raccolte poetiche.
Sezione B: Opere di qualsiasi natura testuale con tema la Calabria.

1. Le opere vanno inviate in cinque copie con allegata scheda di partecipazione
corredata dei dati anagrafici, indirizzo completo, numero telefonico, e-mail,
compilata in ogni sua parte e firmata. Per i minorenni è richiesta la firma dei genitori o di chi ne fa le veci.

2. E' richiesto un contributo di € 10,00 da accludere nella busta degli invii, insieme alla domanda di partecipazione.

3. Gli elaborati devono pervenire entro e non oltre il 30/04/2017 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:


PREMIO DI LETTERATURA "UN LIBRO NEL BORGO"
C/O COMUNE DI SELLIA
VIA MARCONI N. 42
88050 SELLIA (CZ)


4. I nominativi della giuria, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile saranno resi noti il giorno della cerimonia di premiazione che si terrà a Sellia,nella Piazza antistante la Chiesa Madre, nel mese di giugno 2017.

5. Saranno premiati i primi tre con targhe, medaglie,diplomi. La giuria si riserva il diritto di segnalare altri scrittori con menzioni speciali.

6. I risultati del concorso saranno comunicati tempestivamente soltanto ai vincitori

7. Ogni scrittore è tenuto a ritirare personalmente o tramite proprio delegato il premio assegnatogli. I premi non ritirati rimarranno a disposizione dell'organizzazione.

8. Tutte le spese di partecipazione restano a carico dei partecipanti.

9. Gli elaborati non saranno restituiti.

10. La partecipazione al Premio implica la conoscenza e la piena accettazione del presente regolamento, l'inosservanza costituisce motivo di esclusione.

11. In relazione agli articoli 13 e 23 del D.lg n. 196/2003, l'organizzazione del Premio assicura che i dati personali acquisiti vengono trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati esclusivamente per l'invio di informazioni culturali e per gli adempimenti inerenti il concorso.I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all'art. 7 del D.lgs 196/2003 e potrà richiedere gratuitamente la cancellazione o la modifica scrivendo alla segreteria del Premio.




Premio Internazionale di Letteratura "Un libro nel borgo"
Scheda di partecipazione

Il/La Sottoscritto/a
Nome______________________

Cognome_________________________________

Età______________

Residente a_______________________________________

Via___________________________________n._______

cap_______________

Tel._________________Cell._______________

e-mail_____________________


Chiede di partecipare alla III^ Edizione del
"Premio Internazionale di Letteratura- Un libro nel borgo"
con l'opera__________________________________________________________


Nella sezione:
Sezione A: Opere editi di qualsiasi genere letterario, eccetto raccolte poetiche.
Sezione B: Opere di qualsiasi natura testuale con tema la Calabria.


Dichiara di avere preso visione del bando e che accetta in tutti i suoi punti.
Dichiara che il componimento presentato è di propria ed esclusiva creazione.
Autorizza al trattamento dei dati personali, ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003,
n.196 e per attività inerenti il concorso.

_____________________
(Firma leggibile)
Allega:
Cinque copie dell'opera , corredata dei dati anagrafici, indirizzo completo, numero telefonico, e-mail e quota di partecipazione.


Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe "Libera la fantasia" - IV^ Edizione


L'Associazione culturale e teatrale "Luce dell'Arte" indice la IV^ Edizione del Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe "Libera la fantasia" ideato per tutti coloro che hanno voglia di dare sfogo alla potenza dell'immaginazione attraverso la stesura di opere dove regni qualsiasi forma di vita unica e speciale, oltre che tanto brio e un mare di mondi visitati con la mente in chissà quale sogno … News. Introdotta per le Poesie e Filastrocche la sezione a tema libero ed aggiunta la sezione Racconti e Romanzi a tema libero, per chi vuole mettere in rilievo ogni tipo di tematica! Inoltre, c'è la possibilità di mandare illustrazione con opera poetica o prosastica per le sezioni a tema fantasy. QUEST'ANNO ISTITUITI ALTRI QUATTRO PRESTIGIOSI PREMI SPECIALI, OSSIA "PREMIO MIGLIOR TESTO A TEMA FANTASIOSO GIURIA POPOLARE", "PREMIO MIGLIOR TESTO A TEMA LIBERO GIURIA POPOLARE", UN "PREMIO ASSOLUTO DELLA CRITICA" TRA TUTTI I TESTI IN GARA E "PREMIO MIGLIOR GIOVANE AUTORE".
Art. 1: Il concorso è articolato in quattro sezioni ed è aperto a giovani ed adulti italiani o stranieri (in quest'ultimo caso allegare traduzione in italiano agli scritti in lingua madre). Età minima consentita per partecipare: 16 anni. Età massima: nessun limite. Per ogni sezione è ammesso aderire con opere premiate o no in altri concorsi letterari.

