Racconti di Cornelia Paun Heinzel


Home page  Lettura   Poeti del sito   Narratori del sito   Antologia   Autori   Biografie  Guida   Metrica   Figure retoriche



Amore de Cernauti
"A volte il destino terre è possibile progettare,Tu non sai nemmeno mai sognato. "
Nicola si è laureato "filosofia", ma da allora il completamento degli studi, della crisi, una crisi finanziaria ed economica che colpisce tutto il mondo, attraverso la disoccupazione, i fallimenti, il debito e disordini sociali. Povertà Guerra Mondiale rispetto alla popolazione. Schiuma Titra?ii stata più fortemente influenzato intellettuali. Ma la situazione più tragica che avevano neolaureati delle università, che visto tutti i loro sogni e le aspirazioni di laurea tratteggiate. Per il posto del portiere al concorso è un laureato della medicina, una delle lettere, un ingegnere e una laurea in legge. Se avessero ascoltato a suo padre, il parroco del paese, Nicola ha avuto più occasioni. Ma quando andava a iscriversi al college, ha preso il file dalla teologia, il padre lo iscrive e filosofia deposto. Questa è stata la zona che voleva studiarlo e lo seguì.
Sulla strada Nicholas incontrare con gli estranei.
- Abbiamo avuto la possibilità! Ho sentito dire che stanno assumendo l'esercito. Venite a provare noi! Abbiamo un'offerta migliore! ha detto il giovane.
- Dove dovremmo andare? chiese Nicholas.
- Ci incontriamo domani alle dieci di fronte all'università. Siate pronti! ha detto il giovane.

Nicholas tornò a casa in fretta. Era la vigilia dell'Epifania. Involontariamente, ricordando l'infanzia, cominciò a cantare canzoni di chiesa, che sentiamo durante l'infanzia e che sembra così familiare. Nicola aveva una bella voce. In tribunale, la padrona di casa ha cominciato a fare il segno della croce con riverenza. Emil, rise medica.
- Cosa fare Coan Matilde di culto così con il fuoco?
- Beh, si tratta Epifania e padre! Che cosa, hai capito? disse la donna.
- Ah, ah, ah! emil rise con il fuoco. E Nicu, Coan Matilda è Nicu, mio compagno di stanza! ha continuato la conversazione.
- Come? Ma canta così bella! Che voce è! Matilda chiese.
- Non sai che suo padre è un prete? Conosce quindi tutte le canzoni religiose perfettamente! spiega il giovane.
- Beh, perché non ha un prete? chiese la donna.
- Voleva, volevo mamma Matilda! Egli rispose il giovane. Ognuno di vocazione! Con la sua sportività, costituzione atletica, il giorno dopo, Nicola fu immediatamente ricevuto in campo militare. Così risolvere il loro problema con il servizio. Non come aveva desiderato, ma data la crisi era l'unica soluzione possibile per lui. Per quanto riguarda la filosofia, avrebbe potuto continuare a studiare nel loro tempo libero. Quando appaiono condizioni più favorevoli diventerà un insegnante, come aveva desiderato. Fino ad allora in grado di leggere molti libri e scrivere, come era abituato da scuola. Anche scrivere una monografia originale del suo villaggio, il primo del suo genere, dopo il documento molto serio. L'insediamento è stata fondata da Tudor Vladimirescu Pandurii quando si ritirò dopo la sconfitta. Letteratura ancora rimasto nella passione di Nicola, tanto più che, durante la facoltà ha studiato tutti i libri ei corsi solo il suo migliore amico, Alan, lettere studenti. Tutti gli studi di critica letteraria, teoria letteraria, Nicola leggendoli appassionatamente. Anche andare a lezioni all'università, con Liviu, ascoltare conferenze eccellenti, tenuti da docenti. La vita non era facile nell'esercito per un uomo istruito con lo studio. Ma Nicola sport della natura fatto a superare gli ostacoli. Nell'appartamento, ha sentito la preparazione dei migliori college. Molti lo invidiavano. La voce anche raggiunto le orecchie del comandante. Om culto, Berezoianu, lo convocò con urgenza.
- Bratu, è vero che avete fatto e lo sai antica filosofia greca?
- Sì, signore ', ha detto Nicholas.
- Pomeriggio, si introduce a casa mia. Siete invitati a pranzo! E l'ordine! Berezoianu disse sorridendo.
Bratu colonnello timido tornare a casa. Dopo il caloroso pranzo, il colonnello lo ha chiamato nel suo ufficio. - Voglio parlare del nuovo editoriale! ha detto. Cosa ne pensi? Che libro emergenti, hai trovato più interessante?
E poi dezb?tur?, ora, i temi della letteratura, l'arte, la filosofia.
- E 'stato un piacere chiacchierare con te! Arrivederci! ha detto che la partenza di Nicola, il colonnello. Ma non dimenticare! Qui ci sono Mr. Bratu, filosofo, Unit're Bratu soldato! In estate, Nicolae ha raggiunto il battaglione Chernivtsi. La città era una strana bellezza, situato sulle splendide colline dei Carpazi, sulle rive del fiume Prut. Sono stato chiamato "Piccola Vienna", un nome completo meritata. Con una storia e una storia affascinante, incantevole città era la capitale della Bucovina e rappresentano uno dei centri urbani più importanti della Romania. Chernivtsi fiorì sotto gli Asburgo e si è sviluppato da una piccola città di provincia in un centro vivace ed etnicamente diversificato per il commercio, l'artigianato, la cultura e l'istruzione. Con una storia e di tradizioni, architetti austriaci e cechi hanno trasformato in una città moderna Chernivtsi. Nicola fu immediatamente affascinato dalla città, che era un luogo moderno, pieno di fumusetea naturale e architettura interessante con molti affascinanti monumenti, sculture parchi interessanti e piazze verdi. In Chernivtsi si trovano tutti gli stili architettonici che sono esistiti in Europa negli ultimi secoli. Come un amante dell'arte e bella per sempre, Nicola ama camminare per le strade tortuose di Cernauti, notando stili, dal empirica durante dell'imperatore Napoleone, classiche linee melodiche barocche. Admira edifici in stile neobrâncovenesc - la continuazione del modernismo austriaco - Chiesa di San Nicola, il cui santuario nella composizione ornamentale, questo stile sono in perfetta armonia con gli elementi del Rinascimento italiano e rumeno-processi. Brancovenesc e neo-Rumeno edificio in stile ha riconosciuto la bellezza e gli ornamenti che ricordano poco di ornamenti di piega rumeni del suo abito contadino e dopo corone massicce e vite, che li univa. Imponente edificio del Municipio è stato costruito nella piazza centrale di Cernauti nel 1847 nello stile del tardo classicismo. Square, lungo la strada rumena, a breve distanza, vide chiesa costruzione Nicola greco-cattolica, costruita nel 1821 in stile Impero. Le nuove costruzioni sono stati quelli fatti dopo la prima guerra mondiale che si è conclusa da imprese francesi in stile art deco.
Nicola era felice con le meraviglie di Cernauti, che non poteva essere visto in qualsiasi altro luogo in Europa. Prima di scorrere oltre un centinaio di dei e dee greche e romane in forma di rilievi, sculture a cupola mosaici etc. E come molti leoni, uccelli, serpenti. Egli osserva che centro storico di Bucarest è stato solo un tentativo province vicino la statura imperiale edifici architettonici a Chernivtsi, vera impronta digitale della storia favolosa, anche prima della dominazione asburgica secolo, più marcatamente per lui. Nicola aveva letto che il primo documento dell'insediamento, era rappresentato da una carta emessa da Alexandru cel Bun. Il primo edificio a Chernivtsi, che voleva vedere Nicola era Università "re Carol I di Chernivtsi". La costruzione era un gioiello costruito nella seconda metà del XIX secolo, una delle più alte colline della città. Dalla sua istituzione nel 1875 chiamata "Università Franz Josef" e ci fu un istituto di istruzione superiore conosciuto in tutto l'Impero Austro-Ungarico. Nicholas sapeva dai libri del Parlamento austriaco ha approvato nel 1872 la fondazione dell'Università ungherese di Cluj, e il 20 marzo 1875 Essa ha deciso di istituire una università tedesca nella capitale della Bucovina. L'obiettivo degli istituti di istruzione superiore a Chernivtsi è stata la prima diffusione della lingua, della cultura e della scienza in questa parte dell'impero tedesco.
L'uomo ha notato che ogni volta che si guarda lontano, le strade Cernauti rivelato i più inaspettati dettagli architettonici. L'ex metropolita ortodosso della Bucovina e della Dalmazia, ma differiva tra palazzi storici a Chernivtsi chiesa religiosa e cattolica, Chiesa dei Gesuiti, la Chiesa greco-cattolica, la chiesa protestante e sinagoga o tempio. A Chernivtsi, città cosmopolita, un mix di culture e religioni in cui i residenti stessi imparato a vivere in pace e rispetto reciproco, tolleranza non era solo una semplice parola. Romeni, ebrei, tedeschi, polacchi, ucraini, armeni e altre minoranze vivevano insieme in pace. in un clima spirituale, divertente ed effervescente. Non ci sono stati fraintendimenti, all'odio etnico o religioso tra la sua gente. Metropolitan - come un castello, perché i cancelli con tre metri alte mura e gli edifici in mattoni con ingranaggi a gradini e merloane - era gioiello architettonico della città. L'ensemble è composto da tre edifici, un cortile e un funzionario del parco cinque ettari con alberi rari, colline artificiali, stagni con fontane, statue e grotte, circondata da un muro alto tre metri. Residenza Metropolitan è ubicato nel centro, cappella di San Giovanni di Suceava. Il seminario è stato lasciato Chiesa sinodale e per l'edificio torre di destra, che ospitava una scuola di pittura dell'icona e uno dei diaconi, un museo, essendo la pensione. La prima notte, Nicolae è andato con alcuni colleghi nel film. La costruzione del cinema "Chernivtsi" è stato costruito nel 1877 in stile mauritano, prima sinagoga principale della città. La giornata con Mircea Nicolae, un ricercatore presso il "Caffè di Vienna".
- Lasciate che il ballo di fine anno! Qui si tengono il sabato palle! Mircea loro proposto.
Sabato sera, nel palazzo accanto all'unità terrà una sala da ballo di lusso. Importanti famiglie, le figlie vennero a trovarli qui in particolare per sposarle. Nicolae entra e look elegante folla, l'emozione continua. Improvvisamente, in un angolo, vide una giovane bionda, occhi blu-verde, minuta e delicata. E 'stato come un angelo tra gli altri intorno a lui. Parla con una giovane donna, più alta e bruna come bello e affascinante con lo stesso occhio. Si avvicinò a loro e invita valzer bionda.
- Ho questo valzer? Chiese Nicola, inclinando la testa e educatamente.
- Ich bin schön, ich bin gebildet, bin ich Wunderbar! saltare giovane bruna, sottolineando con forza la parola "ich". Perché non ballare con me? Ora ho partner di ballo!
- Mi piace la signorina, ha detto Nicholas deciso, mentre allungò la mano per prendere le dita, per portare al giovane affascinante pista da ballo. Il tuo nome signorina? Sono Nicola, laureata in filosofia e il figlio di un prete. Ora sono sotto le armi. Ma in futuro sarò un insegnante, quello che ho sempre voluto.
- Elisa, la ragazza disse piano vocale.
- E la giovane donna accanto a te? Nicholas chiese incuriosito. Perché reagire così?
- La sorella maggiore di Helga. E 'molto bello e fiero tutti i suoi uomini di corteggiamento. Si aspetta tutti di simile! Elisa ha detto.
- Ma tu sei molto più fine, più morbida più gentile ... continua Nicola.
- Questa è la tua opinione ... dolcemente ha detto Elisa
- Solo sorella vieni? chiese l'uomo.
- Sono qui con mamma, papà ei miei tre fratelli Arthur e Anton Alwin.
- Conoscere più lingue, non è vero? Ti ho visto in sorella tedesco. Ho insegnato liceo francese, tedesco, italiano, spagnolo, latino e greco antico! Nicolae detto. - Parlo rumeno, perché sono andato a scuola in quella lingua, la lingua nazionale e tedesca, sono stato questo gruppo etnico. La lingua tedesca scuola cattolica, ma ho imparato la lingua francese come lingua straniera. Ma quando eravamo bambini, eravamo tutte diverse etnie e giochiamo insieme da sempre. Così abbiamo tutti imparato a parlare in russo e polacco e ucraino e persino yiddish. Così comprendiamo meglio tra di noi, ma anche con tutti i genitori. Usiamo questo quando gli ebrei sono andati al negozio, perché abbiamo potuto affrontare nella loro lingua, e il barbiere ucraino, il cinema di russo per questo è più vicino a noi o posta impiegato era un polacco. Czernowitz è uno spazio internazionale da questo punto di vista. Abbiamo imparato a rispettare ogni altro linguaggio, etnia e religione. Rispettiamo e amore! spiega il giovane.
La danza si conclude ed Elisa Nicola ha portato la schiena.
- Papà, lui è Nicola, che lavora nell'esercito ed è concesso in licenza in filosofia! Elisa ha detto.
- Ehm, l'esercito! Il mio nome è Heinrich Hensel è raccomandato marito. Lei è mia moglie, Gertrude. Ero un ufficiale alla corte del re di Vienna. Quando sono andato in pensione, mi sono ritirato qui a Chernivtsi. Mi sono sposata e ora ho una piccola impresa, una fabbrica di alcol.
Nicholas ha osservato che la sig.ra Gertrude era molto più giovane di Mr Hensel.
- Mio fratello è rimasto a Vienna. E suo figlio, mio nipote c'è un noto avvocato, continua il signor Hensel. Ma con questa crisi, Gertrude completare ... i miei nipoti, Pietro e Johannis è andato all'estero solo in Canada ...
- Posso visitato la tua figlia? chiese Nicholas.
- Certo! accetta vecchio signore.
- Questo è Michael! Helga ha detto, arrivando rapidamente al gruppo. Egli ci invita a sostenere la sorella del licenza, Anastasia, all'università. Vieni, Signore Bratu? Helga chiese Nicholas.
- Certo! Mi piace molto! rispose l'uomo.

