Poesie di Filippo Genini


Home page  Lettura   Poeti del sito   Racconti   Narratori del sito   Antologia   Autori   Biografie  Guida   Metrica   Figure retoriche

 
Camminerò
Camminerò al tuo fianco fino all'infinito …
Sbagliando imparerò a correre …
Narrerò storie
di mondi
in cui il vivere
è una favola a lieto fine.
La realtà è bugiarda …
Nessuno mai morrà felice & contento.

Cassiglio
Uno, due, tre, dieci, cento, mille alberi infiniti
intorno a noi
in quest'ora di pace.
Di tanto in tanto
scorgo immagini lontane
fluttuare nel caldo paradiso.
Piccolissimi animaletti
bevono nel fiumiciattolo
sottostante le nostre sedie.
Assistono al progredire del tempo.
I monti
scoscesi di ripidi burroni
ascendono
fino al firmamento
tinto
di un azzurro divino
& cosparso da ogni sorta di anime
quasi ribelli
ma buone.
I cucuzzoli appuntiti
osservano
urlando il dissenso al sole.
L'abbaiare di cani
risuona fino a sera.
Attraversando il ponticello
mi sento … il padrone del mondo
Il Mio.

E il pensiero corre e va
E il pensiero corre e va a te
mia meravigliosa …
E il pensiero d'averti …
ancora … corre e va nel
mio tremolo, all'anima.
E il pensiero corre e va
su, per strade tortuose
fin oltre il cielo dove tu sei, splendente.
E il pensiero corre e va
giù, dal monte più alto
come un fiume in piena
che attende d'espandersi
in un oceano d'amore.
E il pensiero corre e va a te
nell'eterno che sarà
Io in te …
Tu in me ... speranza
E la speranza è che
il pensiero corra con te
insieme a me, per noi.
E dio ci benedica
Sempre
E per l'eternità.

In settimana
Lunedì mattina si lavora per i soldi
& il resto del giorno anche
ma la sera mi rilasso servendomi una birra/drink.

Martedì mattina si lavora per il pranzo
& il resto del giorno per la cena
ma dopo cena mi rilasso servendomi del vino/drink.

Mercoledì mattina si lavora per la sera prima
& il resto del giorno per la bottiglia
che, durante la serata, rilassandomi mi scolerò.

Giovedì mattina si lavora per il week-end
& il resto del giorno per la fidanzata
ma stasera mi rilasserò suonando rock'n'roll.

Venerdì mattina, pomeriggio, sera si lavora per la fantasia
& tutto il resto non conta più
& nella serata canterò & mi darò alla luxuria.

Sabato mattina si lavora per un guadagno superiore
& il resto del giorno si cazzeggia
ma la sera scenderò le stelle
& mi servirò 5 drink

Domenica mattina non si lavora per niente
& il resto del giorno si dorme, mangia, si va in moto, si respira
& si vive, si pensa al domani
& la sera mi rilasserò amando la donna & sognando la Pace.

Le giovani stagioni
Le giovani stagioni dell'amore
sono ormai all'autunno
l'inverno arriverà, quatto quatto
Accendimi il fuoco
Rimboccami le calde coperte
perche poi si gelerà
di stenti & …
morendo
avremo l'alba tutta per noi.

Profonde fluivano
Profonde fluivano
nel fiume sporco di quel canale d'una vita senza età
le parole
trasportate poi dai veicoli del vento
& … innamorati
si persero in labirinti di marzapane dipinti al veleno
ma saporiti da morire &
fresco come il fuoco ardente di passione
ricordò d'esser
d'animo infinito
senza fame ma mai sazio.
La fine è nota
L'infinito No.

Pensiero per te 26
Oggi per il mondo è una giornata gelida
ma nel mio cuor bolle tanto amor.
Stella, mia brillante e amorosa luce
guidami tra le fauci del mondo &
fammi volare sul tetto d'una vetta.
Li urlerò la gioia d'averti
L'inebriante felicità d'amarti.

Si pensava che
Orme di felicità spensierata
latitano su noi
Ombre con la testa a punta
onnipresenti / su noi …
macchie purpuree nelle legioni su a nord
ove la neve purificatrice
colma le torture.
Si crede ce la farà.

Su di un ponte
Sentendo il vento scorrere nel tempo,
essi percepiscono i gemiti delle vite spezzate
le agonie delle anime nei limbi dispersi.
Lo osservano smussare gli spigoli del mondo & vita.
Disinorgogliosisciti
crudele pensiero famelico di corpi in salute
assatanato mistero di confusione.
Giù, giù, giù e poi …
giù e ancora giù
e ancora, ancora giù
giù e poi …
… BOOOM …
Il fiume scorre lì vicino ai Tuoi piedi
ma il vento nel tempo
arrestato si è.
Da padrone la fa solo il silenzio &
la morte regna &
il fiume purifica il peccato.
La luna piena
innamorata
una foto a partorito &
la notte con le sue offuscate tenebre
Ti a visto
il mattino solo sfiorato
e il resto mai rivisto.
Sentendo il vento scorrere nel tempo
ripartito
essi percepiscono una disperazione acuta &
incubi di perché
al fronte della pace eterna.