A) Sezione Poesie e Filastrocche a tema fantasy: si può partecipare con poesie o filastrocche edite o inedite in lingua italiana o vernacolo con traduzione che decantino la fantasia o che abbiano comunque come filone portante qualcosa di fantastico. Il numero massimo di opere da inviare è di tre. Sono ammessi anche libri editi di poesia o e-book. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati. N.B. E' possibile inviare illustrazione con annessa poesia o filastrocca, in tal caso allegare copia disegno in formato jpeg 13 x18.

B) Sezione Poesie e Filastrocche a tema libero: si può partecipare con testi editi o inediti in lingua italiana o vernacolo con traduzione a tema libero. Sono ammessi anche libri editi di poesia o e-book. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati. Il numero massimo di opere da inviare è di tre.

C) Sezione Racconti e Fiabe a tema fantasy: si può partecipare con racconti fantastici e fiabe editi ed inediti. Sono ammessi anche libri editi di racconti e fiabe o e-book. E' possibile aderire peraltro con sceneggiature, purché fantasy. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati. Il numero massimo di opere da inviare è di tre. N.B. E' possibile inviare illustrazione con annesso breve racconto o fiaba, in tal caso allegare copia disegno in formato jpeg 13 x18.

D) Sezione Racconti e Romanzi a tema libero: si può partecipare con racconti e romanzi editi ed inediti. Sono ammessi anche libri editi o e-book. E' possibile aderire peraltro con sceneggiature a tema libero. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati. Il numero massimo di opere da inviare è di tre.

Art. 2: Ogni opera inedita deve essere spedita preferibilmente a mezzo raccomandata in due copie, di cui una anonima e l'altra con firma in calce e dichiarazione di paternità da porre in una busta chiusa contenente la scheda di iscrizione con dichiarazione sulla privacy, breve curriculum vitae o biografia e la quota di partecipazione o fotocopia versamento di essa su postepay. Per le copie edite basta la spedizione di una sola copia cartacea con firma in calce su prima pagina e tutta procedura di iscrizione concorso sopra elencata.
N. B. E' possibile partecipare al Premio anche inviando tutto il materiale richiesto esclusivamente per e-mail in formato PDF, Word ed RTF a associazionelucedellarte@live.it  mettendo nell'oggetto "Partecipazione 4^ Edizione Concorso Libera la fantasia via e-mail" ed inserendo sempre in allegato fotocopia del versamento effettuato su postepay. Le copie vanno inviate nel numero di due, di cui una senza dati e l'altra con firma.

Art. 3: Per tutte le sezioni i lavori devono essere spediti OBBLIGATORIAMENTE pure per e- mail in formato Doc, Rtf o Pdf a: associazionelucedellarte@live.it  per il vaglio della Giuria esterna. Per chi non fosse in possesso di indirizzo personale di posta elettronica o poco pratico di essa, potrà fare l'invio del materiale letterario tramite quella di un parente o amico, o chiedere alla segreteria dell'associazione di scannerizzare le opere, inviando solo materiale al concorso in forma cartacea.

Art. 4: Ogni concorrente può partecipare ad Una o a Tutte le sezioni.
La quota di partecipazione a copertura di spese di segreteria è di:
- 10 euro per Una sola sezione, inviando massimo 3 elaborati;
- Quota Unica ed Invariata 15 euro se si partecipa a Due, Tre e Quattro sezioni, inviando in tal caso un massimo di 2 elaborati a sezione (ossia 4 opere per Due sezioni, 6 opere per Tre sezione ed 8 infine per Quattro sezioni).
La quota di partecipazione può essere versata nelle seguenti modalità:
" in contanti all'interno della busta chiusa contenente tutta la documentazione anagrafica per il concorso;
" tramite versamento su carta Postepay indicando le seguenti coordinate:
numero carta: 4023 6009 1714 7243
beneficiario: Carmela Gabriele
codice fiscale GBRCML77E71H926K
Il contributo richiesto per spese di segreteria tramite ricarica Postepay può essere effettuato in modo semplice presso sportelli di uffici postali e tabaccherie, e richiede a parte una minima spesa di commissione esclusa dalla quota di partecipazione, ossia 1 euro o 2 euro.

Art. 5: Le opere devono pervenire possibilmente a mezzo raccomandata entro e non oltre il 31 Marzo 2017 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:
Dott.ssa Carmela Gabriele, Presidente Ass. Luce dell'Arte,
via dei gelsi, n. 5 - 00171, Roma, (Rm).