Il giorno dopo, i soldati Nicholas preso tutti i soldi e si fermarono presso il negozio di fiori nel centro di Cernauti. Inserisci ragazzo che vendeva fiori e ha detto:
- Voglio ordinare rose rosse!
- Quanti vuoi? Ha chiesto il giovane venditore.
- Per tutti quei soldi! e Nicholas consegnò il denaro ai soldati. Si prega di inviarli a: Wagnergasse no. 13 La signorina Elisa Hensel con questa busta.
Il venditore prontamente inviato il ragazzo che ha inviato i fiori all'indirizzo. E 'arrivato nel giro di dieci minuti di rose davanti alla casa, un edificio imponente, con piano e bussò alla porta. Gertrude subito apparso, Eliseo madre. Ho ricevuto per portare questi fiori al vostro indirizzo! disse il ragazzo. E cominciò a scaricare la partita, enormi mazzi di rose rosse.
- Dove devo andare? chiese.
- Nel soggiorno! disse la donna stupito.
In pochi minuti, la camera era coperto di rose bellissime, rosse.
- Chi li avrebbe inviato a me uno? Helga ha chiesto felice e corse l'ora di partecipare alla busta rose. Buste ordinato scritta calligrafica: "Bello e Miss Elisa ginga?ei da Nicola". Helga afferrò il giornale e guardò linee elettriche pietrificati che i gruppi di copertura.
- Come Elisa sono? Non per me? Io sono più bello, ho dovuto ottenere fiori! E scrisse una poesia! Io non sono nessuno abbia mai scritto nessuna poesia! arrabbiato giovane donna ha detto.
- Lasciate Helga, senza offesa, e si otterrà rose! Elisa console delicato.
- È quello che stai ricevendo! Ho bisogno delle vostre consolazioni. Nessuno come me! Helga ha detto sempre più arrabbiato e scoppiò in singhiozzi.
Da quel giorno, ogni giorno Elisa ha ricevuto un fiore da Nicola. Il giorno dopo, Nicola Hensel visitare la sua famiglia. La casa di famiglia, il pavimento era fiancheggiata da eleganti case a due e tre piani, su una strada lastricata romantico. Era noto per essere un luogo popolare per cortei nuziali. Il pranzo è stato servito cibo e la famiglia.
- Resta con noi al tavolo, signor Bratu! Gertrude disse educatamente.
L'enorme salotto con mobili in legno intagliato, un lungo tavolo giaceva in mezzo alla stanza. Di fronte è stato un grande quadro, un dipinto raffigurante una coppia - una posizione ufficiale e costume imponente, con una lunga spada e una signora luminoso ed elegante con un enorme cappello e ombrellone. Sig. Heinrich e la signora Gertrude era quando erano più giovani.
Gertrude aveva preparato piatti diversi - zuppa di pollo, arrosto di maiale con patatine fritte e insalata di pomodori e cetrioli e per dessert, una enorme torta al cioccolato con crema di fiori disposti sul lato superiore.
- Stiamo shopping a "Elizabethplatz '' bazaar cibo vicino al Teatro del Mercato, ha detto Gertrude. E 'stato chiamato in onore del austriaca Elisabetta, completarlo, considerando la necessità di tali spiegazioni.
- Quali pensieri per il futuro? Chiese Heinreich Nicola.
- Voglio essere un professore di filosofia. Questa è la mia vocazione! La crisi mi ha confuso un po 'i piani, ma sono giovane e dovrà raggiungere il mio obiettivo. Ora, vorrei sposarmi ... Voglio sposare Elisa, timido giovanotto detto.
E 'stato il silenzio. E i suoi genitori che la loro figlia voleva sposare, ma ora, di fronte alla domanda, sono stati presi di sorpresa. Durante questo periodo di crisi, erano anche un punto morto. Recentemente, il governo aveva tagliato Iorga e pensioni, che li riguardano fortemente. L'accordo con l'alcol e le pensioni era andato a farsi benedire aveva raggiunto solo reddito corrente. Ciò che non era più ...
- Ma Elisa è molto giovane. Solo che veniva da scuola cattolica per le suore.
A Chernivtsi, questa scuola ragazze erano famiglia, imparano a prepararsi per il matrimonio - l'apprendimento delle lingue, a chiacchierare, a cantare, a ricamare, cucire, cucinare ...
- Deve avere una dote per sposare un ufficiale! Gertrude ha detto. Abbiamo comprato una casa con giardino nei pressi di Chernivtsi. Questo, e ci darà in dote!
- Consente di invitare Elisa, una passeggiata nel parco? Porterò indietro in un'ora, Nicolae ha parlato con i genitori della ragazza.
- Certo, ha detto Gertrude.
Eliseo parco era vicino a casa. Un parco affascinante, dipinta nei toni del verde, frutto di abbondante vegetazione e il bianco puro, banche, bidoni della spazzatura, edifici e annessi, tutto dipinto di bianco immacolato. Nicola e la sua tuta militare e il colore del vestito molla Elisa snowdrops perfetta sincronia con il telaio. Giovane seduto su una panchina sotto un acacia piegato, con una corona di foglie espansa, come un enorme ombrello. Di fronte a loro, trona un albero maestoso con legno formazioni strane, come proboscide. Quando era considerato l'albero come se avesse qualcosa di magnifico. Transfer ei suoi tifosi sembrava un po 'di grandezza. Cedar si distingue tra un po 'di vecchio alto con sforzo calva su quasi un metro, tempo botta, con rami lunghi cascante, come salici, che tendono ad asciugarsi, ma respira ancora un fascino speciale. A destra, una fila di acacia giovane, appena alzato, allineati come soldati nel plotone. Cinguettio degli uccelli dolce, punteggiata di tanto in tanto con gorgheggi melodiosi aveva un fascino speciale. Da lontano è arrivato il dolce canto di un cuculo. Ma miracoloso magnetismo di rosai del parco a causa di rosso sangue e l'amore viola il bianco puro di innocenza e sincerità. Nicholas ha rotto una rosa rossa e capelli con ELISA. Foglie degli alberi svasate ordinati conformemente dolce carezza del vento. Nicolae ha ritenuto che il parco si trasforma in una terra magica, la coppia primordiale. Entrambi non trasse qualsiasi parola. Anche se di solito erano nature socievole, Nicola ed Elisa, non erano loquace affatto. Parlano solo quando necessario e quando necessario. Ma proprio come il misterioso linguaggio del silenzio ora li univa più. Le unita anime, cuori li uniti per sempre. Di fronte a loro si profilava l'immagine di due intrecciate ciliegio cera miracolosamente filarie come cancelli di attraversamento. Inoltre, una curva, con una corolla abbondante loro custoditi ...
Tornata a casa ha passato il teatro. Teatro a Chernivtsi era un imponente edificio realizzato sotto l'influenza della Scuola di Architettura di Vienna.
- Andiamo il Sabato in uno show? chiese Nicola, amante della cultura, come sempre, felice di vedere un nuovo spettacolo, ma allo stesso tempo e in buona compagnia.
Hanno raggiunto presto nella piazza centrale. A metà del suo regno senza ostacoli Unirii monumento, inaugurato nel 1924 a Chernivtsi, alla presenza della famiglia reale.
*
C'era il matrimonio rapidamente senza troppa preparazione. Infatti Nicola era mai schiavo di formalità. Né Elisa non era fumo, sua sorella Helga. Per i due, l'amore era la cosa più importante. Tutto questo spettacolo facciata non aveva alcun valore per loro. Erano solo prezioso sentimenti ... Si fermarono a Chernivtsi, genitori Eliseo. Nel giardino di casa, che aveva ricevuto in dote Elisa, sono stati in grado di vivere lì. Una visita solo occasionalmente. Padre Eliseo presto morire. Egli non resistere allo stress durante la crisi aziendale. Nicholas era uno studio uomo del libro. Carriera militare non era per lui, ma ancora eseguito senza sembrava un lavoretto, perché era una persona di sport, resistenza fisica. Elisa restanti nove mesi di gravidanza subito dopo il matrimonio ha dato alla luce un bel bambino fuoco, Mircea, ma rapidamente si ammalano nei primi giorni di vita e di morte. Dopo un anno, portato indietro prematuramente, una ragazza, fragile e sensibile, che sembrava molto buono con Nicola. Elisa era molto bravo a lavori di casa. Aveva pratica intelligenza insolita. Imparare rapidamente qualsiasi abilità coinvolte. Se vedi un uomo riparare qualcosa subito e si può fare questo. In questo modo, tutto in casa si è fatto male rimedio senza problemi - impianti elettrici, elettrodomestici. Gli piaceva cucinare, lavorare e cantare qualcosa, in particolare la canzone "Chernivtsi, schöne Stadt". Ascoltare e imparare i trucchi ricevuto tutto ciò che era dovuto da chiunque ...
- Se ti lavi i denti tutti i giorni, potrete conservare i vostri denti intatto! Mia nonna è morta tutti i denti in bocca, perché il lavaggio con sale al giorno, ha detto che il suo volto.
*
Un giorno Fine giugno del 1940, Nicola era plotone proprio sulle rive del Prut, quando cominciò a disegnare il fuoco su di loro. Sono stati presi alla sprovvista. Ogni dove fuggì vedere. Non vedono nulla! Solo proiettili, polvere, urla disperate ... Quando tutto questo sarà finito, Nicola era in una grotta - una grotta scavata nella creta miracoloso nella natura, il fiume Prut - nei pressi di un civile, un pastore del villaggio.
- Dio, ma come sei scappato! Hai superato questo raggio d'acqua, che non può un uomo per passare normalmente! Ho visto da quando hanno iniziato le riprese e non sono venuto a crederci. Avete viaggiato a velocità come se stessi volando sopra l'acqua. Ecco cosa rende la paura degli uomini! gridò il pastore. Fascio Nicola e ho pensato che sembrava davvero, ora, non poteva andare su di esso. Solo un acrobata da circo, dopo diversi anni, potrebbe mettere qualcosa! Il gruppo era grande distruzione. Tutti, però, erano contenti che sfuggito vivo. Visto morto con gli occhi. Solo pochi sono rimasti feriti. Comandante annuncia subito:
- E 'firmato il patto Molotov-Ribbentrop! Bessarabia, Bucovina, e la Herta parte non più della Romania, sono trasferiti! I russi stanno arrivando su di noi! Abbiamo l'ordine di ritirare immediatamente il battaglione. Dì ai tuoi familiari e andare al più presto! Czernowitz Quit!
Nicholas rapidamente corse a casa. Era preoccupato per la figlia Elisa. Ma avevano già appreso la notizia e confezionato cose alacremente.
- I russi stanno arrivando! Ci sono un paio di chilometri! Si può vedere già, urla si sentivano al di fuori.
- Ma dove stiamo andando? Gertrude chiese spaventato.
- Venite a me, a Timisoara! È una città cosmopolita come Chernivtsi! Una fusione armoniosa di diverse nazionalità, religioni. La gente è altrettanto buono, socievole e tollerante di ogni altro! Il mio villaggio si trova a pochi chilometri di distanza. E la mia famiglia è molto accogliente.
Le borse erano quasi pronti. Avevano però molti oggetti, cimelio di famiglia, che rappresenta il suo passato ... che dovevano rinunciare, hanno dovuto lasciare ...
- Vieni presto! Le cose non hanno più alcun valore ora! La vita è il più importante! Nicholas detto, soprattutto perché è pienamente dimostrato, dopo poche ore.
Elisa aveva molti elementi che collegavano le varie memorie. Era difficile selezionare. Ma era pur così spaventata che ha preso ciò che è venuto in aiuto e ha ritenuto assolutamente necessario.
***
In mattinata sono arrivati a Timisoara. La città era molto pulita, con molte aree verdi. Sono andati prima al fratello di Teodoro Nicola, che viveva su Central Avenue. Ma non potevano stare qui. Nicholas non è venuto solo con Elisa e figlia. C'erano Gertrude, la madre, Helga e suo marito. Hanno lasciato tutto nel paese.
Il villaggio era molto agitato.
- Viene con nem?oaicele Nicu il secchio! ha detto nei suoi abitanti.
E uscita della strada, possono vedere le signore. Non avevano mai visto prima abbigliamento così elegante, mobili in stile occidentale intarsiati e così bello. Banet messo i loro parenti ad andare a ordinarlo, e possiedono qualcosa in futuro. E il futuro da espulsione B?r?gan anche facilitato il loro desiderio di diventare presto maestri sulla mobili desiderata.
E 'stato difficile per un uomo che ha vissuto tutta la sua vita alla città, per raggiungere il paese improvvisamente. Ma Elisa era un combattente. Per la sua figlia avrebbe fatto qualsiasi sacrificio! Presto, Nicolae trova un lavoro ad insegnare filosofia a Timisoara. Ma non rimanere tranquillo lungo. Per la sua espulsione ordinato per i rifugiati e proprietari terrieri B?r?gan e ha dovuto lasciare Timi?oara.
***
Epilogo
Dopo la partenza di Chernivtsi, ottimista, Elisa - tutti ex residenti di Cernauti - provato tutta la mia vita per riconquistare la gente ha perso fascino e luoghi. Ha fallito, però. Elisa e Nicola sono stati insieme fino all'ultimo momento. Nicholas resistito tutti i problemi attraverso la scrittura. La scrittura è stato colui che ha rafforzato, fatto per resistere al periodo comunista, anche se potrebbe non pubblicare i loro lavori, perché il regime. Negli ultimi anni hanno dovuto lavorare come bibliotecario - "l'uomo del libro" Lucian Blaga, come consolarlo. Ha scritto ogni giorno e che ha sempre mantenuto la sua giovane mente e il cuore fino alla fine della vita. Elisa, anche se molto più giovane di lui, presto seguito. Dopo tanti anni insieme con il marito, anche se ha vissuto con sua figlia e nipoti non durò a lungo. E 'stato segnato dalla morte del suo fratello minore Anton, che ama di più, perché era così di buon cuore, rispetto a Alwin, che era molto egoista.
Cugini Pietro e Johannis non ha corrisposto. Sicurezza proibiva o ricevuto alcuna lettera proveniente da oltreoceano. Ma ultimi annuncia la lettera che soddisfacevano il loro sogno - due avevano ciascuna azienda. Stanno lavorando troppo e non sono riusciti a sposarsi e avere figli. Avvocato zio a Vienna, Austria unica famiglia rimasta in vita, è stata visitata più volte da Anne, figlia Alwin, che era diventato un insegnante di tedesco e ha lavorato come traduttore e talvolta quello che facilitare i viaggi all'estero. Né lui mai sposato o ha avuto figli. Cousins sinistra a Chernivtsi - che ora è in Moldavia - che si rifiutavano di lasciare le loro case e giardini, tenere maggiormente rivisto solo una volta, quando sono venuti dopo trentacinque anni, con le loro mogli, visitare in Romania ...