Ristorante vita
Buonasera
Prego, accomodatevi
Vi porto le liste… … … …
Per me una nuova vita con felicità & molti meno sogni.
Per lei amore al sangue & meno pensieri al futuro.
Sciocca vita, all'alba dai speranze al tramonto solo certezze & fobie.
Ma ne vale la pena di vivere fino in fondo?
O bastano pochi attimi al massimo?
Ne vale proprio la pena?
SI …
… …

Vorremmo
Vorremmo fuggire dalla realtà?
Monotona ed insoddisfacente vita
Nata per amore
Vissuta da errori e incertezze
Pesante tributo di adolescenza spensierata
Vile divertimento
Gettar via, lasciar cadere
Foglie secche, i muri crollano
Realtà di un subconscio quotidiano
Malinconia, infelicità
Giri di pensieri, mille parole
La realtà è la realtà ma poi ...
Non si sa mai!

Gelosia?
Questo mio spirito è libero
Libertà e vita!
Nei tuoi occhi vedo mè & la mia bambina
splendido sogno nella mia vita
Si!
Questa tua attitudine m'irrita
da lungo tempo
Sono un tipo geloso.
Chiedervi d'andarvene
sarebbe troppo
ma di smetterla non credo proprio.
Ora! Capito!
Mai e poi mai
credevo
che una scena cosi
mi mandasse ancora in bestia.

Ei tu
Io non vivrò con te perché sai che non posso vivere
domani mattina me ne andrò cosi che tu vivrai di più

Ora sono solo e abbandonato alle balie del mondo
ricordo quel tuo dolce sorriso e mi riempie di gioia e amor

Ma dopo tanto tempo mi pento per quei gravi error che ho commesso in gioventù

E son sicuro che tu col tuo carisma hai vinto nel mondo e nella vita.

La la la la la la la la la laa

Pensiero per te 27
Cercando disperatamente tutta la vita …
un'anima finalmente in te ho trovato
la speranza, la salvezza …
sorridere alla vita con sincerità.
Un'anima disperata se né andata
sostituita da una beata d'amore.

Pensiero per te 25
Qui splende il sole e fa caldo
il mare è calmo
c'è una leggera brezza
che è magnifica.
Profuma d'amore
Profuma del mio amore
Profuma di te.

Politik
Politici incapaci
superbi a litigare
di soldi son veraci
prepotenti a ignorare

Ignorare le spese
esperti nel mangiare
tasse comprese
maestri a manipolare

Il popolo vi attende
alle prossime elezioni
con i forconi e con le bende
state attenti scorreggioni

E il bene del paese dove sta
in fondo alla valigia se ne va
ripetendo menzogne a volontà
ma prima poi la morte vi visiterà

Per la poesia …
Per la poesia attenderò …
tempi migliori & stagioni di prosa
il vento e i suoi consigli
fiumi di parole
interminabili & stupende ore
dinanzi ad un fuoco che arde,
che sussurra,
bussando al nostro cielo
facendogli solletico &
regalando gioielli d'oro bianco
al mondo intero.
Il mondo è piccolo,
è una sacrosanta verità
a ogni angolo
sempre e solo
la stessa merda

Pazzia
Le teste schizzano
i cervelli rimbalzano
La giovane donna sbuffò
e si spinse fino all'infinito
e sopra una nube si fermò … per poco
e il susseguente giorno riprese
e si spinse
e nell'andare gridò
Ho parlato a Dio
Ho parlato a Dio

Pensiero per te 24
Nella notte, dormendo sotto le lenzuola … ed
il più piccolo brivido di freddo
si attanaglia in me …
mi avvicino a te
ti tocco
e in un attimo
riprendo calore, felicità & amore.
Sei un raggio di sole, prezioso,
nella mia vita illuminata da te.
Ti amo.

Non pensi mai
Non pensi mai al futuro?
Non pensi mai a dove o cosa
sarai tra qui e il quando,
se correrai ancora nei prati
o ti arrampicherai sul cemento
se sarai felice, magari più d'adesso
o ti guarderai allo specchio
dipingendo tristezza.
Se i politici di questo paese
fossero tutti morti
da colpo di stato e
al governo ci fosse davvero il popolo
o ti fosse venuto un accidenti
supplicando che avvenisse.
Non pensi mai al futuro?
Non pensi mai dove finirà
o cosa sarà il mondo?
Pensaci!

Le parole ti amo
Le parole Ti Amo, oggi,
in questo giorno dell'amore,
saranno sprecate & abusate & …
poi riposte allo scoccar della sera.
Nella notte le sognai
trasportate dal soffio di una brezza marina
cullata di stelle al bacio,
e poi,
scivolate a me
su di un arcobaleno glassato di fragole
con base di panna al cioccolato,
le donai a noi
in questo, questi giorni dell'amore.
E allo scoccar della sera
il nostro seme
si levò
sin sopra l'infinito
spargendo sentimento
sull'ormai
mondo insano,
ninnando l'attesa
del sorriso eterno.

Pensiero per te 23

Ciao amore mio
non mi abbandonare mai
resta sempre al mio fianco
& guidami
guidami come le stelle
fecero nel mondo antico.

Io credo in te
Ricordati che finche sarà,
sarà magari per l'eternità,
tu dovrai essere:
la mia musa, la mia mentore,
la mia voglia di te, il mio amore
la mia musica, il mio spirito &
la mia vita … tutto
come l'universo intero.