Art. 6: Tutte le opere che giungeranno non rispettando il regolamento, verranno scartate e non saranno più restituite. L'Associazione si esime da ogni responsabilità per il mancato arrivo per mezzo di posta prioritaria di alcuni elaborati o per gli eventuali ritardi di poste italiane.

Art. 7: Le opere saranno giudicate da una Giuria di Qualità, composta da esponenti del mondo culturale, e da una Giuria Popolare che premieranno i primi tre per sezione e tutti i lavori meritevoli con menzioni speciali e segnalazioni di merito. Non sono previsti ex - equo. Inoltre saranno assegnati Diplomi d'Onore per i Finalisti. Tutti i partecipanti al Premio riceveranno come riconoscimento via e-mail un Diploma di Merito personalizzato.

Art.8: Ogni vincitore sarà contattato immediatamente per e-mail e telefono al fine di consentire la sua presenza alla cerimonia di premiazione, che si terrà a Roma o in provincia di Roma orientativamente di sabato o domenica verso la fine di Aprile o a Maggio 2017. I premi vanno ritirati personalmente il giorno della premiazione, tramite delegato solamente in casi di grave impedimento alla propria presenza, pena la perdita definitiva al diritto del premio. In caso di assenza dei premiati, a casa saranno spediti a loro spese solo i diplomi.

Art. 9: I premi assegnati per ogni sezione saranno i seguenti:
Primo classificato: Grande Targa + Diploma di Merito
Secondo classificato: Coppa + Diploma di Merito
Terzo classificato: Coppa + Diploma di Merito
Menzione Speciale: Trofeo + Diploma di Merito
Premio Assoluto della Critica: Targa + Diploma di Merito
Premio Miglior Giovane Autore: Targa + Diploma di Merito
Premio Speciale Miglior Testo fantasioso Giuria Popolare: Trofeo o Coppa + Diploma di Merito
Premio Miglior testo a tema libero Giuria Popolare: Trofeo o Coppa + Diploma di Merito
Segnalazioni di merito: Grande medaglia + Diploma di Merito
Finalisti: Diploma d'Onore

Art. 10: Chi partecipa al Premio, accetta tacitamente tutte le condizioni del presente Bando. In base alla vigente normativa sulla privacy, gli indirizzi e i dati personali dei partecipanti verranno utilizzati esclusivamente per il Premio. Per richiesta di qualsiasi altra informazione, contattare il Presidente dell'associazione, la dott.ssa Carmela Gabriele, al seguente indirizzo e-mail: associazionelucedellarte@live.it.  Recapito telefonico Ass. Luce dell'Arte: 3481184968.
Il sito dell'associazione da visitare è: www.lucedellarte.altervista.org
" Pagina Facebook Ass: Associazione culturale e teatrale Luce dell'Arte
" Pagina Facebook del Concorso: Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe "Libera la fantasia"
In fede, Il Presidente dell'Ass.ne Luce dell'Arte, dott.ssa Carmela Gabriele
A tutti consiglio di fotocopiare e diffondere il seguente Bando per incrementare la partecipazione all'iniziativa culturale.


Scheda di iscrizione da allegare:

Il/La sottoscritt _ _________________________________________

Nato/a a _________________________________ il ________________

Residente a _________________________ Prov. ( _____ ) CAP. _______

Indirizzo __________________________________ n.___________

Nazionalità_________________________

e-mail ________________________________________

telefono fisso ___________________ cell.____________________

eventuale sito internet_________________________________________

Chiede di partecipare al Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe "Libera la fantasia" - IV^ Edizione, sezione/sezioni _________________________________
Titolo dell'opera/delle opere con cui partecipa ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ che dichiaro essere frutto del mio ingegno.

Autorizzo all'uso dei dati personali al solo fine del Concorso.
SI (barrare sul consenso)

Luogo e data ________________________________________

Firma ___________________________

In caso di autori minorenni, far firmare sotto anche da uno o entrambi i genitori, assicurando che sarà accompagnato in caso di vincita dal firmatario o da entrambi.
Autorizzo all'uso dei dati personali al solo fine del Concorso.
SI (barrare sul consenso) Luogo e data _______________________________________
Firma dell'autore minorenne Firma di uno o entrambi genitori

___________________________ ___________________________


CIRCOLO CULTURALE RICREATIVO
"IL CHIOSTRO"
affiliato anspi
Via C. Battisti, 98 - 27049 Stradella (PV)
www.ilchiostrodistradella.it
7° CONCORSO NAZIONALE DI POESIA
"IL CHIOSTRO"
Edizione 2017
Memorial Siro Brondoni


REGOLAMENTO

1. L'iscrizione al Concorso, aperta a tutti, senza limiti di età, prevede la quota di € 10,00 (dieci) quale contributo alle spese di organizzazione. il mancato versamento esclude dalla partecipazione.