           

La casa del misteri / Il Sock
Un sibilo lungo, straziante, come un disperato lamento in profondità nelle anime di quelle ali Avenue, nel centro di Bucarest. Ogni parte del corpo le scosse. Sfoglia i brividi ogni centimetro della colonna vertebrale. Se tu fossi felice, tranquilla, sognante, tutto è stato distrutto in un attimo ... Ma è comune per i residenti che vivono in prossimità delle principali strade di Bucarest. In circa quindici minuti sognante suono simile esplosione. Un motore di fuoco,
un'ambulanza o una macchina della polizia ... intensità del suono twang qualsiasi pollice del corpo umano. Forse combinando i suoni incredibili dolorosa, tagliente, hanno immediatamente penetrano o si lamentano rabbrividire, annunciando qualcosa che non va? I suoni sono più intensi nella notte. Raramente la scorsa notte da una macchina. Ma
certo, alcune macchine con sibilo inquietante, faranno tirare il dolce regno dei sogni, per condurvi nei veri e propri incubi. Chiamata di telefonia mobile è venuto molto armoniosamente, anche se era l'inizio di una terribili eventi e come può essere vero.
- Carmen, sei tu? Ha chiesto la persona con il movente.
- Sì! Ho risposto prontamente.
- Sono Isabela! Ho trovato una casa da comprare! Infatti, un
appartamento in una casa! donna parlare.
- Non è forse truffa? Ho chiesto, incredulo. Miracolo sarebbe andato tutto bene! Ha detto che un notaio non ha visto le vendite adeguate negli ultimi anni! Excrocii poveri avanzeranno di incassare solo, ma di rimanere in casa. Lo dico senza imbarazzo che non hanno un posto dove andare, che non vendere nulla. Proprietà mob soldi, ma prendere
tutta la vostra casa e non ti danno niente. E non hai più possibilità di recuperare!
- Meglio essere buono! Voi, dove sei? Ha chiesto Isabela.
- L'Università! Ho risposto. Ho tempi ormai finito.
- Prendi un 16 e vi dico dove scendere! Mio marito ha molti corsi con gli studenti questo semestre e non può venire ora. Voglio vedere la casa di oggi. Si prega di venire con me!
- Va bene! Accetto senza discussione. E non mi dispiace affatto. Il percorso del tram è un luogo dove stranamente intreccia storie degli ultimi due secoli, congelate in un collage caotico misterioso.
16 tram è un viaggio in barca sul conducente Archeon è una guida triste. La strada ti dà le esperienze più uniche.
Andate Solo attraverso un centinaio di metri e si entra in un altro mondo, una sorta di senza tempo Valle del Pianto. Un regno grigia come una tela dipinta in toni di grigio, la creazione di un artista del depresso. Dal marciapiede vestita di colori scuri per bluastro cielo grigio ... Apparire edifici costruiti all'inizio del secolo, sono abbandonati senza finestre o finestre con muri scrostati, che si rivela senza vergogna scarlatto mattone passato attraverso la nebbia
volte, resti di mura. ... Distrutto dopo qualche cataclisma come qualsiasi attacco armato! Immagini Par a Beirut durante la guerra! Tra loro alcune nuove costruzione: grattacieli di vetro, metallo luminoso blu, puro e argento, l'ospitare o due banche e una sede centrale!
Sembra anche creepy ossatura di un nuovo edificio. Ma la sensazione è simile alla visualizzazione di uno scheletro umano. E da un luogo all'altro, terreno ricoperte di alta filiformi ... e tra loro, appare delicata, ogni una spirale ascendente di foglie alterne, tagliati in forma interessanti, che non semplifica solo riducendo sempre più Più alla parte superiore della pianta, che finiscono per diventare sepali
calice disposti in un cerchio. È un ritorno alla loro rapida e allo stesso tempo un nuovo inizio al magico fiore. Per ogni sguardo fiore ti dice se uno studio con cura il suo miracolo. Anche se un semplice weed ...
- Va bene! Accetto senza discussione. Prendo atto che il tram mi dà l'opportunità che non avrei come semplicemente passare attraverso questo percorso. Come un cercatore di eterna bellezza, ammirare ma tra cumuli di macerie e muri, di pizzo delicatezza particolare, sopra gli archi ellittici. Lascio incantato dal mistero di freddo statue di marmo bianco, che domina la superiorità pareti fragili di edifici,
ignorando il resto del paesaggio. Come un pedone, credo, però, che ammiro molto tranquillo pietra spada e pronti a combattere un valoroso soldato romano che si trova in cima l'ingresso di un edificio di fronte a me, muri in rilievo, che sostiene anche che per qualche miracolo, per poteva volare sopra di me in qualsiasi momento. Sarebbe scuotere la testa immortale splendida Venere sospesa in un arco di balconi, perché ogni volta che ho potuto buttare a me come semplice
mortale, gli altri regni, nel regno delle ombre grigio misterioso straniero ... è unica strada che vanno fino in fondo?
Parc sarebbe un tunnel del tempo, mi è stato subito proiettato a Bucarest all'inizio del secolo, tuttavia, essendo a conoscenza del presente. Credo che, per gli amanti delle emozioni in Occidente come qualcosa di nuovo. Ma per noi, che viviamo queste cose permanente, un esperimento così banale sembra trascurabile.
Un piccolo parco si rivela nel bel mezzo di un incendio con fiamme arancione-rossastro sorvegliato da strane figure: un Valjean dei nostri tempi, di questi luoghi e alcuni personaggi squallidi, cencioso, con volti segnati dall'odio male, sembrano emergere I romanzi di Dickens ... non hai mai desiderare di incontrare "faccia a faccia".
Eppure, poche case sono state ristrutturate. Quelli che ha fatto la sua dimora una delle parti, qualunque forma di associazione. Imprese di costruzione sono prese in carico da parte del più scioccante dalla combinazione di miscela totalmente inadatti moderno con elementi di architettura antica.
I miei occhi volano lieti di affascinante architettura della facciata dell'edificio. Io cerco di assaporare ogni dettaglio ... il mio sguardo avidamente attraverso questo nulla paradiso più bella intersezione di archi ellittici, con meravigliosi sentieri paraboliche, iperboliche di colonne delicati che domina e sfera lì perfetto. La mia iride è l'origine del riferimento rispetto al quale è possibile calcolare qualsiasi raggio e l'arco di lunghezza, qualsiasi superficie. Clipa è l'origine del sistema di riferimento temporale, quando la clessidra indietro e fili di sabbia dorata e timido inizio
di scivolare. In questo mondo di infinito, ma non troppo ... Lei arriva a notare davvero sec, glaciale montato sulla parete frontale: "shop sociale". A sinistra, ma un piccolo castello regna primavera verde, mi sono emozionato. Raza sguardo cerca di nuovo sete, ogni dettaglio, ogni arrotondamento splendidi capitelli in marmo. Stato di
romanticismo si esaurisce rapidamente. Per lo sguardo cade su panoplia rigida, fissa la facciata, a destra, a due metri da terra, "Store - armi e delle munizioni".
Poi guarda sorpreso a partire dall'oggetto suburbano sincronia perfetta con il grigio regno fuori. Con i loro vestiti con i loro pensieri ... tutto lo sguardo fisso. Tutto galleggia nel vasto oceano di pensieri personali, le vicende quotidiane come se tutto intorno è comune, normale. L'esterno non è molto interessato a più lungo ...
Tra le mura demolite in una strada di tipo parabolico arco iniziato figure deformi miserabile, cencioso, scuro in volto ...
Pensi che senza voler Dante, viaggio attraverso uno dei cerchi dell'Inferno. Uno che non ha però rivelato! Un inferno sulla terra ...
Una bambina giocosa disegna il suo gestire un cane feroce, un Cerberus. Il suo nome è un pacchetto di abbaiare nelle vicinanze. I cani saltano intorno e la ragazza, mostrando i denti brillanti. Un nervo che copre le loro zampe. E poi, a sua volta, un uomo getta dopo di loro con un bastone. Urlo di lei e si precipita ...