Pensiero per te 22


Splendi di luce, fiore meraviglioso 
di gioia immensa in tutte le notti        

Credo che me ne andrò
Credo che me ne andrò per vie infinite
calpestando chiodi a piedi scalzi
soffrendo
continuerò a inghiottire vite
sperando in un ricongiungimento dell'anima.
Forse allora la pace regnerà.

Coorve
Scattante e fulmineo
il drago sali dalla palude
e in un tempo zero volò verso l'alba

Dio ci punirà
per aver gettato il mondo

Il ragno continuò
la sua lunga marcia
il drago lo vide
e lo calpestò
e nel cielo tempestoso
il drago si rialzò in volo
e andò a giocherellare

Nella stanza buia si masturbò

Alla finestra
Il freddo era di casa
orsù tagliente
invincibile, inarrivabile, incolmabile
& non invidiabile
ma invidioso del nudo petto
& dal calor che esporta
all'apertura di un varco
di uno spiraglio
di una finestra
sul sipario, dinanzi all'uomo comune,
color latte & soffice & umido.
Lo sfondo nero, arancio e indeciso
balbetta alito mattutino &
l'assordante sinfonia di silenzio
puro & sano & santo
incanta
per la quiete
pazienza & calma che emana.
E' li, aspetta …
domina & attende senza far rumore.

Accettare il mondo
Mia moglie ooh mia moglie
affascinante & divina creatura
turbolenta.
L'argento vivo che … bacia le tue vene
sono nettare per le mie pene.
Poi al calar della notte
riaffiorano iceberg oramai annegati & …
le solite
dolenti note rumoreggiano nel nulla.
Mulini a vento
son stati tutti battuti & …
non resta altro da fare che …
che guardare la brezza
leccare le nostre anime & …
dormendo di sospiri
accettare il mondo.

Miriam
Non ci sono parole per descrivere le emozioni che provo quando tu sei con me,
e anche se non ci sei, cerco di:
guardarti & toccarti & sentire il tuo profumo nei miei ricordi di te;
e voglio viverli fino in fondo.
Questo è un piccolo regalo pensiero per addolcire i momenti di paura e preoccupazione
che si attanagliano in noi e magari anche
le mattine quando ti svegli, i giorni e le serate in cui ti mancherò… Speranza

P.S. Lo so che sei a dieta, ma come dice il detto, un po' modificato,
un cioccolatino ogni tanto o al giorno leva il medico di torno.
P.S.II Ti voglio bene… Love
P.S.III Se non t'ho mai detto che sei bellissima te lo dico ora:

                              Sei bellissima

Non andremo avanti
Sveglia
è mattina &
la pioggia si avvicina.
Presto che è tardi
o non andremo avanti.
La colazione pronta e abbondante
è oramai fredda in un modo allucinante.
Darò il pane agli uccellini
il latte ai gattini.
Mangerò biscotti a volontà
bevendo succo in quantità
poi il resto si sa come andrà.
E che … piano piano tutto sparirà.

Non so dì cosa scrivere
Non so di cosa scrivere …
Il rumore mi disturba parecchio
I pensieri infiniti confondono le idee
La destra è la sinistra
Il basso è l'alto
è …
e non escludo altri incroci
incesti
il mischiare le carte in gioco
il caos …
e piacevolmente si prende il volo
pregando Dio
Gesù cristo
per un po' di bene
o favori personali &
aiutare la terra a vivere
Si parla del non fare la guerra
si parla di pace e amore
e di quello che non basta mai
e di come fare per averne di più, di più
& più & più …
Le porte si sono riaperte
alle nuove rivoluzioni,
ma chi ne mangerà saranno
sempre e solo cani randagi affamati
prepotenti, gentaglia con sedie di burro &
i soliti quattro arruffoni.
Il rumore mi disturba parecchio
e non smette mai.
Che confusione.
Che caos.
Smetterò.

Pensiero per te 21
O dolce, dolcissima fatina
Incanta le mie notti
Con sogni al miele e … amorose bugie

Pensiero per te 20
Quando in marzo al calar del gelo
e il primo fiore spunterà,
io sarò lì ad attenderlo
per coglierlo a donarlo a te … meravigliosa …
Come tu mi donasti te.

Lampi
Lampi, immense distese di fiori
Rose & betulle
Flora meravigliosa
Ne vidi una, la più bella & splendida di tutte
Scesi la collina con la dolce brezza mattutina
cantando amore al sole & alla regina
All'orizzonte il vento disegna regni fantastici.
Nel sotto bosco gli gnomi riposano & rilassano
guardando in alto, dipingendo nuvole & stelle
Come il chiaro & lo scuro
La felicita & la tristezza
Il sole & la tempesta
Colorando arcobaleni
per poi portare i pentoloni d'oro
Sagaci & capitalisti
Manovrieri della natura
Un occhio basso e tutto cambia
Un occhio basso e si torna a prima
Due occhi bassi e tutto morrà.

Fu cosi
Fu cosi che incontrò Dio.
La serenità e la saggezza
non servirono
la calma neppure.
Tra l'altro li odiava
con tutta l'anima.
Il pretesto fu di chiedere
Il contesto fu di uccidere
Il giudizio universale
eterno è, & …
cadette a terra
sotto codardi colpi &
mai più si rialzò.
Il suo corpo altre vite salvò &
e se ne andò
con le farfalle a primavera.