2. Ogni autore può partecipare inviando un massimo di n. 2 (due) poesie dattiloscritte, a tema libero e in lingua italiana, non premiate in altri concorsi, ciascuna non eccedente i 40 versi ; tra i due elaborati dello stesso autore viene premiato quello che ottiene il miglior punteggio.
Gli autori si assumono ogni responsabilità in ordine alla paternità delle produzioni inviate.

3. Il termine per la presentazione degli elaborati è fissato al 15 maggio 2017, farà fede la data del timbro postale di partenza.

4. I componimenti dovranno pervenire alla sede del Circolo in via C. Battisti 98 - 27049 Stradella (PV) tramite:
.- spedizione postale semplice.
.- spedizione postale con Racc. o Racc. A. R.
.- a mano dal lunedì al sabato dalle ore 18.00 alle 19.00, presso la sede del circolo.
Non si accettano testi inviati tramite posta elettronica.

5. Il plico inviato deve contenere:
.- 5 (cinque) copie degli elaborati, non spillati, completamente anonime, senza segni particolari atti a permetterne il riconoscimento, ma recanti il solo titolo del componimento;
.- una busta piccola e sigillata, contenente il titolo della/e poesia/e ed, obbligatoriamente, i dati anagrafici dell'autore (cognome e nome, data di nascita, indirizzo e recapito telefonico e eventuale mail);
.- la quota di iscrizione; tramite assegno circolare o contanti ( con raccomandata A.R.)
.- la controfirma di chi esercita la patria podestà (per la partecipazione dei concorrenti minorenni).

6. All'atto del ricevimento, ad ogni opera viene assegnato un numero progressivo di riconoscimento, questo permette alla giuria di valutare il/i testo/i in maniera completamente anonima.

7. Ciascun concorrente, con la partecipazione al Concorso, autorizza la pubblicazione gratuita delle opere inviate, che non saranno restituite, e consente all'Organizzazione del Premio il trattamento dei dati personali finalizzati al solo svolgimento del Concorso (D. L. 196/2003).

8. La Giuria, i cui nomi saranno resi noti il giorno della premiazione, valuterà i testi considerandone i valori contenutistici, la forma espositiva e le emozioni suscitate, ne assegnerà un punteggio e stilerà la graduatoria definitiva. Il giudizio della stessa è inappellabile ed insindacabile.

9. Entro l'inizio di ottobre, sul sito del Circolo (www.ilchiostrodistradella.it)  l'organizzazione del concorso pubblicherà i nomi dei 3 finalisti in ordine alfabetico ed i relativi titoli dei componimenti; gli stessi autori saranno avvertiti anche telefonicamente in tempo utile per partecipare alla cerimonia di premiazione.

10. Nel corso della premiazione, domenica 22 ottobre 2017 alle ore 15,30 , presso la sede del Circolo, alla presenza delle autorità e personalità all'uopo invitate, le 3 poesie finaliste saranno declamate al pubblico da dicitrici, dal terzo classificato al primo classificato. Tutti i presenti riceveranno in omaggio (sino ad esaurimento) la raccolta dei componimenti vincitori.
11. I premi assegnati sono i seguenti:
1° classificato € 600,00 e pergamena
2° classificato € 400,00 e pergamena
3° classificato € 300,00 e pergamena

Premi ai partecipanti della provincia di Pavia.
12. La giuria può decidere di assegnare premi speciali.
13. Il premio deve essere ritirato personalmente dal vincitore (munito di documento di riconoscimento) durante la premiazione; la mancata presenza comporta la rinuncia.
Il premio non ritirato viene destinato in beneficenza.

14. Il mancato rispetto del presente regolamento comporta l'esclusione dal concorso ed in nessun caso la quota di partecipazione sarà restituita.

15 Per ogni controversia è competente il Foro di Pavia.
 


L’Associazione Per un Mercoledì Diverso e l’Associazione Helianto

 con il Patrocinio del Comune di Rovello Porro

 organizzano:

Concorso Nazionale di Poesia “Daniela Cairoli” Quattordicesima Edizione

Regolamento
Tema
Libero

Premi
1_Classificato: € 500
2_Classificato: € 300 3_
Classificato: € 200

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione è di € 5 per ogni poesia da versare su: - c/c 07701659, intestato all’Associazione “Per un Mercoledì Diverso”, presso “Banca di Credito Cooperativo di Barlassina” - Filiale di Rovello Porro - CODICE IBAN BANCA IT98E0837451740000007701659 - Piazza Porro, 2 OPPURE su: - c/c postale 59238485, intestato all’Associazione “Per un Mercoledì Diverso “.
Causale di versamento: “Concorso di Poesia Daniela Cairoli”.
L’organizzazione declina qualsiasi responsabilità dallo smarrimento del denaro inviato in modo differente da quanto sopra esposto. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza in favore della ricerca scientifica.