Di fronte a loro pia chiesa domina. E la stessa strana comunione tra le nuove cupole illustri recentemente ristrutturato lato ingresso dipinta di fresco e la lunghezza delle pareti dal viale, pelati caotico trafitto violentemente moderna caldaia tubo installato di recente e che c'è un pannello con la specificazione "STORICO MONUMENTO".
Ho pensato che corre nostalgico di poveri anziani che vivono in case vecchie, ancora integra, che è probabilmente preziosi libri e oggetti d'arte inestimabile, come elementi architettonici che si decorare l'esterno, il timore che vivere questi persone ogni giorno, pericoli impotenti. Per il gruppo di Valjean messo su grandi opere sembrare piccolo parco. Piano di azioni su scala ...
Siamo arrivati a casa di vendita prima della mezz'ora. Abbiamo pensato poi cercare a casa dopo che avevano indizi agente: età dell'edificio, tipo di costruzione, apparenza. Supponendo che l'informazione corrisponde alla realtà ...
Due enormi descrizione case. Ho studiato ma a distanza. Soprattutto che uno di loro, una persona sulla finestra della soffitta, ha guardato dopo una tendina di pizzo, di spessore, di colore giallo. Non sono riuscito a scorgere la figura. Banuiram si tratta di una persona anziana.
Isabella stava pensando. I suoi pensieri volavano involontario giorno precedente. Quanto avrebbe voluto che tutto fosse reale! Per essere in grado di acquistare l'appartamento! E 'un pio desiderio per tutto quello che era successo.
..................................................
Paolo stava aspettando davanti alla porta dell'ospedale. Vide Isabela fuori in fretta e voce eccitata accoglie notizie:
- Aspetta, ti do una notizia un fulmine! Ho trovato la casa per comprare!
Isabela non disse nulla e lo guardò senza reagire, assente.
- Isabela, mi senti? Ho trovato la casa! Paul ripetuto.
Come risvegliato, Isabela finalmente rispose:
- House? Potete trovare casa da acquistare? Ma abbiamo il coraggio? chiese.
- Sì! Ha un buon prezzo! Paolo disse allegramente.
- E dove si può imparare? Isabela ha detto incredulo.
- Qui, nei pressi di alcune strade. Ho parlato con l'agente
immobiliare e ha detto che il Lunedi, possiamo andare a vedere. Io so solo il nome della via.
- Diamo un'occhiata ora! Isabela detto impaziente. Naturalmente ci rendiamo conto che è!
- Va bene! Paul sostiene. Andiamo ora se volete!
Camminava a pochi isolati. Attraversarono il viale ed entrarono in un vicolo.
- Ecco una vecchia casa! Questo l'ho? Ma non è così grande? Il piano terra e il primo piano non si vive. Guardare ma in soffitta, una vecchia donna che guarda a noi ', ha detto Paul. Entrambi sembravano curiosamente alla finestra, studiando con attenzione mentre la costruzione. Al piano di sotto, finestre con doppi vetri montati netto contrasto fresco al resto dell'edificio. Il piano terra è stato recentemente dipinta ma peeling pavimenti in gesso erano in un forte
stato di degrado. Se si guarda soffitta, non ha preso molta
immaginazione per vedere in frantumi qualsiasi movimento prodotto vicino a lui. Semplicemente matto! Si sentiva il momento successivo cadrete testa! Vecchio esecuzione spaventato dalla finestra. – Vediamo altre case. Forse indovinare la nostra! Isabela detto. Solo non essere
solo questo!
Una volta che attraversavano la strada, tutta la vecchia casa è più vicina a quella descrizione, la presentazione da parte l'agente immobiliare.
- Lascia mesi è che troviamo ', ha detto Paul. Dobbiamo anche un po 'di pazienza!
- Va bene, sostiene e Isabela.
………………………………………………………………………………………L'agente immobiliare, ma ci chiama subito con la sua auto e venne al luogo di incontro. Siamo andati a casa. Davanti alla casa, ci aspettiamo una donna più di cinquanta, robusto, con la pelle olivastra e capelli lunghi, leccare, dipinto di nero e blu. Un accompagna un giovane grassoccio con le caratteristiche che hanno segnato evidente menomazione intellettuale.
La donna ha presentato con coraggio, come dentista in una città intorno a Bucarest, dove ha detto che vive con il figlio. Così è nuovi piccoli dubbi svanirono più lunghi e sono apparsi nei nostri pensieri, per far fronte al buio.
- Abbiamo una casa in costruzione! disse la donna. E questo è mio figlio. E ha concluso la medicina in una università privata, signora loquace detto. Come è stato studente, ho comprato questo appartamento nella casa, che ora vogliono venderlo.
Sono andato in cortile. L'esterno dell'edificio sembra piuttosto buono per il suo passaggio attraverso le nebbie del tempo.
- Sarebbe stato meglio se fosse stato situato sulla strada! Isabela esclamato.
In tribunale, pezzi di marciapiede rotto e ampliato spazzatura all'interno del cassonetto.
Sono andato on line, il tutto su una stretta scala a spirale fino al primo piano della casa. A finestrini, appena montati apparso di fronte a noi. L'agente immobiliare ha aperto.
L'appartamento era relativamente piccolo rispetto agli spazi eravamo abituati e in cui avevano vissuto prima. Ma i genitori erano in casa.
L'interno era pieno di vecchie finestre, nuove tessere, moderni servizi igienici. Ma il prezzo era accettabile.
- L'appartamento era sopra il vicino desiderato. Ma noi non vogliamo venderli. Non parlare con lei! E 'un po' pazza ci ha detto al buio.
- Con il notaio, come facciamo? Isabela detto.
- È possibile scegliere da soli. Abbiamo ma i nostri notai. E
avvocati, e relazioni ... possiamo sempre a lei per fare il lavoro di ufficio. Se si vuole, naturalmente! - No, no! Meglio scegliamo il notaio! Isabela ha detto, pensando che sarà più certi della regolarità dell'operazione si esibiranno. Noto Molti pasticceria che il suo unico problema povestisera notai. Anche un amico notaio le aveva detto di altri notai situazioni che hanno firmato documenti falsi.
Alla partenza, la signora rubiconda dare generosamente, un CD di musica popolare. - Questo è il mio incisioni discografiche. Sono molto appassionato di musica folk. Ho cantato in una stazione televisiva, donna gioviale ci ha detto.
....................................................................................................
Dopo tre giorni, Isabela mi chiama di nuovo:
- Ehi! Domani compra casa mia! Ho già pagato l'acconto! Il preliminare e chiusa, 'disse in fretta. - Va tutto bene? chiedere. Vedere che il pericolo è grande per essere truffatori! - Sì, mi sono visto in tv alcuni casi di frode la confermano.
- Hai preso cura notaio? Le ho chiesto. - Beh, siamo quelli che hanno trovato il notaio signora risposto.
- Un compagno di classe del college, mi ha raccontato come lui e un amico ha fatto loro ditta immobiliare, dopo la rivoluzione e li portò a tutti che li ha chiamati case. La gente aveva fiducia e ha dato I documenti per vendere le proprietà. Nemmeno venuto in mente che potrebbe essere truffatori! Solo nei film che avevano visto così! Ho detto Isabel.
- E ora, ho il sospetto che il suo collega è molto ricco, ha detto Isabela.
- Dio non voglia! Il suo amico è scappato con tutti i soldi vinti, e il mio collega siamo stati con debiti da pagare, abbiamo chiarito io stesso subito.
...................................................................................................
Paolo e Isabella tornarono a casa a visitare. Il giorno aveva concluso i documenti di vendita.
- Isabela bisogno di parlare con i vicini e vedere qual è la
situazione. L'unico vicino abbiamo visto, non possiamo discutere. E I proprietari ci ha consigliato di non parlare con lei. Vediamo cosa è l'altro. Che ogni volta che appendere intorno qui, ho visto che nessuno, tranne che per il prossimo dispari sopra. C'è un po 'strano? ha detto Paul.
Entrarono dalla porta principale, nel corpo della strada. Salirono le scale fino al primo piano e una porta di metallo apparso appena montati. Una porta da casa identica a quella presentato loro, l'agente immobiliare. Porzioni di trasporto della pellicola ambalasera blu che erano presenti sulla superficie della porta, così come gli altri.
Bussò alla porta suonò, ma nessuno rispose. Al piano superiore, stupore! Una porta identica! Sunar, bussò alla porta. Anche in questo caso, alcun risultato. Paolo e Isabella erano così scioccati che non proferire parola. Anche spusera vista li non come facevano di solito.
Forse perché volevano così tanto una casa propria ... fino ad ora aveva trovato solo truffatori. La madre di Paolo quando era uno studente ha cercato di comprare il suo un appartamento a Bucarest. E fallire. O trovare persone o enti che volevano solo excrocheze. "Mi chiedo come alcuni ancora non riescono a comprare in modo efficace una
casa o un appartamento?» Paolo sempre chiesto. "Hanno probabilmente prendere da persone conosciute per avere conoscenza o immobiliari gravi agenzie", pensò. Alcuni sono riusciti a fare davvero le transazioni. Ma quanti sono coloro che hanno preso gioco! Un college più anziano al college gli ha detto che un ex compagno di classe, sposata con un dipendente a un televisore fosse ingannato non poteva
risolvere nulla. Anche i loro vicini di casa, che guidano la scuola era un truffatore. Ha comprato l'appartamento in un complesso residenziale e pagato una grossa somma di denaro. Quando ha visto alcuna possibilità di muoversi sempre in appartamento, ha volute risolvere il problema per tentativi. Ma tutto approccio è stato necessario in quanto il contratto è stato così ben stabilito società che gli avvocati di proprietà, che, con atti non erano obbligati a dare qualsiasi cosa, anche se l'appartamento aveva soldi.
Paolo e Isabella avevano preso il loro piccolo pensiero potrà mai acquistare il proprio appartamento. Ed ecco, ora però, sembra essersi verificato durante una transazione di successo. Paul cercò di nuovo annunci immobiliari, ha costretto la situazione al dormitorio dove vivevano, dove ha iniziato la ristrutturazione. Assistenti e giovani docenti, provinciali, sono stati accolti con gli studenti. Erano felici perché gli affitti sono stati pagati meno del solito e ancora
si sentono gli studenti extra. Ora, però, hanno dovuto trovare con urgenza dove trasferirsi. Con la crisi finanziaria tutte le scuole superiori avevano residenze studentesche ed enormi fondi per la ristrutturazione. E tutti, naturalmente, sono stati chiusi. "Quindi questa opportunità», pensò Paul, appaiono al momento giusto. . Isabela e Paul scesero e poi si diresse verso il secondo corpo, che è la loro casa. .
- Cerchiamo di edifici vicini, ha detto Paul. Uscirono in strada e ha visto entrambe le scuole edificio adiacente. - Provare a qui? chiese Paul. Ed entrambi camminavano verso l'entrata. Alla porta c'erano due donne, di mezza età.
- Se non ti dispiace, sai la situazione edificio vicino? Isabela
chiesto educatamente. Andare a comprare un appartamento nella parte posteriore. Ho pagato e anticipato, 'disse allegramente, incapace di nascondere la sua gioia. - Io lavoro per anni in questa scuola – una delle donne ha detto loro. L'edificio è stato contestato ed è stato vinto in tribunale da un vecchio uomo che a quanto pare era il
proprietario prima. L'inquilino e il suo processo aperto, ma si sa che ha perso. Babbo aveva due figlie. Il primo era stato il fronte.
L'altro non sa quello che ha fatto. Quello che so è sbagliato, è che Babbo Natale vive e che lo ha dichiarato morto per rendere agisce in loro nome. In realtà, un condominio, come quella che là dietro usufrutto. Il vecchio lo ricoverato in un rifugio nei pressi di Bucarest.
Paul e Isabel subito pensato che era il loro appartamento.
- Il nostro è stato fatto usufrutto! dicendo del suo tempo.
- Dite a voi stessi, per favore, è il proprietario della casa che è stata nazionalizzata? Isabella chiese incuriosito.
- Oh, no! donna più anziana rispose. Il proprietario era la vita del grande Securitate! Quando i comunisti presero avere solo Quattro classi elementari. Era un falegname. Ma il regime di uomini come lui aveva bisogno. L'uomo ha contribuito a punire i nemici di classe,.
Come ricompensa si è rapidamente fatto colonnello. Per i suoi servizi, la proprietà ha ricevuto in questa casa dopo che è stato nazionalizzato. Non tutti hanno ricevuto una casa così grande!
Conoscere il suo proprietario non sapere più nulla. Più che probabile è morto ...
- Ma i bambini non hanno? Forse sostenendo la casa, ha chiesto Paolo.
- Eeee ... Con loro è storia vecchia. Il proprietario aveva un figlio che ama molto. Quando era al college si era innamorato di una collega, la figlia di un sacerdote e voleva sposare. Ma i genitori si opposero con veemenza! Hanno detto una ragazza di scegliere le persone, se vuole essere futuro assicurato. Così forse si può salvare la casa.
Operai e contadini erano ragazze iscriversi al college immediatamente. Anche senza diplomati. Hanno fatto sostituire il lavoro di Facoltà.
Sacerdote figlia, niente era intelligente e imparare molto bene. Per coloro che come lei erano molto pochi posti al college. I concorrenti erano dieci per posto a sedere. E anche se si laurea, tutti gli hard avrebbe esso. Ma il giovane non ha ascoltato. Lui la amava troppo Alina. Si sono sposati senza genitori attesa consenso. E poi la prima sera, dopo il matrimonio, i genitori annunciato, è accaduto qualcosa
di terribile. Di notte, mentre dormono giovani amanti sono stati uccisi nel sonno, con molti colpi di martello ... Da allora si dice che la casa è infestata dai fantasmi. Ci sentiamo continuamente urla terrificanti, notte disperata ...
- Che tragedia! esclamò stupito Paolo e Isabella. Grazie mille per l'informazione! Paolo e Isabella spusera coro.
«Che strano! "Pensò Paul. "Che storia è stato uno shock per lui? Una scossa se sarebbe stato rimosso da amnesia. Perché avere la sensazione che ciò che gli era stato detto conosceva prima? Forse perché era tutto a posto la stessa cosa? I genitori si opposero al matrimonio con Isabella. Voleva la sua figlia di fronte a un Securitate, il blocco
vicino. Ma era così bella e intelligente come Isabela. Inoltre, quando prima del 1989, a fronte Securitate non studiata nulla dopo otto classi. Né hanno la possibilità di mai più a scuola. Dopo la rivoluzione, però, ha organizzato la polizia segreta della ragazza a scuola notte e anche diploma di laurea di scuola superiore, un particolare aperto in uno studio da uno di coloro che collaborano con la Securitate. Poi, si corrompe la figlia è stato immediatamente assunto dalla Procura.
Paul pensò che forse Relazioni Securitate avrebbe preso lei così male ora al college. Attuale capo del dipartimento è stata fatta professore dai comunisti, il semplice operaio. Quando era studente, era il peggior professore presso l'Università. Ma avere intensa attività di polizia di sicurezza e, di conseguenza ora, solo lui è a sinistra della vecchia. Top of professionalmente sono andati ad altri regni meglio - o emigrati all'estero o morto di vecchiaia ... Capo Dipartimento presso l'università ha assunto figlia, genero, i suoi due figli e moglie. Il figlio maggiore, Andrea, Paolo era un collega. E
'stato tra l'ultimo dell'anno. Sostenere gli esami solo in via
posticipata. Ma se Andrew è a capo di un genitore, naturalmente passò velocemente, senza dolore, per la carica di socio ...
Paolo credeva suo amico Michael, meglio per essa in un altro reparto.
E come il suo capo del Dipartimento non ha portato la famiglia. Ma Michael gli ha detto che è meglio di lui. Professore, Capo del Dipartimento ha altri punti deboli. Ha portato la sua amata, che ha promosso a. Michael, perché era il primo né sopportare. Paul una volta chiese incuriosito, se amanti erano soli. E ha imparato qualcosa di sorprendente! Tutti erano sposati con figli, così come il professor, facciata! Che nessuno sospettare nulla. Eppure molti conoscono la verità ...
I suoi pensieri furono interrotti dalla voce melodiosa Isabel. – Qual è il beneficio? chiese. - Chiediamo il notaio, che abbiamo appena trovato, ha detto Paul. - Chiedere al telefono! Isabela detto.
- Ma prima parliamo agente immobiliare. Poi, vai al sindaco quartiere per vedere se la morte del vecchio registrato. Paul ha preso il suo cellulare e composto.
- Ciao, stiamo vendendo la coppia con la casa. Ho imparato che il vecchio proprietario non è morto. Andiamo a municipio per controllare.
- Sì, vive! Ma perché non si va sul sentiero di guerra! Agente
minacciando voce ha detto loro. Se controlliamo qualcosa, che pasticciano con noi! Parlare domani Notaio, quando ci incontreremo! E chiuso il telefono arrabbiato. Paolo rimase come folgorato.
- Parliamo con il notaio, lo ha incoraggiato Isabela. - Ciao, la
signora notaio, sono quelli della casa appartamento, in programma domani. Ho imparato che ci proprietà usufrutto. Che cosa significa questo? Il primo proprietario è ancora in vita, anche se è stato dichiarato morto dalle figlie.
- Se c'è contratto di usufrutto di vendita non ha più alcun valore. Ma penso che il vecchio è morto. E se no, se hanno documenti o morte, allora cosa importa? Le persone sono paesi con molte proprietà, risolvono tutto! Resta da incontrerà domani a concludere gli atti, il loro magistrale donna ha detto. Non accettare di rinunciare in nessun
caso! Ma chi te l'ha detto?
- Anche agente immobiliare! Isabela detto. Penso che ora che suona Notaio agente immobiliare e digli che sappiamo di vecchio che vive e gli insegna a mentire. Non riconoscere che io vivo, ha detto Paul
Paolo e Isabella tornarono a casa. Hanno già portato alcune cose, perché è stato detto che i proprietari possono muoversi. Avevano già versato l'anticipo. E loro hanno subito pressioni dal camino che aveva iniziato lavori di ristrutturazione non ha potuto far molto pensiero.
E Paolo, quella notte aveva una pazza idea.
- Restiamo qui durante la notte! Noi sedie e altre cose che abbiamo portato. Buona figlio di cosa ci ha lasciato per portare loro! Sono un po 'stanco dopo oggi! Ho avuto un momento difficile in un college! Che cosa? Paul ha suggerito.
- Beh, se si vuole, accettare Isabela. Almeno a vedere ciò che compriamo. Ma è giusto? Aspetta, diamo un'occhiata sui documenti preliminari. Qual è stata la prima volta che il vecchio ha venduto l'appartamento? Ecco moglie, Madelene. No signora della scuola ha detto che una delle figlie era Mady? Ha venduto l'appartamento in-law! Isabela detto.
- Vediamo chi ha redatto l'atto di vendita. Più che probabile che sia morto ', ha detto Paul. E aprire il portatile per scoprirlo.
- Sì, il notaio è deceduto! E il prossimo atto? Solo la seconda notaio non è morto, che ha completato la vendita del oliva-legge signora esclamò lui esaltato.
Continuare febbrilmente su Internet.
- E il secondo è certamente morto, ha detto Isabela. E 'molto chiaro.
Gli atti non sono giuste.
- Isabela, e il secondo è morto! Si tratta di un notaio, in effetti!
Paolo gridò ad alta voce.
- E mi sono imbattuto in una truffa, ha detto Isabela deluso. Domani mattina prendiamo le cose da qui. E annullare la vendita! Lo chiamerò in questo momento l'autista che ci ha aiutato a ottenere le cose.
Assunzione veloce sconvolto dopo giornata faticosa Avevano quella.
Alle 01:00, ma sono stati svegliati da urla raccapriccianti. Isabela cominciò a tremare.
- Resta senza paura, tu sei con me, ha detto Paul. Ma erano passati gli brividi attraverso il corpo. Occhi rapidamente diretti a martello che lo avevano visto prima fusione, quando hanno visitato la casa come a una soluzione. ..
- Che cos'è? sussurrò, spaventato Isabela.
- Può stare pazzie nel palazzo di fronte, placato Paolo.
Ma le grida sono state sentite più forte, più inquietante. Ghost Story non credeva affatto, ma ora ...
- Può qualcuno si siede in soffitta! Dove c'era una nuova porta di metallo, proprio come la nostra e come tutta la casa.
- Ma terribile storia ... Isabella sussurrò, tremando
- Beh, si crede nelle favole? Paul cercò di sorridere. Ma il suo sorriso è stato costretto, limitato dalla paura.
....................................................................................................
Al mattino, il telefono mi ha telefonato dieci.
- Me, Maria! Mi scusi, si sa qualcosa Isabela? Non riesco a trovare la notte scorsa, né lei né Paolo. Sono stato questa mattina a loro e non ho nemmeno avere raspunsl non rispondere al telefono! Né l'uno né l'altro! Ha detto che la donna in questione.
Maria era la madre di Isabella, medico, come sua figlia.
- Capisco che è rimasto nella casa appartamento volevano comprarlo! Ha chiamato ieri sera Isabela rispose.
- Sì, ma perché non rispondere al telefono ora? chiese la donna.
- Non lo so, cerco di nuovo! Provo! Ho detto.
- È ancora un po 'di tempo? Maria mi ha chiesto disperata.
- Ho classe con gli studenti alle 11, ho risposto.
- Si prega di venire con me a casa! mi chiese.
- Va bene, accetto.
Dopo un'ora ero sulla strada. Curioso casa mi sembrava impossibile definire un geometrico coordinate x, z, y, accessibile solo digitando un codice segreto che solo alcuni lo conoscono. E le porte di metallo strani, identico ... Ma presto è arrivata la facciata della casa.
Maria era in attesa all'ingresso. Entrai nella piccola corte e aprii la porta corpo all'interno dell'edificio. Salii la scala a chiocciola al primo piano e la porta di metallo anteriore apparivo appena montato, sul quale erano ancora appeso pezzi blu pellicola trasparente. Ho bussato, ho chiamato e ... silenzio. Quando Maria posò la mano sulla maniglia e la porta si aprì facilmente. Un martello bagnata liquido rosso sangue è stato gettato in mezzo alla strada. Sul divano Paolo e Isabella erano immersi nel dolce sonno di
illimitatezza. Su fogli bianchi, come se qualcuno ha gettato petali papaveri rossi come il fuoco. Sembravano qualcuno dipinto di un colore intenso, viola, rosso come il sangue ...
Maria sviene davanti a me. Ho preso il telefono e ho chiamato.
Un sibilo lungo, straziante, come un disperato lamento in profondità nelle anime di quelle ali Avenue, nel centro di Bucarest. Ogni parte del corpo le scosse. Sfoglia i brividi ogni centimetro della Colonna vertebrale. Se tu fossi felice, tranquilla, sognante, tutto è stato frantumato in un secondo ...
 

“La rueda del destino”

del libro "El cartero nunca más llama dos veces"  o   "Sueños ... sueños ... sueños" / "Poştaşul nu mai sună de două ori" sau "Visuri… visuri… visuri…"  

Radu giro el volante, cambio la velocidad y dio un giro peligroso en la curva. En el “Triangulo de las Bermudas” terrestre, el espacio donde todos los vivos, los supervivientes del accidente y aquellos que fallecieron, convivieron juntos para siempre. Era el lugar donde el destino acercaba la tragedia a el, a su familia y a tantos otros; mientras Radu sentia las gotas de sudor fluyendo sobre su cara, asi como escalofrios recorriendo todo su cuerpo.

- .Radu! .Radu! .Que te ocurre?- pregunto una voz femenina

asustada - .Que estabas sonando?