Eco
Il vecchio dal monte comanda:
Voglio la luna
La vita della luna

L'uomo medio dal monte canta:
Voglio la saggezza
Il succo della vita

Il bimbo dalla culla urla:
Voglio solo giocare
Solo essere libero

Pensiero per te 19
Dolce come il cioccolato, amore mio io ti amo
Buona e soffice come il gelato, amore mio io ti amo
Candida come la panna montata, amore mio io ti amo
Croccante e gustosa come una patatina, amore mio io ti amo
Succosa come un arancio, fresca come una mela, amore mio io ti amo
E alla fine?
Ti mangio

Cervello atrofizzato
Ho il cervello atrofizzato
più penso…ma nulla esce
Credo che non funzionerà
Viva la regina
Alcolizzati di prima
Donne gravide
Penso che alla nostra nascita la maggior parte sia senza mente,
senza quoziente intellettivo o, non si svilupperà mai.
Te lo ripeto non funzionerà
Siamo schiavi, schiavi…
E poi, cervelli di gallina
Cosa volete da mè, mi piaci

A sinistra perché A destra perché
sai volare non piangi mai

Senza emozioni……………sentimenti
Sara bello
Io non so

Certamente non ciò ancora capito niente
Mamma mia aiutami tu
È inutile pregare no!
Lo so padre, devo svegliarmi, ma tanto non funzionerà
non ci capisco niente
E' troppo per mè
Non ci capisco un bel niente
Ma sarà l'età?

Dio in terra
Sono Dio sulla terra
Io dono e tolgo

Sono Dio sulla terra
Io dico e tu devi

Sono Dio sulla terra
Io faccio e tu devi

Sono Dio sulla terra
Io creo, tu il creato

Sono Dio sulla terra
Io comando, voglio, posso

Pausa e rilassamento

Tu sei Dio sulla terra
Tu devi, io libero

Tu sei Dio sulla terra
I fatti son tuoi, tu devi

Tu sei Dio sulla terra
E allora arrangiati e non rompere

Buongiorno lucciola
Oggi voglio venire con te perché se no mi mancherai
Dolce ragazzina impazzita non dire di no perché ti seguirò / in capo al mondo
In fondo al mare / non dubitare ce la farò

Buongiorno lucciola
Appicca il fuoco al mio cuore
Frustrato da lunghe notti
Insonni di baldoria

Io me lo sentivo che tu eri innamorata di me
Piccola giostra emozionante piena di gioia e felicita
Rotola lungo la mia via tanto il sogno non svanirà

Road Rizzi blues
Road Rizzi blues
Esiste il miglior
Chitarrista che abbia
mai visto sul pianeta
se non ci credi, san Tommaso
un sabato sera ti ci porto
cosi vedi, senti.

Road Rizzi blues
Esiste il più alto
Campanile che abbia
Mai visto sul pianeta
È nata li, vissuta li.
Soddisfa ombre riflesse
Capelli, san Tommaso è vero.

Road Rizzi blues
Esiste un simpatico
Grande bambino che abbia
Mai visto sul pianeta
La play station2(ps2) e mostri
Sono i suoi giochi preferiti
Ora! Ma poi il ritmo, san Tommaso.

Pensiero per te 18
Grazie a voi donne
che esistete
perché ogni uomo maschio possa sognarvi
Grazie a te Miriam
che esisti
perché io possa amarti.

Cervellino
Povero il mio cervello
prezioso come un gioiello

Ha perso il suo ingegno
per il non utilizzo e il poco impegno

Arranca in ogni momento
ma speriamo in un rifasamento

In serata poi si arresta
e si copre con la coperta

E la notte poi dorme
fino a quando il sole sorge

Pensiero per te 17
Oggi piove amore, ed è una brutta giornata,
ma la tua bellezza e amor m'accecano
facendomi veder nient'altro che il sol.
Quel sol che arde d'amor nel mio cuor.

Pensiero per te 16
Mio bellissimo amore
ogni volta che vedo il tuo splendido viso
m'illumino
ogni volta che tocco la tua splendida pelle morbida
mi riempio d'amore
ogni volta che bacio le tue labbra splendide
lo riverso tutto dentro te.

Adolescenza
La foglia rossa cadde su di me
spegnendosi piano piano a terra.
Ricordo quel suo dondolare,
nell'aria, come se parlasse … a me

e poi altre & altre, come,
come a dire che … che
tutto a il proprio autunno
e il mio è in pieno svolgimento.

Addormentatomi sul letto rosso
sognai la pasqua & tutti i nuovi inizi,
liberandoli
& vedendoli fluttuare
me ne innamorai pazzamente

Omicidio di primo grado in piazza
Te lo ripeto ormai da giorni e giorni
che l'amore non è mai una pena

Non devi stare con i pappa molli
ossessionati dalla proprie cose

Se hai fame mangiati il tuo cranio
e poi pulisciti la bocca con i soldi

Omicidio di primo grado in piazza

Scavalca il muro a tutta birra
scommetti che non ti vedrà

Alza la testa e poi anche lo sguardo
Sparagli una bomba e lei sorriderà

Osservale il suo futuro
piangi perchè hai visto quando morirà

Omicidio di primo grado in piazza

Perdonami se
Il buio regnava in mè.
Poi tu, una stella, la luce,
un nuovo inizio, rinascere.
Io credo in noi più d'ogni cosa
tu vivi in mè.
Perdonami se …
Il buio pian piano tramonta
ed in tutto il suo splendore
l'anima apparirà.
O mia regina ogni mio dettaglio
è tuo suddito, amalo.
Giù nella valle c'è un fiume
che scorre come argento vivo
il suo vapor è come amor
ed inebriato io son.
La tua luce condottiera
mi guiderà al palazzo più alto
per essere un uomo sempre migliore.
La luce regna in mè
Tu regni in mè.