Modalità di Partecipazione
Sono previste 2 modalità alternative di partecipazione:  
1- Invio in busta chiusa di sei copie anonime e dattiloscritte con allegata la seguente documentazione: - Scheda di adesione al Concorso (da scaricare sul sito www.helianto.it – o documento scritto che riporti quanto richiesto nella scheda) - Copia del giustificativo attestante l’avvenuto versamento della quota di partecipazione. Ciascuna opera dovrà essere spedita o consegnata, entro sabato 18 febbraio 2017 al seguente indirizzo: “Associazione per un Mercoledì Diverso” – Via Piave, 23 – 22070 Rovello Porro – Como
La Busta contenente le opere e la documentazione dovrà riportare la dicitura: “Concorso di Poesia Daniela Cairoli”. Farà fede il timbro postale  

2- Iscrizione on-line tramite invio e-mail contenente la documentazione di cui sopra all’indirizzo concorso.danielacairoli@gmail.com  (istruzioni di dettaglio disponibili sul sito www.helianto.it
Ogni concorrente potrà partecipare con un massimo di cinque opere in lingua italiana o in vernacolo. Nel caso di poesie in vernacolo è gradita la traduzione in lingua italiana e l’indicazione della regione di appartenenza. Non vi sono limitazioni al numero di versi. Le poesie inviate possono essere edite o inedite.  

Giuria
Le opere saranno esaminate e valutate da apposita giuria il cui giudizio è insindacabile e inappellabile.
La giuria sarà composta dal Professor Manrico Zoli e dai poeti Claudio Pagelli, Giovanna Sommariva, Alfredo Panetta e Ivan Fedeli.
Gli elaborati non saranno restituiti, e l’organizzazione si riserva il diritto di pubblicare le opere senza ulteriori riconoscimenti per i diritti d’autore.

Risultati
 La premiazione avverrà alle ore 17.30 di sabato 25 Marzo 2017 presso La Sala Conferenze del Centro Civico di Rovello Porro. Ai vincitori sarà data tempestiva comunicazione, l’elenco dei vincitori sarà disponibile sul sito www.helianto.it.  Per il ritiro dei premi è necessaria la presenza dei vincitori o di loro famigliari delegati.
 L’organizzazione si impegna a trovare adeguata struttura, a prezzo convenzionato, per il pernottamento in camera dei primi tre classificati. La partecipazione al Concorso implica l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento, ogni violazione delle stesse comporta l’esclusione dal Concorso. Per ulteriori informazioni scrivere a info@helianto.it,  consultare il sito www.helianto.it  oppure telefonare nelle ore serali al numero 339/5958953


SCHEDA DI ADESIONE AL CONCORSO (compilare in stampatello)

COGNOME                                             NOME

NATO A                                                  PROVINCIA                                     IL

RESIDENTE A                                        PROVINCIA                                     CAP

VIA                                                         N                                                        TEL

INDIRIZZO E-MAIL (Se disponibile)

Dichiara di accettare il Regolamento sopra riportato e di voler partecipare al Concorso, attestando che le opere presentate sono frutto del proprio ingegno. Consente la pubblicazione delle opere presentate dopo la conclusione del concorso, senza ulteriori riconoscimenti per i diritti d’autore. Autorizza il trattamento dei dati personali sopra indicati per le finalità del Concorso, ai sensi del DL196/2003

LUOGO E DATA                                                                              FIRMA

 


THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS
DISTRETTO 108 YB - SICILIA
LIONS CLUB SAMBUCA BELICE
Presidente - Avv. Loretta Abruzzo

GIORNO 20 MAGGIO 2016, ALLE ORE 18.00 A SAMBUCA DI SICILIA (Borgo dei Borghi 2016) PRESSO LA SALA DELLA BCC

IX Premio Internazionale " Navarro" 2017

Per celebrare i Navarro nei luoghi in cui vissero la loro più intensa stagione creativa, in armonia con le finalità culturali del Team di Sicilia my love ed allo scopo di contribuire alla valorizzazione di autori non ancora noti, il Lions Club Sambuca Belice, il Centro Studi Adranon, il Team Sicilia my love, hanno indetto la 9° edizione del
IX Premio Internazionale " Navarro" 2017
Sul tema : Sicilia e Sicilianità nella Cultura Letteraria Italiana.
Sono previste le seguenti sezioni:
Sezione 1)Poesia dei giovani.
Possono partecipare autori italiani e stranieri, nati dall'1/1/1999, con un massimo di due poesie, a tema libero.
Sezione 2) Fiabe e racconti dei giovani.
Possono partecipare autori italiani e stranieri, nati dall'1/1/1999, con un'opera della lunghezza massima di quattro cartelle dattiloscritte, a spazio tre.