- Nada. No sonaba nada –dijo con una voz profunda,

despertando finalmente de su profundo sueno.

- Estabas nervioso, asustado, dando manotazos, tambien

murmuraste algo –dijo Marina, su esposa.

- Tuve una pesadilla, como siempre –dijo Radu – Ya es tarde. Tenemos que ir a la escuela. Soy el director, asi que todavia debo de ir.

La escuela estaba muy cerca de su casa, solo se tardaba diez minutos en llegar.

Alli, Radu tuvo una gran idea: “Debo inspeccionar a los recien llegados, sobre todo a la morena de matematicas y a la rubia de biologia, estas no se van a escapar de mis brazos”.

Ayer cometi un error, pero este no se volvera a repetir.

Enviare a todos los profesores y estudiantes a su casa por

la noche y a ultima hora estare solo con la nueva profesora

de fisica. .Uff! .Como me gusta la rubia! Especialmente porque ella no va a ceder tan facilmente.

.A mi no me esta pasando realmente! –Dijo Radu-

.Ahhhhh! Se arruino mi plan con mi cunado, .como si lo supiese! .A que ha venido exactamente, cuando estaba la rubia en mi oficina? Como la queria asustar, primero la invite

a tomar una copa de una bebida alcoholica, dura y con fuerza que tengo en mi armario, lleno de botellas. Y entonces… aparecio Florin, el hermano de mi esposa. Tuve que departir las tres conversaciones muy serio.

Penso: “Primero ire a por la morena, parece mas ardiente que la otra, sus ojos juegan en su cara, como carbones ardiendo! Con ella sin duda sera mas facil”. Radu convoco a la profesora en su despacho, alli asalto a la joven, tenia mucho tiempo para contemplar las piernas larguisimas y delgadas, asi como su cabello negro, largo, rizado; ademas

de sus labios rojos, carnosos bajo la nariz de peluche.

No estoy muy contento con su trabajo – le reprocho Radu con voz aguda – Necesita trabajar mucho mas. .Tengo unas mayores expectativas con usted! Usted tiene potencial.

Y a medida que iba hablando la observaba con una intensa mirada, traviesa, recorriendo a lo largo el cuerpo de la mujer.

-       Creo que en la escuela no hace lo suficiente suficiente!

.Servira una copa?- la invito cambiando el tono de voz mucho mas benevolente- Radu abrio su armario, lleno de botellas de todas las formas y tamanos llenas de distintas bebidas alcoholicas.

- Servicio, es un buen licor, un poco dulce pero seguro que te va a encantar. Y Radu le entrego la copa a la joven, sentandose con su parte inferior derecha de su cuerpo.

La penetro con una mirada profunda y perseverando un poco. Mientras la joven se ruborizo y se puso nerviosa.

Radu comenzo a jugar alegre con un rizo de ella, se acerco

lentamente y la beso suavemente. Ella no se opuso en absoluto, lo que hizo que el hombre continuara con valentia.

Un beso largo, mientras con sus manos comenzo a caminar

con ardor, sobre el cuerpo de ella, revelando caoticas las partes alcanzadas, en cuestion de minutos la mujer estaba desnuda entre sus brazos.

…………………………………………………………………………………….

Radu se aparto de la carretera, en frente estaba la profesora de fisica.

-Te vienes en el coche? Iremos a la ciudad, la invito Radu educadamente.

La mujer sintio el primer impulso de aceptar, asi llegaria temprano a casa… en teoria, pero luego recordo que una vez le conto su madre, que su padre, que era ex colega de Radu, sobre el accidente que sufrio con su padre y dos amigos, que habian sido victimas de un accidente. “No, no quiero irme al otro mundo, es mejor esperar el autobus, .Por que tanta prisa?” –penso ella –y rechazo cortesmente, con miedo que el hombre no aceptase su negativa.

Mirando hacia atras, vio como lentamente andaban las jovenes profesoras de matematicas, biologia y geografia.

“Seguro que van a venir conmigo en el coche” –dijo Radu y repitio su invitacion. Seguro de que aceptarian inmediatamente.

Las mujeres aceptaron rapidamente y deleitandose subieron al coche, para que el propio director las llevara de vuelta a casa.

                

Radu piso fuertemente el acelerador, orgulloso y seguro de si mismo. No iba tranquilo, corria con exceso de velocidad por la carretera de Brasov. Sonaba romanticamente, que con su mano derecha enrollaba en rizos el pelo negro largo y fino de la joven profesora de matematicas. Detras estaban sentados los nuevos profesores de geografia y biologia, un poco emocionados por la invitacion del Director de llevarlos en su propio coche hasta la ciudad.

El hombre borracho como de costumbre, con unas copas de mas. Siempre tenia su armario de director lleno de botellas, viales de cristal de distintos tamanos y formas, llenas de bebidas alcoholicas. Es la fuerza de la costumbre!

Pensaba Radu. La pasion por la bebida era herencia de su

padre, parecian dos gotas de agua. Tambien fue director de

la escuela del pueblo, ahora tambien tenian eso en comun.

Los ojos del hombre quedaron involuntariamente fijos en las largas piernas de las jovenes mujeres, sus ojos fueron deslizandose languidamente desde las puntas, arriba y mas arriba.

En esta curva mi padre tuvo un accidente mortal - dijo Radu y yo sueno cada noche con esto. .Yo bebo pero nunca he tenido un accidente!. Tras el accidente de mi padre, mi madre y yo sufrimos una desgracia!

De nuevo sus ojos treparon vorazmente desde las puntas agudas de los zapatos de la mujer hasta llegar al borde de su falda corta. Al mediodia, aparecio como una foto fija impresa en su memoria de gran alcance, el sexo salvaje que habia mantenido el director con la joven maestra, donde Radu pudo revelar las partes secretas e intimas de la maestra… y eso que ella solo bebio un par de vasos de vodka, que acepto tras su insistencia. “Las chicas de hoy son totalmente de mi gusto… para la bebida y el sexo siempre estoy disponible… fue buena, una buena la revolución1 –penso feliz Radu. “"Si no había, yo sería y ahora solamente un trabajador no calificado a la Canalización de la ciudad, tal vez incluso toda la vida".

1.Se trata de la revolución desde la travesía desde a la socialismo a la época actual

La joven maestra penso feliz: “si lo hago con el director, asi podre arreglar mi futuro y sera mejor a partir de ahora”.

Radu vio tambien que entre sus colegas y profesores de la universidad no habia a nadie como ella. .Lo vi desde el principio, es la que mas me gusta de todas ellas! .No le hubiera agradado a su esposa! Pero .Que se puede esperar,

si tiene una figura sosa y nada que la haga especial ?

El Director Chiverniseala era alto y guapo de estructura atletica y pelo negro, rizado, de nariz pequena y un poco achatada, boca pequena con labios gruesos, rasgos que ofrecian una mirada picara e infantil al mismo tiempo.

Mientras iba ensimismado en sus suenos y recordando su reciente aventura, aparecio por delante de repente un camion.

Radu dio un volantazo asustado mientras iba conduciendo el coche, perdio completamente el control del vehiculo golpeando el borde de la carretera, rebotando en la misma curva yendo hacia el mismo arbol donde golpeo su padre hace anos, donde habia sufrido el accidente. Oyo un ruido muy fuerte, sintio un terrible dolor y no podia moverse, entonces vio que la niebla, con rizos de color negro cuervo como los de la joven profesora. Iba flotando caotico en un liquido espeso de color rojo intenso. Su vestido blanco, ajustado al cuerpo parecia una pintura impresionista.

Detras iban las otras dos jovenes que quedaron muy quietas.

Entonces se empezaron a oir las sirenas que les iban a salvar y personas con chalecos naranjas que apenas pudieron abrir las puertas bloqueadas del coche. Radu sintio

de supervivencia para las pobres chicas.

- .Necesitamos realizar una extraccion de las victimas del coche! .De otra manera no podemos sacarlas! .No creo que logren escapar con vida! –decia una voz.

- Llegara una ambulancia en diez minutos –dijo un chico.

Dos hombres movian a Radu en una camilla.

- “Vamos a tratar de que este consciente y que no pierda el conocimiento, que no muera” –penso el hombre y entonces el hilo de sus pensamientos fue interrumpido abruptamente.

Desperto despues de algun tiempo, durante unos segundos,

mientras era colocado en una cama metalica de hospital. A su alrededor, la gente estaba inconsciente, en torno a el todo era de color de blanco.

-.Que paso? –se pregunto Radu.

De nuevo se durmio profundamente, hundiendose en el misterioso mundo de los suenos.

Gica, el padre de Radu, tenia como su hijo dos grandes debilidades: la bebida y las mujeres. Era la herencia de la familia que pasaba de padre a hijo, les encantaban las mujeres rubias, morenas, castanas o pelirrojas, delgadas o gordas, altas o pequenas. Los dos hombres siempre se habian sentido atraidos por el universo femenino. Ambos habian tenido suerte de tener esposas enamoradas de ellos,

aceptando y comprendiendo sus relaciones amorosas y las escapadas que siempre les habian generado molestias, tanto grandes como pequenas. Siempre fueron sus esposas

las que sufrieron en silencio la existencia de sus amantes. Siendo para ellas el amor mas fuerte que cualquier otra cosa.

La bebida fue la que trajo todos los problemas a la familia.

Como el, un dia, su padre, Gica C. habia recogido en el coche a sus amigos, todos profesores de la Universidad, y en una curva de la aldea, cuando venia de Brasov, perdio el control del volante, el coche choco rapidamente con un arbol en la carretera, Gica tuvo una lesion grave en la cabeza, pero los profesores que lo acompanaban fallecieron.

Entonces, el hombre fue condenado a una pena elevada de años de prisión. Su actividad en la seguridad como chivato no le ayudó en absoluto. En la época socialista se respetaba la ley, era la misma para todos. Su esposa Lina, tuvo que pagar la indemnización a las familias de los fallecidos, además de una pensión alimenticia para sus hijos. Pero el más afectado fue su hijo Radu. Ya no era el hijo del director del colegio del pueblo, amado por todas las mujeres. Tanto le marco que abandono los estudios, estaba matriculado en el colegio “Unirea” el cual tenía un buen perfil, ya que quería seguir los pasos de su padre como profesor de geografía, pero, por supuesto, cayó en desgracia. Ambos estaban señalados por los demás y su madre Lina, estaba muy molesta con su marido, después de los problemas de este con el alcohol y las mujeres, el accidente de coche y tras haber realizado tantos sacrificios ni siquiera su hijo le daba motivos de felicidad, aunque solo soportaba todo lo que estaba sucediendo por él.

“Cuando estaba embarazada de Radu” –recordó Lina- Gica se veía con Mia, una mujer morena del pueblo. Lina también tenía la piel color oliva. ¿Para qué necesitaba a Mia? –Pensó molesta – “esta era la manera de ser de Gica, le gustaba cambiar.

Pobre Lina, se quedaba temblando en el patio de la mujer, esperando de que su esposo saliera de la casa de mía, se quedaba toda la noche temblando por el aíre frío que hacía. ¡Se congelaba! Pero ella pensaba que por Gica valía la pena todo el sacrificio que ella hacía. ¡Hombres como él rara vez se encuentran!¡Tenía miedo de perderlo! De que Mia se lo robara. Cuando el amanecer se levanto tímidamente, Gica abrió la puerta de la casa y entonces Lina salió de entre los

arbustos.

-¿Qué haces aquí, Gica? ¿Estoy embarazada y tú pierdes el tiempo con las mujeres del pueblo? –le dijo la mujer con tristeza.

El hombre se sonrojo tanto en la frente como en los ojos.

-¿Qué estás haciendo aquí, Lina? –Le espetó con rabia- ¿Estás Loca? Yo soy un hombre ¿qué quieres de mí?

En ese momento le golpeó fuertemente en la cara con las manos y luego le dio patadas en el vientre hinchado.

- ¿No tengo derecho a divertirme? –Ladró el hombre a continuación.

-¡Para Gica! Estás golpeando al bebe –se quejó Lina de un modo desgarrador.

Gica siguió dándole unas patadas más, luego se detuvo y fue hacia la salida.

“Por lo menos me dijo que simplemente se divertía, así que no me va a dejar. Es todo mío” –pensó la mujer feliz.

Lina era una mujer dura por su forma de ser, pero Gica la convirtió en una persona delicada, sin poder. ¿Cuál era su amor? Su padre, Lica Spoitoru, hacía hachas de bronce y las vendía en la aldea. Su madre, Piranda, una gitana que murió cuando ella nació. Así Lina, aprendió de muy niña las dificultades de la vida. Era ambiciosa y audaz, digna de las personas, según lo exigido por el Partido Comunista que estaba en el poder. En consecuencia se dio cuenta de inmediato quienes eran los activistas de la aldea. Uno de ellos, el jefe del activismo local la llamó de inmediato a su oficina:

- ¿Lina, no querría usted trabajar para nosotros? Usted es una de los nuestros, trabajadora y ambiciosa. ¡Usted puede llegar muy lejos si estamos juntos!

-Bueno, ¿Qué debo hacer? –preguntó Lina interesada.

-Usted tiene que espiar a los enemigos de la clase trabajadora, a los ricos. Y contarnos lo que dicen…

Estaba acostumbrada desde pequeña a la falta de todo tipo de cosas. ¡Cuánto me gustaría espiar a todos aquellos que están viviendo bien! No como yo –pensó ella.

-Por supuesto que acepto –dijo Lina.

-Y nosotros, como recompensa, la matricularemos en la escuela regular y luego serás la maestra de nuestro pueblo –dijeron los hombres- solo queremos promover a nuestras hijas.

-Pero yo no he aprendido nada de los libros en la escuela –dijo Lina- no me gustaba estudiar, además tampoco sé si soy demasiado lista ¿Qué hago?

-¡Eso no es problema! Con nuestra recomendación y tu ambición y si eres fiel al Partido Comunista además de clara y verdadera, y nos vas informando de todo lo que hacen tus conocidos, te vas a graduar con facilidad. Realmente es lo único que nos importa a nosotros – le dijeron con claridad los activistas.

Los años pasaron rápidamente y Lina se vio de maestro en el pueblo, tal y como le habían prometido los hombres.

Era en la escuela del pueblo donde conoció a Gica, un hombre guapo, quedó fascinada por él a primera vista.

“No había visto un hombre tan hermoso” pensó ella.

Y cuando él la invitó a bailar en el centro cultural aceptó con mucho gusto.

Lina era una mujer normal, ni muy hermosa ni fea, era morena, con una nariz grande, una boca grande y los ojos saltones. Pero a Gica le gustaba, como le gustaban todas las mujeres que siempre rondó; feas, hermosas, rubias o morenas o pelirrojas, altas o bajas, gordas o delgadas, Gica era un enamorado eterno de las mujeres, no le importaba como eran.

Después de asistir a una fiesta de campesinos, Gica la invite a su casa. ¡Qué feliz era Lina! Todo el mundo le pertenecía.

Era la primera noche que estuvo con él, se entrego con toda su alma, fue amado por la mujer. La atracción que sentía por él era tan grande que no se podía resistir. Lina habría deseado un marido como él. Pero tenía pocas esperanzas y ninguna posibilidad de conseguirlo, por el éxito que tenía Gica con todas las mujeres. Además el no quería una, el tenía a todas las mujeres que conocía.