Luna apriti a mè
Luna apriti a mè, piena
come un libro già scritto
svelami tutti i segreti
i trucchi più nascosti
del sapere concepire.

Non permettere, piena di grazia,
che la razza umana si distrugga da sé
dacci & dammi la
saggezza & l'intellettualità
del saper perdonare.

Luna ti prendo
& spoglio, cosi che possa
veder luccicare le nostre risposte
le rivoluzioni all'oppressione mediatica
& del saper condividere.

Luna ti guardo, … Giotto …
alone mistico che
appare, scompare e viene …
Neve …
Ti vedo sempre più
il mondo sei tu, ma piangi
piangi
Non posso far niente
solo guardare, guardare
& piangere & ridere
di felicita e per poco e …
piangere & piangere
piangere & piangere.

In riva al mare
In riva al mare
fumai una sigaretta
guardando il cielo.
Le piccole onde
affamate di sabbia
colpivano, graziose & luccicanti
conchiglie
facendomi solletico
ai piedi fatati.
La luna e le stelle
abbaglianti come non mai
sussurravano agl'orecchi &
dipingevano agl'occhi
tavole di cielo
apparecchiate a nozze,
sante figure per il popolo notturno.
All'orizzonte, lontano
piccole luci danzano
come in un pazzo gioco
comandato dai canti beati
del popolo del mare in festa.
Minuscole campane
risuonano la notte.
Il sole artificiale guida le anime alla pace &
di lato sul culmine del monte
infervia l'apocalisse.

Un giorno triste
Dopo tutto si possono avere molte cose nella vita
In attimi la felicita
In attimi, forse, anche il vero amore
In attimi il vero e proprio divertimento
In attimi la fortuna
In attimi, che sembrano eterni, la tristezza
In attimi la pazzia della vita
Perché
Perché si vive con il rimorso di quello che succede?
Forse è proprio cosi: la vita fa più male, meglio la morte?
Nessuno lo saprà mai, finche lei non ci coglierà, lenta o veloce
Nessuno se l'aspetterà
Vivere con questo pensiero?
No! No! No!
Noi dobbiam fare quello che pensiamo sia giusto
per ognuno di noi
Siamo in tanti, ognuno con il suo proprio pensiero.
Dobbiamo sconvolgerci i sensi in ogni caso.
Poi! Ssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss
La fine di un sogno.

Pensiero per te 15
Lunghi sospiri
aspettano i tuoi occhi.
Dolci notti insonni
il tuo splendido sorriso.
Lunghi sospiri
aspettano il tuo candido profumo.
Dolci notti insonni
la tua morbida pelle.
Amor mi hai scalfito il cuor.

Sarà
HEI! Biondina alza il palo
Prendilo
Piantalo
HEI! Biondina bagna il palo
Soffialo
Mangialo
Siam contenti per tè
Prima le donne poi gli uomini
cosi guardano il sedere.

Pensiero per te 14
Quando non ci sei mi manchi.
Quando non ci sei penso a te
come un fiore zeppo d'amore.
Il mio cuore imprigionato nel tuo
splendido sorriso batte, batte per te.

Quadretto
Io non sono un uomo come voi
ma per questo sono amato ed odiato

Voi detentori di giustizia
imprigionate il mio spirito

Vivere a mezzogiorno
Essere liberi per cena

Lunghi capelli rossi la coprono
dolci occhi chiari si vedono

Amica mia tu non sei come lei
vedi, lasciati andare, tu voli

Vivere di giorno
Essere liberi è la liberta
Bacio il mio mondo sei tu

Pensiero per te 13
Good nigth my little baby
Salvami dal mio più profondo abisso
Buttati col signor oceano e nuota
fino al nuovo mondo.

Punto nero nel sole
Su che è ora! Sveglia!
È la voglia la chiave d'ogni fare
La determinazione è una stanza blindata accessibile a pochi,
se non mi credi, ma so che è li, il segreto d'ogni fare fatto bene.
Abitudini, routine quotidiana & noia è il nostro pane amaro.
Sogno il paradiso
L'amore è il sole
La sera a casa con tè ammaliante stella.
Ti amo kiss
Inferno terrestre
Sveglia che è tardi
No! Era solo un sogno
Voglia, determinazione, sempre ma poco.
Noia, abitudini, sempre & molto.
Mi dispiace, ma penso d'essere solo…
Troppo solo.

Pensiero per te 12
Buona notte o mio raggio di sole che,
caduto dall'eden, a colpito il mio cuor,
trafiggendolo.
E cosi caddi ai tuoi piedi e li baciai.