Adulti
1)Poesia Singola, Silloge Inedita, Libro di Poesie Edito
Possono partecipare poeti di ogni nazionalità, con testi in italiano. I concorrenti devono inviare da una a venti liriche, dattiloscritte e firmate o un volume di poesie.
2)Narrativa Edita ed Inedita.
Si partecipa con un massimo di tre racconti o con un libro di narrativa (racconti o romanzo).
3) Teatro
Si partecipa con un testo teatrale, edito o inedito, (da uno a tre atti).
4) Saggi, articoli, tesi di Laurea, studi monografici su Vincenzo Navarro o su Emanuele Navarro della Miraglia.
È consentita la partecipazione a più sezioni.
La quota di partecipazione è gratuita.
Inviate i vostri testi a randazzovincenzo@yahoo.it  o gisellamo@alice.it  o claudiabrunetta73@libero.it , in Word o Rich Text Format, entro il 30 aprile 2017. I testi non verranno restituiti.
Ai primi tre classificati di ogni sezione saranno assegnati i premi stabiliti dal Comitato Organizzatore. I premi saranno assegnati a giudizio insindacabile dalla Giuria, così composta: Presidente Enzo Randazzo. Componenti: Avv. Loretta Abruzzo, Dr.ssa Paola Armato, Prof. Angela Balistreri, Prof. Claudia Brunetta, Prof. Angela Campo, Arch. Alessandro Becchina, Dr.Giuseppe Di Pietra, Dr. Salvatore Lo Giudice, Prof. Paolo Marciante, Prof. Gisella Mondino, Prof. Daniela Rizzuto, Prof. Alice Titone, Prof. Annalia Todaro.
I risultati saranno resi noti a mezzo stampa, mentre i vincitori saranno informati singolarmente.
Tutti i concorrenti sono, comunque, sin d'ora, invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione, che avrà luogo presso la Banca di Credito Cooperativo, a Sambuca di Sicilia il 20 maggio 2017, nel corso del II Convegno Internazionale di Studi Navarriani.
Sarà considerato rinunciatario colui il quale non avrà provveduto a ritirare il Premio personalmente o mediante delega scritta.
La partecipazione al Concorso costituirà espressa autorizzazione alla pubblicazione delle opere inviate, in un'eventuale Antologia del Premio Internazionale "Navarro". Sarà cura del Lions Club Sambuca Belice e del Team Sicilia, my love specificare, con mail di invito, il numero di copie da prenotare per essere inclusi nell'Antologia. La Presidenza, ove si renda necessario, si riserva di portare delle variazioni al presente bando.
Menzioni d'onore e Premi Speciali potranno essere assegnati, insindacabilmente dalla Giuria, dal Lions Club Sambuca Belice o dal Team Sicilia my love, a personalità segnalatesi per apprezzabili attività scientifiche, culturali o umanitarie.
Eventuali informazioni e copia del bando possono essere richiesti telefonando ai seguenti numeri: +39 (0925) - 941609 - o 3273423213 agli indirizzi randazzovincenzo@yahoo.itavv.calogeraabruzzo@libero.itgisellamo@alice.itclaudiabrunetta73@libero.it  entro il 30/04/2017.
È gradito un "curriculum vitae" dei partecipanti, che specifichi tutte le generalità, indirizzo, telefono, titolo di studio, professione, eventuali pubblicazioni, premi e riconoscimenti conferiti, presenza in antologie, estratti significativi di giudizi critici.
Il vincitore di ogni sezione riceverà in omaggio il Romanzo Sicilia, my love di Enzo Randazzo, con invito alla lettura di Gisella Mondino, e il titolo di IX Premio Internazionale Navarro 2017 del Lions Club Sambuca Belice.
Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Sciacca.
Buon divertimento e Buon Premio Navarro a tutti!
L'invio di quanto previsto nel presente bando costituisce accettazione tacita di tutte le clausole e condizioni ivi espresse.
Il Presidente del Premio "Navarro"
Enzo Randazzo
Il Presidente del Lions Club Sambuca Belice
Avv. Loretta Abruzzo