-¿Está usted saliendo con Gica? –le preguntó un día Gorun el activista.

-Sí, tío Gorun –respondió tímidamente Lina –Si me gusta, tío… ¿qué debo hacer?

- ¿Lo quieres como marido, Lina? –le preguntó el hombre decidido.

- Seguro, claro, señor. Pero no creo que Gica piense en el matrimonio…

-El lo pensará, lo pensará, Lina, si se lo pedimos – apostilló Gorun.

Pasaron un par de días desde la conversación que tuvo lugar en la oficina del activista.

-Gica, te llamó el partido – le comentó Nuti, la secretaria de la escuela – te está buscando el diputado compañero de Polenta, Gorun.

El hombre se preocupo inmediatamente. “A lo mejor ha sucedido algo malo y me va a pegar la bronca”. ¿Será el marido de cualquiera de las mujeres con las que he tenido recientemente alguna aventura?¿Me acusó al partido? –se inquieto durante el trayecto.

-Buenos días, compañero Polenta.

- Hola maestro. ¿Cómo van las cosas en la escuela? ¿Todo

va bien?

-Sí, por supuesto.- respondió el hombre.

-Camarada Chiverniseala, tú eres un activista trasparente, has trabajado para nosotros durante años y has demostrado que eres un hijo fiel para el partido. Y siempre te hemos pagado como merecías. Te ayude a estudiar geografía sin prisa, para graduarte y convertirte en un maestro en el pueblo. Pero, ¿te gustaría ser el director? Porque el Sr. Popa debe retirarse pronto. Y nosotros, el señor Gorun y yo, estábamos pensando en usted. Bueno, ¿Qué dice usted? ¿Quiere?

“Director de la escuela” –pensó Gica- “Dios, ¡cuántas veces he soñado con esto! Que se le propusiese ahora esto, solo en sus sueños más fantásticos podría conseguirlo.

-Claro que sí, camarada Polenta –respondió el hombre alegremente.

-Pero debe hacer algo al respecto –puntualizó el oficial.

-Dígame a quien tengo que seguir, yo ya he acusado a Andrew Michael de los kulaks y terratenientes que han ingresado en la cárcel –dijo Gica.

-Sí, pero ahora queremos que haga algo para una de nuestras mujeres, el partido se preocupa por ella y por usted, son leales a nosotros –explicó el activista.

-Está bien, ¿Qué debo hacer? –preguntó el maestro benevolentemente.

-¿Tú conoces a Lina, que vive al principio del pueblo?

- ¿Cuál la maestra? ¿La morena, con el pelo negro como un cuervo atrapado en un moño?

Gica pensó inmediatamente con Lina, hacía poco que había sido suya, sin oposición.

-Sí, sí, camarada Chiverniseala. Dígame, ¿Ella le gusta?- preguntó Polenta.

Gica pensó un poco aturdido, delante suyo apareció el rostro de la chica con la piel color aceituna, gran boca, nariz larga y con unos ojos enormes ligeramente abultados.

“Aceptar, no tenía elección. Los camaradas del partido podrían haber elegido quien sabe, la mujer más fea del pueblo para él, a otros les sucedió. Lina podría ser su esposa, Gica, había estado con mujeres más feas que ella”.

- Sí –dijo Gica –En realidad me gustan casi todas las mujeres del pueblo mientras no sean como Tuta del Trapo. En algo así, Gica no había pensado nunca hasta entonces “no me siento preparado para casarme. Bastantes problemas tengo con los esposos de mis amigas para tener más problemas con mi propia esposa”.

- ¿Qué Gica, no ha pensado en casarte alguna vez? Usted le gusta, es trabajadora y ambiciosa. Llegará lejos con ella y con nosotros, si decides casarte con ella. ¡Le haremos director de la escuela! Usted se asienta y se casa y obtiene el cargo. ¿Acepta? –preguntó Polenta.

- ¡Bueno, no sé! –Dijo Gica rascándose la cabeza entre los rizos negros- Me harán director, creo que me encantaría y la tengo que tomar como esposa- susurró Gica soñador

- Bueno, estoy de acuerdo –confirmó, en voz alta.

- Debe ir este domingo al gran baile que se hará en la casa de la cultura por el festival de la cosecha, Lina debe ir, sera el momento perfecto –continúo el activista con las especificaciones.

Y Chiverniseala se convirtió en el director de la escuela de la aldea, era bueno, muy bueno para el esta posición. Ahora con el poder que tendría podría conseguir a muchas más mujeres que antes.

Pero todo fue bien hasta el día del fatal accidente, había estado bebiendo como de costumbre, con sus dos amigos, Doru y Nelu, profesores de la universidad –que eran sus antiguos colaboradores y que se promocionaron con éxito dentro del partido comunista y fueron promocionados como profesores de la universidad, por su colaboración con el partido. Estaban todos muertos, borrachos, pero solo él –Gica- conducía. Allí, en la curva tuvo mala suerte y todo paso, Doru y Nelu fallecieron, pasaron al mundo de los justos, solo él sobrevivió al impacto con el árbol en el borde de la carretera. Salió con vida, pero no se salvaría de la pena, lo esperaban muchos años de prisión, toda su intensa actividad de seguridad, no le sería útil en estos momentos, no podía hacer nada para engañar a la ley.

Lina tuvo que pagar la pensión a los hijos de los fallecidos, la mujer resistió heroicamente. Ella no fue derrotada por algo así, era dura, y su amor por Gica la estaba haciendo luchar más, ella resistió fuertemente, pero Radu, su hijo fue el más afectado. Pasó de ser el hijo del director del pueblo a ser hijo del asesino condenado. Lina se ocupo de él, hizo muchos esfuerzos económicos, pagando mucho dinero a Radu sobre la lengua “rumana” y para que él entrar en la escuela secundaria en la clase del departamento de filología, pero Radu no aprovecho la enseñanza. En el concurso cayó estrepitosamente, obtuvo un dos de nota. Con esta nota fue asignado a la empresa de clase de textiles, la misma escuela, donde estaban todos los chicos que habían obtenidos unos y dos de nota, en el examen de ingreso. Pero aún así se graduó en la escuela secundaría “Unirea” a pesar de que el perfil no era el aceptado, aun así el partido le dio una oportunidad.

Cuando terminase la escuela secundaria debía ponerse a trabajar obligatoriamente a menos que se convirtiera en estudiante universitario, así lo decía la ley. A no ser que quisiese tratar de asistir a la universidad para continuar con sus estudios, sin interrupciones. Pero para lograrlo, tenía que aprender, no era broma, y a Radu no le gustaba el estudio, era un chico guapo, alto, atlético, de ojos grandes y negros con el pelo oscuro y rizado. Radu era como su padre, solo se preocupaba por la bebida y las mujeres.

Lina consiguió colocarlo y contratarlo a través de sus contactos, como simple trabajador no cualificado en la empresa de aguas residuales de Brasov. Entonces fue reclutado como colaborador de la “Securitate”. Pero llegaron días felices para él cuando se produjo la revolución. En el pueblo no hubo movimiento ni siquiera una bala fue disparada. Pero como él era colaborador de la “Securitate”, Radu fue inmediatamente incorporado en las filas del grupo del Frente de Salvación Nacional. Y recibió el título de revolucionario, que eso le aportaba mucho dinero, además de muchas otras ventajas. Fue inmediatamente promovido para una posición de liderazgo administrativo. Además recibió gratuitamente una casa en Saxone, abandonada por unos alemanes que emigraron a Alemania. Su padre, Gica, fue liberado hacia poco tiempo de la cárcel con la escusa de que estaba encerrado como opositor al régimen, también como oprimido por la dictadura, el también recibió igual que su hijo una pensión.

Al salir de la cárcel, Gica se puso en contacto con sus antiguos colegas, profesores universitarios, que en ese momento se encontraban en la Facultad de Geografía. Recomendó a su hijo para que fuera admitido en la universidad. También le ayudo a aprobar los exámenes y alcanzar el éxito, una vez que Radu obtuvo el título. Los maestros sintieron compasión por el sufrimiento del joven tras el accidente de su padre.

Con el diploma y dinero en su mano, Radu recibió fácilmente la gestión de la escuela del pueblo, puesto que había ocupado su padre hacía muchos años. El puesto aportaba beneficios considerables para los profesores, que debían, en el nuevo orden, el pagar sus puestos en la sociedad actual. Él saco el máximo provecho de esto, incluso las tierras agrícolas de sus empleados, en concreto de las cosechas, las hacía desaparecer durante la noche y nadie podía decir nada. Aunque reclamasen no podían hacer nada, Sí se hubiesen quejado no resolverían el problema, porque se habrían hecho daño a ellos mismos.

Lina con su ambición, no se conformaba con eso. Cambió en moneda extranjera todo su dinero para comprar para su hijo el puesto de inspector. Ella ofreció tanto dinero al jefe que este decidió poner a Radu como inspector de dos disciplinas, no solo de geografía sino también de religión, a pesar de que este no tenía ningún diploma en esta área. Pero con un soborno todo era posible. Y la posición era más rentable, sobre todo porque era una nueva disciplina implantada en el plan de estudios y habían captado a personas que querían pagar el plan de maestros, además hubo sacerdotes, sus esposas, que sobornaban y que los pobres querían complementar sus ingresos, con el dinero obtenido en algunas horas de educación.

De este modo Radu se hizo rico rápidamente y recuperó con celeridad el dinero entregado para conseguir el puesto de inspector. Además del dinero, por supuesto, conseguía por parte de los clérigos de forma permanente botellas de bebidas alcohólicas de todo tipo, que los sacerdotes recibían en bodas, bautizos y como limosnas.

La familia se había recuperado totalmente, era como en los buenos tiempos.

Ahora trabajaba en la escuela y Gica trabajaba como profesor junto a Lina, tan querida para su hijo que deseaba que fuera plenamente feliz. “Tal vez sea así, cuando Radu deje la bebida y las mujeres”-pensó- “que no haga alguna picardía como Gica”.

Lina buscaba una mujer para su hijo y pensaba que finalmente lo mejor para su hijo sería la hija de la secretaria, mujer soltera, de la escuela común. Antes de la revolución, la chica trabajaba en el pueblo como trabajadora agrículoa, enseñando en la “Alta Escuela Agrícola” en Prejmer para graduar a los alumnos, tras la revolución las plazas en la Universidad había crecido de manera exponencial, como hongos. Ella decidió acceder en la institución de la universidad.

“Como profesora en el pueblo fue buena Marina, Radu” – pensó Lina. La boda tuvo lugar inmediatamente.

Y los regalos recibidos, especialmente de sus subordinados, los jóvenes se compraron un Audi.

En los meses siguientes, Marina quedo embarazadad y dio a luz a una niña. Lina fue la más feliz de tener una nieta y ver que a su hijo que se asentó en su casa.

Pero Radu era idéntico a su padre Gica. Marina no consiguió hacerlo estar tranquilo y que no estuviera detrás de las otras maestras de la escuela. Particularmente tras las que eran subalternas y le atraían tanto… ya no había ninguna posibilidad de que escapara a la moderación.

Radu, despertó en la cama del hospital. Junto a le estaba preocupada Marina su esposa y Lina su madre.

-Me alegro que estés bien, querido –grito Lina de alegría.

- ¿Y mis colegas, las profesoras? –preguntó Radu confundido.

- ¿Tus acompañantes? –Preguntó Marina – no sobrevivió ninguna. Solo tú tuviste la suerte mi amor –y ella pensó feliz-“Gracias a Dios que nos hemos librado de ellas; ¡ellas me querían robar a mi Radu”.

Epílogo

Radu no fue a prisión después del juicio, el pago poco dinero pero valio la pena, se salió con la suya. “Lo bueno es que no me pasó como a papá”, pensó el hombre. Ahora es otra época, otro momento. En la época socialista podría haber llegado más lejos en función de la “Securitate”, pero si hubiera cometido algún delito, habría sido castigado como cualquier ciudadano de a pie. ¡Ahora estamos en democracia! Pagas dinero y te libras, hagas lo que hagas, uno puede robar, matar… si uno trabaja para la seguridad comunista y ha participado en la Revolución, como yo, y además tienes dinero para entregar a quien debe fijarlo todo, se soluciona todo. “Que bien que ahora no estemos en el comunismo”.

Sin embargo, Radu Chiverniseala fue cambiado de puesto de inspector escolar, pero no por el accidente, sino porque llegó un hombre más poderoso, con más dinero y más corrupto que él. Sin embargo, Radu volvió a ser de nuevo el director de la escuela del pueblo… al igual que su padre.

Pero el problema era que había menos chicos en las clases y el número había bajado en las clases de geografía y rápidamente desaparecieron, así que Radu se quedó sin empleo.

La solución le llegó de donde no se esperaba. En el sindicato había algunas entradas para tener unas vacaciones en el campo casi gratuitas y como director, tenía prioridad para estas. El lugar causaba estupor y había una Universidad privada que tenía un establecimiento genial. La oferta era prometedora: “una universidad más, una gratis” como en el supermercado. Así en el pueblo, Radu volvió con su título en “Letras” por la Universidad de Venecia para él que pagó y un título de “Psicología” libre para Marina. Para estar en la educación en estos momentos, se aceptaban los sobornos, que estaban muy bien, a nadie le importaba si los diplomas estaban siendo reconocidos o no. Llego a ser profesor de “rumano” y junto a sus conocidos llegó a ser uno de los miembros de la junta de examinadores en el condado, además el dinero que pago Chiverniseala por el título lo recupero de inmediato.

“Que bien que sea esta época, en el socialismo eran pocos los alumnos de las Universidades, solo estaban los más inteligentes, pero ahora son miles, miles, tienen acceso todas las personas” –pensó Radu.

Chiverniseala se presento en las elecciones siguientes como diputado. ¡Por supuesto, sin éxito! Pero presentarse como candidato es algo que no todo el mundo puede y no todos tienen acceso. ¡Para eso es necesario pagar muchísimo dinero!