Odio e speranza
Odio sentimento di violenza
Odio discordia fra popoli
Odio progresso delle bombe
Odio bianchi & neri &…gialli &…rossi
Odio stimola il regresso del pensiero
Odio chiusi ed insaporiti vegetali parlanti
O autorevole fantasia…
Cancella il nostro ammiccare & …
per mano conduci gli schiavi nella valle del colore
Sentimento di pace
Sentimento d'amore
Pensieri & parole di bene …
Eterno

Pensiero per te 11
La tua figura, stupenda ed immensa,
abbaglia il mio cuor.
Amor nascosto da gelidi venti dell'est,
che estate sia.

Nuvole
Color bianco panna
Ondulee & …filanti
Cavalcano spiritose brezze

Color nero carbone
Intense & …pesanti
Esplodono collera & …paura

Grasse matasse arrotolate
Avide di ghiaccio & …luce
Maschere del cielo

La festa se ne va
Torna l'azzurro

Pensiero per te 10
Sole dammi luce e calore
luna ispirazione e silenzio
giorno cielo a pecorelle
notte con tante stelle
fuoco dentro il cuor
amore tutto, tranne che il dolor.

L'accerchiato
Sarà il treno che va o
il mondo che scorre
attorno a noi
La verità è inaudita
romanzo d'amore
Ti riconosco in un gesto
la danza della mano sonica
Ma basta
E' ora di finirla
Ti prego usami in altro modo
Ma se vuoi soddisfami
Ti amo
Anch'io

Pensiero per te 9
Una notte, dormendo,
sognai il volto sorridente
d'una ragazza.
La notte dopo mi dissero il nome
e un fulmine me l'incise nel mio cuor.
Tempo, vento e pioggia l'hanno oscurato…
Cancellato mai.

La poesia del perdente
Vivi la vita
giovane pagliaccio triste
All'ombra dei miti
Parole al vento
Pensieri infiniti
Dolce far niente
Maniaco pervertito
5 a1
Neofita di nulla
Sei perduto
Perdente

Pensiero per te 8
Le tue labbra dicono, baciami
i tuoi occhi, amore
La tua pelle dice, toccami
I tuoi capelli dicono, profumo
le tue braccia, voglia di fare
le tue mani, carezze
le tue gambe, camminare a testa alta
Il tuo sorriso dice, immenso dentro mè
Tu dici, ti amo per sempre.

Il mio spirito
Oggi ho pianto, sospirando amori che vanno,
amori mai nati e delusioni quotidiane di vita
che non m'appartiene.

Il mio spirito sta cedendo
La forza m'abbandona

Oggi cercherò il sorriso dentro buone parole,
pensieri positivi, bolle d'aria immerse in acquari
e piccoli grandi gesti.

Il mio spirito, col caldo soffio del vento,
volando libero poté risalire la cruda parete
sino all'orlo e guardandosi allo specchio disse:

Io valgo! Io valgo!
Ce la posso fare! Ce la posso fare!
Io ce la farò! Io ce la farò!

OOHH! Mio spirito, audace narratore:

La mia fantasia sono i miei sogni
e i miei sogni sono la realtà
che vorrei vivere.

La sicurezza è come un pesce nelle mani,
quando si prende tende sempre a scappare.

Alla fine penso che:
Il buon umore, il senso di felicità
e la gioia di sentirsi arrivati, in pratica lo
stare bene con se stessi, è un diritto o una questione per pochi.

Non c'è vita dove non c'è lotta.

Ora il mio spirito incarna la pace e il
canto d'un cantante di lodi.

OOHH! Mio spirito allegro e ballerino,
fermati, metti in fila le frasi, i sogni e poi
una ad una dille, falle valere e poi,
realizzali tutti…e mi raccomando, sorridi
che la felicita è tutta intorno a tè.

Pensiero per te 7
Veloci come il vento
le tue mani e
la tua anima
danzano
dentro le dolci
vibrazioni della
musica.

Il giorno del giudizio
Il giorno del giudizio, implacabile, è arrivato
e in serata secondo il mio operato sarò giudicato
ma che sia bene o sia male mi sentirò più sollevato
cosi ho imparato, che se chiedi ti sarà dato
magari niente, magari tanto non sai cosa, non è specificato.

Prima però vorrei parlarvi di quella sera
dove conobbi la splendida chimera

Col cappello, la giacchetta,
la bacchetta nella borsetta

Si levò il cappello
si sedette sullo sgabello

Ogni suo respiro
son per mè un sorriso
Ogni suo quarto
è per me un infarto
Il suo profumo
son per mè un incanto
di colore bianco

Poi la fine
Si alzò, mi guardò, mi baciò, mi salutò e se n'andò.
La rivedrò?

Il giorno del giudizio se né andato,
son stato giudicato secondo mandato,
e in eredità un macigno d'illusioni ma lasciato.

Vorrei vivere felice
con la gioia dentro il cuor
senza rimorsi né pendice
per errori e per l'amor.

Pensiero per te 6
Salve o mia regina
governante di tutte le
mie vie.
Salve o mia regina
padrona di ogni mia
piccola speranza.
Salve o mia regina
tu che hai rapito
tutto il mio cuore.
Salve o mia regina
ti porto in dono
tutto il mio amore.

Giorni urlanti
Rifiuto all'amico
l'aiuto indefinito.

Con l'inganno mangia pane
sadico il suo riso infame.

Il simpaticone volante
cammina con passo incalzante.

Urla e dice fannullone
lavora! Col cervello e comunicazione.

Con voga e convinzione
risponde alla provocazione

E con un batter di ciglia
l'amicone si impicco con una ciglia.