I EDIZIONE

PREMIO NAZIONALE "MASSIMO TROISI CITTA' DI TARANTO"
Bando di concorso di narrativa, poesia, opere grafiche e foto

TEMA: Mare Nostrum

Il termine ultimo per l'invio dei lavori:
le 23:59 del 28 FEBBRAIO 2017
Per informazioni e per inviare i lavori:
Associazione di Promozione Sociale "Massimo Troisi di Taranto"
Email: info@troisitaranto.it 


REGOLAMENTO

Art. 1 PARTECIPAZIONE.
La partecipazione al premio è aperta a tutti gli scrittori non professionisti. Tutte le opere inviate dovranno rispettare, a pena di esclusione, il tema proposto e potranno essere anche di genere comico. Nell'ambito di ogni sezione si potrà partecipare inviando non più di un'opera per ogni tipologia. Quindi il pagamento di una singola quota associativa permette di partecipare con un racconto, una poesia e una opera grafica/foto.
Sono previste tre sezioni:
Sezione A (Adulti)
Autori che abbiano compiuto i 18 anni di età
Sezione B (Ristretti)
Autori che siano detenuti o soggetti a restrizione della libertà
Sezione C (Giovani)
Autori di età compresa tra i 13 e i 17 anni di età
Tutte e tre le sezioni potranno partecipare inviando:
1. Racconto inedito mainstream o comico/brillante in lingua italiana massimo 6000 caratteri;
2. Poesia inedita in lingua italiana o in vernacolo massimo 25 righe. Le poesie in vernacolo dovranno riportare anche la traduzione in italiano;
3. Opere grafiche a tema / Vignetta umoristica o foto;
Art. 2 QUOTA DI ISCRIZIONE.
Ogni partecipante dovrà versare la quota associativa quale contributo per le spese organizzative di 10,00 Euro per la Sezione A, 5,00 Euro per le sezioni B e C. Il pagamento di tale quota potrà avvenire mediante bonifico sul c/c IBAN IT22S0335901600100000139582 intestato all'Associazione Massimo Troisi Taranto (indicando nella causale "quota associativa per Premio Letterario Massimo Troisi Taranto"). La ricevuta di pagamento dovrà essere inviata insieme alle opere. La quota associativa dà diritto ad inviare massimo tre opere, una per ogni tipologia (1 racconto, 1 poesia, 1 opera grafica o foto)
Art. 3. IL TEMA: "Mare nostrum "
Il concorso nasce nella città di Taranto, una città bagnata da due mari, una città dove il mare ha da sempre avuto un ruolo importante. Taranto è il suo mare, un mare che negli anni è stato ferito dalle industrie, un mare che non è mai stato visto come risorsa turistica e al quale è sempre stato negato il diritto ad essere difeso e protetto. Mar piccolo e Mar Grande sono Mare Nostrum, il mare di cui la cittadinanza vorrebbe riappropriarsi.
Ma il mare nostrum è mare che appartiene all'Italia, infatti i romani parlavano di Mare nostrum per intendere il Mar Mediterraneo.
Mare Nostrum è anche la missione militare e umanitaria per il pattugliamento del canale di Sicilia.
Mare nostrum quindi inteso nelle diverse accezioni, mare nostrum come scelta politica, mare nostrum come supporto sociale, mare nostrum come protezione ambientale. Mare nostrum riletto anche in chiave brillante/comica, perché ogni aspetto della vita ha sempre due facce della stessa medaglia.
Art. 4. ELABORATI SCRITTI.
Tutto il materiale presentato deve essere dattiloscritto (scrittura elettronica), le opere grafiche scansionate o fotografate. Solo per i detenuti saranno accettati manoscritti leggibili. I racconti, in lingua italiana, non dovranno superare le 6.000 (seimila battute) spazi inclusi, le sillogi non dovranno essere più lunghe di 25 righe.
I lavori presentati dovranno essere inediti (è richiesta autocertificazione in tal senso). Per le sezioni A e C i lavori dovranno essere inviati esclusivamente via mail all'indirizzo di posta elettronica: info@troisitarantoi.it entro il termine di scadenza del concorso; Sono accettati i formati doc, pdf, jpeg per opere grafiche e foto. Nell'e-mail, che come oggetto avrà "Premio letterario Massimo Troisi Taranto", il concorrente dovrà riportare i propri dati. Solo per la sezione C le opere potranno essere inviate per posta all'indirizzo Associazione di Promozione Sociale Massimo Troisi di Taranto Via Ospedalicchio 9, 74121 Taranto.
Tutti i lavori, pena inammissibilità, dovranno avere attinenza con il tema del concorso.
Art. 5. PROCEDURA.
Agli elaborati devono essere allegati tutti i dati che permettano l'identificazione dei partecipanti e riferimenti telefonici e di posta elettronica.
Art. 6. TERMINI DI PRESENTAZIONE.
Gli elaborati di cui all'art. 4 del presente bando, dovranno essere inviati nelle modalità indicate entro le ore 23:59 del 28/02/2017, per le opere inviate per posta farà fede il timbro postale di spedizione.
Art 7. ESAME DEI LAVORI PERVENUTI
Gli elaborati verranno esaminati da una Giuria di qualità nominata dal Presidente dell'Associazione. I giudizi della Giuria sono insindacabili. Non sono ammessi ricorsi. I nomi della giuria saranno comunicati solo a valutazione avvenuta.
Art. 8. PREMIAZIONE
La cerimonia di premiazione avverrà nel mese di Giugno 2017
Tutte le informazioni per la partecipazione ad essa saranno tempestivamente comunicate agli interessati.
A tutti i partecipanti sarà inviata una pergamena di partecipazione, i selezionati otterranno la pubblicazione della loro opera in un'antologia. Tra i selezionati da inserire nella pubblicazione verrà individuato un unico vincitore che, oltre all'inserimento nella raccolta cartacea con la dicitura di opera 1° classificata, riceverà giudizio da parte della giuria targa o oggetto di ceramica.
Art.9. NORME FINALI.
Gli esiti del concorso saranno pubblicati sul sito dell'Associazione di Promozione Sociale Massimo Troisi per un congruo periodo di tempo.
L'Associazione di Promozione Sociale provvederà a trasmettere alle principali testate locali e nazionali notizie del concorso.
La partecipazione al concorso implica l'accettazione di tutte le clausole del presente regolamento e la tacita autorizzazione alla divulgazione del proprio nominativo e del premio conseguito su quotidiani, riviste culturali e siti web. Le opere non verranno restituite.
Alcune delle opere selezionate potranno essere oggetto di pubblicazione, in forma tradizionale e/o digitale, di cui si darà preventiva notizia agli interessati.
Gli autori, partecipando al concorso, accettano che le loro opere vengano eventualmente pubblicate, cedendo, a titolo gratuito, i diritti di pubblicazione all'Associazione di Promozione Sociale Massimo Troisi di Taranto
La responsabilità in termini di originalità e contenuto degli scritti è degli autori.