 

 


 

"UNIVERSITATE CORP Y"

Di fronte, un affascinante mix di forme geometriche, veli delicati protetto - dal primo verde dell'erba - foglia eterne aghi di abete scuro - intersecati nelle forme più incredibili... come un bambino avrebbe hiperboloizi essere giocato con i giganti, con enormi ellissoidi e paraboloidi, che ha disegnato in aria in modo casuale e caotico caddero con cime... e la più incredibile è la curva risultante dalla intersezione delle due formazioni montuose a...
Camelia camicia vestito sulla spiaggia. Anche se era caldo di luglio, avvolto in creste di neve di Bucegi, se non te stesso attratto da concia, Nella parte posteriore, Camelia portando un piccolo zaino. Camminava lentamente le orme di Alan. Dietro di loro c'era Roland. Pendenza transversale Travers quando Liviu Camelia osserva che compone troppo alto. Con i suoi piccoli i loro stivali, poteva andare solo sui talloni, altrimenti scivolare. E stato l'unico gruppo che non era l'unico alpinista che non aveva scarponi... e Roland che, anche se esperto scalatore, era andato per parlare di una passeggiata a Predeal, cosi impreparato, senza attrezzature adeguate. Ha incontrato con un gruppo di amici presso gli scalatori della stazione, è stato invitato il viaggio e ha accettato subito.
Ma qui non si è rintracciare, ha detto Camelia preoccupato.
E un attimo dopo tornare indietro, in discesa nel baratro. Il ritmo è stato allucinante, perché terribile scivolare sulla neve, " Io non ho scampo! Senti, come vorrei morire!" Camelia pensare. L'instante succesivo colpire qualcosa. Roland è che è tornato sulla neve a velocità. " Deve fare qualcosa per fermare!" Camelia pensare allora, che risvegliato da un sogno. E laminati lateralmente. Poi qualcosa sensazione di freddo su tutto il corpo. "Ha già morti!" pensò Camelia.
Un attimo dopo vide che era sospeso su una parete verticale di roccia, a poche centinaia di metri di distanza. Un braccio sotto pendeva da una rupe e l'altro da un lastrone. Tutto il suo corpo era immerso nella neve. E un sottile rivolo di sangue e scorreva nel tempo aggiunta.
In basso, sulla diagonale, tutto inclinato a limitare precipizio, Roland stava mentendo.
Gruppi di escursionisti dall'alto cominciarono a gridare, impaziente:
- Ottenere velocemente, dopo di te. Non fatevi prendere dal panico! Grazie a Dio sei vivo!
Durò ma mezz'ora fino a quando non è arrivato. Neve era caduta da oltre 70 metri nel baratro.
Camelia ha avuto abbastanza tempo per ricordare tutto quello che era successo durante il giorno. Domenica mattina è stato quello di fare un viaggio in montagna, con Mihaela e suo marito, Michael. Camelia era molto eccitato perché non era in un tale aumento. I genitori fanno solo i viaggi in auto e l'hotel sempre cazau. Non ha mai dormito in una tenda o in campeggio. E di solito sono andati a mare, non di montagna. Al liceo, la classe di matematica-scienze al college. A l'Università, profile tecnico, quasi tutti i suoi colleghi erano ragazzi. Tra tante ragazze appena svegliato 1-2 più tempo per andare in viaggio. Colleghi de Brasov che non erano superiori a su età, che avevano lavorato e poi sono entrati all'università. Ora sapeva Gabriela, un membro di un gruppo di protezione della natura, l'Università, composto da alcuni degli studenti Forestali. Ed è stato solo per un'escursione di un giorno...
Nella settimana siamo andati alcune colline oltre S?cele, dove i fiori erano apparse alcune rare, protette per natura, sono state fotografate. Camelia mi è piaciuto molto. Il sentiero era facile da navigare e fiori cosi belli! E come amava tutte le piante Camelia...
Ora i membri del gruppo avevano deciso un percorso più difficile. Camelia in sé non era stato in un viaggio sulla montagna. E in ogni caso con le persone con una vasta esperienza in arrampicata. Che cosa è andato in Tatra e Pamir! Cosi ha preso l'ultima volta qualche Gheti sport elegante, strada. Non sapeva che cosa le scarpe di essere in montagna! In stazione Brasov incontrato Roland, un amico di Alan, il membro più anziano del gruppo, architetto. No, non era dotato di montagna perché aveva progettato di camminare da solo attraverso Predeal, per calmarsi dopo un recente divorzio e prima della sua partenza definitiva per la Germania.
Come stai, Roland? Dal momento che non ho visto! Vieni con noi! Risalendo la Bucegi oggi! Liviu ha detto.
Roland gode opportunità inaspettata. E accetta senza discussione.
Essi scesero dal treno a registri e cominciarono a scalare le vette. Anche se era estate, le piste erano coperte di neve. Camelia ha seguito le fasi di Liviu, perché sembrava più affidabile, essendo il più anziano del gruppo. Aveva circa 50 anni di età ed era venuto con la moglie, un insegnante di matematica...
Roland era allegro e giocoso tutto il percorso. Camelia e camminava sempre dopo aver ricevuto loro fiori di rododendro. Camelia è stato sempre abituato ad essere viziati persone cosi maschile intorno a lui. Al college, compagni di scuola, non sempre sanno cosa fare, di esseresempre come. Quindi alcuni colleghi più vicini all'età dell'università dove lavorava.
Mircea, professore assistente presso il gruppo era più taciturno e ha guidato poche parole.
Si fermarono su un piano inclinato per cenare. Sul lato opposto, un orso fatto la sua comparsa. Ad una distanza cosi grande che non periculoso, ma può ammirare liberamente senza problemi. Il prazo è stato come per i vegetariani. Meat Market finitti e prodotti di carne, formaggi e anche le uova. Cosi la matematica insegnante preparato velocemente in una ciotola di insalata di pomodori con cetrioli e cipolle. Mihaela è venuto con un vaso di rinfreschi. Avere un peperone rosso ricetta e senape solo, che ha dato e Camelia. Non manca insalata di melanzane e fagioli battuto. Qualcuno che è cresciuto maiali, aveva portato un po' di pancetta. Ma non era troppo consumato da solo. E il pane...
Dopo pranzo il gruppo continua ascesa. Anche se molto caldo, la neve era intorno a loro. Michael è venuto per aiutare Camelia. Ora, se solo lui si può fidare. Era una salita solida e Camelia afferrando le gambe grosse, come albero steli. A Waging evitato di andare oltre Michael. Gabi è stato un po' geloso e non voleva turbarla. Camelia sapeva che è molto bello. Aveva pensato paura che la sua collega, essere sembrato molto. Ma ora non è più curato. Voleva solo per arrivare sami e salvi a casa. Up sul crinale, Maria, moglie di Liviu fatto esaurimento nervoso:
Perché ho preso i principianti, guardate cosa è successo! Domani mattina ore di scuola io, tra le otto e io sarò in ritardo se non prendiamo il primo treno fuori dai registri della stazione! E io e incontro di partito!
"Ma noi siamo colpevoli", ha detto Michael. Questa era la stringa percorso. Per noi, è stato facile per scalatori esperti. No, ma abbiamo pensato che gli altri del gruppo. Un'altra volta quando camminiamo, per essere più attenti. Ora siamo stati fortunati che non è successo niente male. Non voglio pensare a quello che potrebbe succedere!
- Dopo un soggiorno mezz'ora in mezzo alla neve, passando direttamente dalla luce del sole, Camelia fatto scossa ipotermica e scuotendo pochi minuti. Cosi Roland... e lo shock era probabile possibilità. Poi sono tornati in fretta a Maria urla:
- Andiamocene in frenta!
Cammino verso la cresta della montagna, Camelia dalle gambe robuste incrociate a guardare Michael, presero tremante, disperato, come se solo in modo che potesse infilarsi in qualche misterioso burrone di montagna.
- Lasciami, ora sto prendendo cura di voi! detto Mihai.
Camelia avrebbe mai pensato qualcosa di brutto potrebbe accadare sulla montagna. " Qualcosa di cosi meraviglioso quella collina", pensò, " ci potrebbe essere pericoloso!". Ancho dopo l'incidente, sembrava che tutto fosse un sogno. Basta gall della pelle, si sentivano, ha portato alla realtà... una camicia fortunata che aveva preso prima della caduta. Non bussare tutti gli organi interni. Solo vicino al tempio, una pietra aveva colpito meno e quindi espressione de suo viso, un rivolo di sangue...
Hanno ottenuto sul treno e aveva una fame Camelia è sano di mente. E loro, e Roland. Ma ci è stato lasciato era pancetta, di tutto il cibo che avevano. Di solito Camelia non mangia, ma ora sembrava cosi buono! Finirono e tutto il pane rimanente...
La stazione ferroviaria di Brasov, stava aspettando la madre e la sorella.
Si Camelia va bene, ho avuto la sensazione che questo mattina? Ha chiesto a sua madre.
- No, no, disse la ragazza, fretta. È andato tutto bene.
Voleva andare in viaggio maggio... e quindi evitare di dire la verità.
Quando arrivarono vicino County Hospital, Camelia sua madre disse sonovoce:
- Sai mamma, mi è caduto proprio sopra la montagna e devo vedere un medico!
In caso di emergenza, il giovane dottore sorrise quando vide Camelia, e ha detto:
- Ma che cosa ti manca? E ferito? Dovevo andare con me! Io avrei protetto te! Non ci sarebbe niente di peggio è accaduto! Se non è stato accettato il mio invito per lo spettacolo, guardate cosa è successo a voi!
- La notte prima, Camelia lavato un bicchiere di latte è acqua è venuto con una tale pressione che spesso vetro rotto e lavandino. Alcuni pezzi sono andati, ma la ragazza ha detto la madre in gamba e andare a "servizio di emergenza" per fare l'antitetanica. Il servizio è stato lo stesso medico.
Tre giorni di fila, è successo qualcosa Camelia. La sera prima era in macchina con un amico e la curva verso Racadau da "Country Hospital", come una jeep era a un pelo a frantumarsi.
- Ero in montagna e sono caduto, disse Camelia imbarazzato, medico.
Ho dovuto disinfettare le ferite e sono entrato per cionoli schiena e braccia. Per fortuna non era qualcosa di più serio...
- Ti ho detto di non andare su per la montagna, è periculoso, sua madre ha detto.
- Il giorno dopo, da Gabriela Camelia è che Roland ha detto che scivolato dopo il suo per salvare lei. Era prestazione alpinista. C'è comunque la possibilità di cadere, perché era con scarpe da strada e scivolò sulla neve. Tuttavia come ha reagito sembrava una vittima. Ma se tu stessa gliene avresti incontrato alla stazione, se Alan non sarebbe stato chiamato e la montagna, e se non fosse venuto, Camelia sarebbe provato - quando cadde nell'abiso - a stop e chissà cosa sarebbe succeso? Rapa, che hanno fatto scorrere un nome predestinato. "Rapa diavolo" perché molti avevano trovato la loro fine in esso che è un muro rettilineo di roccia, che ha avuto inizio esattamente dove si era interrotto.
Il giorno dopo, Camelia si svegliò come se niente di speciale fosse accaduto il giorno precedente. Come al solito, la stada percorsa dalla passeggiata Università Camelia, come faceva quando era studente. No trolley concepito per andare. Ha vissuto sulla Central Avenue e abituato a raggiungere velocemente il centro cità, dove c'erano i corpi Università. Il percorso è stato cosi piacevole sognare che un prompt.
Nella camera di laboratorio, la luce del sole versato cascata attraverso le grandi vetrate, che occupa quasi tutta la parete esterna. Di fronte, prima si erano, insediati gli studenti più anziani dell;anno. Si rese conto subito che è seguito era previsto. Probabilmente avevano sentito arriva una persona che a mela pena si è laureato, Camelia era inferiore ai suoi studenti che età, perché ha iniziato la scuola a cinque anni e mezzo, ma anche perché gli studenti aveva servito prima di iniziare il college. Bionda, sottile, con la figura bambola, gli occhi grandi, neri, Camelia sapeva tutto sembrava molto più piccolo di età che hai. Inverno trovato una soluzione per risolvere questo problema: è rivestito il nuovo, tre quarti, nutria protezione della volpe nera e polare.
Il corso si svolge durante il secondo semestre del secondo anno di studio. Durante il seminario, ha osservato che il consiglio del suo coordinatore Prof. insegnante Mr. Toia stato utile. Si era detto che uno e parziali e finali i risultati dei calcoli di problemi risolti al seminario coordinato, al fine di verificare la correttezza di risolvere tale. In questo modo ha fatto e risparmio di tempo, e vedere immediatamente qualsiasi errore fatto da tutti gli studenti a bordo. Sapeva che solo il meglio sarebbe scegliere questa specializzazione, per non passare un po'di posto dimenticato da Dio, perché il governo è stato molto buono distribuzioni, per coloro che hanno terminato il college - la maggior parte dei posti di lavoro nella contea! Forse uno scivolato e truffatore come era in fondo alla stanza, che era tanto in tanto Camelia, occhiolino cattivo, Camelia fece finta di non vederlo ev
vederlo e procedeva ora in condizioni ottimali. Uno che non aveva alcuna possibilità di finire l'università, se non seriamente imparare se le sue capacità intelletuali non erano alti, per far fronte a requisiti accademici elevati.
Il corso è volgendo al termine. Alcuni studenti sono stati lasciati a un paio di damande. Camelia è stato, tuttavia, sicura di sé e la sua conoscenza. " Forse hanno pensato non rispondere alle domande di blocco?" ha pensato Prof. Toia aveva avvertito su questo.
Controllare il percorso per gli studenti che avrebbe pubblicato il signor Toia e ha dovuto prendere urgentemente lui.
Home per l'insegnante, come sempre, sta vivendo la sua madre - mi piacerebbe una figlia come te, ha detto Camelia donna. Ma mio figlio è 30 anni più vecchio. Se ti piace, ma il vostro...
Camelia non rispose, come sarebbe stato chiesto. Sembrava una domanda retorica. L'insegnante=prof sottolinea sempre quando le crisi era, è spaventato molto. Lei era un allegro e pacifico.
Il corso si svolge nel secondo semestre, secondo anno. Ma doveva andare al corpo Y , dove lui è ufficio insieme con il professore, gli infermieri e altro tirocinante, che era come lei. Doppio divisione governativa in materia di istruzione e ricerca per docenti con elevata media finito tra i primi.
Il sole lanciato i suoi raggi giocosi sparsi tra alcuni rami di albero quando si entra nel corpo Camelia Università. Il vecchio edificio, in eterno buio, ti ha dato la sensazione che penetrano in altri tempi istorici ei pensieri involontari hanno volato ad altri tempi. Ma questo contatto era cosi veloce che pensava di Camelia si sveglia da un sogno.
- Servus! Accoglie Camelia, mentre aprendo la porta a una sala laboratorio piene di apparecchiature elettroniche e computers.
- Baciare le mani! Egli rispose il giovane, snella e buio nella stanza.
- Aaaah! Camelia gridò ridendo, ora che sono riuscito a dire "Servus!" Io non ti rispondo con "Servus!".
Gigi era Cameliei assistente e non passò molto tempo fa, perché, lei accoglie sempre tutti come il principe insegnante. Era difficile abituarsi a dire collegialità Brasov saluto "Servus!" . Più difficile, invece, è statto il suo assistente Mr. Michael, che ha avuto anche una figura imponente di oltre 1,90 m la sua.
Dal vano anteriore, è apparso un uomo adulto con caratteristiche rustiche e circondato da un capo corolla di riccioli neri, vestita elegantemente. Era Papornita Professore, Capo del Dipartimento. Quando si vede sempre, Camelia pensato che un costume di popolo di Oas, da dove è venuto, sarebbe stato perfettamente abbinato. E immaginate, senza sforzo, sarebbe simile vestito e tranquillamente sorrise mentre si guarda esso. Se sapesse, quello che pensava...
- Vuoi un po' di tè! Ecco una tazza randagio, ha detto il professore, la voce morbida.
Camelia accettare , ma non necessariamente per il tè, ma rituale del tè che è stato un momento unico. Era come accettazione all'interno del gruppo. Prof. Lei lei e gli altri insegnanti in formazione compagni aveva distribuito in stanza con lui e due assistenti, Gigi e Michael. L'insegnante aveva fatto una cabina, finestrini laterali con porte francesi. Entrando nella cabina era una segretaria, una donna di circa 35 anni, magro, pelle secca e rugosa, con i capelli rossi, che è permanentemente in uno stato di effervescenza, che contrastava nettamente con gli altri calme.
- Solo tu puoi assaporare il sapore del tè senza zucchero. Cosi ho imparato quando ero in Francia, spiega Entertainment, uno dei ricercatori ingegneri.
Infatti, tè di rosa canina, bevanda senza zucchero non hanno sapore. Camelia ha preso l'abitudine di bere il tè cosi. Il caffè era diventato un lusso in quel momento e non più trovato soltanto i rapporti, in modo da rosa canina tè sostituire con successo la sedia. E comunque era preferibile "nechezolului".
Camelia ha avuto luogo presso uno dei computer e ha iniziato a lavorare.
Venite presto e rompere. Nessuna pausa stabilito da nessuno, ma dopo le dieci
dieci ogni uomo che completano l'attività proposta è andato lungo la famosa via della Repubblica, servire caffe o patè. Strada ha avuto un fascino speciale. Gli edifici, tutti appartenenti al secolo scorso, vengono mantenuti intatti, come se il tempo potrebbe essere bloccato sotto il loro incantesimo. Hai avuto la sensazione che si è venuto attraverso il tunnel del tempo, in un'altra epoca. Solo negozi e locali al piano terra, che si mantiene in contatto con la realtà. E, naturalmente, quello dei veicoli a motore è stato vietato per la strada, in stato di sogno più profondo, che rientrano sotto l'incantesimoinconsapevolmente attratti Ulise come il canto delle sirene.
Camelia aveva formato come al solito, per andare al bar, dove avrebbe potuto servire un caffé - sorprendente. A volte mangiare un grafico a torta con formaggio. Una volta che ha preso un cavolo in vaso, perché il suo ex assistente, ora collega, Michael, aveva chiesto di comprare delle torte con cavolo. Ma è stata la prima e ultima volta. Dopo il primo morso senti qualcosa di denti in metallo. Tirò la mano apparve una bella spirale piatto di metallo tampone di pulizia tratto da. Non ha detto, tuttavia collega, non rovinare il vostro appetito. Ma da allora, Camelia non ha mai cercato di acquistare torte con cavolo, non...
Nel gabinetto, immettere Razvan, come ogni giorno, a dare indicazioni progetti di diploma degli studenti nei loro ultimi anni. Poi visita il professore era Papornita.
Alle 10, quando è venuto, come al solito, la pausa, Camelia incontrato nel cortile dell'Università, con Razvan.
- Stiamo andando a bere un caffè al "ARO"? ha chiesto. "ARO" è stato nei locali più costosi e selezionare da Brasov. Di solito era frequentata solo da stranieri. Da solo, Camelia non sarebbe andato li. Non c'è stato a "ARO" del suo ex coniuge.
- E... comesei arrivato qui, in mezzo a noi? Domandò l'uomo, la foratura di un occhio curioso.
Razvan niente come l'ex coniuge. Era piccola in altezza. Camelia studiò il suo taglio di capelli, come un monaco francescano. L'ex marito sembrava a Antonio Banderas. Era dai capelli scuri, alto, atletico e neri capelli ricci. Quando si cammina per la strada o ad un evento, ognuno guardava con invidia, pensando loro abbinamento ideale, felice.
- Ho dovuto assegnazione governo doppia laurea. Mi sono laureata in alto, ha detto Camelia.
- Ha fatto scuola "Johannes Honterus" e "Facultà di Informatica" presso Cluj. Ho avuto una distribuzione insegnante. Poi ho avuto l'opportunità di venire qui, lo lavoro con Dan, un ingegnere elettronico del gruppo imaging. Ho sostenuto con Solomon Marcus dottorato.
- Vogli dare il mio dottorato, ma il mio maestro ha detto il coordinatore. Camelia dice di attendre... ci sono pochissimi posti dottorato. Devo fare qualcosa di nuovo, unico nel settore. Al momento della registrazione si dovrebbe avere già eccezionali risultati originali, multos articoli scientifici pubblicati e per questo devo lavorare enormemente...
- Vogli perseguire la matematica come seconda università. Tutti i miei colleghi ritengono che sia facoltà liceo dove vado. Ero matematica olimpici... e la migliore in questa disciplina in classe, classe speciale di matematica e fisica. 13 ore facendo matematica a settimana, più ore di Sabato, i cerchi nella contea ei preparativi per le Olimpiadi, la scuola e comune. Ma mamma mi voleva fare un ingegnere, come mio padre, che ha fatto "Elettronica e Telecomunicazioni". Mio padre aveva tre volte lo stipendio della madre, più i bonus per gli straordinari, come professore all'università e scuola superiore. Madre ha a 2 facultà a Università Brasov, dopo Università Bucarest quando ha preso la divisione nel campo dell'instruzione. E il padre la segui nella stessa città, le "Ferrovie regionali", anche se voleva restare a Bucarest perché Bucarest era.
- - Mio padre è a bucarest Razvan ha detto. Ma i miei genitori sono divorziati...
- Ora, torna all'Università, è poi visto Camelia.
- All momento di lasciare a casa, all'Università, autobus, Camelia note sul suo ex marito. Aveva vista la fermata del bus e se ne va dopo di esso. Era la prima volta che ho guardato.
Il giorno dopo e nei giorni successive, Camelia sapeva quando stave andando a rompere, e lui è venuto subito Razvan.
- Cosa ti piace studiare? Chiese Razvan.
- Difficile da dire! Quattro anni già sapevano leggere e scrivere e fare poesia. Mio nonno mi ha insegnato. "Mi comporre una poesia", ha detto scherzosamente una volta, mio zio, un istituto di ricerca a Bucarest. " Ora ho l'inspirazione!" E io ho detto, molto grave. Mio zio rimase immobile. Si chiese come un bambino cosi piccolo, sapeva "ispirazione". Per me, ma tutto era semplice. Mio nonno mi ha raccontato di poeti, scrittori e letteratura romena circa le loro opera. Aveva la "Calligrammes" di Apolinaire, Voltaire, Jean Jacques Rousseau, Byron, Tolstoi, e molti altri. Ma più egli parlava Eminescu. Mi ha raccontato la sua vita, recito poesie e comment, spiego aspetti critici di George Calinescu continua Camelia.
 