Pensiero per te 5
Vola, vola nella notte
più blu stellata.
Pensa, pensa a chi
attende nell'attesa
d'un sogno, sogno d'amore.
E nella foresta vidi
un cervo saltellare
sopra ogni acuto.

Colloquio
Buongiorno
Venga, s'accomodi
Che titolo di studio ha?
Parla straniero?
Sa usare il PC?
No, perché a noi, serve chi ne sa d'elettronica!
Faccia del tipo, annoiata… Sono qui perché devo, ma è meglio se stai a casa.
Dice lo sguardo.
All'alba speranze & la sera certezze & paure.
Perché sono qui?

Pensiero per te 4
O dolce vita non
perdere il gusto
notte di fuoco
di infuocata passione
Ubriachi, nudi e sanguinanti
sbavano alla fortuna altrui

Colline di cioccolato
Vi racconterò dei sogni,
delle colline di cioccolato
e della fantasia che scorre
dentro i loro fiumi di pace.

Vi racconterò del sole,
della luna piena, della
luce che schiara il giorno
e le notti tenebrose del mondo.

Colline di cioccolato
disciolte al sole
creano fertili
nettari per coltivare
speranze migliori

Vi racconterò della pace,
della convivenza fra popoli,
razze ed etnie diverse e
della loro gioia di vivere.

Vi racconterò del vero amore,
sentimento di felicità e delusioni,
dell'uomo, della donna e delle
loro fusioni, pure e cosmiche.

Colline di cioccolato
disciolte al sole
scoprono mondi
da favola dove
vivere felici

Vi racconterò d'un uomo
che non seppe rinunziare ai
propri sogni, accettare i
propri limiti e mori infelice.

Vi racconterò dell'odio,
dell'invidia, delle illusioni
e del denaro, mostri insaziabili
di vita d'inaudita ferocia.

Colline di cioccolato
disciolte al sole
creano fertili
nettari per coltivare
speranze migliori

Vi racconterò di dio e del
paradiso, di Gesù Cristo e
della terra, di satana e dell'
inferno con le sue bugie.

Vi racconterò delle guerre
in nome di dio, della verità,
del petrolio e del potere e di
come continuano ad esistere.

Colline di cioccolato
disciolte al sole
scoprono mondi
da favola dove
vivere felici

Vi racconterò del mondo
che non c'è con le favole
e con l'incredula verità il
mondo di cui facciamo parte.

Vi racconterò di lady D, del
suo fascino e cuore di diamante,
di madre Teresa di Calcutta
immensa donna, arcobaleno.

Colline di cioccolato
disciolte al sole
creano fertili
nettari per coltivare
speranze migliori

Vi racconterò delle dolci
vibrazioni della musica, delle
danze create in suo onore e di
tutti i magnifici compositori.

Vi racconterò tutti i miei saperi
Vi racconterò ogni singola cosa
Vi racconterò tutti i miei saperi
Vi racconterò ogni singola cosa

Colline di cioccolato
disciolte al sole
scoprono mondi
da favola dove
vivere felici

Pensiero per te 3
Il sorriso di ogni donna è
nel cuore di ogni uomo

Butterfly
Farfalla dai mille colori
Silenziosa & leggera
Volteggia attorno a mè
Indimenticabile
Mai più ti scorderò

Farfalla dalle mille luci
Silenziosa & leggera
Con lo sguardo t'acceca
Sospiro, ricordi
Mai più ti scorderò

Farfalla dalle mille note
Leggera & fischiettante
Vibrazioni incantanti, attrazioni travolgenti
Mai più ti scorderò

Farfalla dai mille richiami
Intensa & sensibile
Bisbiglia il tuo amor
Posati nel mio cuor
………………….Scordarti più non potrò

Pensiero per te 2
Il tuo nome si è inchiodato
alla mia mente
il tuo sorriso nel cuore
cosi come una rosa sbuca
innalzandosi al cielo

Se sapessi perchè
Caro padre, se sapessi perchè,
potrei volare, essere leggero.
Dalla terra si cresce e dall'acqua a specchio si cresce.

Ma è più probabile affondare.

Cara madre, se sapessi perché,
potrei anche saltare l'olimpo
o, male che vada, mi fermerei al bar del monte.

Ma è più probabile che stia dormendo.

Se sapessi perché mi sveglierei
Se sapessi perché studierei
Se sapessi perché mi sento cosi vuoto
Se sapessi perché, mi riempirei

Ma è più probabile che non sappia il perché.

Se sapessi perché sono uno schiavo,
avrei bisogno d'esser libero.

Se sapessi perché l'amore fa male,
allora potrei amare di più.

Se sapessi perché vivere all'ombra dei miti è vivere,
vorrei vivere in eterno.

Se sapessi perché sono condannato a morte,
giuro su tutto l'oro dell'universo che mi giustizierei da solo.

Ma è più probabile che evada.

Se sapessi perché, ormai vecchio,
piangerei ad ogni ricordo perso o mai avuto.

Se sapessi perché, preferisco una bottiglia da solo che due in compagnia,
non mi mancheresti.

Se sapessi perché non sono una rock and roll star,
ogni parola sarebbe un cantico.

Se sapessi perché di tutto ciò,
non sarei vivo.