Premio Nazionale "MASSIMO TROISI DI TARANTO" I edizione 2016/17

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE*

NOME …………………………………………… COGNOME ………………………….…………………..
NATO A ………………………….……………………....IL …………………………………………………
RESIDENTE A …………………………… INDIRIZZO …………………………………...………………
CITTÀ ……………………………..…………………… C.A.P. …………………… PROV. ………………
TEL ………………… CELL …..……………………..E Mail .…............…………………………………..
SEZIONE DI APPARTENENZA:
A                     B    □          C  □
TITOLO DELLE OPERE:
RACCONTO……….……………………………………………………………………………………………
POESIA………………………………………………………………………………………………………….
OPERA GRAFICA/VIGNETTA/FOTO………………….……………………………………………………
Breve nota biografica
………………………….………………………………………………………………………………………
………………………….………………………………………………………………………………………
Il sottoscritto chiede di partecipare alla prima edizione del premio nazionale "Massimo Troisi di Taranto", a tal fine
DICHIARA
che le opere presentate sono inedite;
di accettare senza condizioni tutte le norme del regolamento, sollevando L'APS Massimo Troisi da ogni e qualsivoglia responsabilità;
di autorizzare il trattamento dei propri dati personali, ai sensi del D. Lgs. N. 196/2003;
CONCEDE
il nulla osta per il libero utilizzo delle proprie opere da parte degli organizzatori che si riservano il diritto di pubblicarla nella antologia cartacea e/o elettronica oggetto dell'iniziativa senza che alcun compenso o diritto di autore possa essere preteso. Resta inteso che le singole opere rimangono di sua proprietà .

DATA ………… FIRMA autografa …………....………………………………
*La scheda completa in ogni sua parte deve essere firmata, scansionata e inviata tramite e-mail al seguente indirizzo: info@troisitaranto.it,  insieme alle opere con cui si vuole partecipare e alla ricevuta di pagamento entro le ore 23.59 del 28 febbraio 2017.


      

                           



 Ingresso

Autori

Poeti del sito

Poetare | Poesie | Licenze | Fucina | Strumenti | Metrica | Figure retoriche | Guida | Lettura | Creazione | Biografie

Torna su

Poetare.it © 2002