- Hai letto un sacco non è vero? Razvan detto.
- Si . Andando a scuola, ho letto quasi tutti I libri della casa, che erano molti, molti, avendo scritti quasi tutti I classici della latteratura mondiale. Tra di loro un "Larouse" dal 1800 e opera di Corneille e Racine, in f rancese, tutto il libro pubblicato intorno al 1800. Mio nono mi ha parlato delle opera d'arte, pittori e scultori vite. Ho avuto diversi libri in questa zona della casa - su Rodin, Raffaello… ma soprattuto mi ha colpito sacrifice fatti da alcuni ricercatori, in nome della scienza, ha detto in un libro sulla vita e le scoperte fatte da loro. Credo che queste persone sono rimaste come un modello per la vita… con il rischio di diventare un idealista… Camelia detto. Dalla quarta elementare comincia a risolvere piacere, esercizi e problem delle collezioni, senza che nessuno mi obbliga. Mia madre aveva un abbonamento a "Mathematical Gazette" e aveva raggiunto grado risolutore di problem. Sono stato content di problem difficili ma soluzioni guardare Avanti e la conferma della vostra attesa che giusto, vedere il mio nome scritto in risolutori di problem scatola. Il mio nome è stata pubblicata sulla rivista come un risolutore. Per ottenere punteggi nella quinta elementare, ha dovuto risolvere problem di sesto grado. Di conseguenza ha imparato una "geometria" del sesto grado, mio madre ha portato manualmente da scuola. In realtà, io sono sempre stat oil migliore in classe di matematica a scuola, e al liceo, soprattutto in un college. Gli esami li portano in discipline matematiche, con il massimo dei voti senza sforzo, mentre quasi tutti i miei colleghi terranno tre o Quattro volte gli esami pet prendere un quinto. In uno dei seminari, docente di "Algebra differenziale", che ha tenuto I corsi alla Sorbona, mi disse: " Tu sei troppo bello a matematica per gli altri! Hai già dieci, con congratulazioni". Ho fatto seminario "ALGAED" con lui in ogni momento e io risolvere solo a bordo, problem ed esercizi.
- Credo di sapere il signore insegnante, ha detto Razvan Cameliei. Passiamo ora alle università?
- Camelia incontrano sulla strada con Nadrag Professore, Direttore del Dipartimento "Electric".
- Ci sarà presto un contratto di ricerca con il "trattore" in fabbrica. Lui ti ha visto quando hai fatto il vice direttore di una presentazione di lavoro in "Conferenza". Gli piaceva molto a voi e ha chiesto se si vuole dargli il telefono. Lui èun uomo molto intelligente, alla guida di una fabbrica con più di 10.000 persone e ha un dottorato in "Robot". Vuole sposarsi e cercare la loro moglie. Io già gli ho dato il telefono.
In serata, Camelia già ricevuto la prima chiamata dal regista Banescu.
- Tu sei la ragazza più bell ache abbia mai visto. Ho avuto un paio d'ore come docente presso l'università. Ma io lavoro presso l'impianto occupa quasi tutto il tempo. Io lavoro dalla mattina alla sera.
Camelia ha risposto alle domande educato e timido. Perché lui aveva tredici anni più di lei, lei aveva la sensazione che stave parlando con un insegnante molto severo. Direttore ama parlare e di fare dichiarazioni di complimenti amore e una o due ore al giorno. Da quell giorno, una chiamata ogni sera prima di dormire.
Il giorno dopo, prima della pausa, Camelia ha attraversato il laboratorio in cui la Razvan, prendere un libro dal computer biblioteca.
- Cosa stai cosi agitato Razvan? Antonio chiese, ridendo, stuzzicandolo un college
College che sempre Razvan. Chi hai visto?
Razvan non rispose.
All'uscita, Jeni, è stato l'unico ingegnere che ha studiato insieme con interesse.
"E 'su ex amante di suo Razvan? ". Chiese Camelia. "Devo dire che parlo con lui, solo collegiale".
Alla fine del primo tempo, Camelia ancora servono caffè con Razvan.
- Nella nostra squadra può fare progressi e soddisfare I vostri sogni. Io volevo studiare l'elaborazione delle immagini e lo faccio ora, spiega l'uomo. Quando eri molto piccolo, come hai imparato cosi tanto? Razvan detto.
Camelia pensò. Infatti, il team di lavoro dei ricercatori è stato anche famoso che aveva letto quando aveva cinque anni. Tutti erano cosi appassionati del loro computer di lavoro, che stavano tutto il giorno presso l'università, dalla mattina alla sera senza essere costretti. Anche nei giorni off funzionato. Hanno lavorato piacere. Perché non avevano stress lavoro-correlato, l'alloggio… sono stati valutati e le persone rispettate per la loro intelligenza e per quello che stavano facendo… perché solo 2% dei laureate erano università. E la sua attività di ricerca presso l'università e più brillanti sono stati selezionati dal 2%.
Mio nonno mi ha insegnato qualcosa di nuovo costantemente attraverso il gioco. Quattro anni avevano un insettario e un erbario, che elenca tutte le piante raccolte, il nome latino - "Galanthus nivalis" per snowdrop prendersela con "Lumaca Hill" ai piedi di Tampa o "Scilla bifolia", cosi avevo logger material in abbondanza. Mio nonno mi ha mostrato tutte le foreste intorno a piante Brasov - fiori, cespugli - e dal campo, intorno alla stazione Brasov, con una vegetazione particolare. Cosi tanto mi piaceva piante, che tutto mi sembrava magnifico. Anche il più umile erbaccia consideriamo bello. Mi ricordo che una volta ho preso in campo una serie di alloro, affascinanti per i loro fiori bianchi immacolati e mandrake - attraenti per il loro aspetto viola e unico, lo strano fiore. Nonna, quando li ho visti nella mia mano, mi ha detto di buttarli via, sono velenosi. "Ma ci sono
sono cosi belle…" dissi. Tuttavia ho ascoltato e li gettai. Ma nella mia mente, io non riuscivo a credere che alcuni fiori cosi bella, non può far male.
- E sai tedesco, non è vero? Ho imparato il Tedesco in un college "Honterus" Razvan detto.
- Ho partecipato ad un profile di vera scuola, "Dr. John Mesota" che era allora la più grave Camelia detto. Sono stato chiamato "Bastille". Parla a bassa lingua tedesca. Ho imparato da mia nonna, che era di nazionalità.
Torna all'università, parla con Ioana Camelia.
Non sapeva che questo sarà l'inizio di una conversazione. Camelia era estremamente buono e gentile, ma sempre invidiato le donne e le ragazze cosi forte che non poteva avere una fidanzata. Ora trovare una ragazza bella e intelligente, che ammirano einvidia no. Camelia pensò alle parole di Confucio: "Non avviare un'amicizia con qualcuno che è migliore di te". L'aforisma è vero per la tua anima gemella", ha concluso. " Degli uomini che si innamorano di me, posso trovare un uomo più intelligente di me?", si chiese. Sapeva che era molto intelligente, molto disinteressato, era incredibilmente gentile e anima misericordiosa erano grossi difetti al mondo vivrà.
…………………………………………………………………………………………………………..
E 'stato nel mese di dicembre. Per tutta la notte hanno solo sentito spari. Nessuno ha dormito in città. Essa ha annunciato varie vaci alla radio e alla television, acqua è avvelenata e non consumare l'acqua del rubinetto.
Una giovane famiglia dale case vicine, era stato colpito con il bambino a letto.
L'indomani mattina, il telefono squillò.
-' m Signora Pascu. Teodor mia, un grande patriota andato all'università. Devi andare, anche. Tutti I colleghi vanno li. Si, perché non andare? Camelia, ha detto.
Non è ancora finite incendi in città ed era molto pericoloso andare . Molto raramente potrebbe essere sentito da una raffica. Camelia ha viaggiato dall'Università di cuore come una pulce. Quando ha raggiunto il corpo stupito Università. YL'edificio è stato tutto crivellato di colpi… Cosi tutti gli edifice intorno. Tuttavia, l'edificio non ha trovato nessuno. Il portiere gli ha detto:
- Nessuno è venuto a l'Università di oggi, signorina! E "Revolution"!
Camelia non capisco perché ha telefonato a sua madre Theodore, la signora Pascu e chiamò sua università urgente. Ancora tiro. Solo che era cosi pericoloso… perché era "Revolution"!.
"Rivoluzione… che è un nuovo mondo", Camelia pensare. "Allora la gente e meglio…". Tutte le persone intelligenti che conosceva ed era gente molto di buon cuore. "E ún rapporto indissolubile tra l'intelligenza e la gentilezza"", Camelia pensare. "Per un mondo migliore non può trattare con persone cattive".


Home page  Lettura   Poeti del sito   Narratori del sito   Antologia   Autori   Biografie  Guida   Metrica   Figure retoriche