Riccioli dorati
Riccioli dorati intrisi di veleno ed odio
cieca dinanzi all'evidenza delle croci.
Egoista di prima classe.
Riccioli dorati intrisi di manie di persecuzione,
vittima dei propri sbagli, vittimismo.
Molla quel piccolo uomo
Riccioli dorati apri gl'occhi e batti un colpo.
Parole che fanno male, acide, cattiverie…
TU TE NE SBATTI
Pregherò per un mondo di pace.

"Siamo un'unica barca piena di popoli
ormai ravvicinati nello spazio e nel costume,
ma in un mare molto mosso.
Bisogna insistere su quello che unisce e lasciare
quello che divide."
-La citazione virgolettata appartiene a Papa Giovanni Paolo I, al secolo Albino Luciani.-

Micky
Micky va e viene
Micky balla sulla spiaggia
Micky ingaggia battaglie
e cosi a pelle Micky picchia.

Micky parla, scrive e consegna
Ma il forte di Micky?
E' stupenda.

Micky mi dimenticherà
Micky è giovane, intelligente.

Micky canta e compone musica
Micky suona.

Micky studia l'arte di progettare
e costruire gli interni.

Micky va Micky va

AAA Micky 3 baci

Buona serata Micky

Addio Micky

ssssss Micky ti amo

Aperitivo, cena, concerto
Certo con Piero
Ti va
Cena
Però invita oro

Cane

Cc
Ma che stai dicendo.

Figlia d'un giusto imperatore
libera le anime in pena
dagli sbadigli della vita.

Metaforiche parole,
come pesanti macigni, cadon
giù nel vuoto della mia esistenza.

Porche danzatrici aleggiano
No non andare
Amico sogna
Parla parla ragazzina
Facile
Sorridi allo smacco
Ok un bacio
Tre baci
Poi la sera la fine

Pensiero per te:
L'amore nella mia vita
Vivo in te
Audace cupido, eroe romantico
Sappi che sono pronto.                  ora ora ora
Scaglia, scaglia la vera freccia      ora ora ora
                                                      ora ora  ora

Stali'
Seduto sul giaciglio
d'una cruda giornata
osservai scendere la brezza
dal ripido costone.
Dolci sussurri dai rami
Intrecciati tra loro
riecheggiano nel mio spirito.

Abbassai lo sguardo e,
con ammiccanti respiri,
vidi ella accarezzare, con garbo,
l'ormai giallo manto erboso.
Strinsi a me la mia immagine,
di vecchio solitario,
bevi vino e riposai.

La nipote d'un amico
Sapevo che non sarebbe stato facile amarti
ed imparare ad amare molto ancor di più.

Se mi conoscessi meglio, forse capiresti
ne sono convinto
ma resterò sempre della mia idea
essere di ghiaccio è meglio
molto meglio che provare sentimenti
sofferenze, inutili pianti
meglio essere amati.

Lo dirai a tutto il mondo è! che…
che sono un pezzente senza senso
o solo, ti senti in colpa per mè.
Non ti sbagliare bambina no non ti sbagliare
la tua vera colpa è che stai con mè.

Ho pensato, e ti dirò, che me n'andrò per strada
bighellonando qua, la
ringhiando.
Penso che spenderò la vita
sempre che per qualcuno valga ancora qualcosa.

Accendi la luce
il nero incombe

Non voglio nessuna luce splendente sul volto.

Un piccolo abbaglio crepuscolare
Infranse l'ombra d'innanzi a mè.

FINITO!!!

Non lo dirò a nessuno, piccolo.

Il mio amore farà in modo che tu,
caro il mio cucciolo bisognoso d'affetto,
impari ad amare & sentire i sentimenti.
I più piacevoli i meno piacevoli
e vedrai che il ghiaccio si scioglierà.

Non accendere la luce
guarda nel più piccolo spiraglio.
Intravedi la verità, la libertà
Ama e cambierai idea.

Agonia da sonno
in una notte frustrata
incubi e sogni maledetti

Uragani coperti
nell'incalzare del ritmo

L'alba s'avvicina
umida e salata, in discorsi
muti appesi al soffitto

Uragani coperti
nell'incalzare del ritmo

Le stelle fiammeggianti
Soppressero, nello sbocciare
del candido celeste mattutino

Uragani coperti
nell'incalzare del ritmo

Il lento scorrere del tempo
fa riempire il fragile sacco
e il blu lo mangerà

Gli uragani son finiti
l'aereo è in volo e…
e il pilota lavora.

Smoke roosters
Fumano i galli dalla mattina alla sera
volteggiando con pesantezza nella loro corsa
Poco cervello
rinchiuso in una campana di vetro
specchio inverso
"che i miei sottoposti soffrino"
"schiavi del turno muovetevi"
Ma non mi dire fungo verde velenoso
maligno, inutile, incapace
fottiti e che
che un gigante ti schiacci.

Giovani in maschera
Giovani in maschera
giacche scintillanti
teste rosse
cuori solitari
c'è ancora un po di vino

Corri corri con l'auto
filmini, sorrisi e baci
mangia con mè
saluto amoroso
fermi non andate sto arrivando

Commenti alla giornata
sussurri da tergo
canti di lode
gloria a voi
contro il tempo il sonno aspetta

sogni
cacciatori di taglie


Home page  Lettura   Poeti del sito   Racconti   Narratori del sito   Antologia   Autori   Biografie  Guida   Metrica   Figure retoriche